Outback 2.5 bifuel...pareri!

Outback 2.5 bifuel...pareri! - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Romagnolo74

    Romagnolo74

    Iscritto:
    1335818982
    Messaggi:
    9
    Piaciuto:
    1
    Dopo 7 anni di xv diesel con la quale mi sono trovato benissimo e' giunto il momento di pensare a cambiare auto. Vorrei rimanere su subaru il problema e' che, facendo 25000 km annui, devo acquistare un auto che non mi sveni in carburante. Come molte giapponesi anche subaru sta abbandonando il diesel la autback mi piace tantissimo ma se voglio prendere l'ultima versione devo stare sul 2.5 benzina. So che esiste una versione bifuel visto che in rete qualcuna si trova. Come va questo motore con impianto gpl? Qualcuno ha esperienza diretta?
     
  2. leo0103

    leo0103

    Iscritto:
    1381080423
    Messaggi:
    159
    Piaciuto:
    49
    Ciao, Sul bi-fuel non so dirti nulla purtroppo, comunque in generale l'Outback è una gran macchina, comoda per i lunghi viaggi e non, capiente di bagagliaio e vivibilità interna, silenziosa e senza vibrazioni ( 180.000km e solo la cappelliera del bagaglio si sente un pò scricchiolare), il motore è elastico e tranquillo, se lo vuoi con più grinta devi usate il manuale, per una guida "normale" va più che bene, io abito in montagna e il benzina consumicchia un po' , ma secondo me, che faccio 20.000km all'anno, siamo ancora su di una cifra sostenibile
     
    A SUBmARine U-14 piace questo elemento.
  3. Romagnolo74

    Romagnolo74

    Iscritto:
    1335818982
    Messaggi:
    9
    Piaciuto:
    1
    Grazie delle informazioni, l'auto mi convince molto ho solo il problema della motorizzazione. Sulla trasformazione gpl ho trovato poco e con pareri molto discordanti per questo volevo sapere le esperienze di chi eventualmente l'ha provata.
     
    A leo0103 piace questo elemento.
  4. mirco.studiomem@gmail.com

    mirco.studiomem@gmail.com

    Iscritto:
    1542839185
    Messaggi:
    7
    Piaciuto:
    0
    Io ho avuto una OB del 2000 con motore 2.5 Benz trasformato a GPL a 20k km, l'ho venduta nel 2010 con quasi 250k km e ti devo dire che la rimpiango ancora che ho un forester boxer Diesel. Ora non so se il motore era lo stesso di quella attuale, sicuramente gli impianti GPL sono migliorati, per cui approfondirei magari la trasformazione con un gasista e un officina subaru
     
  5. SUBmARine U-14

    SUBmARine U-14

    Iscritto:
    1419441871
    Messaggi:
    3.162
    Piaciuto:
    538
    A Parma sono bravi
     
  6. Romagnolo74

    Romagnolo74

    Iscritto:
    1335818982
    Messaggi:
    9
    Piaciuto:
    1
    Gli impianti moderni sono migliori di quelli di qualche anno fa, tutto sta nel capire se l'attuale 2.5 benzina digerisce il gpl, a livello prestazionale non credo ci siano grosse differenze
     
  7. akenzo

    akenzo

    Iscritto:
    1239008683
    Messaggi:
    71
    Piaciuto:
    10
    La mia Outback 2.5. bi fuel ha 243000 km. A parte la manutenzione puntuale e precisa, due cinghie di distribuzione a 105.000 e 210.000 km, una coppia di dischi dei freni anteriori, una batteria, la sostituzione del sensore giri motore a 172000 km (costo 300 euro compresa manodopera), la sostituzione degli iniettori del GPL a 210000 (vanno sostituiti perché si usurano) non ho avuto nessun problema.
    A si: ho sostituito anche i fari anteriori che si erano opacizzati e che Subaru mi ha fatto pagare, proprio perché ho fatto tutte le manutenzioni da loro, 600 euro la coppia.
     
  8. Romagnolo74

    Romagnolo74

    Iscritto:
    1335818982
    Messaggi:
    9
    Piaciuto:
    1
    Grazie per la risposta...a questo punto ti chiedo anche che consumi hai a gpl
     
  9. akenzo

    akenzo

    Iscritto:
    1239008683
    Messaggi:
    71
    Piaciuto:
    10
    Praticamente la mia Subaru che è del 2010 fa un 9 km per litro di GPL, per cui con il prezzo di un litro di diesel, percorro 20-21 km o qualcosina in più; in Autostrada a 130 di media anche 10 km/l a volte. Molto dipende comunque dalla qualità del GPL e anche dalle strade che si percorrono. Il GPL del distributore dove vado sempre mi assicura queste percorrenze.
     
    Ultima modifica: 13 Gennaio 2019
  10. gino040721

    gino040721

    Iscritto:
    1377258896
    Messaggi:
    25
    Piaciuto:
    9
    Salve Akenzo, un'altra curiosità: hai mai registrato le valvole? Se si, è un lavoro costoso? Grazie
     
  11. akenzo

    akenzo

    Iscritto:
    1239008683
    Messaggi:
    71
    Piaciuto:
    10
    Si.. è una cosa che periodicamente il meccanico ha controllato.. so che al prossimo dei 250000 dovrò farlo ma non ricordo quanto costi sinceramente.
     
  12. Utente_603919489

    Utente_603919489

    Iscritto:
    1548239700
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    1
    io ho acquistato una Outback 2.5 benzina mod. 2018 nel giugno scorso ed ho fatto installare l' impinato GPL direttamente da Subaru. in realtà Subaru ha un accordo con BRC e l'impianto viene installato da installatori specializzati BRC. L'auto viene comunque venduta dal concessionario con impianto GPL con garanzia completa di Subaru.
    L'impianto GPL è impostato per consumare circa il 20 % di benzina e l'80 % di gas. Ritengo che l'accorgimento sia legato al differente punto di detonazione del gas, al potenziale surriscaldamento delle valvole non più maggiorate in questo motore, ed abbia lo scopo di migliorarne la lubrificazione. in poco più di sei mesi ho percorso circa 20.000 km e non ho mai avuto alcun problema. L' autonomia del serbatoio è di circa 400/450 km, a 500 km l'impianto inizia a suonare e si deve passare a benzina. I tagliandi sono ogni 15.000 km ed il tagliando dell'impianto GPL prevede la verifica del gioco delle valvole. Il tagliando normale è compreso nel prezzo di acquisto dell'auto quello del GPL no e costa circa 150 Euro. Il mio impianto ha un difetto di origine in quanto l'indicatore della benzina non viene azzerato all' accensione dell'auto.
    In realtà nel kit che è stato montato sulla mia auto mancava un relè che azzera la memoria dei consumi della benzina. il pezzo mancante dovrebbe essere montato a breve. L'auto va bene sia a gas che a benzina, i consumi di gas sono di circa 9/10 km/l a seconda della strada e del piede. Unica nota veramente negativa dell'auto è che ieri improvvisamente si è rotta l'unità infoteinment o più volgarmente la radio ed ora non ho più viva voce, radio, navigatore, connessione al telefono, telecamere di retromarcia ed anche l'orologio non è più sincronizzato. Il difetto è noto negli Stati Uniti ed in Canada e pare sia legato ad una difettosità epidemica del sistema Harman Kardon ( qui il link per la situazione americana https://www.cargurus.com/Cars/Discussion-t75428_ds961674, tra i topic della discussione è riportato anche il link per una class action dei consumatori americani). Il mio concessionario mi ha riferito che il difetto non è segnalato in Europa, ma mi ha anche detto che al momento (24 ore dalla mia segnalazione) non c'è visibilità per il pezzo di ricambio. Usando l'auto prevalentemente per lavoro la mancanza del vivavoce e del navigatore costituisce un difetto decisamente grave che la rende non idonea all'uso lavorativo. Spero che il guasto venga riparato rapidamente e chiedo se sia capitato a qualcun altro in Italia.
     
    A giorgiotoffa77 piace questo elemento.
  13. giorgiotoffa77

    giorgiotoffa77

    Iscritto:
    1441928857
    Messaggi:
    811
    Piaciuto:
    277
    Sembra che lo facciano per dispetto....il sistema di prima faceva venire i brividi (per essere buoni) non si integrava per nulla con la piattaforma Apple e faticava a farlo con quella Android.
    Ora hanno cambiato l’hardware e ne hanno messo uno che si guasta in modo epidemico...
    Ad ogni modo come ti trovi con la OB, quanto consuma a benzina e quanti tagliandi sono compresi nel prezzo?
     
  14. Utente_4119978927

    Utente_4119978927

    Iscritto:
    1548256244
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    Salve, mi presento, sono di Bologna e possiedo un Outback my2018 da Marzo. Contento per l'auto in generale, mi sembra un ottimo prodotto ma l'infoteinement mi ha già dato alcuni problemi, fin da subito. In più occasioni si è bloccato e per ripristinarlo occorre spegnere l'auto e aspettare qualche minuto, poi riparte. L'ho fatto presente in officina e mi hanno aggiornato il software all'ultima versione. Da allora non mi ha più fatto difetti, anche se l'auto la uso veramente poco visto che di solito giro con l'auto aziendale. Da buon tecnico elettronico e amante della tecnologia deduco che il sistema sia sì completo ma poco affidabile. Spero di incontrare altri utenti su questo forum per scambiarci i pareri visto che quando si va in officina ci si sente sempre dire: "strano...mai capitato"!!!
     
  15. roberta@veronellisas.com

    roberta@veronellisas.com

    Iscritto:
    1542377146
    Messaggi:
    43
    Piaciuto:
    23
     

Condividi questa Pagina