1.0 TSI

1.0 TSI | Pagina 3 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. TurboAmerica

    TurboAmerica

    Iscritto:
    1551300677
    Messaggi:
    204
    Piaciuto:
    6
    Vabbeh il problema del cambio Automatico non si pone.
    Non è disponibile nel 1.0 e nel 1.6.
     
  2. andreaci75

    andreaci75

    Iscritto:
    1505392101
    Messaggi:
    1.936
    Piaciuto:
    638
    Scusami, ma non capisco proprio il tuo discorso. Mi rendo conto di essere impedito io e non ti chiedo di starmi a spiegare. Credo che per questa volta rimarremo ognuno delle proprie opinioni.
     
  3. Ax-80

    Ax-80

    Iscritto:
    1538084777
    Messaggi:
    7.385
    Piaciuto:
    1.589

    Intendo dire che il cambio automatico ha un suo sw tarato per i consumi (vedi ultimo dsg privati da QR con cui mi ritrovo perché si sente che sono peggiorati) e alla fine se lo usi normalmente in rapporto alla comodità e alla scorrevolezza di guida quel poco che consumi in più diventa un inezia.
     
  4. Marcus 9

    Marcus 9

    Iscritto:
    1520064122
    Messaggi:
    650
    Piaciuto:
    257
    Nel DSG abbinato al Drive Mode Select, c'e la modalità eco (che io personalmente non metto mai) che mette in folle ad ogni rilascio dell'acceleratore, taglia 70 nm di coppia (nel caso della Polo GTI) e cambia marcia veramente troppo in basso: non arriva a 2000 giri che già passa al rapporto successivo... molto più equilibrata la modalità Normal.

    Ovviamente durante i cicli di omologazione la modalità Eco permette di risparmiare qualche grammo di Co2 anche rispatto ad un manuale. Comunque anche nell'uso normale non credo che un manuale consumi meno di un buon automatico.
     
    A Ax-80 piace questo elemento.
  5. Ax-80

    Ax-80

    Iscritto:
    1538084777
    Messaggi:
    7.385
    Piaciuto:
    1.589

    Anche io sempre comfort ma la mappa eco aiuta sui rulli :)
     
  6. Luchino81

    Luchino81

    Iscritto:
    1238538061
    Messaggi:
    774
    Piaciuto:
    23
    Guarda... Ti racconto cosa è capitato a me nel 2012.
    Ragionando su
    - Una previsione di uso prevalentemente cittadino ed extraurbano nel weekend (con viaggi in autostrada occasionali) , dato che tanto per andare a lavoro prendevo i mezzi e ancora non avevo casa per conto mio
    - differenza di prezzo della vettura al listino listino tra la versione benzina e diesel
    - differenza di prezzo del carburante alla pompa
    mi ritrovo ancora oggi con una polo 1.2 a benzina che, per l'uso normale va ancora bene ma....se dovessi tornare a lavorare in sede, in una zona poco favorevole all'uso del servizion pubblico, non posso utilizzare neanche per andarci ogni tanto a lavoro perché in una settimana, o forse anche meno, lascierei lo stipendio dal benzinaio. Quindi, sto avvelenato perso per non essermi indebitato, all'epoca, di ulteriori 3000 euro per l'acquisto della 1.6TDI...
    Tutto questo per consigliarti di non pensare solo alle tue esigenze attuali e pensa anche al futuro. Se improvvisamente le tue esigenze dovessero cambiare e ti ritrovassi a percorrere piu' di 20.000km l'anno, potresti cambiare auto velocemente, senza pensieri?
    Se si, scegli la 1.0 TSI e poi eventualmente cambierai auto, Altrimenti punta subito su un diesel
     
  7. Marcus 9

    Marcus 9

    Iscritto:
    1520064122
    Messaggi:
    650
    Piaciuto:
    257
    Ovviamente se si percorrono più di 20000 km/annui il benzina non conviene quasi mai economicamente. Quello che però possi dirti che dal 2012 ad oggi i TSI consumano molto meno (ho letto prove e ho avuto esperienza diretta, di amici e un parente).

    Quattroruote qualche tempo fa ha provato la Skoda kamiq sia con il 1.0 tsi 115 cv sia il 1.6 TDI 115 cv e la diesel consumava solo 1.2 lt/100 km un piu del benzina e le prove della rivista sono abbastanza severe.
     
    Ultima modifica: 10 Dicembre 2019 alle 16:40
  8. Luchino81

    Luchino81

    Iscritto:
    1238538061
    Messaggi:
    774
    Piaciuto:
    23
    Ci credo. Come credo che un 1.2 TSI consumi di meno rispetto al mio 1.2 aspirato.
    Temo che prima o poi la pazzia di sostituire quella "cambiale" su quattro ruote la farò... Era piu' economica la 156 1.8 che avevo prima... ho detto tutto, almeno ci potevo andare in autostrada senza aver paura di superare i 90
     
  9. giuliogiulio

    giuliogiulio

    Iscritto:
    1238540614
    Messaggi:
    9.708
    Piaciuto:
    764
    su un consumo teorico di 6l per 100 km, 1.2 l rappresentano un buon 20% in più, non sono bruscolini.....
     
  10. andreaci75

    andreaci75

    Iscritto:
    1505392101
    Messaggi:
    1.936
    Piaciuto:
    638
    Che per una percorrenza media si traducono in 2-300 euro all'anno di differenza.
    Per recuperarne 3000 devono passare 10 anni. Per arrivare in pari.
    Io direi che come al solito, se non si fanno lunghe percorrenze, il diesel non è così indicato. E comunque di sicuro non ci smeni chissà quanti soldi. Se anche alla fine ci hai perso 500 euro che ti cambia? Se si preferisce la guida di un benzina che si prenda un benzina, o viceversa.
     
    A baffosax e Marcus 9 piace questo messaggio.
  11. baffosax

    baffosax

    Iscritto:
    1322825201
    Messaggi:
    1.534
    Piaciuto:
    343
    Io sono dell'idea che sui consumi, tra diesel e benzina ci facciamo troppe speranze, uno deve scegliere il diesel preferibilmente per le caratteristiche del motore, in parte molto avvicinate dai moderni turbo benzina i " risparmi" si potranno calcolare solo dopo anni, il vero risparmio sicuro é quello relativo all'affidabilita complessiva del mezzo meccanica _ed elettronica.
     
  12. Marcus 9

    Marcus 9

    Iscritto:
    1520064122
    Messaggi:
    650
    Piaciuto:
    257
    Ad oggi diesel i sono complessi quanto un benzina turbo, forse anche di più.... riguardo alla maggior affidabilità del diesel quindi sono solo leggende metropolitane
     
  13. Luchino81

    Luchino81

    Iscritto:
    1238538061
    Messaggi:
    774
    Piaciuto:
    23
    Il problema è che uno deve pensare anche al futuro. Nel senso che se fai un lavoro come il mio (consulente informatico) e rischi di essere sbattuto in una zona lontana e poco coperta dal trasporto pubblico, da un momento all'altro ti ritrovi a dover andare per forza a lavoro in macchina. Quindi, in quel caso, pure a costo di buttare i soldi, meglio comprarsi l'auto diesel e farci diecimila km l'anno, tanto prima o poi dovrai utilizzarla intensamente.
    Adesso ho una polo 1.2 a benzina, ci faccio 10.000 km l'anno ma vi giuro che la sto odiando intensamente
     
  14. andreaci75

    andreaci75

    Iscritto:
    1505392101
    Messaggi:
    1.936
    Piaciuto:
    638
    Caro collega, ti capisco, anche io ho fatto il consulente informatico.
    Quello che volevo dire non è:"comprati un benzina", piuttosto intendevo di non dare così tanto peso alla voce consumi.
    Se hai questi dubbi prenditi un diesel e via. Se poi non farai tanti km pazienza, non è che ti cambia la vita.
    Se davvero fosse così importante risparmiare 500 euro in 10 anni, basterebbe un optional in meno, o guidare in maniera più attenta, o mille altre cose... insomma, nell'economia globale di un'automobile il consumo secondo me non è ai primi posti. Parliamo di auto con differenze non molto marcate, naturalmente. Se mi confrontate la Baleno con la Hurracan certo che il discorso cambia, ma cambia molto anche sotto molti altri aspetti.
     
    A baffosax e Luchino81 piace questo messaggio.
  15. Ax-80

    Ax-80

    Iscritto:
    1538084777
    Messaggi:
    7.385
    Piaciuto:
    1.589

    Ad oggi si , i soldi sono quelli....su 20000 km annui puoi spendere 40/50€ In più al mese di carburante tra diesel e benzina a parità di categoria. Cambia molto sui suv perché l’auto grande “ chiama “ il diesel ma in auto medio piccole bisogna pensarci un po’ ...che è quello che si faceva vent’anni fa ,non si è inventato niente.
     
    A Marcus 9 e andreaci75 piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina