Cambiare auto ogni 4 anni o tenerla?

Cambiare auto ogni 4 anni o tenerla? | Pagina 5 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Rickjapan

    Rickjapan

    Iscritto:
    1421439454
    Messaggi:
    1.133
    Piaciuto:
    0
    Del cambiare auto ogni, dico a caso, due anni, quanto c'è di amore e passione per l'auto e quanto di indifferenza per l'auto e voglia di cambiare come si cambia qualcosa che non interessa?
     
  2. PalmerEldrich

    PalmerEldrich

    Iscritto:
    1363466812
    Messaggi:
    2.801
    Piaciuto:
    193
    Beh, bisogna considerare tanti aspetti.
    Chi usa l'auto per lavoro necessita che sia sempre efficiente e non può rischiare fermi, né magari dedicare tempo alla manutenzione quando questa diventa particolarmente onerosa.
    Non è che se ne frega.
    Che poi per me basta meno di due anni, mi dispiace comunque, dopo un anno come dopo dieci.
     
  3. arizona77

    arizona77

    Iscritto:
    1316471787
    Messaggi:
    60.503
    Piaciuto:
    3.204
    C'e' comunque un parametro....
    che direi fondamentale, che non mi pare sia stato considerato:
    c'e' una sostanziale differenza fra cambiare auto ( ogni 4 anni )
    del costo di 20.000 E piuttosto che di 40.000....
    Sia in percentuale
    ( quelle da 20.000 svalutano di meno in% )
    sia OVVIAMENTE in assoluto
     
  4. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    34.248
    Piaciuto:
    7.547
    Indubbiamente dipende anche da quanti km l'anno vengono fatti. Se si fanno 10.000 km l'anno (ovviamente al netto della eventuale passione per l'auto, che determina acquisti comunque più frequenti) in 10 anni sono 100.000 e ci possono stare tranquillamente con pochi problemi di manutenzione.
     
  5. PalmerEldrich

    PalmerEldrich

    Iscritto:
    1363466812
    Messaggi:
    2.801
    Piaciuto:
    193
    Vero. Ma 10'000 con anche uso professionale son pochi.
    Io sto a 30'000 - 35'000 / anno...
    Con le attuali formule che ci sono qui (3 anni di garanzia con tagliandi inclusi) viene normale chiedersi se vale la pena tenere, e non sempre la risposta è affermativa.

    Personalmente io sto sulla formula: acquisto usato fresco da concessionaria ufficiale con almeno due anni residui di garanzia e tagliandi, o una nuova superscontata (come la mia attuale), e di marca e modello ben rivendibili.
    Alla fine il costo chilometrico è lo stesso che tenere l'auto 10 anni, ma ho auto recenti, sicure e in garanzia.
    Che poi, come detto, vendere dopo tre anni o dieci per me è sempre un dispiacere, ma tant'è... non posso mica tenerle tutte a casa.
     
  6. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    54.421
    Piaciuto:
    7.233
    Mi sembra che i due requisiti siano un po' in conflitto
     
  7. PalmerEldrich

    PalmerEldrich

    Iscritto:
    1363466812
    Messaggi:
    2.801
    Piaciuto:
    193
    Sì, in genere. Infatti prediligo veicoli d'occassione (max. 20,000km e concessionaria ufficiale).
    L'ultima è una 3er acquistata sul massimo dello sconto dovuto alla caduta dell'euro contro il chf (-16%), cui si sono cumulati lo sconto flotta, lo sconto radiazione veicolo precedente, un altro che non ricordo e il prezzo basso per l'arrivo del nuovo modello, per un -27%, se ricordo bene.
     
  8. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    54.421
    Piaciuto:
    7.233
    appunto, difficilmente ripetibile. D'altra parte, se è superscontata da nuova, è difficile pensare di rivenderla BENE da usata........
     
  9. Rickjapan

    Rickjapan

    Iscritto:
    1421439454
    Messaggi:
    1.133
    Piaciuto:
    0
    Scusami, mi sono spiegato male, ho citato il discorso di ilopan perché riflettevo sulle sue considerazioni che sono puramente di carattere idealistico, del tipo che le auto vanno cambiate spesso perché è una passione.
     
  10. walden

    walden

    Iscritto:
    1250279398
    Messaggi:
    47
    Piaciuto:
    6
    Cambiare auto spesso a me piace tantissimo.
    Mi costa un botto ma ognuno ha i suoi vizi.
     
  11. Baron89

    Baron89

    Iscritto:
    1329956730
    Messaggi:
    7.138
    Piaciuto:
    369
    La matematica non è un opinione... 27.000 euro sono più di 18.000 euro...quindi quale sarebbe il risparmio???
    Anche considerando i tagliandi vari (1 l'anno per 200 euro?) e le gomme (1 ogni 2 anni per 400 euro?)....non vedo risparmi a cambiare l'auto ogni 4 anni....anzi solo sbattimenti e la speranza che l'auto che stai per prendere sia nata bene, oltre ai costi di messa su strada ed IPT che oggi hanno raggiunto cifre folli (1.000 euro per immatricolare, ad es. , una Golf 2.0 TDI).
    Sono gradite delucidazioni....
     
  12. PalmerEldrich

    PalmerEldrich

    Iscritto:
    1363466812
    Messaggi:
    2.801
    Piaciuto:
    193
    Sì, sul nuovo penso di sì, anche se sulle ultime due nuove prese ho avuto un 20% e un 27%, quindi neppure impossibile.

    Vi sono invece molte occasioni, come la mia precedente A4 (16'000 km e 9 mesi, da concessionaria Audi, -30% sul listino).
    Devi prenderla com'è, ma il risparmio è buono e ha già preso il primo colpo di svalutazione. Rivendendola successivamente, ma dipende dal modello, a un buon prezzo ne esce un costo chilometrico pari a tenersi l'auto 10 anni.
    Parlo cifre alla mano, avendo fatto il conto con quanto mi costò la Legacy che tenni fino a 270'000 km e valore commerciale pressoché nullo.
    Da tenere presente che i tagliandi compresi rappresentano qui circa 1'000 CHF (?) risparmiati all'anno.
     
  13. Rickjapan

    Rickjapan

    Iscritto:
    1421439454
    Messaggi:
    1.133
    Piaciuto:
    0
    La diciamo tutta? Escludiamo quelli che usano l'auto per lavoro, in quel caso neanche la comprano più l'auto, usano flotte aziendali o NLT.
    Le dispute come questa spesso sono atte a scaricare sensi di colpa per il fatto che si cambia l'auto perché si ha voglia, ed ovviamente spendere tanti soldi può essere moralmente imbarazzante.è come quello che scrive "sta per arrivarmi un bambino, e la mia seg.C temo sia piccola, trovo che sia opportuno pensare ad un suv". Tradotto? Mi piace un casino un suv, ho già in mente un paio di modelli, ma mi sento un po' in colpa, in fin dei conti la mia auto attuale va benissimo, il pupo può essere la "scusa" buona per sentirmi in pace con la coscienza". Forse ho esagerato, ma non credo neanche tanto.è come quello che vuole il portellone ad apertura automatica perché improvvisamente trova insostenibile poggiare la busta della spesa per terra. O quello che vuole in casa il climatizzatore perché improvvisamente fa caldo anche se ha 25 gradi.In questo ilopan ha ragione: in fin dei conti sono tutti vizi, voglia di comprare e voglia di avere cose nuove e belle.
    Un'auto di 6 anni e 120k km può vivere almeno altri 6 ed altri 120k km senza che si spenda tanto.
     
  14. ilopan

    ilopan

    Iscritto:
    1247085232
    Messaggi:
    6.769
    Piaciuto:
    83
    Si, ma se il ragionamento è serio, cambaire può anche covenire o qunatomeno (ti assicuro) non è così disastroso come sembra.
    Cambiare auto, e i soldi spesi?
    Non è che devi fare la somma dei prezzi di listino, ma bisogna fare la somma delle differenze.
    Però c'è da tenere conto che cambiare ci permette -avendo passione- e oltre la matematica- di avere un capitale sempre rinnovato, auto nuove, zero costi di manutenzioni semplici (tagliandi) ed onerosi (gomme, ricambi costosi,ecc).

    Allora se uno abbina quattro conti e ci può stare che qualcosina in più va via, e la passione e di sicuro, biosgna avere anche la possibilità di liquidità (pochi o molti non lo so) o di finanziamenti di cifre non esagerate (4.000? di media) che ripaghi in 12/18 mesi...alla fine, hai sempre mezzi nuovi e vita nuova.
    La rata la consideri una bolletta della mobilità (auto) e della gioia (passione).

    Poi, se paghi 200? al mese, bisogna sempre tenere conto che 150? li recuperi in capitale, e 50? in svalutazione, quindi paghi una quota a perdere, ma una gran fetta in capitale.

    L'ho già detto in altri post: io spendo (come tanti) e lo dico 3.600? all'anno di sigarette!
    Di questi sodi non mi resta davvero nulla, dei 4.000? di una macchina, 2.500/3.000 li ritrovo sempre.

    E quando permuti non devi, di certo, compilare un contratto di decine di miglaiia di euro (tenedo conto che la macchina in permuta avrà succhiato anche un po' di soldi per sopravvivere...e neppure tanto bene)
     
  15. Rickjapan

    Rickjapan

    Iscritto:
    1421439454
    Messaggi:
    1.133
    Piaciuto:
    0
    Ma io non sto facendo una questione di soldi.perché dopo 2 anni cambio l'auto? Non mi piace più? Cambio perché trovo altro che mi interessa? Quanto mi può piacere una cosa che restituisco dopo due anni? Non dico che. Non dico che uno deve tenere la macchina 20 anni, ma cambiare per cambiare mi chiedo quanto sia attribuibile alla passione o se sia una compulsivita come un'altra.
     

Condividi questa Pagina