Suzuki……che avvenire?

Suzuki……che avvenire? | Pagina 10 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. boosook

    boosook

    Iscritto:
    1252162115
    Messaggi:
    246
    Piaciuto:
    34
    E anche a luglio guardate i risultati da record di DR e MG... se questo è ciò che chiede il mercato, la pupù incartata nella confezione della cioccolata, non credo che Suzuki possa fare molto al momento... :)
     
    A amicable piace questo elemento.
  2. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    2.335
    Piaciuto:
    495

    Tra l'altro se il prossimo anno le vendite dovessero aumentare di 1000 unità a luglio? Potremmo tranquillamente dire che l'incremento è stato del 50%, quindi un gran risultato? Suzuki storicamente è sempre stata su percentuali del 2% al max, tranne nel 2021 dove ha toccato un record storico del 2.7% e nonostante ciò l'Italia è uno dei maggiori mercati europei per il marchio.
     
  3. cicloturista

    cicloturista

    Iscritto:
    1604912306
    Messaggi:
    64
    Piaciuto:
    26
    ho due amici con dacia duster 1000 gpl e sono molto soddisfatti. fanno entrambi più di 20000km anno e dopo due anni zero problemi. Macchine che con incentivi statali hanno pagato circa 14000 euro
     
  4. MORFEO 74

    MORFEO 74

    Iscritto:
    1514150369
    Messaggi:
    206
    Piaciuto:
    71
    Sono motociclista da molti anni e osservando il mercato delle moto, ho notato che quelle più vendute sono le più economiche e le più care.
    Questo per dire che il ceto medio oramai non esiste più.
    E Anche le auto stanno seguendo più o meno lo stesso percorso. I marchi di prestigio, tipo Ferrari Lamborghini ecc... hanno incrementato i loro utili, come anche le auto cinesi o comunque economiche tipo Dacia.
     
    A ilValV e boosook piace questo messaggio.
  5. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    2.335
    Piaciuto:
    495
  6. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    2.335
    Piaciuto:
    495
    https://www.industriaitaliana.it/fu...sullibrido-progetti-e-strategie-del-carmaker/

    Il 2021 è stato il miglior anno di sempre. Per la prima volta nella storia Suzuki ha superato la soglia delle 39.000 immatricolazioni (oltre 41.000 contando anche le Jimny N1), con una quota di mercato annuale che si è attestata al 2,70%. Le principali artefici di questa performance sono state Ignis e Swift, entrambe presenti nella Top Ten dei modelli ibridi più venduti in Italia negli ultimi 12 mesi. Suzuki si è inoltre confermata nell’anno appena concluso il costruttore con la maggior incidenza delle vendite ai privati rispetto al totale, con una percentuale del 94,9%. In questo momento copriamo il 2% del mercato italiano (aprile 2022) e poco meno in Europa: la cifra è scesa a causa dei problemi di fornitura. Per i prossimi anni credo manterremo i volumi produttivi attuali, perché è probabile che il mercato possa soffrire ancora.
     
  7. ilValV

    ilValV

    Iscritto:
    1583667236
    Messaggi:
    1.717
    Piaciuto:
    464
    Molto più significativo confrontare i numeri che non le percentuali:

    2018 (gen-dic), 32939, 1,72%
    2019 (gen-dic), 38273, 2,00%
    2020 (gen-dic), 33455, 2,42%
    2021 (gen-dic), 39317, 2,70%
    2022 (gen-lug), 12332, 1,55%, proiezione (gen-dic) 21140

    Da marzo 2020 mercato influenzato da pandemia.

    Da agosto 2020 mercato influenzato da Incentivi.

    Da agosto 2020 iniziano realisticamente ordini/consegne dei modelli di punta Swift / Ignis my2020 (con incentivi).

    Da gennaio 2022 Swift / Ignis solo negli allestimenti più costosi Top ed entrambe rapidamente scomparse dalle Top 50 mensili.
     
  8. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    2.335
    Piaciuto:
    495
    Hai dimenticato il numero totale delle vendite del mercato italiano.793.856 (gen lug 2022) 995.605 (gen-lug 2021) https://www.unrae.it/files/02_Marca Luglio 2022_62e7d48f1cccf.pdf

    e il confronto impietoso è fatto sul record di vendite della marca (+41%) e cioè quello del 2021. https://www.unrae.it/files/02 Marca luglio 2021_6107d28d4f202.pdf

    E' tutto il mercato che è in calo e a parte qualche eccezione, sono tutte in negativo con le vendite.



    Ad ogni modo non è solo per il prezzo che vendono di meno, ma sicuramente per altri motivi, se no non si spiegherebbe che Puma vende più di Fiesta ad es. Puma vende di più perché piace di più e se uno deve indebitarsi, magari lo fa più volentieri per un modello bello, o alla moda. Puma consuma e costa di più di Fiesta e forse sarà anche più spaziosa, pur derivando dalla stessa Fiesta.

    Negli anni precedenti Swift (fine 2017) era da meno tempo sul mercato e vantava una tecnologia (mild hybrid) che nessuno ancora aveva, soprattutto quelle del gruppo ex Fiat. Però liberi di credere che sia il prezzo e l'assenza dei modelli più economici, la vera conseguenza dei numeri attuali, poi sarà un dettaglio che la Cupra Formentor, O Ford Puma, venda più di Ford Fiesta.

    P.S. Le vendite Suzuki sono poi, per la quasi totalità, di privati, quindi non "aiutate" da flotte aziendali, aziende di noleggio ecc. ecc. Fanno poco o nulla KM zero tra l'altro e pure quando non c'era questa crisi di componenti.
     
    Ultima modifica: 15 Agosto 2022
  9. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    2.335
    Piaciuto:
    495
    Infatti, poi vai a vedere le vendite e scopri che Toyota Yaris, il cui allestimento base solo termico (assente nella top teen delle auto a benzina), https://www.unrae.it/files/Top 10 per alimentazione luglio 2022_62e7d82c43b7d.pdf costa come l'allestimento full optional mild hybrid di Swift, ma nonostante ciò è presente nella Top 50 delle vendite.
     
  10. ilValV

    ilValV

    Iscritto:
    1583667236
    Messaggi:
    1.717
    Piaciuto:
    464
    Con quei dati volevo evidenziare che confrontare le % è un concetto relativo: tra 2018 e 2022, 1,72% vs. 1,55% è una differenza marginale, 32939 vs. 21140 invece è una differenza enorme, in particolare se i numeri già non sono elevati.
    Comunque 21140 resta una proiezione, vedremo meglio a fine anno.

    Concordo, non conta solo il prezzo, ma a mio parere resta determinante soprattutto per chi non ha particolari preferenze.
    Puma e Fiesta?
    Ho fatto una breve ricerca e ti riporto le PROMO UFFICIALI attualmente in vigore SENZA finanziamento delle segmento B più vendute nell'allestimento base comprendente almeno autoradio e clima:

    Ypsilon 1.0 mild hybrid 70 cv da 14450 (Silver)
    C3 1.2 83cv da 15800 (You)
    208 1.2 75 cv da 17320 (Active)
    Yaris 1.0 72 cv da 17250 (Active) / 1.5 full hybrid 116 cv da 20850
    Corsa 1.2 75 cv da 16800 (Edition)
    Fiesta 1.1 75 cv da 18700 (Titanium)

    In Ford le alternative più economiche alla Fiesta sopra sono:

    Fiesta 1.0 mild hybrid 125 cv da 21200 (Titanium)
    Puma 1.0 mild hybrid 125 cv da 23600 (Titanium)

    Pertanto razionalmente la Fiesta io proprio non la sceglierei: la 1.1 è tra le più lente e troppo costosa rispetto alle altre utilitare: la 1.0 turbo con quella potenza e quel prezzo non è più un'utilitaria. Rispetto a quest'ultima preferirei spendere appena il 10% in più e acquistare Puma che, nonostante stessa piattaforma, è un progetto più recente, probabilmente più ricco / megio dotato e viene anche percepito come segmento superiore. Consuma un po' di più, ma per il resto siamo lì.
    Probabilmente, vedendo come Fiesta è precipitata nella classifica di vendite in Italia, in tanti ragionano come me.

    Gli aumenti di prezzi incidono in particolar modo proprio su chi ha budget ridotti. Più hai possibilità di spesa e meno ti riguardano.

    Swift è passata da 12950 / 14950 di Cool / Top di giugno 2020 ai 17300 di solo Top già da mesi. Poichè per me certe scelte in Suzuki erano già criticabili in precedenza, con questi aumenti di prezzi e senza incentivi ho trovato logico si arrivasse alla situazione attuale.
    Forse Suzuki è ugualmente contenta.
     
  11. ilValV

    ilValV

    Iscritto:
    1583667236
    Messaggi:
    1.717
    Piaciuto:
    464
    Le Yaris endotermiche vendute sono 2698 rispetto alle 12840 full hybrid. Nella Top 50 Yaris è presente grazie al contributo di quest'ultime.
     
  12. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    2.335
    Piaciuto:
    495
    Quindi come vedi non è certo il prezzo che incide sulle vendite, dato che le più vendute sono le ibride, ben più costose.
     
  13. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    2.335
    Piaciuto:
    495
    Non a parità di allestimento, ma ovviamente per te sono dettagli, dato che trovi normale che Yaris Hybrid, che parte da un listino di + 3000 euro rispetto alla termica, venda più di quella meno costosa. La Puma poi, guarda che mica la vendono di più per tutti calcoli che hai fatto, ma prevalentemente perché è un suv, tipologia di auto che adesso va per la maggiore, oltre ad avere un design oggettivamente più accattivante.

    Ad ogni modo adesso in casa Toyota quella che vende ancor più di Yaris berlina è la Yaris Cross, che costa di più, consuma di più, ha costi di gestione superiori e vista la grande richiesta, sarà pure meno promozionata. Possiamo andare avanti all'infinito su questa discussione, Swift vende di meno anche perché forse non ha la pronta consegna come altre Marche, non è un suv, è sul mercato dal 2017 ed è un marchio ancora di nicchia in Italia, pur essendo uno dei più importanti in Europa per il marchio e non ha più l'esclusiva del mild hybrid come in passato. altri motivi non li conosco, ma ci saranno di sicuro, tipo i tempi di consegna lunghi ad es. Il mercato italiano è tutto in contrazione da mesi, Suzuki è vero è sotto (o sopra) la media delle perdite, ma anche perché il confronto è fatto sul record storico italiano. Poi tu mi snoccioli i numeri di vendita e beh si, se il mercato tutto sta perdendo, mi sembra normale che anche Suzuki lo faccia, seppure negli anni passati eccezionalmente è andata controcorrente. Sicuramente la Swift nuova che arriverà nel 2023 migliorerà le cose, vedi l'Alfa Romeo con la Tonale, +53,67% a luglio, dopo mesi o anni di cali.
     
    Ultima modifica: 15 Agosto 2022
  14. ilValV

    ilValV

    Iscritto:
    1583667236
    Messaggi:
    1.717
    Piaciuto:
    464
    Yaris endotermiche costa come Swift ed infatti ne vendono poche.
    Con Yaris hybrid vendono più che altro la tecnologia full hybrid ben più costosa. Se la producessero mild hybrid a quel prezzo pensi ne venderebbero in quel numero? Tra l'altro quel numero di Yaris è in diminuzione perché sempre più cannabalizzata da Yaris Cross.
     
  15. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    2.335
    Piaciuto:
    495
    Perché tu pensi realmente che tutti conoscono le differenze delle varie alimentazioni? Mi sembra che porti es a tuo uso e consumo, questa la vendono di più, ma costa di più e beh, ovvio è ibrida e quindi? Quindi la Yaris mild hybid è normale che, se c'era, non la comprava nessuno, è invece normale che la gente spenda 3000 euro in più, per averla ibrida? Ma non stiamo parlando di prezzi che sono la discriminante degli acquisti, o sbaglio? Tra l'altro razionalmente parlando, se proprio vuoi risparmiare, meglio se punti su una mild, che ha le stesse agevolazioni fiscali e costa un bel po' meno di una full hybrid. Quindi vendono poche Yaris endotermiche, ma tante ibride che costano circa 3000 euro in più, però la macchina è la stessa, come allestimenti intendo. Quindi Suzuki ha sbagliato a eliminare le termiche dal listino e con esse gli allestimenti più economici, mentre è giusto che Toyota venda la Yaris termica base allo stesso prezzo della Swift Top Hybrid ,ma stranamente le vendono poco, a favore della ibrida che costa di più molto di più. Si insomma le Suzuki sono troppo care, le Toyota invece no?

    Yaris Termica Da
    € 19.750

    € 16.500 con Finanziamento
    DA 138,88 € AL MESE
    TAN 6,95 % TAEG 9,00 %
    OLTRE ONERI FINANZIARI
    47 RATE CON ANTICIPO 5.250,00 €
    RATA FINALE 7.837,50 €
     
    Ultima modifica: 16 Agosto 2022

Condividi questa Pagina