Differenziale posteriore KO - Trazione integrale Cr-V

Differenziale posteriore KO - Trazione integrale Cr-V - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    205
    Piaciuto:
    18
    Torno purtroppo sull'argomento di cui ho scritto quasi due mesi fa.
    Riassumendo: a metà settembre ho portato il CRV a sostituire il fluido dual pump perchè talora si sentivano dei "rumorini". Sono certo che pochi giorni prima il dual pump funzionava, perchè pochi giorni prima ero passato per una strada ghiaiosa in forte salita e le 4WD si erano inserite. L'officina di Bologna in Via Zanardi mi sostituisce l'olio in garanzia ed pochi minuti. Mentre attendo la macchina sento che il motore della mia vettura viene portato a 2000/2500 giri per alcuni minuti, immagino che sia per il "burnishing" delle frizioni, e nella mia testa dico "sapranno quello che fanno" anche se, con preoccupazione mi infilo in officina proprio mentre fanno defluire l'olio (assai scuro) e mi invitano ad uscire subito. Mi riconsegnano la vettura, i rumorini a ruote sterzate sono spariti. Arriva la nevicata del 19 dicembre a Bologna, resto quasi bloccato nel cortile di casa in leggera salita con 15 cm di neve, con le ruote davanti che girano allegramente e quelle dietro completamente ferme come fossi su una normale trazione anteriore.. Faccio un ulteriore tentativo su una rampa di acceso al garage dell'azieda mettendomi su una tratto dove le ruote davanti sono su una lastra di ghiaccio e le posteriori su fondo di buona aderenza e VSA in OFF: resto fermo (anzi arretro) con le ruote anteriori che slittano e le ruote dietro ferme. Lunedì mattina 21 Dicembre porto la vettura in via Zanardi e dico al capofficina che non si inserisce più la trazione posteriore. La risposta è stata che se il CRV rimane fermo piantato nella neve e le ruote anteriori girano quelle dietro non si muovono: le 4WD sono sul CRV un ausilio alla stabilità con la vetttura in movimento, mi viene detto che gli è capitato la stessa cosa su un OUTLANDER che ha avuo modo di guidare. Resto di stucco per la risposta, educatametne dico che non mi risulta che il dual pump funzioni così, ma insisto e mi viene assicurato che mi guardano se la trazione si inserisce. Ho di fiducia perchè il capofifcina mi dice che provare la trazione non è cosa da poco in quanto bisogna vedere in quanto tempo l'albero di trasmissione fa un certo numero di giri (cosa da me letta nel manuale di servizio del CRV USA con cambio automatico) Ritiro la macchina al pomeriggio e mi viene detto "tutto bene la trazione si inserisce" e "han fatto la prova in mezzo alla neve anche altre crv restano piantate con le ruote davanti che girano e quelle dietro ferme". Capisco che non realtà non hanno provato nulla o quasi Nel contempo però la stessa mattina io avevo telefonato alla Honda Verona al Dott Brandimarti segnalando il problema e anche la risposta davvero insolita che avevo ricevuto. Mi si dice la richiameremo. Intanto però preciso che la vettura sta uscendo di garanzia e quindi se poi il problma si manifesta non voglio avere questioni di garanzia. Vengo tranquillizzato.
    In Data 23 Dicembre chiamo l'officina di Imola e chiedo se hanno 5 minuti per fare un controllo della trazione spiego il problema, mi viene detto venga pure subito. Ci vado alle 16:00 mi alzano la vettura sul ponte innestano la prima e le ruote dietro girano. So che la prova dovrebbe terminare con una vigorosa tirata di freno a mano con la quale il motore ( al minimo) dovrebbe "stallare". Infatti un minimo di coppia alle ruote dietro arriva sempre e solo frenando le posteriori si può verificare se sussite il collegamento quasi "rigido" che il dual pump assicura nelle condizioni in cui si trova a lavorare. La tirata di freno a mano non avviene. Tutte bene, mi viene detto. Ringrazio perplesso e anche solo per la cortesia prometto che torno per il tagliando. Il giorno dopo approfitto di un ponte che abbiamo nel garage aziendale e seguendo scrupolosamente le istruzioni del manuale di officina metto la prima con il motore al minimo le ruote si mettono a girare tutte e 4, tiro il freno a mano ma il motore al minimo è ed al minmo rimane bello tranquillo senza alcun sussulto o sintomo di stallo. Ai primi di gennaio riporto la vettura ad Imola per il tagliando, il personale molto gentile mi dice che mi cambia il fluido al differenziale posteriore perchè il mio CRV è del 2007 e c' è un richiamo (invero non gli dico che l'avevo già fatto sostituire sperando che la 2° sostituzione risolva il problema come ipotizzatoda Meipso). Risegnalo al personale che non sento più inserire la trazione che son rimasto piantato in salita ecc;.. Ritiro la vettura dopo tre ore, un addetto fa con me un giretto di prova per verificare la scomparsa di ogni rumore al posteriore. Chiedo mentre proviamo la vettura se hanno verificato il funzionamento delle quattro ruote motrici mi dicono di si e chiedo "ma tirando il freno a mano il motore al minimo è calato di giri?" Risposta evasiva, capisco che non hanno fattto questa prova ma solo visto girare le ruote.
    Pago ed esco, altrimenti è evidente che una persona ancorchè civile dovrebbe incavolarsi di brutto dare degli incompetenti mettersi a discutere con capi controcapi e controcapetti.
    Ritelefono a Brandimarti per risegnalare che ho fatto il tagliando mi hanno sostituito l'olio ma ritengo che il probelma non sia stato risolto spiego che nessuno ha fatto la prova tirando il freno a mano e assicuro di farmi risentire quando andando in montagna ho modo di provare facilmente la trazione.
    Sabato scorso 13 dicembre sono in montagna su una lastra di neve ghiacciata, partenza a sgommo ruote davanti in SPIN quelle dietro FERME, ulteriore prova: mi raggiunge un mio amico che è fra l'altro istruttore della federazione italiana fuoristada troviamo una stradina in salita con neve compatta, la macchina appena si mette in pendenza ha le ruote davanti che slittano ( VSA messo in OFF) e torna indietro come un brava trazione anteriore , le ruote psoteriori manco un accenno di movimento. Lunedì ritefono sia a all'officina di Imola prima che alla Honda italia a Brandimarti spiego che sono in montagna ed é provato ogni ragionevole dubbio che la trazione non si inserice per nulla, che il problema non è stato risolto. Ricordo a Brandimarti che la mia telefonata è del 21 dicembre e che dopo in officina e tagliando nessuno ha risolto il problema visibile con una prova banale che nessuno ha fatto. Il capofficina di Imola sempre molto gentile è spiaciuto che il suo personale non abbia provato la trazione freno a mano compreso e dice di portargli quanto prima la vettura per un test definitvo e completo che farà di persona. Concorda con me che al minimo tirando il freno a mano il motore deve spegnersi se non si spegne il dual pump è rotto ma sarà un problema sostituirlo fuori garanzia forse con un ordine speciale dice. Gli dico che sono già in contatto con Brandimarti. Insisto anche nel precisare sia a Brandimarti che ad Imola che il problema è nato DOPO la sostituzione del fluido a metà settembre. Mi si dice allora che che alcune officne per fare il BURNISHING del sistema fanno girare le ruote davanti pestando con l'acceleratore con il FRENO A MANO TIRATO; Ci rendiamo conto??? probabilmente il meccanico che mi ha sostituito il fluido ha tenuto il motore in prima a 2500 giri per tre minuti con il freno a mano tirato danneggiando irrimediabilmente il pacco frizioni che ovviametne non è progettato un simile trattamento impossibile da realizzarsi su strada dove uno non può certo trovarsi con le ruote davanti che ruotano all'impazzata per tre minuti e le ruote dietro strette in una morsa. (meno che non sia un guidatore deficiente). La procedura poi nel manuale è chiarissima motore al minimo dentro la pirma, 5 minuti con le ruote che girano quindi retromarcia 5 minuti con le ruote che girano quindi scarico olio. Di questo trattamento che ha subito la mia macchina metto al corrente anche Brandimarti che dice porti la vettura in officina e mi faccia chiamare dal capofficina che manderò giù un ispettore (spero a non trovare scuse patetiche tipo "lei è andato a fare con il CRV la traversata del sahara quindi ha portato la vettura in condizioni fuori progetto")
    Spero solo che la faccenda si risolva quanto prima con il ripristino in garanzia del TCD posteriore perchè altrimenti oltre a non comprare più un honda in vita mia ed a sconsigliarla a TUTTI non certo per la vettura in sè ma per la dabbenaggine dell'assistenza, passo alle vie di fatto con avvocato, raccomandate, il tutto condito con missive a tutte le testate di settore da Quattroruote a Al volante passando per "Auto" "Automobilismo" "Suv e fuoristrada" e quant'altro.
    E' inconcepibile che un cliente vada in officina segnali un problema ( magari raro) e per tre volte non venga fatta una prova seria di 3 minuti. Per la cronaca il CRV gommato termico si comporta peggio di una vettura normale a trazione anteriore in quanto il baricentro è più alto ( se le ruote perdono aderenza lo scivolamento laterale è più facile) e in più di una occasione in questa settimana bianca ho rimpianto che le ruote dietro erano assolutamente immobili. Scusate la lunghezza. A proposito anche il "forumista" che ha avuto il differenziale difettoso tempo fa scommetto che prima si era fatto sostituire il fluido del differenziale, per cui occhio meglio tenersi un rumorino piuttosto che trovarsi il differenziale danneggiato; se altri meccanici hanno l'abitudine di forzare la trazione con il freno a mano inserito di differenziali rotti ce ne troviamo parecchi in giro.
    Considerazione finale, ma nelle officine la documentazione di servizio la leggono o ci fanno altre attività ludiche o legate al sistema vegetativo? Confido in Brandimarti e nel capofficina di Imola e spero che la fiducia si aben riposta.

    Vista l'estrema importanza dell'argomento di specie, nonché la sua utilità, oltre a far seguito alle preziose indicazioni di pregiati forumers che ringrazio, imposto il topic in modo che abbia la giusta visibilità. In attesa di costituire un topic apposito su cui concentrare le problematiche più frequenti e le soluzioni inerenti diversi comparti delle nostre Honda.

    meipso
     
  2. gv57crv

    gv57crv

    Iscritto:
    1238574560
    Messaggi:
    308
    Piaciuto:
    0
    Non credo sia così, se la tua macchina era una delle prime poteva avere il differenziale rotto......credo che Honda sappia benissimo che le prime CRV possano avere questo difetto al differenziale, è solo che se non nevica e se non sei attento non ti accorgi di nulla.....La mia ha manifestato il problema molto dopo la sostituzione dell'olio del differenziale, e me ne sono accorto perchè quando si inseriva faceva strani rumori, dava delle botte e sobbalzava, poi ad un certo punto non si è più inserita, a me hanno cambiato il differenziale posteriore lo scorso inverno, poi a luglio ho cambiato nuovamente l'olio del differenziale e la trazione quest'inverno è andata benissimo.....Cmq anche secondo me.....se non trovi il capoofficina serio e competente sono guai.....ed hai ragione non leggono i manuali....è gravissimo che un cliente debba insegnare il mestiere a certi personaggi.....
     
  3. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    205
    Piaciuto:
    18
    Assolutamente il mio CRV non aveva il dual pump rotto dall'origine e non vi è notizia che le prime CRV europee abbiano più facilmentedi altre i TCD difettosi.
    Io sono certo che fino a metà settembre il differenziale funzionava perchè come ho scritto pochi giorni prima della sostituzione ho sentito distintamente inserirsi la trazione su una ripida salita su ghiaia senza colpi o rumori anomali ma con una decisa spinta al posteriore. Funzionamento perfetto.
    Dopo la sostituzione dell'olio (e sarà una coincidenza ) ho fatto manco 2000 km quasi tutti in autostrada ed alla prima nevicata sono rimasto fermo sulla salita innevata del mio cortile con ruote davanti che giravano e posteriori immobili. Mi ricordavo che anche a te il differenziale si era rotto e te ne eri accorto sulla rampa del garage, non mi ricordavo però che prima avevi segnalato rumori e contraccolpi. La mia proprio di rumori e contraccolpi non ne ha più fatti perchè è diventata una pura trazione anteriore!
    Resta il fatto che la procedura di burnishing e sotituzione olio differenziale non prevede certo di lanciare il motore in prima a 2500 giri e tenere bloccato l'assale posteriore per alcuni minuti questo ( anch ea detta dell'altro capofficina ) sollecita esageratamente il TCD. Peraltro quando ripresi la macchina ebbi la sensazione di un odorino di bruciato in macchina ma ovviamente fidandomi dell'assistenza giudicai il tutto normale. Per sicurezza la prossima volta il fluido del differenziale lo sostituisco da me tanto ci sono ampie istruzioni fotografiche sul forum USA crvoc
    ciao e grazie della partecipazione.
     
  4. larft

    larft

    Iscritto:
    1238525489
    Messaggi:
    1.747
    Piaciuto:
    0
    Sul mio crv stessi problemi (rumori e sobbalzi)e un mese fa l'assistenza mi ha sostituito il differenziale senza problemi in garanzia (scadenza garanzia 25 feb)e sulla neve di qualche giorno fa la trazione si è inserita in silenzio assoluto-Da notare che la trazione posteriore prima della sostitozione del differenziale funzionava ma era rumorosissima e si sentivano colpi provenire dalla parte posteriore bassa centrale del crv.
     
  5. gv57crv

    gv57crv

    Iscritto:
    1238574560
    Messaggi:
    308
    Piaciuto:
    0
    Si ricordi bene, io avevo segnalato il problema quando mi ero accorto con sicurezza che la trazione posteriore non si attaccava dato che non ero riuscito ad uscire dalla rampa del garage con solo 10 cm di neve, prima uscivo tranquillamente anche con 25-30 cm. Il capo officina mi chiese se avevo sentito botti e contraccolpi all'inserimento della trazione in precedenza ed effettivamente quando, sempre sulla rampa si attivava, sentivo un botto molto forte.....ma pensavo fosse normale.....anche se da nuova non lo faceva.....adesso con il nuovo differenziale nuovamente tutto silenzioso....mi viene il dubbio, che passato un pò di tempo la cosa si possa ripresentare......speriamo di no e speriamo che il tuo caso di danneggiamento sia un caso isolato, una curiosità ma hai segnalato la cosa in officina e che ti hanno detto e sei assolutamente sicuro che abbiano fatto in quel modo....mi sembra veramente da incompetenti.
     
  6. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    205
    Piaciuto:
    18
    IL fatto che nell'officina dove mi hanno cambiato l'olio abbiano come prassi quella di far andare il motore a giri allegri tenendo il freno a mano tirato me l'ha detto l'altro capofficina honda di una sede distaccata dello stesso gruppo. Per non mettere in difficoltà nessuno evito ora di scatenare una rissa fra capofficina dello stesso gruppo. Ora mi interessa che mi sostituiscano il differenziale poi non escludo di andare in via Zanardi e spiegare garabatametne il tutto e che loro mi hanno rovinato il TCD .
    E' ovvio che il dual pump fa andare in compressione le frizioni ma è probabile che tali frizionise vengono sollecitate in modo anomalo siano costrette a slittare l'una sull'altra e si rovinano, la loro funzione è quella in pratica di "allungare" l'albero di trasmissione mettendo in "contatto" l'albero proveniente dalle ruote anteriore con il breve alberino proveniente dal differenziale. Il fatto è che fino al cambio olio tutto funzionava bene, non avevo alcuna botta o contraccolpo e solo verso i 34000 km dopo peraltro un lungo viaggio estivo in Spagna mi era comparso il famigerato e debole rumorino a ruote tutte sterzate in retromarcia indicante il fatto di cambiare l'olio. Dopo il cambio olio e pochi km trazione morta. La coincidenza chiaro non è casuale.
     
  7. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    205
    Piaciuto:
    18
    Domani pomeriggio porto la vettura in officina ad Imola dove il capofficina mi ha assicurato il test della vettua secondo procedura da manuale quindi ruote alwate motore al mino marcia dentro quindi tirata di freno a mano per vedere se il motore si spegne. Mi ha detto anche che un isepttore honda è stato inivato per il 5 marzo a visionare la vettura, Comunque ho preferito intanto domani vedere la prova de visu. Spero la vicenda si risolva senza discussioni, ma sarò un osso verametne duro se si azzardano ad accampare scuse. Il capofficina di Imola mi ha peraltro detto che lui per non sollecitare troppo il sistema quando sotituisce l'olio va in un piazzale e fa 7/8 giri con ruote tutte sterzate in avanti ed all'indietro in modo da far lavorare in modo non stressante il sistema. La "tortura" a cui invece hanno sottoposto il TCD della prima sostituzione olio ritengo che assolutamente abbia portato il sistema oltre specifica. Nel dual pump ci sono due valvole di "sicurezza" una per la sovrapressione ed una per la temperatura dell'olio, puo anche essere posisbile che aver tenuto il motore a elevato numero di giri con il freno a mano tirato per tre minuti almeno abbia magari solo rovinato una di queste valvole con il risultato ceh di fatto ora c'è un bypass nel circuito, nella peggiore hanno distrutto il pacco frizioni. Anche nel primo caso comunque tali valvole non sono accedibili dall'esterno del differenziale, per arrivarvi il differenzaile ed il TCD vanno smontatii compeltamente cosa che certo non è cosa che le officine di oggi fanno: si fanno mandare il pezzo nuovo e mandano il danneggiato dentro per fare un ricambio di "rotazione". Vi farò sapere gli esiti. Comunque già il fatto che tre persone abbiano avuto il CRV con rottura del TCD per Honda dovrebbe essere un bel segnale di allarme. E penso anche, siccome nessuno di noi va con il CRV a fare la Parigi Dakar mentre tutti o quasi siamo andati a farsi sostituire l'olio in garanzia, che la sostituzione olio con le prassi che utilizzano certuni possa causare i danni che abbiamo sopportato.
     
  8. m-schumacher

    m-schumacher

    Iscritto:
    1239274637
    Messaggi:
    44
    Piaciuto:
    0
    Questa storia è abbastanza inquitante.

    Personalmente da quando ho la macchina non ho mai avuto modo di utilizzare la trazione posteriore, a parte una volta che di proposito ho voluto fare una prova.

    In pratica sulla rampa del garage, resa viscida dalla pioggia, ho disinserito il VSA e ho dato gas. Le ruote anteriori hanno cominciato a girare a vuoto dopo di che ho sentito un leggero "toc" provenire dal posteriore. La macchina si e spostata trasversalmente sulle quattro ruote di un paio di cm ed è andata su. Per quanto ne possa sapere io è stato indice di inserimento della trazione integrale (non so se ho sbalgliato o magari ho fatto danni).

    Questo però e avvenuto prima del tagliagliando e non so se in officina hanno pututo far danni.

    Da ignorante vi chiedo, come posso verificare il corretto funzionamento della trazione integrale in modo esaustivo?

    Grazie
     
  9. gv57crv

    gv57crv

    Iscritto:
    1238574560
    Messaggi:
    308
    Piaciuto:
    0
    E' semplice, la trazione se funziona bene si attiva anche su ghiaia, erba bagnata, naturalmente neve......non puoi non accorgerti del funzionamento...piuttosto il toc che hai sentito...era forte....la tua CRV di che anno è......Per sentire inserire la trazione escludi il VSA e parti sgommando su terreno sdrucciolevole e vedrai le gomme dietro che sparano i sassi, la neve, l'erba sul parafango e poi ti accorgi della spinta che è piuttosto evidente. Poi controlla anche una cosa come consuma le gomme la tua CRV...la mia da quando mi hanno cambiato il differenziale praticamente si consumano allo stesso modo.....non c'è differenza tra anteriore e posteriore. Ma sinceramente non so se la cosa è correlata.
     
  10. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    205
    Piaciuto:
    18
    Torno ora dall'officina honda di imola. Ilcapofficina Christian ha provato con attenzione la macchina prima su strada non rilevando rumori anomali e poi sul ponte come da procedura del manuale di servizio ossia innestando la marcia e poi frenando le ruote posteriori con il freno a mano. Le ruote anteriori continuavano a girare con il motore tranquillamente al minimo. Diagnosi blocco frizioni "andato". Esattamente come avevo ipotizzato il 19 dicembre come avevo telefonato ad Honda verona il 21 come avevo detto detto al capofficina di Bologna il 21/12 e come avevo segnalato per due volte anche ad imola il 23/12 e nella prima decade di gennaio forse non con molta veemenza e non direttametne al capofficina eccetera eccetera non mi ripeto. Pare che la cosa venga riconsciuta in garanzia. Venerdì 5 Marzo devo riportare la vettura perchè la vuole vedere un ispettore Honda ( e qui spero di non avere sorprese). Voglio essere ottimista. Cmq se fossi stato meno seccante meno "preparato" meno circostanziato nelle descrizioni e forse non avessi fatto la telefonata il 21 di dicembre e le successive poco prima del tagliando e subito dopo il tagliando non so se finiva allo stesso modo. Comunque finalmente oggi dopo 2 mesi dalla prima segnalazione e tre visite in officina ho avuto dal sig Christian un test da manuale che ha confermato la mia diagnosi peraltro facile visto che ero rimasto bloccato nella neve con l'assale atneriore girava. Non sono stato ascoltato per tre volte adesso si.
    Per tranquillizzare m- shumacher: la trazione quando si inserisce si sente perchè arriva una chiara spinta da dietro, in caso che tu partissi a sgommo su asfalto umido potresti anche sentire un leggero TOC. Ci si deve preoccupare quando le ruote davanti slittano e e la macchina resta inchiodata nel qual casio se si può la verifica è semplice socchiudi lo sportello e guarda dietro se le ruote dietro non girano più o meno come le anteriori quando esso slittano il dual pump è rotto.
    Cmq quando sostituiscono l'olio se mai te lo fanno raccomandati che seguano la procedura e non faccianocose strampalte come far girare le ruote davanti con il motore a 2000 giri tenendo bloccate le posteriori credo che tale cose davvero rovini il componente ma purtroppo non so perchè sembra diffusa.
    Fra una settimana vi racconto.
     
  11. AndreaFlanaghan

    AndreaFlanaghan

    Iscritto:
    1238536470
    Messaggi:
    2.641
    Piaciuto:
    2
    Ti ammiro perchè onestamente non riuscirei ad essere così morigerato.

    Se mi avessero fatto passare l'inverno senza trazione integrale non penso sarebbero ancora in giro a raccontarlo :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:
     
  12. ilduka

    ilduka

    Iscritto:
    1259748208
    Messaggi:
    42
    Piaciuto:
    0
    Complimenti a manzo92 per la perizia e costanza, in bocca al lupo e facci sapere gli sviluppi!
    A sentire queste cose viene la pelle d'oca, purtroppo qualche mela marcia alla fine rovina l'immagine di un marchio che non si merita di fare ste figure!
    A me il capo officina di Bologna-via Zanardi, al quesito sul fischio dei freni dopo neanche 1.000 km, piuttosto infastidito, ha testualmente risposto: in inverno con basse temperarure eo umidità fischiano perchè......fischiano...tutto normale!! Normale no, perchè mai non dovrebbero fischiare.... !?! Simpatico ed esauriente!
    Caro Manzo 92 aspetto tue notizie da Imola.....per sapere se andare lì per i prossimi tagliandi!
     
  13. emymenzio

    emymenzio

    Iscritto:
    1260828165
    Messaggi:
    53
    Piaciuto:
    0
    Sono l'unico pirla che ha pagato 25 euro per il cambio olio al differenziale rumoroso con le ruote completamente sterzate (in garanzia)???
     
  14. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    205
    Piaciuto:
    18
    Beh anche con me avevano provato ad ottobre a far pagare l'olio ma quando ho detto "so che c'è un richiamo per il cambio dell'olio non hanno proferito parola."
    Poi credo proprio che se non avessi cambiato l'olio avrei avuto la vettura ancora con 4WD. Comunque non voglio gettare la croce sul capofficina di via zanardi che con me è stato sempre molto gentile: mi ha ricaricato una volta la batteria quando mi ero scordato i fari accesi senza farmi pagare nulla, quando ho segnalato un imperfezione di verniciatura si è impeganto a far vedere la vettura all'ispettore poi ci siamo messi d'accordo e mi ha fatto il tagliando del secondo anno gratis ( anzi avrei ancora un buono da 160 euro da spendere in assistenza). ILl 21 Dicembre quando ho portato la vettura la situazione devo dire in officina era alquanto critica con gente che aveva il gasolio congelato e magari io che dicevo "la trazione non funziona" ero poco credibile e magari non hanno proprio provato nulla. Certo che ad uno come me uno che si vede lontano un miglio che sono pignolo ( diciamo anche uin solenne spaccama...) ed anche abbastanza preparato tecnicamente piuttosto che dirgli "tutto bene ed altre amenità dicorcostanza" è meglio dirgli "guardi oggi non ce la faccio torni domani" mi fai pagare 50 euro e fai il test perbene da manuale. Avrebbero trovato già il 21 dicembre che il dual pump era rotto. Un difetto diffuso delle officine dei concessionari è che non capiscono quando hanno davanti uno che non riconosce una freno da un alternatore ed uno che invece di auto e di meccanica se ne intende ( parlo in genreale ) quindi se si sentono dire cose magari "strane o rare" prendono la gente per visionaria. Potrei raccontarne altre di storie simili una con SAAB ed una con la VW ma non vi tedio oltre.....
     
  15. emymenzio

    emymenzio

    Iscritto:
    1260828165
    Messaggi:
    53
    Piaciuto:
    0
    Mi sai dire dovo trovo scritto che c'era un richiamo? Grazie
     

Condividi questa Pagina