Pessima esperienza Jeep Renegade 1.3 DDCT Limited

Pessima esperienza Jeep Renegade 1.3 DDCT Limited | Pagina 3 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. sd74Roma

    sd74Roma

    Iscritto:
    1446113932
    Messaggi:
    486
    Piaciuto:
    188
    Sicuramente l'assistenza fornita dal concessionario/casa madre fa la differenza circa la percezione di bontà del prodotto.....da parte mia, come ho scritto più volte, in famiglia abbiamo 2 Renny ibride, la benzina GPL di mio papà con 45k km in meno di tre anni fatti tutti in città e la PHEV di mia moglie con 2,5k km che per il momento, incrocio le dita, vanno alla grande. Dopo poco più di un mese che mio papà aveva ritirato l'auto ha avuto un problema al motore con l'accensione della spia gialla...portata presso una concessionaria diversa da quella di acquisto, il problema è stato preso in carico e risulto in tre giorni con la collaborazione della casa madre (sostituzione iniettori GPL). Come terza auto ho una Toytoa Aygo del 2007 ed 82K Km sempre tagliandata in Toyota che va a miscela.....l'officina di cui sono pienamente soddisfatto mi ha spiegato che è così e c'è poco da fare...tolleranze superiori alla norma....però ripeto personale sempre attento al cliente e disponibile....passo e rabboccano....alla fine mi fanno dire che probabilmente prenderò un'altra Aygo come prossima seconda auto.
    In merito ai cambi doppia frizione, leggendo nei vari forum, non ce ne sono di esenti da inconvenienti e soprattutto sono molto sensibili al tipo di utilizzo che se ne fa perché occorre ricordare che non sono cambi automatici, ma sono manuali elettroattuati e consentendo lo slittamento continuo delle frizioni è facile giungere alla loro usura precoce o al surriscaldamento della meccatronica, cosa peraltro avvenuta a mia moglie con il DSG 7 marce a secco della Golf (2012/2016, totale km percorsi 48000, difetto presentatosi a circa 38000).
    Detto questo naturalmente dispiace sempre sentire persone che hanno problemi gravi e dispendiosi con auto nuove pagate a peso d'oro e per quello che vale, ha tutta la mia solidarietà, però è anche sbagliato generalizzare e soprattutto ritenere un marchio, piuttosto che un altro, esente da problemi.
     
  2. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    17.023
    Piaciuto:
    2.699
    Dovrebbero intervenire in correntezza a quel Chilometraggio e con i tagliandi fatti regolarmente. Sono vergognosi se non lo fanno
     
  3. narcomarco

    narcomarco

    Iscritto:
    1519546489
    Messaggi:
    22
    Piaciuto:
    0
    la concessionaria fiat dove mi rivolgo io quando paghi, hai 1 anno di garanzia sul lavoro svolto.
     
  4. narcomarco

    narcomarco

    Iscritto:
    1519546489
    Messaggi:
    22
    Piaciuto:
    0
    tutte uguali, c'è chi fa di peggio
     
  5. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    17.023
    Piaciuto:
    2.699
    Se il lavoro è fatto in garanzia non dovrebbe esserci un anno, ma termina alla scadenza naturale della garanzia dell'auto
     
    A U2511 piace questo elemento.
  6. narcomarco

    narcomarco

    Iscritto:
    1519546489
    Messaggi:
    22
    Piaciuto:
    0
    assolutamente no.
    In fattura lo scrivono a chiare lettere che hai 1 anno di garanzia per quell'intervento con auto fuori garanzia della casa. Se poi è un servizio aggiuntivo della concessionaria alla quale mi rivolgo, non ho indagato sulle altre, tanto meglio, è sinonimo di serietà.
     
  7. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    17.023
    Piaciuto:
    2.699
    Se in garanzia è comunque qualcosa in più di non dovuto e complimenti per una volta all'assistenza.
    A meno che non sia una frase standard che scrivono sulle fatture e poi al momento di contestare l'intervento non si rivalgano sulla legislazione corrente.
    Se potessi anche allegare una foto rimuovendo i dati sensibili sarebbe interessante leggerlo

    https://www.sicurauto.it/guide-util...-in-officina-anche-queste-godono-di-garanzia/

    DURATA GARANZIA SUGLI INTERVENTI
    Una volta effettuato l’intervento in garanzia ogni responsabilità in materia del venditore decade al termine della garanzia biennale e nulla più è dovuto all’acquirente.
     
    Ultima modifica: 17 Luglio 2021
  8. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    7.509
    Piaciuto:
    1.524
    stessa cosa nella Peugeot di una conoscente che è la stessa macchina, non se ne accorge perchè fa si e no 200 km al mese, ma a conti fatti è sul litro x 1000 km...bei motori, chissà che un giorno o l'altro al collaudo biennale non venga fuori che ha avvelenato il cat, non so se queste statistiche eccelse di cui si parla lo denunciano!!
     
    Ultima modifica: 18 Luglio 2021

Condividi questa Pagina

// outbrain