Controlli Neopatentati

Controlli Neopatentati - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Piglius

    Piglius

    Iscritto:
    1497375827
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    ciao a tutti, ho appena preso la patente e in famiglia abbiamo una grande punto da 90cv e non avremmo bisogno di un altra auto se non fosse che non la posso guidare. La mia domanda è la seguente: a un posto di blocco si controlla solo se si ha il dubbio che l'auto sia troppo potente, oppure si controlla sempre? Considerando che il limite massimo è comunque 95cv (non la posso guidare per il rapporto peso potenza) e che la maggior parte delle punto sono adatte a neopatentati, quanto rischio? Preciso che non voglio la macchina potente a 18 anni, ma comprare e assicurare un'altra macchina sarebbe un problema in termini economici per la mia famiglia.... grazie a tutti
     
  2. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    11.694
    Piaciuto:
    586
    Lascia perdere... pensa solo che se investì qualcuno e l'assicurazione non paga ipotecano la casa dei tuoi e la tua futura... e forse non basteranno. Vale la pena rischiare per un anno da aspettare? Piuttosto spendete 1500 euro e prendete una macchina usa e getta
     
  3. gbortolo

    gbortolo

    Iscritto:
    1243469139
    Messaggi:
    4.134
    Piaciuto:
    529
    Impostazione tipica italiana (latina): l'unica paura è "se mi controllano" ma "tanto non controllano".

    I problemi grossi invece sono quando capita qualcosa e non sei in regola. Credo che in quelle condizioni equivalga ad un "guida senza patente" perché, appunto, non sei autorizzato a guidare quel tipo di auto.

    Ma i nonni? tutte auto "sprint"?
     
  4. suppasandro

    suppasandro

    Iscritto:
    1256376356
    Messaggi:
    3.822
    Piaciuto:
    120
    parti dal presupposto, come già ti hanno risposto, che se t beccano o succede qualcosa sei in torto marcio, trasgredisci in pieno una legge e quindi nn c sono caz...i da appendere....

    tuttavia....

    ....se dove vivi i controlli sono poco severi e poco frequenti, poi considera che loro si mettono quasi sempre nei medesimi posti e se t attacchi a quello davanti loro nn t fermano....valuta tu pro e contro...

    tanto x farti un esempio, dalle mie parti hanno tagliato di brutto i fondi e i controlli sono una rarità....negli ultimi 4 anni mi hanno fermato una volta e fatto solo l'etilometro....dieci anni fa mi bloccavano anche 2 volte a sera ogni sabato....
     
  5. bergat

    bergat

    Iscritto:
    1365795838
    Messaggi:
    4.044
    Piaciuto:
    385
    Suppasandro penso che tu abbia problemi sulla tastiera, o stai usando uno slang per adepti?
     
  6. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    11.694
    Piaciuto:
    586
    riguardo a questo due settimane parlavo con il fratello di uno che lavora come agente della stradale e mi diceva che questi sono quello a cui più puntano adesso. Li fermano tutti e due poi fanno andare via quello davanti e tengono quello dietro
     
    A Climaco piace questo elemento.
  7. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    28.543
    Piaciuto:
    1.665
    Consiglio anche io di lasciar perdere. Non vale la pena rischiare, e la pena può essere davvero enorme.
    Le prenderesti anche nel caso ti tamponassero. Dalla ragione passeresti comunque al torto.

    Riguardo l'assicurazione, questa risarcirà sempre e comunque la controparte, in caso di incidente con colpa.
    Poi però busserà alla tua porta in caso di difformità con il contratto (tra cui questa dell'essere neopatentato e non idoneo ala guida di quel veicolo) a batter cassa per essere risarcita.
     
  8. Suby01

    Suby01

    Iscritto:
    1265124228
    Messaggi:
    11.694
    Piaciuto:
    586
    Questo non credo, i danni al tamponatore non dovrebbe pagarli. Però passerebbe rogne serie comunque
     
  9. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    28.543
    Piaciuto:
    1.665
    No, certo, intendo le rogne legate all'incidente.
    Ma non è escluso che l'assicurazione del "tamponatore" non cerchi in ogni modo di far pesare le anomalie che verrebbero fuori, per arrivare almeno al 50-50. Che non è poco.
    Ci sono già passato, e non avevo nemmeno anomalie.
    Da innocente a colpevole al 100%, grazie alle assicurazioni. L'altra, che faceva ovviamente i suoi interessi e la mia, che non ha minimamente cercato di difendermi, forse perchè ci guadagnava comunque alle mie spalle. Ma sono OT e chiudo. Mai fidarsi, comunque.
     
  10. suppasandro

    suppasandro

    Iscritto:
    1256376356
    Messaggi:
    3.822
    Piaciuto:
    120
    il computer è un po datato effettivamente...cmq se mi spieghi cosa nn capisci te lo spiego
     
  11. suppasandro

    suppasandro

    Iscritto:
    1256376356
    Messaggi:
    3.822
    Piaciuto:
    120
    da queste parti nn sono così svegli...io vivo nell'ombra di chi mi precede...
     
    Ultima modifica: 14 Giugno 2017
  12. bergat

    bergat

    Iscritto:
    1365795838
    Messaggi:
    4.044
    Piaciuto:
    385
    vedi ad esempio anche in quest'ultimo messaggio invece di scrivere "non" dalla tastiera esce fuori "nn"
     
  13. tolo52meo

    tolo52meo

    Iscritto:
    1301521841
    Messaggi:
    1.655
    Piaciuto:
    53
    a parte i problemi con l'assicurazione ( che sono quelli più seri) esiste :
    Articolo 117 - CdS

    Art. 117.

    Limitazioni nella guida

    cut
    cut


    2-bis. Ai titolari di patente di guida di categoria B, il primo anno dal rilascio non è consentita la guida di autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW/t. Nel caso di veicoli di categoria M1, ai fini di cui al precedente periodo si applica un ulteriore limite di potenza massima pari a 70 kW. Le limitazioni di cui al presente comma non si applicano ai veicoli adibiti al servizio di persone invalide, autorizzate ai sensi dell’articolo 188, purché la persona invalida sia presente sul veicolo. Fatto salvo quanto previsto dall’articolo 120 del presente codice, alle persone destinatarie del divieto di cui all’articolo 75, comma 1, lettera a), del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, il divieto di cui al presente comma ha effetto per i primi tre anni dal rilascio della patente di guida*.

    cut

    4. Le limitazioni alla guida sono automatiche e decorrono dalla data di superamento dell'esame di cui all'art. 121.

    5. Il titolare di patente di guida italiana che, viola le disposizioni di cui ai commi 2 e 2-bis è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 161 a euro 647. La violazione importa la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della validità della patente da due ad otto mesi, secondo le norme del capo I, sezione II, del titolo VI.
     
    A Climaco e NEWsuper5 piace questo messaggio.
  14. suppasandro

    suppasandro

    Iscritto:
    1256376356
    Messaggi:
    3.822
    Piaciuto:
    120
    Accorcio....nn non....cmq comunque....t ti....c ci....però evito le k al posto delle ch
     
  15. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    2.314
    Piaciuto:
    151
    come ti hanno già spiegato, il problema più grosso è se succede un incidente!! A questo punto, visto che vi basta una sola auto in famiglia, l'unica è vendere quella e prendere qualcosa che puoi guidare anche tu...
     

Condividi questa Pagina