Ci lascia Michele Scarponi!

Ci lascia Michele Scarponi! - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. louisecyfer

    louisecyfer

    Iscritto:
    1471866543
    Messaggi:
    271
    Piaciuto:
    41
  2. Ex Batri

    Ex Batri Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1354104068
    Messaggi:
    4.664
    Piaciuto:
    428
    Mi spiace
    R.I.P.
     
  3. FAUST50

    FAUST50 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238607223
    Messaggi:
    13.579
    Piaciuto:
    1.191
    R.I.P.
    Mi chiedo:
    Come mai non avesse un auto d'appoggio
     
    A Climaco piace questo elemento.
  4. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    43.251
    Piaciuto:
    2.513
    Cambiava poco, il furgone che l'ha investito ha bruciato lo stop..... Che brutta morte! RIP...
     
  5. procida

    procida

    Iscritto:
    1238528243
    Messaggi:
    3.786
    Piaciuto:
    388
    Un saluto dovuto a una faccia indimenticabile del ciclismo, di quelle che lasciano trapelare tutta la fatica e l'etica di questo grande sport!
    Grazie Michele...:emoji_cry:
     
  6. faustoegino

    faustoegino

    Iscritto:
    1277227254
    Messaggi:
    132
    Piaciuto:
    3
    Da appassionato ciclista, da automobilista, da estimatore di Michele Scarponi, e dalla mia condizione di padre oggi ho vissuto la notizia in modo angosciante. Il ciclista, se sbaglia, può pagare a caro prezzo. Anche se sbaglia l'automobilista il ciclista paga a caro prezzo... A questo punto si cercherà di capire, ma che importa? Se ne va un uomo leale e allegro, lasciando la moglie e due piccole creature. R.I.P.
     
  7. lukkinen

    lukkinen

    Iscritto:
    1271679672
    Messaggi:
    2.316
    Piaciuto:
    309
    rip
    il furgone sembra fosse in partenza=velocità piccola!
    il ciclista sembra fosse in discesa, magari correva .....!
    Nelle intersezioni si rallenta, ma dato che é morto per le lesioni riportate si potrebbe dedurre che la sua velocità fosse poco congrua con la situazione, se é vero che la velocità del mezzo era piuttosto piccola essendo in ripartenza.
    Resto in attesa di capire meglio la dinamica.
    La cosa che non capisco é perché, in generale, il popolo delle biciclette non usa i freni, lo dico da osservatore di strada.
     
    A Climaco piace questo elemento.
  8. Climaco

    Climaco

    Iscritto:
    1489703916
    Messaggi:
    828
    Piaciuto:
    157
    Profondamente addolorato dalla tragedia, non resto indifferente all'eventualità che le vittime siano due: il conducente del furgone era, probabilmente, lui pure un onesto lavoratore e padre di famiglia che sarà "crocifisso" per un delitto che avrebbe scongiurato con ogni mezzo. Il fatto che il furgone sia stato colpito dal ciclista nella parte destra mentre svoltava a sinistra ad un incrocio lungo una strada che lo stesso furgone percorreva in leggera salita lascia intuire che l'incrocio fosse già stato impegnato: oltre alla mancata precedenza da parte del conducente del furgone (c'è stata un'esplicita ammissione) se ne deduce una velocità del ciclista su una strada aperta al traffico superiore a quella concessagli dal Codice della Strada.

    Art. 140 - Principio informatore della circolazione.

    1. Gli utenti della strada devono comportarsi in modo da non costituire pericolo o intralcio per la circolazione ed in modo che sia in ogni caso salvaguardata la sicurezza stradale.

    Art. 141 - Velocità

    1. E' obbligo del conducente regolare la velocità del veicolo in modo che, avuto riguardo alle caratteristiche, allo stato ed al carico del veicolo stesso, alle caratteristiche e alle condizioni della strada e del traffico e ad ogni altra circostanza di qualsiasi natura, sia evitato ogni pericolo per la sicurezza delle persone e delle cose ed ogni altra causa di disordine per la circolazione.

    2. Il conducente deve sempre conservare il controllo del proprio veicolo ed essere in grado di compiere tutte le manovre necessarie in condizione di sicurezza, specialmente l'arresto tempestivo del veicolo entro i limiti del suo campo di visibilità e dinanzi a qualsiasi ostacolo prevedibile.

    3. In particolare, il conducente deve regolare la velocità nei tratti di strada a visibilità limitata, nelle curve, in prossimità delle intersezioni e delle scuole (...), nelle forti discese, nei passaggi stretti o ingombrati, nelle ore notturne, nei casi di insufficiente visibilità per condizioni atmosferiche o per altre cause, nell'attraversamento degli abitati (...).

    4. Il conducente deve, altresì, ridurre la velocità e, occorrendo, anche fermarsi quando riesce malagevole l'incrocio con altri veicoli (...).
     
    Ultima modifica: 23 Aprile 2017
    A arizona77 e albert56 piace questo messaggio.
  9. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    43.251
    Piaciuto:
    2.513
    Mio cognato è ciclista amatoriale, non è diventato professionista perchè ciò avrebbe comportato il passaggio alla chimica..... però, quando correva, se la giocava con Rebellin, e spesso ci stava davanti. Ciò per dire che i ciclisti in allenamento superano frequentemente i 50 km/h in pianura e arrivano senza problemi a 90 e oltre in discesa.
     
    A albert56 e Climaco piace questo messaggio.
  10. lukkinen

    lukkinen

    Iscritto:
    1271679672
    Messaggi:
    2.316
    Piaciuto:
    309
    .......e quindi.........quando ntappano.........se sono fortunati ci ripensano.
     
  11. FAUST50

    FAUST50 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238607223
    Messaggi:
    13.579
    Piaciuto:
    1.191
    un ciclista e' morto e tutti lo si piange.
    Eviterei di alimentare vecchie polemiche.
     
    A NEWsuper5 piace questo elemento.
  12. Climaco

    Climaco

    Iscritto:
    1489703916
    Messaggi:
    828
    Piaciuto:
    157
    Rinnovando amarezza e sconforto per l'accaduto, non mi sembra polemico sostenere che un ciclista dovrebbe avere almeno un'auto d'appoggio durante l'allenamento su una strada aperta al traffico...

    E, comunque, c'è un indagato per omicidio stradale che probabilmente non sta dormendo la notte (sarà anche moralmente provato per gli eventi che lo vedono tristemente coinvolto) e la circostanza non mi lascia indifferente.
     
    Ultima modifica: 23 Aprile 2017
    A albert56 e a_gricolo piace questo messaggio.
  13. FAUST50

    FAUST50 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238607223
    Messaggi:
    13.579
    Piaciuto:
    1.191
    1)e' la prima domanda che mi ero fatto(quella della macchina)
    2)meglio prevenire che luchettare.
    3)non era riferito a nessuno in particolare.
     
  14. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    43.251
    Piaciuto:
    2.513
    Concordo.
     
  15. roby71-4795

    roby71-4795

    Iscritto:
    1471252998
    Messaggi:
    112
    Piaciuto:
    35
    Confesso che non lo conoscevo, non essendo appassionato di ciclismo... ma la notizia, appresa oggi al tg, mi ha profondamente rattristato, sia per la persona che ho scoperto essere, sia in quanto padre di due gemelli, in tenera età, come me... penso ai due figli, cui il padre aveva dedicato un post su twitter solo poche ore prima di morire, e alla moglie/mamma... strazianti le immagini sul corpo ormai senza vita del marito/papà... non se lo meritava... il genere di notizie che non vorrei mai sentire...
     

Condividi questa Pagina