Yaris hybrid cambio andato

Yaris hybrid cambio andato | Pagina 8 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    8.702
    Piaciuto:
    1.440
    Onestamente avrei scelto la prima, tra l’altro avresti avuto due anni di garanzia sul cambio sostituito. Dopo due anni, mi sarei guardato in giro.
     
    A NEWsuper5 piace questo elemento.
  2. XPrience74

    XPrience74

    Iscritto:
    1291398616
    Messaggi:
    11.094
    Piaciuto:
    439
    Come tu stesso accenni bisogna far fede al programma manutentivo (non necessariamente in assistenza ufficiale) cosa che il nostro amico pare proprio non aver fatto.
    Cio nei termini dei 3 anni e non 5 (o 160.000 km come invece avveniva precedentemente) come qualcuno accenna... scadenza quest'ultima che personalmente non risulta a meno che non sia cambiato qualcosa recentemente.
    Stante ciò va da se che non possa usufruire della garanzia estesa.


    Ps:
    Leggendo ora l'allegato ad opera dell'opener scopro che la garanzia dei 5 aa è relativa al sistema ibrido...
     
    Ultima modifica: 11 Giugno 2019 alle 23:52
  3. XPrience74

    XPrience74

    Iscritto:
    1291398616
    Messaggi:
    11.094
    Piaciuto:
    439
    Quello che vuoi... ma verosimilmente di più affidabile non trovi pressoché nulla e solo per avvicinarti dovresti giusto rivolgerti a qualche aspirato...

    Tuttavia come si può notare (e confermare) pressoché nessuno ha significativi riscontri su criticità come quella in riferimento...
     
  4. keyone

    keyone

    Iscritto:
    1238711761
    Messaggi:
    6.559
    Piaciuto:
    220
    Chiamato oggi il numero verde di Toyota : la Chr ha 3 anni di garanzia totale , che possono essere prolungati di un anno o due anni , al prezzo rispettivamente di € 300 e € 550 , da acquistare entro un mese prima della data di scadenza della garanzia di base . Questa garanzia aggiuntiva riguarda solo tuttavia le parti lubrificate . La batteria è invece garantita 10 anni . Tutte le clausole di cui sopra sono valide solo se si rispettano i tempi della manutenzione programmata , che va effettuata presso le concessionarie e officine autorizzate Toyota.

    Quindi nel caso del forumista , dopo la scadenza dei 3 anni , se egli non ha esteso a pagamento la garanzia , il meccanismo epicicloidale in questione non è più in copertura...

    L'unica sarebbe un atto di correntezza da parte di Toyota , vista la eccezionalità del guasto a soli 50.000 chilometri .
     
  5. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    30.818
    Piaciuto:
    2.730
    Credo che avrei fatto anch'io così, avrei 2 anni per valutare cosa fare.
    Riguardo l'affidabilità....in casi come questo le classifiche le si possono stampare su cartone rigido e usarle per livellare i piedi del tavolo.
    Questa auto ha avuto un problema grave, più di altre auto ritenute meno affidabili e fa statistica a sè, soprattutto per il cliente. Se anche tutti gli altri esemplari funzionano bene poco importa...
     
    A albert56 e U2511 piace questo messaggio.
  6. XPrience74

    XPrience74

    Iscritto:
    1291398616
    Messaggi:
    11.094
    Piaciuto:
    439
    Personalmente (in tal caso) me le risparmierei le estensioni garanzia... mentre relativamente all'estensione ai 10 aa del comparto batteria ciò dovrebbe avvenire a seguito di dedicati ceck-up annui a tot euro.

    Circa poi la questione correntezza sospetto che la stessa possa essere compartecipata dalla casa madre in caso di determinate % statistiche le quali in tutta probabilità vengono invece meno nel caso in oggetto...
     
  7. keyone

    keyone

    Iscritto:
    1238711761
    Messaggi:
    6.559
    Piaciuto:
    220
    Dici che non è il caso di fare l'estensione di garanzia ?

    Per l'estensione batteria a 10 anni credo che il check costi 40 euro e si debba fare una volta l'anno dopo i 3 anni .

    Comunque il mondo garanzie in Toyota , pur coprendo un buon numero di anni , è particolarmente complicato e fonte di equivoci .

    La correntezza in quanto tale penso possa essere applicata a discrezione della casa , anche senza statistiche che la confortino , anche se un difetto noto è ovviamente più pericoloso per l'immagine , in quanto riguarda molti clienti. Tanto vale provare , magari con la lettera di un legale...
     
  8. XPrience74

    XPrience74

    Iscritto:
    1291398616
    Messaggi:
    11.094
    Piaciuto:
    439
    Beh come si diceva il grado di affidabilità in tal caso (non quello del tread evidentemente) è tale da, a mio avviso, rendere potenzialmente/statisticamente superflui ulteriori esborsi in garanzie prolungate...
    Poi ovvio... ogniuno faccia come meglio crede...

    Riguardo la correntezza potresti anche avere ragione in merito al comportamento della casa madre e qui tuttavia rimanderei al precedente (mio) accenno fatto su un caso Prius.
     
  9. der blume

    der blume

    Iscritto:
    1435621919
    Messaggi:
    9
    Piaciuto:
    5
    Ma per me la questione non é tanto questa, ma il fatto che fin ora non si sa cosa si sia rotto ! Non pagerei 400€ per una vaga descrizzione...o il conce mi sa dire a cambio aperto cosa sia successo o non vedo cosa po causare un costo cosi ellevato.
    Cosa si potrebbe rompere in un cambio e-cvt? un cuscinetto, MG1, MG2, il epiclipoidale, il differenziale? Cuscinetti a parte non c'é nulla che é sottoposto ad usura!
     
    A MarkoRamius piace questo elemento.
  10. giuliogiulio

    giuliogiulio

    Iscritto:
    1238540614
    Messaggi:
    8.972
    Piaciuto:
    536
    e cos'hai preso? La Corolla? Motore, colore? Tempi d'attesa...
     

Condividi questa Pagina