Un'altra gitarella con la cuginona yankee della Giulia, una delle cause IMHO delle scarse vendite US

Un'altra gitarella con la cuginona yankee della Giulia, una delle cause IMHO delle scarse vendite US - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. saturno_v

    saturno_v

    Iscritto:
    1245813791
    Messaggi:
    6.553
    Piaciuto:
    883
    Premetto di aver scelto la room Alfa per questo thread perche' quella Dodge e' praticamente vuota, Dodge e' l'altro marchio sportivo FCA che dovrebe a lungo termine condividere il DNA con le Alfa (chi vivra' vedra') e la Charger in particolare dovrebbe ereditare il pianale Giorgio in futuro...chissa' quando, forse mai...

    Sto facendo i miei soliti 4 giorni di acque termali a Palm Springs (Desert Hot Springs per l'esattezza) all'alberghetto e Spa "El Morocco", il mio "cantuccio" preferito da queste parti per rilassarmi le ossa ad un paio di ore di volo da Seattle..
    Prenotata una categoria premium invece mi sono fatto dare questa "ragazzaccia" che se ne stava accucciata sotto il sole nel parcheggio dell'Avis.

    E' una Charger R/T Model Year 2019. Ho gia' recensito altre volte questa macchina ma con mia sorpresa l'esemplare in questione non e' una versione base che piu' base non si puo' tipica delle rental ma ha il pacchetto Performance & Handling che comprende l'aspetto estetico della Hellcat, sospensioni con assetto piu' sportivo, sedili piu' profilati, freni maggiorati, gomme performance e possibilita' di taratura individuale per mappatura motore, cambio e livelli di controllo trazione accessibili dal Super Track Pack Performance Control Panel. Include anche il Launch Control.

    Per il resto rimane sempre base, niente pelle, niente plancia rivestita in Nappa con cuciture a contrasto, niente ADAS, niente sedili climatizzati. Solo telecamera posteriore (praticamente indispensabile data la mole e visibilita') ed i sensori di parcheggio.

    Ribadisco il giudizio molto positivo sulla Charger ancora di piu' con questo pacchetto che la rende sensibilmente piu' "appuntita" rispetto alle R/T normali.
    Insospettabile agilita' nonostante le dimensioni (e' lunga oltre 5 metri), frenata molto potente e progressiva, molto ma molto divertente staccando i controlli, la si fa "scondinzolare" assai facilmente...lieve sottosterzo al limite facilmente rimediabile con un colpetto d'acceleratore.
    Prestazionalmente immaginatevi una BMW 340i, un'Audi S5 o una S5 Sportback ma con spazio per infilarci tutta la famiglia e con un bagagliaio dove ci caricate mezza IKEA.

    Praticita' imbattibile, nonostante la linea che oggi verrebbe definita "coupe' 4 porte" lo spazio e' davvero tanto ed il bagagliaio e' una caverna....come ho detto gia' prima, se volete tanto spazio ma non volete piegarvi ai SUV (o anche alle Station Wagon) se vivete in USA non e' che ci sia tanto altro.

    Esteticamente nel suo genere mi piace tanto, anche il rosso le dona parecchio. I richiami stilistici alla mitica Charger del 1969 sono molto ben implementati, FCA ha fatto davvero un gran bel lavoro.
    Nonostante sia una 2019 ha gia' un bel po' di miglia sul groppone (oltre 18.000) ed e' stata pure ben "strapazzata", graffi e marcature varie su paraurti, un paio di strisciate sui cerchi, graffi, piedate e maltrattamenti vari negli interni.

    Per i tecnofili l'UConnect continua a dire la sua rimanendo nella mia opinione uno tra i primi per facilita' d'uso ed ergonomia con tanti comandi ripetuti in "modalita' hardware". Niente sottomenu farraginosi.
    Riconoscimento vocale ottimo con capacita' di introduzione di comandi lunghi e complessi in linguaggio naturale. Non ha le tablettate dell'Hey Mercedes ma la grafica e' molto buona, ci sono tanti effetti grafici per gli amanti del genere, indicatori a lancette virtuali che vi informano su tutto (dalle temperature di olio, trasmissione, aspirazione, potenza e coppia erogata, etc..), tabelle grafici virtuali, etc..

    Se prendete il navigatore potete pure "tracciare" un circuito con inizio e fine e poi fare i giri controllando i tempi, c'e' la grafica della macchinina con i valori di accelerazione laterale (storico e tempo reale), transizioni "soffuse" tra uno schermo e l'altro, potete cambiare i colori e cosi' via.
    Ovviamente per chi vuole spendere ci sono pacchetti che comprendono luci soffuse varie nell'abitacolo ed altre cavolate.

    Sulla Charger mi piace il fatto che abbiano lasciato due grandi strumenti principali analogici molto ben fatti e con i giusti richiami retro' separati al centro dal grande display multimediale ad alta risoluzione.
    Come al solito sulle vetture basate sul pianale LX-LC (300, Charger e Challenger) assemblaggi molto buoni e chicche da vera premium, insonorizzazione con largo uso di schiume dentro gi scatolati e pannelli fonoassorbenti nel sotto scocca, guarnizioni apparentemente di qualita', vano bagagli completamente rivestito, dettagli di arredamento in vero metallo, come ad es. i paddle, verniciatura molto spessa, etc...

    Insomma non mi sorprende affatto che la Charger vada in controtendenza continuando ad aumentare le vendite nonostante il calo generale delle berline e nonostante sia rimasta praticamente invariata sin dal 2014 (UConnect a parte che viene via via aggiornato e qualche dotazione tech aggiuntiva).
    Insomma imbattibile come value for the money in una grossa berlina sportiva con "hardware" di razza...FCA ha dichiarato che le V8 (ed in particolare la Scat Pack con il 6.4) sono le versioni Charger piu' vendute.

    L'Hemi 5.7 e' una vecchia conoscenza, la sua "volgarita' non stanca mai, sound in accelerazione bellissimo volutamente molto meno filtrato rispetto al 6.4 sulla nostra Grand Cherokee SRT.
    Motore a parte in tiro, su strada e' davvero silenziosa e molto comoda (il passo lungo e' imbattibile sul comfort), come da tradizione sulle grosse sportive Dodge (e sulle Jeep SRT) i sedii anteriori sono due vere poltrone.

    Messa cosi' di listino e' 37.5K ($36K la R/T base, $1500 il Performance Handling Package) prima degli inevitabili sconti....mi dispiace per Giulia ma non mi stupisce che rimanga invenduta nei piazzali spesso con sconti di svariate migliaia di dollari.
    L'affitto e' costato 210 dollari + tasse varie per un totale di circa 260.

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]
     
    A keyone, perdegola, ROVIGOLAW1 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. saturno_v

    saturno_v

    Iscritto:
    1245813791
    Messaggi:
    6.553
    Piaciuto:
    883
    Altre foto


    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]


    ....BMW, i bagagliai delle auto premium si rivestono cosi'....al completo...


    [​IMG]


    Impunemente Americana ma con antiche tracce Tedesche nel DNA e rifatta chirurgicamente dagli Italiani....


    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]


    Sorseggio un "Humphrey Bogart" (devo dire veramente rinfrescante, limonata infusa con te' Marocchino e menta) prima di entrare in una delle vasche termali


    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]


    Due frammenti video per assaggiare il sound del V8 nell'abitacolo (settaggio con scarico aperto)
    Scusate il tremolio...tenevo in mano il telefono (tra l'altro altamente illegale!!!)



     
    Ultima modifica: 21 Settembre 2019
    A keyone e perdegola piace questo messaggio.
  3. mg27

    mg27

    Iscritto:
    1485435636
    Messaggi:
    2.174
    Piaciuto:
    800
    Complimenti per il posto e per la macchina!
    Beh come linea è un capolavoro, una reintrepretazione moderna di un classico, ma che non sa di vecchio o già visto. Davvero bravi i designer.
    Sono riusciti a mantenere una linea americana al 100% senza entrare troppo nel moderno ma un continuo affinamento per mantenerla al passo coi tempi.
    Così come l'Hemi, speriamo che viva il più a lungo possibile.

    Allora, sono d'accordo con tutto più o meno con te...l'unica cosa che noto è che mi sembra ci sia un po' troppa plastica (che desumo esser del tipo rigido) intorno ai quadranti della strumentazione che poi avvolge anche lo schermo con le 2 bocchette. Stessa cosa per la plancetta clima/radio.
    In questo mi sembra un filino indietro alla concorrenza tedesca, ma magari solo all'apparenza, per via della "mastondicità" dell'assieme che fa sembrare tutto più grosso.
    Anche la giulia per via del design (bellissimo) dei suoi interni riesce a macherare meglio l'uso di plastiche rigide nelle zone a vista (appunto ad es. nei binocolo dei quadranti per ovvie ragioni ma anche sempre sulla zona clima)...

    E' realmente così o è solo una mia impressione che ricavo dalle foto, non vedendo l'auto dal vivo?
     
  4. Ax-80

    Ax-80

    Iscritto:
    1538084777
    Messaggi:
    6.417
    Piaciuto:
    1.357
    Cosa manca al bagagliaio della serie 5? Chiedo
     
  5. il_ghianda

    il_ghianda

    Iscritto:
    1270766688
    Messaggi:
    92
    Piaciuto:
    12
    Complimenti per la bellissimissima recensione. E' sempre un piacere leggerti.
    Automobile davvero affascinante.
    Una curiosita' : cosa costa negli Usa una Giulia paragonabile ?
     
  6. saturno_v

    saturno_v

    Iscritto:
    1245813791
    Messaggi:
    6.553
    Piaciuto:
    883
    L'avevo postato sul mio thread sulle Serie 5....cielo del bagagliaio in lamiera scoperta...da una macchina che parte da 50 cartoni con un duemila turbo 4 cilindri (qui in USA).
     
  7. saturno_v

    saturno_v

    Iscritto:
    1245813791
    Messaggi:
    6.553
    Piaciuto:
    883
    La cornice della plancia, della parte di tunnel attorno alla leva del cambio, i paddle e le maniglie sono in vero metallo.

    La parte bassa dei pannelli porta e' in plastica rigida...fatta abbastanza bene ma rigida.
    Ovviamente e' rifinita peggio di una Serie 5 ci mancherebbe (ma come precisione di assemblaggio siamo li ) ma costa molto ma molto meno.
    Se spendi, puoi avere la plancia e pannelli superiori porta rivestiti in Nappa con cuciture a contrasto

    Per chiarire, ecco le foto

    [​IMG]

    [​IMG]

    Certo anche su Serie 3, se apri il portafoglio il lusso aumenta decisamente...ma ti ritrovi una 320d da 70 mila pippi ovvero qui il costo di una Charger Hellcat...
     
    Ultima modifica: 19 Settembre 2019
    A Marcus 9 piace questo elemento.
  8. saturno_v

    saturno_v

    Iscritto:
    1245813791
    Messaggi:
    6.553
    Piaciuto:
    883
    Parte da 38K ma per ora si spuntano sconti anche da 10.000 cucuzze da alcuni concessionari per esemplari in stock (non Quadrifoglio)....
     
  9. Ax-80

    Ax-80

    Iscritto:
    1538084777
    Messaggi:
    6.417
    Piaciuto:
    1.357

    Hai una foto? Berlina non ricordo proprio..
     
  10. Ax-80

    Ax-80

    Iscritto:
    1538084777
    Messaggi:
    6.417
    Piaciuto:
    1.357

    Non è il termine di paragone bmw. È meglio prendere Audi a riferimento
     
  11. saturno_v

    saturno_v

    Iscritto:
    1245813791
    Messaggi:
    6.553
    Piaciuto:
    883

    Ecco qua, 530i nuova di pacca...


    [​IMG]
     
  12. Ax-80

    Ax-80

    Iscritto:
    1538084777
    Messaggi:
    6.417
    Piaciuto:
    1.357

    Si l ho vista cercando in rete e ho trovato questo tuo post su piston. Com o una roba così. Intendi la presenza di quella plastica lì sopra?
     
  13. Ax-80

    Ax-80

    Iscritto:
    1538084777
    Messaggi:
    6.417
    Piaciuto:
    1.357
    Questo è un m. Y. 2017




    bagagliaio bmw serie 5 2017.jpg
     
  14. fastfreddy 2.1

    fastfreddy 2.1

    Iscritto:
    1555439254
    Messaggi:
    473
    Piaciuto:
    301
    Bel post, grazie

    La macchina non ha la metà del fascino del Challenger ...è una berlinetta (secondo me disegnata male) riempita di steroidi ...cosa che in effetti è tipica da muscle-car, però questa è proprio bruttina a mio modo di vedere ...anche gli interni sono molto scontati, direi vecchi ...preferirei 100 volte una sportiva europea usata, anche per questioni di handling

    in ogni caso se vende si vede che piace e presenta indubbiamente i pregi che hai descritto
     
    A Ax-80 piace questo elemento.
  15. rob33

    rob33

    Iscritto:
    1259082977
    Messaggi:
    457
    Piaciuto:
    202
    Nelle 3 volumi la parte alta del baule ha lamiera a vista anche nelle Mercedes ormai. In questo i tedeschi si sono omologati.
     

Condividi questa Pagina