Cambiare auto ogni 4 anni o tenerla?

Cambiare auto ogni 4 anni o tenerla? | Pagina 4 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. renatom

    renatom

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    12.298
    Piaciuto:
    1.245
    Quando ho cambiato auto l'ultima volta, a fine 2013/inizio 2014, anche io ero partito con la ricerca di un usato fresco, poi la vicinanza di prezzo con il nuovo e le rogne connesse all'usato in uscita, mi hanno fatto desistere.
     
  2. giannivoro

    giannivoro

    Iscritto:
    1439463006
    Messaggi:
    41
    Piaciuto:
    0
    Beati voi che ve lo potete permettere.
     
  3. ilopan

    ilopan

    Iscritto:
    1247085232
    Messaggi:
    6.769
    Piaciuto:
    83
    :D
    Io la penso come te e glielo dico pure a mia moglie.
    Quando mi sveglio la mattina (alle 3:40) per andare a lavorare la guardo nel letto (mentre dorme,ovviamente) e mi chiedo: ma ci caxxo è?; ma che ci fa qui in casa mia?
    Lei ogni tanto mi dice pure (sapendo dell'amore che ho per le auto): Caro, mi tratti come una macchina... per favore?
     
  4. ilopan

    ilopan

    Iscritto:
    1247085232
    Messaggi:
    6.769
    Piaciuto:
    83
    Non è questione di disponibilità economica, che ti assicuro, è normale, quella mia; è per me, una questione di volontà e di matematica fertile.

    Io in 20 anni avrò speso 58.000-60.000 ? in cambi di auto.
    Pari a 2.900/3.000 ? all'anno!
    Tutti finanziati (vedo il cambio auto come una bolletta di utenza che chiamo mobilità per vivere) ma non faccio tagliandi nè cambio gomme nè altro da 20 anni!

    Di manutenzione avrei speso 1.000? all'anno, con un ìa acchina decennale.

    Ma -ripeto- avrei avuto in mano un capitale attuale pari a zero , con una macchina euro 1, lercia, passata e sempre uguale.

    Dei 60.000 ? di 20 anni fa oggi mi resterebbero 1.000 ? di valore residuo dell'auto.
    Invece io -oggi- conservo un capitale di 20.000? e quindi avrò speso in effetti 40.000? in 20 anni. ( perdita secca).

    Dai 2.900/3.000? all'anno siamo scesi a 2.000?.
    Sempre senza costi ulteriori di manutenzione.

    E poi vivere...ha un costo...e la felicità un prezzo!


    NON VOGLIO FARE LA MORALE:
    Sai, invece,quando spendo di sigarette, in un anno?
    5? al giorno per me+ 2,5? moglie e 2,5? figlio (io pacchetto da 20 e i miei familiari da 10 cadauno)

    10 ? al giorno di sigarette per 365 giorni fanno 3.650? all'anno, altro che macchine!

    I soldi a volte se prendono una destinazione di (alta) visibilità, hanno una forma e si discutono diversamente (auto=lussi, uguale diavolo, perdizione)...sigarette: invisibili, vizio popolare...zitti-zitti costano un fottìo di soldi.

    E pensa alle altre cose (giochi, vizi del tipo hi-fi, hi-tech,ecc)!

    Io sono sincero e sereno, ma ognuno conosce benissimo i propri costi e dove fa spese inutili.

    Io preferisco le ferie da pendolare (sono a 20 km dal mare) che non spendere 3.000? di ferie per crearmi l'illusione di esserci andato... in ferie...è un rompimento di palle farsi le ferie omologandosi ogni anno a qualcosa di giornalistico, popolare e che accontenta sempre la famiglia desiderosa di svago, di nuovo, di diverso (che poi ogni anno ci sono sempre lamentele da parte di mogli e figli).

    Però se cambi macchina, si vede e la gente dice: ma come fa?
    Se spendi 3.600? di sigarette, e se ci aggiungi 3.000? di ferie (forzate) con la stessa macchina che hai da 10 anni...sei pragmatico sei posato, sei bravo!

    Stronzate, NOI viviamo di illusioni e di omologazioni a modelli di sobrietà falsi.

    Io preferisco cambiare AUTO, perchè sono la passione della mia vita..perchè è una patologia...perchè di questo sono ammalato...ma di questo male ...io vorrei morir... ;)
     
  5. ilopan

    ilopan

    Iscritto:
    1247085232
    Messaggi:
    6.769
    Piaciuto:
    83
    Potremmo dire allora (visto che è stato pure citato il tema) che le VAG sono come le mogli: SEMPRE LE STESSE!
     
  6. arizona77

    arizona77

    Iscritto:
    1316471787
    Messaggi:
    60.503
    Piaciuto:
    3.204
    ma non dovevi caricare sul reddito il valore del venduto :?:
     
  7. micweb2

    micweb2

    Iscritto:
    1439999454
    Messaggi:
    26
    Piaciuto:
    1
    ilopan ha perfettamente ragione.

    resta il fatto che io non riuscirei comunque a cambiare auto ogni 2 0 3 anni, devo ancora finire di pagarla. :D

    inoltre, mi ci affeziono e dopo 4 anni guardo la mia e la trovo ancora bella.
     
  8. JessyJames2009

    JessyJames2009

    Iscritto:
    1403871220
    Messaggi:
    1.587
    Piaciuto:
    131
    A me a volte piacciono più le vecchie che le nuove....
     
  9. ilopan

    ilopan

    Iscritto:
    1247085232
    Messaggi:
    6.769
    Piaciuto:
    83
    Le vecchie si ma cult...piaciono pure a me; ovunque (nel raggio di 100km) c'è una mostra o una manifestazione che le esibisono..mbè io ci vado.

    E poi c'è il museo di Torino...ambiente cult...ovviamente.
    L'ho visitato due volte!
    Mi resta da andare al museo NICOLIS
     
  10. Shelby67

    Shelby67

    Iscritto:
    1396279226
    Messaggi:
    1.792
    Piaciuto:
    323
    Condivido....oggi per esempio ho visto ferma al semaforo una focus 3 porte grigio metallizzato con dei cerchi enormi, originali, penso da 16, non come sulle auto di oggi dove anche i 18 sembrano le ruote del passeggino, e mi è sembrata incredibilmente bella ed attuale!! :shock: :-o
    Tornando IT sono con il pensiero di ilopan al 100%
     
  11. ilopan

    ilopan

    Iscritto:
    1247085232
    Messaggi:
    6.769
    Piaciuto:
    83
    :oops:
    Oggi ho beccato due "fenz"

    Rientriamo in OT, ma scherzando...scherzando si fanno buoni ragionamenti.
     
  12. Shelby67

    Shelby67

    Iscritto:
    1396279226
    Messaggi:
    1.792
    Piaciuto:
    323
    Il tuo discorso l'avevo già seguito in room Audi e mi era piaciuto molto...

    Tornando alla Focus che ho visto oggi non ho scritto di che anno era...targata B... quindi penso del 2000-2001 al max...
    questa praticamente http://www.autoevolution.com/cars/ford-focus-3-doors-2001.html#agal_2
     
  13. bayermayer

    bayermayer

    Iscritto:
    1353965556
    Messaggi:
    845
    Piaciuto:
    0
    secondo me' cambiare auto ogni 3-4-5 anni ci puo' stare se l'auto ha un valore amatoriale se è iscritta all'asi,considerando il basso prezzo della rc auto e del bollo,anche se nel 2016 si prevede un leggero aumento.
    non mi riferisco ad una isotta fraschini o fiat topolino ma ad una auto di produzione anni 70" e ce ne sono a bizzeffe che compri al prezzo x e quando ti sei stufato,facilmente,la rivendi non al 50% ma allo stesso prezzo che l'hai pagata.
    anche in questo caso dipende dalle esigenze , dal portafoglio,dal tipo di auto che si vuole acquistare.
    sia sulle riviste "manovella" che su "ruote classiche" ci sono centinaia di annunci di compra-vendita di auto tenute in maniera maniacale.
    il secondo punto è che indipendentemente dal modello di auto secondo me' quattro anni sono troppi per ricavare il 50% netto del prezzo d'acquisto anche tenendo conto dello sconto praticato.
    se vai a vedere sui siti audi e bmw del nuovo vedrai che si arriva da parte di un concessionario alla vendita dopo 3/4 anni davvero a circa il 50% del valore del nuovo:le cosidette "premiun o first hand che pero' subiscono piu' di 100 controlli prima di essere rivendute.
    stessa cosa non si puo' dire per un privato.
    un privato secondo l'usura del mezzo deve amplificare costi che il conce non ha a livello di tagliandi annuali e magari anche di piccole imperfezioni della carrozzeria che hanno un costo molto differente rispetto al privato.
    fatti due conti non è solo il 50% del valore dell'auto ma tutto cio' che lievita intorno quindi dal bollo,alla rc auto,il carburante,i tagliandi,le eventuali spese di carrozzeria,la manutenzione a livello di pulizia interna/esterna che ha un costo se l'auto deve essere perfetta.
    comunque sia ed in qualsialsi caso avrai un valore residuo X ma comunque per acquistarne un'altra devi sempre gettare denaro fresco...........magari se vivi l'auto come un feticcio,uno status symbol,un prolungamento di te stesso,chiedi anche alla "tua signora"......... ;) .........gia' ti vedo correre........... :D
     
  14. ilopan

    ilopan

    Iscritto:
    1247085232
    Messaggi:
    6.769
    Piaciuto:
    83
    Troppa matematica letale...e troppe autorizzazioni da chiedere!
    Così si vive male...chi fa i conti sulle auto...impazzisce :)
     
  15. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    34.248
    Piaciuto:
    7.547
    I tuoi calcoli hanno una indubbia validità tecnico-matematica.

    Ma, fermo restando che la seconda ipotesi è la più conveniente, la domanda è: "sei disposto a tenere la stessa macchina per 12 anni?"
    Se si il problema nemmeno si pone, è la soluzione ideale. Ho visto persone tenere la stessa macchina anche per 30 anni. Se invece non sei disposto a ciò occorre mettere mano al portafoglio, salvo che il portafoglio sia vuoto e la soluzione 2 diventi obbligatoria. ;)

    Io mi sono trovato nella condizione 2 solo una volta, dal 1987 al 1997, quando per oggettiva impossibilità di acquistare qualsiasi vettura, a parte 3 piccole utilitarie per mia moglie con il suo contributo, ho tenuto l'Alfa 33 (costata 14 milioni di lire circa nuova) per 10 anni, rivendendola peraltro ancora a 1.300.000 lire, non male.
     

Condividi questa Pagina