E-boxer in arrivo...

E-boxer in arrivo... | Pagina 13 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. giorgiotoffa77

    giorgiotoffa77

    Iscritto:
    1441928857
    Messaggi:
    1.946
    Piaciuto:
    819
    La XV mi piace parecchio, sono anch’io curioso di sapere che impressioni ne avrai.
     
  2. barlafüs

    barlafüs

    Iscritto:
    1532946004
    Messaggi:
    144
    Piaciuto:
    15
    perché ti immagino già in un concessionario Subaru a fare un preventivo per la XV? :D
     
    A giorgiotoffa77 piace questo elemento.
  3. sturmtrumpet

    sturmtrumpet

    Iscritto:
    1488785479
    Messaggi:
    191
    Piaciuto:
    39
    Forse organizzerò il test per i primi giorni della prossima settimana, il tempo di organizzarmi una mattinata libera in ufficio. Vi aggiornerò senz'altro.
     
    A giorgiotoffa77 piace questo elemento.
  4. giorgiotoffa77

    giorgiotoffa77

    Iscritto:
    1441928857
    Messaggi:
    1.946
    Piaciuto:
    819
    L’unica Suby che comprerei domani sarebbe un’altra OB, la XV è piccola e la Forester sono riusciti a rovinarla (e non consideriamo la scomparsa del diesel per me irrinunciabile).
    Purtroppo è così...per ora sto bene con la X1, anno prossimo vedremo, so già che sarà dura trovare la quadra.
     
    A U2511 e John_Congos piace questo messaggio.
  5. John_Congos

    John_Congos

    Iscritto:
    1542377146
    Messaggi:
    286
    Piaciuto:
    126
    senza se e senza ma
    vista la prova di QR della e-boxer Forester capisco sempre di piu' il mercato nord america dove il modello 'base' monta il motore termico aspirato 2.5 da 182cv .
     
    A U2511 piace questo elemento.
  6. John_Congos

    John_Congos

    Iscritto:
    1542377146
    Messaggi:
    286
    Piaciuto:
    126
    attendo con impazienza la primavera,
    per caso, parlando con il macellaio del paese, mi ha riferito che e' un appassionato di auto da rally e ne possiede ben 40. Non ci credevo, mi ha portato nel garage di casa dove ne aveva 3 (vedi foto di 2) + 1 porsche targa degli anni 70. In campagna ha creato una pista da 1.3 km dove con gli amici si diverte e mi ha invitato ad andarci xche' tra le varie auto ha anche una Subaru Legacy RS ( modello con cui ha gareggiato Colin McRae)
    Vi terro' info,alla faccia degli elettrodomestici stradali...
    https://www.youtube.com/watch?v=2jiBF2mGxdw
     

    Files Allegati:

    A giorgiotoffa77 piace questo elemento.
  7. giorgiotoffa77

    giorgiotoffa77

    Iscritto:
    1441928857
    Messaggi:
    1.946
    Piaciuto:
    819
  8. sturmtrumpet

    sturmtrumpet

    Iscritto:
    1488785479
    Messaggi:
    191
    Piaciuto:
    39
    Tornando ad e-boxer.
    Ho provato a confrontare i dati di targa tra XV 2.0 e-boxer e Mazda CX30 G 150 A/T 4wd.
    Se non sbaglio, sulla carta siamo lì (accelerazione e v.max. analoghi, così come i consumi, quasi sovrapponibili).
    Senza contare che XV è 4x4 permanente.
    Eppure sento ottimi commenti su Mazda (io stesso ho provato il 122 cv. manuale e mi è piaciuto), mentre su Subaru quasi solo critiche.
    Ciò potrebbe essere principalmente a causa del CVT che, in effetti, non si presta assolutamente ad una guida per così dire sportiveggiante, ma invita anzi alla massima rilassatezza.
    Ne so qualcosa, avendo due Yaris ibride in casa.
    Sono ancora più curioso di provarla.
    E di avere maggiori riscontri sui consumi che, tolta l'assodata supremazia dei sistemi ibridi Toyota, Honda e Hyundai, secondo me sono abbastanza in linea con mezzi a benzina di potenza e caratteristiche analoghe.
    Così come non troppo dissimili sembrerebbero le prestazioni.
     
  9. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    12.888
    Piaciuto:
    3.477
    Esatto, il motore anche ci sarebbe nonostante il setup a soli 150 cv, è il cambio ad essere una ... lumaca oltre che assorbire troppa potenza
     
  10. XPrience74

    XPrience74

    Iscritto:
    1291398616
    Messaggi:
    12.137
    Piaciuto:
    667
    XV:

    La protagonista del Diario di Bordo di questa settimana è la Subaru XV nella nuova versione ibrida e-Boxer. La Suv giapponese ha appena accolto in gamma un nuovo propulsore di 2.0 litri elettrificato da 150 CV e 194 Nm, supportato da un'unità elettrica da 16 CV integrata nella trasmissione automatica Lineartronic. Con questa configurazione, la XV ibrida a trazione integrale può scattare da 0 a 100 km/h in 10,7 secondi e toccare una velocità massima di 193 km/h, a fronte di un consumo medio di 7,9 l/100 km nel ciclo Wltp con emissioni pari a 149 g/km. Lunga quattro metri e 47 cm, la giapponese è alta 160 cm e larga 180: il passo è di 267 cm e a bordo possono trovare spazio fino a cinque persone. Il vano bagagli ha un volume minimo di 370 litri, ma abbattendo i sedili posteriori si possono raggiungere i 1.310 litri. I listini della XV partono da 24.500 euro, ma per l'ibrida si spendono almeno 32.500 euro. Per l'allestimento top di gamma Premium protagonista del Diario, invece, il prezzo parte da 36.500 euro, ai quali vanno aggiunti 650 euro per la vernice metallizzata. A listino non sono presenti optional: di serie, sulla versione più accessoriata, sono presenti il tetto apribile elettronicamente, i sedili a regolazione elettrica rivestiti di pelle con cuciture arancioni, l'infotainment da 8" (compatibile con Android Auto e Apple CarPlay) con navigatore e retrocamera, il climatizzatore bizona con riconoscimento vocale, il sistema keyless, i cerchi di lega da 18" e il sistema EyeSight con cruise control adattivo, mantenimento della corsia di marcia e frenata automatica d'emergenza.



    [​IMG]


    Lo chiamano mild, ma è una full [Day 1]. Do il via a questo Diario di bordo cercando di fare subito chiarezza sul motore di questa vettura. Il 2.0 e-Boxer viene categorizzato dalla Subaru come mild hybrid per via del suo livello di emissioni (149 g/km), ma in realtà il sistema è un full hybrid a tutti gli effetti in quanto il motore elettrico può fornire direttamente trazione alle ruote (a libretto, comunque, la vettura è omologata semplicemente come ibrida, con tutti i vantaggi annessi). In alcuni tratti, infatti, si può marciare con il quattro cilindri spento: la Casa dichiara una percorrenza massima di 1,6 km a una velocità non superiore ai 40 km/h a emissioni zero, dopodiché il due litri riprende vita e inizia a spingere la vettura ricaricando al contempo la batteria agli ioni di litio da 0,57 kWh posizionata sull'asse posteriore. Oltre a recuperare l'energia nelle decelerazioni, il generatore può essere azionato anche dalla rotazione dell'albero motore, pure quando l'auto è ferma: all'interno del cambio è infatti presente una frizione che può disaccoppiare la trasmissione dai due propulsori. Ciò consente al sistema di non far scaricare mai del tutto gli accumulatori (che, idealmente, non raggiungono mai nemmeno il massimo della carica): la strategia di funzionamento è infatti pensata per garantire la massima efficienza di marcia. I 16 CV e i 66 Nm dell'aiuto elettrico supportano il 2.0 aspirato nelle fasi di guida a bassa velocità e nello spunto da fermo, e il guidatore non si accorge praticamente di nulla: il funzionamento del sistema è particolarmente fluido e solo quando si alza il ritmo emergono i limiti del cambio a variazione continua, che mantiene elevato il regime di rotazione dell'unità termica senza tuttavia prodursi in risposte grintose. Peccato, perché il telaio e l'assetto - rigido ma comunque confortevole sulle sconnessioni - non sono niente male, così come lo sterzo, capace di regalare un buon feedback e caratterizzato da una precisione e una rapidità non comuni in questo segmento.

    Elogio dell’originalità [Day 2]. Lo ammetto, le Subaru mi hanno sempre affascinato. Per una ragione, soprattutto: non sono mai banali. Certo, possono dividere. Ma hanno l’innegabile pregio (io, almeno, lo ritengo tale) di uscire dal coro. Anche a costo di puntare su soluzioni non proprio consuete. E la XV del nostro Diario ne è un perfetto esempio, mossa da un sistema ibrido piuttosto complesso, modellato intorno al motore a cilindri contrapposti e alla trazione integrale Symmetrical Awd. La dipartita del boxer a gasolio - il primo e unico al mondo, altra "perla" delle Pleiadi - ha sicuramente creato un certo scontento fra i subaristi macinatori di chilometri, e mentirei se vi dicessi che l’ibrido può tranquillamente prendere il posto del diesel nei loro cuori (e portafogli). Però, quello che mi piace di questa XV è che la vettura, pur essendosi votata alle batterie, non ha perso la sua anima. Il caratteristico e squillante timbro vocale del boxer che rimbomba nel garage al primo avviamento, per dire. I movimenti della scocca sempre controllati, anche se si aumenta l’andatura. La sensazione di sicurezza meccanica, come se ogni singolo tassello dei pneumatici fosse strettamente connesso alla strada, anche quando il fondo non è proprio perfetto. Parliamo di elementi che, messi assieme, fanno la differenza fra i verbi “andare” e “guidare”. Ricordatevi, però, di non esagerare con il gas: altrimenti, a causa del cambio Cvt, dovrete fare i conti con regimi piuttosto alti e non sempre coerenti con la velocità.



    [​IMG]


    Sempre valida in off-road [Day 3]. A luglio del 2017 sono stato inviato a Pachfurth, in Austria, per un primo assaggio in anteprima dell’attuale generazione della Subaru XV, il primo modello basato sulla nuova piattaforma Sgp (Subaru Global Platform). Mi aspettavo il solito giro di prova sulle strade vicino a Vienn: invece, mi sono ritrovato in pista, sul misto e sullo slalom, e poi a scalare pendenze importanti sullo sterrato, a scendere discese ripidissime e ad affrontare passaggi twist con solo le due ruote diagonalmente opposte in presa. Insomma, una sorta di esame di fuoristrada, superato a pieni voti, per dimostrare che la XV non è la solita crossover a trazione anteriore dal look pseudoavventuroso, ma una 4x4 vera, in grado di muoversi ovunque, nella migliore tradizione della Casa delle Pleiadi. Questa esperienza mi è tornata in mente guidando la nuova versione ibrida, che non sposta granché il comportamento della vettura su strada: come già accennato da Mirco nel Day 1, l’apporto dell’elettrico non è molto avvertibile, ma può tornare utile quando si mettono le ruote fuori dall’asfalto. Inserendo la funzione X-Mode, infatti, l’assistenza del motogeneratore da 16 CV e 66 Nm si palesa in anticipo rispetto al normale e nello stesso tempo è facile da controllare tramite il pedale dell’acceleratore, così da trarsi d’impaccio più agevolmente negli spunti sui fondi difficili. Resta da capire quanti possessori della XV sfrutteranno appieno tali potenzialità.



    https://www.quattroruote.it/news/di...aru_xv_una_settimana_con_la_2_0i_e_boxer.html
     
  11. John_Congos

    John_Congos

    Iscritto:
    1542377146
    Messaggi:
    286
    Piaciuto:
    126
    no,grazie
    provata con il motore 2.0 156cv.a dicembre 2018-top di gamma veniva € 32.450 di listino,con sedili in pelle,tetto apribile ecc.. La qualita' della pelle era cheap e poi quel colore grigio topo con cuciture arancioni, veramente di cattivo gusto. In accelerazione su per una collina ,premendo l'acceleratore ,un rumoraccio ingiustificato di frullatore assurdo, non oso pensare al nuovo modello a cui e'









    si e'aggiunto l'elettrico che oltre a non servire a nulla ,ha fatto schizzare il prezzo a € 36.500, quei 4000 non li recuperi piu'. Stendiamo un velo pietoso sul sistema eye sight. Quando servirebbe veramente va' in tilt.
    Con nebbia o pioggia battente e soprattutto quando si scende da 0 gradi in giu', basta essere in 2 nel veicolo,che inizia ad appannarsi anche di poco il parabrezza e tac si disattiva l'eye sight.
    Bagagliaio inesistente.
    Peccato,xche' il design dell' XV la trovo la piu' accattivante tra tutte le nuove Subaru.
     
  12. barlafüs

    barlafüs

    Iscritto:
    1532946004
    Messaggi:
    144
    Piaciuto:
    15
  13. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    12.888
    Piaciuto:
    3.477
  14. brandonflowers

    brandonflowers

    Iscritto:
    1540312874
    Messaggi:
    500
    Piaciuto:
    165
    Beh ma la levorg l'hanno presentata col 1.8 turbo.
     
  15. SUBmARine U-14

    SUBmARine U-14

    Iscritto:
    1419441871
    Messaggi:
    5.346
    Piaciuto:
    1.162
    Abbiamo sempre detto che il minimo sindacale per Forester era 2.5 aspirato 185 cavalli
    XV belloccia, meriterebbe un turbo benzina 200 cavalli allestito tS
     

Condividi questa Pagina