Maserati MC20

Maserati MC20 | Pagina 9 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    37.313
    Piaciuto:
    8.478
    Per chi fosse interessato (anche solo tecnicamente, chiaro), su QR di ottobre ben 8 pagine sulla Maserati MC20.
     
  2. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    37.313
    Piaciuto:
    8.478
    Ecco un filmato veramente interessante. "Dentro" la catena di produzione della MC20. dalla monoscocca nuda alla macchina completa. Tutto spiegato dall'ing. Federico Landini, capo-progettista della vettura. E' un po' lungo ma vale la pena vederlo.

     
  3. perdegola

    perdegola

    Iscritto:
    1238604394
    Messaggi:
    3.305
    Piaciuto:
    398
    Quei cerchi sono una ficata
     
  4. rgs1000

    rgs1000

    Iscritto:
    1238960285
    Messaggi:
    508
    Piaciuto:
    64
    Bel filmato.
    Che dire, auto splendida, ma soprattutto un motore fantastico e veramente innovativo.
    Non mi è chiaro cosa intendesse l'ing. con le turbine controrotanti (forse che il senso di rotazione per le 2 bancate è opposto?).
    Non mi è chiaro inoltre perchè anche il quadrilatero posteriore inferiore abbia il centro di rotazione virtuale, non essendo sterzante. Sarebbe interessante che qualcuno lo spiegasse.
    Saluti
     
  5. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    37.313
    Piaciuto:
    8.478
    Considerato che ora sappiamo il prezzo (216.000), e che non è lontano da quello della Ferrari F8 Tributo (233.000) è interessante effettuare un confronto tra le due vetture, le cui case produttrici da qualche tempo non fanno più parte dello stesso gruppo, anche se la proprietà di riferimento è la stessa.

    A tal proposito devo dire che, a mio parere, tecnologicamente la Maserati MC20 è senza dubbio superiore, sia come telaio che come motore, non me ne vogliano i ferraristi. Le due vetture in comune hanno solo le dimensioni (simili) e il motore centrale.

    Se è vero infatti che la Ferrari ha 90 cv in più, frutto di un motore più grosso (3.900 contro 3.000), la Maserati ha una tecnologia motoristica d'avanguardia, con l'utilizzo della precamera di combustione. Il risultato? 210 cv/litro contro i 185/litro della Ferrari. Se è vero poi che la Ferrari è un po' più leggera, è anche vero che la Maserati ha una monoscocca in fibra di carbonio, contro il più "banale" alluminio della Ferrari. Anche i cambi non sono uguali. Entrambi sono a doppia frizione, ma la MC20 ha 8 marce (come le F.1) contro le 7 della "Tributo".

    Alla fine la Maserati vanta una maggiore raffinatezza costruttiva, un po' come accadeva per la MC12 nei riguardi della Enzo (es. distribuzione a cascata di ingranaggi e aerodinamica Dallara).

    Penso che i due modelli dovrebbero trovare entrambi clienti, senza "pestarsi i piedi", proprio per la diversità dei due progetti, con quello Maserati un po' meno prestazionale a livelli numerici (es. 0-200), ma probabilmente più prestazionale in curva e comunque più moderno e decisamente più raffinato. Anche l'interno della MC20 è più, come dire, "signorile" di quello della Tributo, più "tridente oriented". .

    Inoltre Ferrari e Maserarti hanno diversi "zoccoli duri" di clientela, con preferenze atavicamente radicate, divergenti e autonome, che dovrebbero esprimersi pienamente in questo dualismo propositivo. Due vetture apparentemente simili ma in realtà piuttosto diverse, e con connotazioni che strizzano l'occhio alle diverse schiere di sostenitori. Imho.

    PS: ben vengano le piste per la MC20. Non vedo l'ora di vederla correre.
     

Condividi questa Pagina