Servizi
How to
Fleet&Business
FORUM
seguici con

Differenziale posteriore KO - Trazione integrale Cr-V

Differenziale posteriore KO - Trazione integrale Cr-V | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    301
    Piaciuto:
    70
    L'ho letto su questo forum in più sui siti statunitensi c'è proprio scritto che in caso di rumorosità al differenziale c'è da cambiare l'olio, ora dal momento che sul libretto l'olio non c'è scritto che dura 30000 km solo ma molto di più essendo in garanzia ( ad ottobre) ho detto "me lo cambiate in garanzia".
    Poi ho saputo al tagliando di gennaio che tutti i crv del 2007 hanno avuto il differenziale riempito con un olio non conforme alle specifiche ( troppo fluido) però a chi non dice niente non lo cambiano mentre basta che uno dica mi fa dei rumorini lo cambiano. Metodologia scorretta, se c'è una nonconformità nell'olio che stato messo dentro dovrebbe arrivare una raccomandata a casa in cui si dice andatelo a cambiare; cosa vuoi che dica. Come hai potuto leggere io ho dovuto trovare il manuale d'officina e darmi moltoda fare per farmi riconoscnere un guasto che per tre volte si è sostenuto che non c'era solo perchè manco la macchina era stata provata come si deve ( e ci voglion 3 minuti di orologio)
    Come consiglio cmq se da dietro non senti rumori strani ed insopportabili non far cambiare nulla i guai io li ho avuti dopo il cambio.
     
  2. emymenzio

    emymenzio

    Iscritto:
    1260828165
    Messaggi:
    53
    Piaciuto:
    0
    Io sentivo dei rumori solo in fase di manovra a ruote completamente sterzate.
    Il meccanico mi ha detto che in quella situazione il 4x4 è in funzione (sembra che serva per lubrificare il differenziale o qualcosa di simile) e che con il semplice cambio dell'olio sarebbe scomparso... e così è stato.
    Però mi ha fatto pagare!!!

    Mi sono trovato due volte in mezzo alla neve (15/20 cm circa) e devo dire che non ho avuto alcun problema anche se non ho le termiche, quindi credo che il dual pump stia facendo il suo dovere.

    Appena posso faccio qualche prova.

    Ti auguro comunque un in bocca al lupo per l'incontro con l'ispettore. Io ho già avuto il "piacere" per un problemino alla vernice... e non c'è stato verso di farmi ascoltare!!! Bastardi!!!
     
  3. sebmekey

    sebmekey

    Iscritto:
    1238861496
    Messaggi:
    122
    Piaciuto:
    0
    Ciao a tutti, questo inverno di neve io neo visto a iosa di tuuti i tipi ghiacciata, bagnata, soffice alta + di 30cm ma il mio CRV II 2.2 gommato di MICHELIN Latitude Cross, mi ha sempre portato a casa. La trazione ha fatto il suo dovere sempre prontamente in svariate situazioni tra ripide salite e relative dicese anche in leggero fuoristrada. Io ho sostituito l'olio del differenziale a circa 50.000km per rumore al differenziale in curva e lo dovuto pagare. I suggerimento del capo officina Honda è di cambiarlo ogni 40.000km. Buon CRV a tutti. :thumbup:
    PS mi stà dando grandi soddisfazioni sulla neve, in parte merito delle nuove coperture.
    http://www.michelin.it/it/front/affich.jsp?&codeRubrique=20060301182538
     
  4. larft

    larft

    Iscritto:
    1238525489
    Messaggi:
    1.747
    Piaciuto:
    3
    Ricordo che quando il crv aveva pochi km mi hanno sostituito l'olio del differenziale poichè quest'ultimo era diventato rumoroso a ruote sterzate.Ebeene la sostituzione dell'olio è stata fatta semplicemente alzando il crv sul ponte, svuotare il contenitore dell'olio ,inserire l'olio nuovo e poi consegnarmi l'auto senza fare nessuna altra operazione.Non ho pagato nulla e la sostituzione si è svolta con me presente.
     
  5. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    301
    Piaciuto:
    70
    La sostituzione dell'olio per essere diciamo a regola d'arte dovrebbe prevedere una sorta di pulizia delle frizioni definita "burnishing" che però semplicemente consiste nel mettere la vettura sul ponte motore al minimo iniflare la marcia e fare andare la 4 ruote per 5 minuti al più ad un regime poco sopra il minimo, quindi si cambia l'olio. Pare invece che questo "burnishing" venga fatto talora ( ed è stato sembra il mio caso) con motore a 2000 giri e passa, marcia innestata e freno a mano tirato per la sventurata credenza che così le frizioni "lavorano" e si puliscono mentre le frizioni si sono nel mio caso fottute completamente
    Speriamo che Honda provveda senza farmi incavolare veramente.
     
  6. meipso

    meipso

    Iscritto:
    1238531786
    Messaggi:
    1.619
    Piaciuto:
    5
     
  7. meipso

    meipso

    Iscritto:
    1238531786
    Messaggi:
    1.619
    Piaciuto:
    5
    Dici bene, manzo92. Dici bene, ma ormai siamo ridotti all'osso. Se mettono su qualcosa di sbagliato, come, in questo caso, l'olio, significa che per mettere quello giusto avrebbero dovuto spendere più del preventivato; non credo all'errore, troppo grossolano, è del tutto improbabile; figuriamoci se dopo si accollano l'onere di spedire raccomandate.... si andrebbe, come è evidente, nel verso opposto agli intenti originari. Tanto più che se la trazione integrale non funziona, più di un certo disagio non ne può conseguire. Al limite, ti fai venire a tirar fuori da un veicolo adatto. E' proprio l'automatismo con cui è stato implementato che lascia adito, un ampio adito, a dubbi. Funziona?.... non funziona?.... ma come funziona? e quanto funziona? se funziona che fa? e se non funziona che fa?...... sono interrogativi che non dovrebbero sussistere, nella maniera più assoluta. Se ci sono, significa che quanto supposto dal costruttore in merito alla rilevanza del dispostivo in questione è poca, sicuramente meno del dovuto. Meno di quanto sperato dagli utenti.
    La "marginalità" in tal modo costituita sta a conferma e coronamento del contenimento dei costi, ma l'oggetto di tale deprecabile iniziativa sta comunque lì, a fare bella mostra di sé, per costituire motivo di agevolazione alla vendita. E poi, a ben vedere, c'è un altro aspetto che, a mio avviso, si staglia come rilevanza ben al di sopra di quello che le mere apparenze possano lasciar intravedere; mi riferisco al fatto che quando un dispositivo, quale che sia, che necessiti di lubrificazione o che richieda un fluido per lavorare, nel caso in cui questa lubrificazione o questo fluido non siano consoni si possono creare delle tolleranze di accoppiamento e delle modalità di lavoro che possono avere riverberi assai più marcati di quelli che si possono condurre in pristino con la sostituzione dell'olio. Ti faccio un esempio: prova a far funzionare per diversi km un cambio o un differenziale con un olio sbagliato; sicuramente, dopo un certo periodo, inizierà a manifestare qualche problema. Ecco, se a questo punto rimetti l'olio conforme, non è detto, anzi, è quasi sicuro di no, che riprenda la sua funzionalità corretta. Quindi, a dirla tutta, l'intervento di sosituzione, se fosse preso in termini davvero seri, dovrebbe coinvolgere non solo l'olio, ma tutto il pezzo. Si prova a cambiare l'olio, a fare i "giochini" per far "sbucciare" un po' la frizione (ma il problema, cari tecnici Honda, non è nei dischi della frizione che non fanno aderenza, bensì nei dispositivi idraulici che la fanno innestare....... è così difficile, capirlo??....), si prova un po' di tutto. Se va bene, in caso non funzioni, i più corretti cambiano il pezzo; gli altri, continuano sulla via del palliativo, sperando nel Caso, ovvero il signore dell'approssimazione, che qualcosa torni a posto. Eh bé, il mondo è bello anche perché è vario.....no?
     
  8. gv57crv

    gv57crv

    Iscritto:
    1238574560
    Messaggi:
    308
    Piaciuto:
    0
    Anzi secondo me sanno che la maggior parte degli utilizzatori di CRV non farà mai un metro di fuori strada e se non fosse stato per le abbondanti nevicate di questi ultimi anni.....alcuni non si sarebbero accorti del non funzionamento del differenziale posteriore.....e passata la garanzia.....ciao 3000 euro di intervento risparmiati.....cmq io prima della fine della garanzia un bel test sul differenziale lo farei..... nel mio caso è già stato cambiato....niente da dire sulla correttezza della mia concessionaria. Ma vedo che altri non possono dire lo stesso!!!
     
  9. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    301
    Piaciuto:
    70
    Caro Meipso qui la faccenda è stata ancora peggio: La honda pare abbia riempito nel 2007 in fabbrica i differenziali con un olio troppo fludo e questo ha indotto precocemente anche a chilometraggi bassi i rumorini che sappiamo. A me, quando ho fatto sostituire l'olio a metà ottobre, hanno praticato un "burnishing" violento e fuori procedura tale da rovinare il TCD. Me ne sono accorto due mesi dopo quando ho riscontrato che la trazione dietro non si inseriva. Da qui tre visite in officina compreso il tagliando e nessuno che, pur facendo io dettagliatamente presente gli accadimenti, faceva il test come da manuale per verificare il corretto inserimento. Gli bastava tutti vedere che a ruote sospese le ruote dietro giravano con quelle davanti e non sapevano che per testare bisognava tirare il freno a mano e controllare che il motore al minimo si spegnesse, in pratica non si rendeva conto nessuno che ovviamente per l'attrito fra i componenti ed il ifluido in minino di coppia (il 10%) viene trasferito sempre ma se il TCD è rotto quando si chiede di trasferire più coppia il TCD non ce la fa e le ruote dietro stanno ferme mentre quelle davanti girano,. Ho dovuto fare telefonate su telefonate ad Honda italia insistere e finalmente dopo il tagliando e appena fuori garanzia, telefonando da in cima Plan de Corones spiegando quali test avevo fatto, sono riuscito a farmi fare una prova completa con l'ammissione che il dual mpump è rotto. Nota bene che prima del primo cambio olio a ottobre il dual pump funzionava e che al tagliando mi è stato detto che avevano risostituito l'olio e che tutto andava bene trazione compresa che avevo di nuovo segnalato come guasta.
    Ho comunicato ad Honda italia è che quasi nessuno sa come si testa la trazione e forse pochi sanno come si fa il burnishing senza danneggiare il TCD, Triste, se dovrò cambiare l'olio del differenziale ci penso da me in garage.
     
  10. Crash5wv297

    Crash5wv297

    Iscritto:
    1262174438
    Messaggi:
    27
    Piaciuto:
    0
    Ho una civic e non un crv, ma trovo che questo topo sia una di quelle cose che mi fa "amare" internet, e cioè la possibilità di scambiare esperienze e conoscenze vere, reali, vissute sulla propria pelle (purtroppo a volte), dando modo ad altri di usufruirne.

    Davvero molto molto interessante, e sicuramente molto utile per i possessori di questa bella auto.

    Un plauso a manzo92.

    Cordiali saluti
     
  11. m-schumacher

    m-schumacher

    Iscritto:
    1239274637
    Messaggi:
    44
    Piaciuto:
    0
    Alla fine eccomi qua!

    CRV immatricolata a fine maggio 2008 con neanche 9.000 km all'attivo e da qualche giorno con un forte sibilo proveniente dale ruote anteriori quando a bassa velocita sterzo completamente (è piu' evidente se sterzo a sinistra, non so se questo significa qualcosa...)

    Tra l'altro ieri h fatto una prova, come suggerito da altri: disinserendo il controllo di trazione e "sgommando" sul brecciolino, le ruote posteriori non lasciano alcuna traccia sul suolo. Ho provato più volta ma senza mai avere esiti positivi.

    Credo che sia d'obbligo, domani, una chiamata in officina!!!

    Un saluto
     
  12. claudio.billi

    claudio.billi

    Iscritto:
    1245713303
    Messaggi:
    33
    Piaciuto:
    0
    Io non so piu' cosa dire.
    Ho fatto l'inverno scorso con il CRV a 2 ruote motrici (il mio è un Luglio 2007), mi hanno sostituito in garanzia il differenziale che era quasi primavera.
    Questo inverno (abito in campagna a 6 Km da Bologna) è andata benissimo, fino a Mercoledi' notte. Ho girato tutto il giorno sotto alla nevicata e alle 11, a 300 metri da casa mia, in una piccola salita mi sono accorto che le ruote posteriori non funzionavano piu'. Ho di nuovo un CRV a 2 ruote motrici.
    Il giorno dopo dovevo uscire di casa, ho uno sterrato di 700 metri, e la macchina non ce l'ha fatta. Ho dovuto chiedere a mia moglie di venirmi a prendere (lei ha il Terios, che invece sulla neve è imbattibile e affidabile).
    Sono passato in officina a Bologna Via Zanardi e mi è stato detto:
    "Impossibile, sarebbe il secondo". E io ho detto "Già".
    Quando mi è successo un anno fa ero veramente arrabbiato. Ora sono rassegnato, il CRV ha un punto debole, il sistema Pual Pump di inserimento della trazione e il differenziale posteriore.
    La mia macchina va fuori garanzia a Luglio, spero che il secondo differenziale me lo passino in garanzia, ma al prossimo inverno so che romperei il terzo, e quello non sarebbe in garanzia. A settembre comincero' a caercare una macchina alternativa, anche se mi dispiace. A parte la travione integrale, il CRV rimane una gran macchina.
    Sicuramente cercherò una vettura con l'inserimento manuale della trazione integrale (rimpiango la leva a strappo del vecchio panda 4 x 4.
    Mi hanno detto che il RAV4 è cosi', la linea è più brutta, ma non si può acquistare una 4 x 4 come il CR-V perchè si ha bisogno della trazione integrale e trovarsi con la medesima inaffidabile.
     
  13. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    301
    Piaciuto:
    70
    X claudio.billi
    anche io sono di bologna, il fatto che ti si sia già rotto un dual pump e che in via Zanardi te l'abbiano sostituito tempo fa dimostra allora che quando a natale sono andato io a segnalarli il problema al mio CRV hanno anche agito con un pò di malafede dicendomi che era tutto regolare.
    Quello che dici è molto preoccupante perchè uno dei pregi del dual pump è che è molto robusto. Non è per caso dopo la sostituzione che hai fatto tempo fa sei tornato in officina a farti cambiare l'olio? Devo dire che girando su un paio di forum statunitensi avevo riscontrato un solo caso di sual pump difettoso con grande meraviglia di tutt qui invece di casi di dual pump difettosi mi pare ce ne siano proprio parecchi.
    Ti consiglio di contattare direttamente Honda italia se solo riscontri in officina difficoltà a farti ascoltare. Se te lo ricambiano Ok ma cmq ti conviene accertare con Honda italia perché ti si rompe un dual pump all'anno.
    Comunque per controllare se il dual pump è rotto ( il difernziale non si rompe si rompe solo il dual pump) devi trovare un ponte sollevare le 4 ruote da terra mettere il motore al minimo innestare la marcia e poi tirare il freno a mano il motore deve spegnersi. Se non fa così il dual pump è rotto. Se porti la vettura in officina pretendi di stare a vedere anche tu per verifcare se adottano questa procedura in modo corretto
     
  14. claudio.billi

    claudio.billi

    Iscritto:
    1245713303
    Messaggi:
    33
    Piaciuto:
    0
    Anch'io vado in Via Zanardi, e confermo che il Capo Officina è estremamente cortese.
    Ieri, quando sono passato e gli ho detto che ho rotto nuovamente il differenziale, era incredulo. Gli porto la macchina Venerdi', mi cambiano dischi e pastiglie anteriori, controllano la trazione (so già come andra' a finire).
    Ma possibile che il DOCAMAIA della situazione non abbia fatto una modifica per inserire manualmente quella stramaledetta trazione? Il Panda di 20 anni fa non mi lascio' mai a piedi con la trazione.
     
  15. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    301
    Piaciuto:
    70
    Sappici dire Billi come finsice la storia sono molto curioso viste le risposte che ho avuto in Zanardi. Cmq ho avuto la conferma che Honda italia sia a conoscenza di problemi al dual pump e che le officine non sappiano bene come fare nè a testare il sistema nè a sostituire l'olio. Due guasti consecutivi al dual pump sono incredibili. Sarebbe da indagare se le frizioni di sono "cotte" cosa che è possibile solo se viene attuata la sciagurata procedura che hanno fatto a me in Zanardi quando hanno sostituito l'olio oppure se ha problemi il sistema di sicurezza che "bypassa" il circuito idraulico in caso di surriscaldamento dell'olio o di sovrapressione sul circuito, nel senso che la valvola di bypass si attiva e non torna in più in posizione. E' un'ipotesi che avevo fatto anche per il mio caso finchè non ho saputo come alcuni meccanici cambiano l'olio del differenziale.
    Il sistema come ti ho detto è sicuramente antiquato ma ha proprio il pregio di essere robusto, ti dico sui formun americani del CRV un solo guasto su migliaia di post. Sicuramente il sistema sul prossimo CRV è da cambiare: tutti ormai si affidano a pacchi frizioni comandate elettronicamente alla fine più efficaci e con la possibilità di bloccare la distribuzione sugli assi al 50%. Sappi cmq che il RAV 4 quando fu provato da una rivista di furistrada su un percorso sterrato dopo varie volte che gli si inserì la trazione si accese nel quadro la spia di anomalia al sistema 4x4 per il surriscaldamento del fluido. Solo che con icontrolli elettronici è diciamo semplice "staccare" completamente la trazione fino a quando tutto non torna nella norma. Nel dual pump ci sono una serie di valvole idrauliche sul circuito idraulico che lo rendono alquanto complesso e come diceva Colin Chapman tutto quello che non c'è non si rompe ed in questo sistema invece di roba ce n'è tanta, troppa. Qeusto può essere cusato dal fatto che il sitema fu progettato 25 anni fa quando non esistevano i sistemi di controllo trazione e stabilità con cui oggi viene comandata la trazione su tante 4x4 on demand. TI richiedo se non sono indiscreto: da quando ti fu sostituito il differenziale hai fatto risostituire l'olio dietro, per caso qualcuno può aver fatto la procedura che "pulitura" frizioni che hanno fatto a me?
     

Condividi questa Pagina