Problematiche pneumatici MICHELIN ENERGY SAVER

Problematiche pneumatici MICHELIN ENERGY SAVER | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.574
    Piaciuto:
    505
    Se questo giudizio è maturato nei giorni scorsi, come parrebbe, attenzione : può essere che hai dato alle gomme una colpa che in realtà era dell'asfalto scivolosissimo.

    Me ne sono reso conto anch'io, riscontrando (ma me ne sono accorto in tempo, riducendo poi la velocità ed aumentando le distanze di sicurezza) spesso un'aderenza molto bassa, qua e là da paura.

    In gran parte d'Italia, non pioveva da una vita (tipo un mese e mezzo) e quando poi ha piovuto era pioggerella rada e magari discontinua : queste sono, da sempre, le condizioni peggiori - e di parecchio - per l'aderenza.

    Perché la poca acqua non riesce a lavare l'asfalto, ma forma con la polvere (polvere in genere, polvere di gomma, porcherie varie) una "pappetta" viscida : che è all'origine (molti non lo sanno) di vari tamponamenti ed uscite di strada.

    Quando poi la pioggia insiste, in tempi più o meno brevi a seconda della sua intensità, la "pappetta" scivolosa viene lavata via e si torna alla normale aderenza sul bagnato, molto migliore e molto più prevedibile.

    Occhio, quindi : potrebbe essere dipeso da quello.

    Perché le gomme Michelin (io ne ho 3 treni, 2 sulla iQ tra cui proprio le Energy Saver, e 1 sulla M6) se è vero che in genere durano molto e non sono ottimizzate solo sull'aderenza, non possono però non essere considerate, quanto meno, sufficienti - ma di solito non sono solo "sufficienti" - anche nella tenuta.

    Lucio

    P.S.: ho aggiunto un "non" dimenticato... spero si capisse ugualmente il senso. Sorry.
     
  2. tommytt

    tommytt

    Iscritto:
    1424294922
    Messaggi:
    316
    Piaciuto:
    7
    Ragionamento molto corretto.
    Personalmente sulla compagna-mobile (yaris) abbiamo fatto 60k all'anteriore e 75k al posteriore senza mai notare comportamenti degni di attenzione ( a volte, in tutta sicurezza, ho provato a prendere rotatorie a velocita' allegre, anche sull'umido, senza mai avere problemi).
     
  3. gallongi

    gallongi

    Iscritto:
    1243349152
    Messaggi:
    25.879
    Piaciuto:
    33
    Nemmeno noi abbiamo avuto problemi ma sono gomme economiche di fondo ,cioè votate al risparmio e NON alla prestazione ..va considerato ...un conto se fosse pericolosa ma nel mio caso assolutamente no
     
  4. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    12.478
    Piaciuto:
    2.119
    Io li ho montati circa 40mila km fa e finora devo dire che non mi hanno mai dato preoccupazioni,devo precisare che io ho una guida molto tranquilla quindi non sono proprio un tester attendibile.
    Quando si parla di gomme i pareri sono sempre contrastanti,ogni guidatore ha il proprio livello di tenuta accettabile,determinato anche dalla vettura e dallo stile di guida,quindi la stessa gomma a un guidatore sportivo può sembrare pessima mentre a un guidatore normale può apparire buona.
    Sarebbe interessante sapere a che velocità si è verificato il problema e che stile di guida adottavi.
     
  5. franco58pv

    franco58pv

    Iscritto:
    1238538652
    Messaggi:
    4.472
    Piaciuto:
    129
    li ho montati in passato e mai avuto problemi di tenuta , ad esser sinceri ho sempre privilegiato la michelin e non me ne sono mai pentito
     
  6. gallongi

    gallongi

    Iscritto:
    1243349152
    Messaggi:
    25.879
    Piaciuto:
    33
    Tendenzialmente anche io ma le ultime Pirelli P4 nella loro economica dimensione stanno facendo un buon lavoro
     
  7. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    31.020
    Piaciuto:
    2.824
    Concordo, sono gomme per una guida prevalentemente (per non dire esclusivamente, specie d'inverno) di tipo "turistico".
    Inutile chiedere di più, anche se non mi hanno mai messo in crisi, nemmeno sulla poca neve che ho incontrato nelle mie zone.
     
  8. tolo52meo

    tolo52meo

    Iscritto:
    1301521841
    Messaggi:
    2.050
    Piaciuto:
    173
    Mai avuto problemi con le Continental, poi, dai, 5000km per perdere il disegno mi sembrano pochi ( se non le usi in pista)
    Ma il bello che nelle discussioni sulle gomme, è che leggiti tutto e il contrario di tutto - e vale per tutti i marchi-
    chi trova orride le Pirelli, chi va dritto con le Michelin, chi soffre con le Bridgestone fa la pari con chi sostiene l'opposto
    Penso tutti in buonafede, certo che l'ho sempre considerata una cosa strana
     
  9. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    31.020
    Piaciuto:
    2.824
    Credo dipenda innanzi tutto dal "piede" e dalla vettura.

    Certe auto hanno una distribuzione di pesi completamente diversa tra i due assi, altre hanno qualche problema di assetto, chi congenito chi causato da regolazioni non perfette o piccoli danni, ecc...
    Si incappa a volte in un lotto di pneumatici qualitativamente sotto la media (penso ai 2 treni di gomme Avon sostituiti in garanzia a mio padre....).

    La Palio weekend JTD di mio zio divorava (male) gomme Pirelli, nonostante fosse in regola con la convergenza. Al terzo treno completo ha cambiato marca di pneumatici, non ricordo quale, e il problema è sparito. Pensavamo fosse la macchina il problema.
     
  10. franco58pv

    franco58pv

    Iscritto:
    1238538652
    Messaggi:
    4.472
    Piaciuto:
    129
    vero , la prima auto di fam. percorre molti km all'anno e ci hanno consigliato michelin per la durata , devo dire che da questo punto di vista sono soddisfattissimo , ma anche per il resto le michelin sono ottime gomme , il che non significhi che le altre siano da meno , credo che spesso subentri la forza dell'abitudine e il non voler abbandonare quello che si conosce
     
  11. automoto3

    automoto3

    Iscritto:
    1258457032
    Messaggi:
    3.551
    Piaciuto:
    336
    Scusa, Bridgestone quale modello avevi?
     
  12. aleripe

    aleripe

    Iscritto:
    1440513922
    Messaggi:
    76
    Piaciuto:
    1
    Tenuti dieci anni senza alcun problema.
    Quest'estate li ho cambiati con il nuovo modello perché erano quasi finiti, e ci sono andato subito fino a Capo Nord.
    Per me i migliori!!
     
  13. Carloantonio70

    Carloantonio70

    Iscritto:
    1238610725
    Messaggi:
    1.852
    Piaciuto:
    328
    Ho avuto gli energy su una 318 tds compct e poi su una xsara picasso.
    Alta resa chilometrica e 0 problemi.
    Non li uso da molto tempo perchè non li ho trovati nelle misure che mi servivano.
    Adesso uso spesso gli uniroyal (non ricordo i modelli) sia estivi che invernali e vanno bene anche questi, anche se un treno di estivi su una C max non mi hanno entusiasmato per la tenuta su asciutto, ma venivo dai continental SC (di serie) che avevano una ottima tenuta ma una durata ridicola.
     
  14. SimoneAmico

    SimoneAmico

    Iscritto:
    1447761305
    Messaggi:
    57
    Piaciuto:
    2
    Io monto Continental sulla mia Golf VII e mi trovo bene mi trasmette totale controllo anche in inverno, CruzerMan capisco lo shock da Bridgeston! io consiglio sempre i marchi top sulla strada ne va della nostra sicurezza e "risparmio non è mai guadagno" diceva mia nonna!
     
  15. CruzerMan

    CruzerMan

    Iscritto:
    1385502679
    Messaggi:
    532
    Piaciuto:
    77
    Mi sembra le Turanza ER300 in misura 215/50 r17 91v, che erano poi quelle di primo impianto. Tra io e mio fratello ne abbiamo consumate svariate di Bridgestone negli anni, sempre soddisfattissimi, non costano pochissimo ma sono affidabili.
     

Condividi questa Pagina