Confronto tassa di possesso (superbollo).

Confronto tassa di possesso (superbollo). | Pagina 4 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. momonedusa

    momonedusa

    Iscritto:
    1333730053
    Messaggi:
    1.727
    Piaciuto:
    371
    io ricordo anche la tassa una tantum del governo amato per le moto di lusso oltre 350cc.. Cioè all'epoca tutte a parte i 125.
    se non ricordo male 800.000lire.
    La mia l'avevo pagata 7.100.000lire, e a causa di un incidente(con ragione) era già inutilizzabile, ma non potevo rottamarla perchè sotto sequestro.
    Insomma, tassato per più del 10% del costo da nuova per un mezzo che era già distrutto.,
     
  2. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    54.067
    Piaciuto:
    7.046
    Da chi?
     
  3. pikkoz

    pikkoz

    Iscritto:
    1335235245
    Messaggi:
    246
    Piaciuto:
    94
    Posso confermare, in Inghilterra la tassa di circolazione sulla mia vettura e' di 140 sterline l'anno ,tipo 160 euro, essendo di circolazione durante il lockdown ,se rimane ferma, si fa una dichiarazione SORN (cioe' si dichiara non circolante) per il rimborso parziale di esso.
    In italia non voglio sapere cosa mi verrebbe a costare, penso oltre i 1000 euro.

    Il passaggio di proprieta' e' ancora piu' disarmante ,tra privati non costa niente , semplicement avverti la motorizzazione via telefono ,posta con moduli o telematicamente e apponi poi il tuo nome e numero su appositi spazi sul libretto .
    Se lo fai in concessionaria o vuoi in qualsiasi momento un libretto V5C nuovo con il tuo nome , sono invece 25 sterline.

    In auto non tengo nessun documento se non un modulo CID , essendo tutto dematerializzato da diversi anni e alla portata delle forze del ordine via telematica ,equipaggiate da tempo con sistemi tipo il targa system.

    Altra cosa e' la targa che invece di essere monopolio statale (mai capita sta cosa tutta italiana) qua basta acquistarla in una qualsiasi stamperia che te la fanno anche sul momento a partire da 10 sterline circa , potendo decidere ,sebbene ristretti dallo standard BSAU145, in diversi materiali, stili e font .
    Se poi si vuole una targa con il codice alfanumerico personalizzato , la registrazione alla motorizzazione sono mi pare 80 sterline (e ci fanno soldi a palate) .

    Grazie a costi bassi o inesistenti , burocrazia veloce e ridotta all osso , cambiare cambiare vettura avviene piu frequentemente , se si rimane sull usato c'e' gente che in due anni ha cambiato 3 vetture con una spesa irrisoria, come il mio vicino a cui piace cambiare vettura di tanto in tanto e che proprio questo martedi' ha cambiato la sua Jaguar XE con una A5 Cabrio .

    Sono veramente dispiaciuto sia per l'opportunita' mancata del governo italiano, che ci ha perso in mancate entrate e per i cittadini che invece devono tirare la cinga piu' a lungo possibile e un parco circolante che rispetto ad inghilterra francia e germania , e' bello vecchiotto.
     
    Ultima modifica: 23 Maggio 2020
    A U2511 piace questo elemento.
  4. alex.79

    alex.79

    Iscritto:
    1438536970
    Messaggi:
    1.407
    Piaciuto:
    413
    Uno dei motivi per i quali sulle auto si pagano troppe tasse, soprattutto sulle auto più potenti o costose, è che nella mentalità italiana avere un’auto del genere significa essere ricchi e, sempre nella nostra mentalità, se sei ricco sei sicuramente disonesto o quanto meno un soggetto moralmente riprovevole. La ricchezza viene condannata dal punto di vista sociale, prima ancora che dal punto di vista fiscale
     
    A kofigrey e Marcus 9 piace questo messaggio.
  5. luca3047

    luca3047

    Iscritto:
    1540584141
    Messaggi:
    63
    Piaciuto:
    27
    è vero in parte, io il superbollo lo metterei solo su auto nuove, perche se hai 300k cash per comprare un Ferrari nuovo allora si, sei effettivamente ricco e ti becchi il superbollo

    ma chi, come potrei essere anch'io, ha un buon lavoro e potrebbe permettersi anche di acquistare un'auto sportiva usata (40\50k) da divertirsi la domenica, non lo puo fare...
     
  6. Marcus 9

    Marcus 9

    Iscritto:
    1520064122
    Messaggi:
    868
    Piaciuto:
    330
    Ma anche sulle auto nuove non ha senso: prima di tutto perche devi tassare di più chi ha la Ferrari?.. uno che compra una Ferrari avendo più kw, consumando di piu' e costando di piu' di una normale utilitaria sai quanti soldi da già in più allo stato sottoforma di IVA e bollo normale anche senza superbollo??? Quindi perché tassare ancora? non bisogna mettere il bastone tra le ruote a chi vuole acquistare queste auto costose visto che entrerebbero più soldi nelle casse dello stato ma noi siamo il paese di Don Camillo e Beppone e bisogna fare ideologia spicciola anche a conto di diventare ingiusti, ipocriti e ridicoli (non dico a te parlo in generale).

    Secondariamente ti sembra giusto che una Seat Leon Cupra o una Golf R da 40/45000 euro paghino 1500 euro tra bollo e superbollo quando ad esempio un Range Rover da 80/90000 euro con 250 cv ne paghi "solo" 600?? Ci sono innumerevoli esempi a riguardo.

    Oltretutto pare che questa patrimoniale chiamata superbollo abbia fatto perdere più soldi di quanti ne abbia fatti guadagnare.

    Guardati la tabella in prima pagina del post: in Europa nessuno paga quanto noi...
     
    A Ax-80 e Streamliner piace questo messaggio.
  7. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    3.967
    Piaciuto:
    1.420
    CVD sei ricco quindi devi essere punito, nella cosa più visibile (e invidiabile), cioé l'auto.

    Chi è più povero di te (tanti) allora fa lo stesso discorso che tu hai fatto a proposito del ricco, e non se ne esce più.

    Guardate che già il bollo normale senza superbollo costa un sacco di soldi e ha pochi o nulli equivalenti nei paesi europei
     
    A a_gricolo e Marcus 9 piace questo messaggio.
  8. Giulk1971

    Giulk1971

    Iscritto:
    1530533706
    Messaggi:
    346
    Piaciuto:
    173
    Di base il superbollo è ne più ne meno una delle tante tasse che opprimono questa nazione il che è la diretta conseguenza degli ultimi trenta anni di mal gestione che hanno generato un debito pubblico mostruoso.

    In pratica lo stato non ha i soldi e quindi si aumentano le tasse, più si aumentano le tasse e più si deprime l'economia perché la gente non ha i soldi, insomma è un circolo vizioso, se notate l'altro paese che ha il superbollo altissimo è guarda caso la Grecia....
     
    A Marcus 9 piace questo elemento.
  9. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    54.067
    Piaciuto:
    7.046
    Sto cercando un modo "diplomatico" per definire questa affermazione, ma non trovandolo, mi astengo....
     
  10. luca3047

    luca3047

    Iscritto:
    1540584141
    Messaggi:
    63
    Piaciuto:
    27
    Non è proprio cosi, anche chi ha 1€ in tasca è piu ricco di tanti che ne hanno 0...
    30\40\50k € ormai sono quasi un prezzo base per acquistare un auto come si deve (motore interni ecc) passatemi il termine, ormai un golf accessoriato bene viene sui 35k quindi direi che non sono cifre da ricco...

    300000€ che ci compri una villetta in un'auto direi che lo sono...

    non è questione del ricco che deve essere punito, quando si spendono certe cifre si ricade nel lusso e quindi non credo cambi molto qualche migliaio di euro in piu di bollo, infatti i ricchi che girano con le supercar ci sono ancora anche in Italia

    il segmento che è stato ucciso è quello degli appassionati di auto che prima si volevano togliere uno sfizio e adesso non è piu possibile
     
  11. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    54.067
    Piaciuto:
    7.046
    Molti di più. Infatti, a partire dal bocconiano incapace che l'ha inventato in qua, dovrebbero essere tutti condannati per danno erariale.
     
    A roby71-4795 e Marcus 9 piace questo messaggio.
  12. luca3047

    luca3047

    Iscritto:
    1540584141
    Messaggi:
    63
    Piaciuto:
    27
    diplomatico o no, a casa mia, spendere quanto una palazzina (cash, perche Ferrari non fa finanziamenti a tasso 0 come Dacia) per un oggetto, che dopo due anni vale la metà se va bene è lusso
    ben diverso dall'appassionato di auto che vuole un po piu cavalli per divertirsi un po cercando magari un usato di 4\5 anni per risparmiare
     
  13. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    54.067
    Piaciuto:
    7.046
    E dove caspita è scritto che il lusso va "punito"?
     
    A Marcus 9 e U2511 piace questo messaggio.
  14. luca3047

    luca3047

    Iscritto:
    1540584141
    Messaggi:
    63
    Piaciuto:
    27
    Allora non mi sono spiegato, il superbollo mira a quello alla fine...è nato per quello, è una tassa sul lusso, macchine con piu cavalli uguale macchine piu costose e prestigiose, equazione semplice...

    con questo non dico che sia giusto il superbollo, anzi io lo odio, proprio perche colpisce anche me che appunto non sono ricco, però a quello serve, a tassare il lusso, quello che sto cercando di spiegare nei miei post precedenti, è che esiste una bella differenza fra un audi rs3 ad esempio, usata, e un Ferrari nuovo appena acquistato da 800cv... non possono essere considerate entrambe allo stesso modo
     
  15. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    3.967
    Piaciuto:
    1.420
    Anche spendere 50 mila euro per una macchina da divertimento per un appassionato, comunque 50 mila euro per un'auto qualsiasi, sono un lusso per la stragrande maggioranza delle persone in Italia, se la metti così.

    Il problema sta proprio nel concetto di dover tassare il "lusso"... perché nel lusso da una parte c'è il fortunato che può permetterselo, dall'altra c'è chi ci mangia e ci dà da mangiare anche alla famiglia.
    Un concetto che in Italia dovremmo avere ben presente, visto che siamo un paese leader mondiale nel "lusso", dalla cantieristica da diporto alla moda passando per l'arredamento e l'interior design con tutti i prodotti connessi. Per fortuna esportiamo per gran parte.
    Poi, c'è un altro discorso: se il lusso lo tassi, oltre a deprimerlo, diventa ancora più caro e quindi più lussuoso, e limiti di fatto la possibilità di fruirne ad un pubblico più ampio. Il che è anche un limite, come dire, indiretto alla mobililità sociale, in termine di fruizione dei beni. Se la Ferrari è improponibile come costi fissi, sarà ancora più difficile per chi non può permettersela nuova comprarla usata o anche solo noleggiarla...
     
    A roby71-4795, a_gricolo e U2511 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina