Viscosità olio sbagliata, causa di residui? O può...

Viscosità olio sbagliata, causa di residui? O può... - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Sters90ts

    Sters90ts

    Iscritto:
    1582567830
    Messaggi:
    15
    Piaciuto:
    0
    Salve a tutti recentemente ho preso un opel agila twinport 1.2, presa e tutto guardo sotto il tappo del olio motore e mi trovo la poltiglia marrone tanto paurosa da far pensare che la testata è andata.
    Mi direte perché non hai controllato prima, ma la persona era in teoria di fiducia, comunque sia indagando e saltato fuori che questa benedetta auto non fa un tagliando da ben 11 anni, e stata usata per tragitti brevi e sopratutto quei pochi tagliandi che ha fatto hanno usato un olio di gradazione totalmente sbagliato (consigliano espressamente un 5w30/40 o 0w30, sintetico) usando esattamente un 10w40 semisintetico.
    Ora vista la scarsa manutenzione, e la gradazione del olio sbagliata penso che i residui possano essere causati da esso, sopratutto perché non mi mangia acqua di raffreddamento (per il momento)

    Secondo voi la mia teoria e plausibile o la testa e andata?

    N.b il meccanico per 650 euro mi fa guarnizione di testa e cinghia, un buon prezzo non trovate? Grazie mille a tutti voi!! :)
     
  2. FAUST50

    FAUST50 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238607223
    Messaggi:
    16.297
    Piaciuto:
    2.651
    Onesto
     
  3. DavideDaSerra

    DavideDaSerra

    Iscritto:
    1521671506
    Messaggi:
    31
    Piaciuto:
    4
    Prima di rifare la testa prova a fare un ciclo (o due) di pulizia dei condotti olio con l'apposito prodotto (su un olio nuovo e con un filtro nuovo, visto che il vecchio olio avrà certamente più di 15k km e il filtro è probabilmente quello di prima instalazione), magari non tornerà a spigolo vivo, ma la gran parte delle morchie le toglierà.

    L'uso di olio denso bene certamente non fa, ma molto dipende anche dalle zone, se il clima non è particolarmente freddo e il motore è stato usato prevalentemente per brevi tragitti i problemi sono minori (gli oli "normali" a temperature intorno ai 70° sono tutti abbastanza simili quindi l'aver usato l'auto per lo più senza scaldarla del tutto forse è più un bene che un male).

    Riassumendo:
    > olio (economico) nuovo... ma giusto e filtro
    > fai un migliaio di km con l'olio nuovo per fargli sciogliere quello che riesce
    > metti un buon additivo per pulizia dei circuiti del'olio (segui le istruzioni dell'addittivo)
    > nuovo olio (buono) e nuovo filtro

    Al cambio d'olio successivo (fallo presto: 10k km o un anno) se l'olio è color pece vale la pena ripetere il ciclo di pulizia

    Poi se trovi ancora fanghiglia (o noti che l'auto beve il paraflu) guarda la testa, ora come orta è difficile dirlo.

    Se fossi in te cambierei anche l'antigelo (svuotamento completo, lavaggio con acqua e sostituzione con paraflu rosso), Non credo sia mai stato cambiato.
     
    A Sters90ts piace questo elemento.
  4. Sters90ts

    Sters90ts

    Iscritto:
    1582567830
    Messaggi:
    15
    Piaciuto:
    0
    Ciao prima di tutto grazie della risposta bella completa.
    Allora ho seguito il tuo consiglio e ti riporto i fatti.
    L'olio motore che aveva su era piuttosto denso quasi stile catrame, ho fatto un bel lavaggio con olio economico e prodotto pulizia motore poi svuotato (era diventato nero pure questo olio ) e messo quello nuovo suo originale di qualità.
    Cambiato tutti i filtri, e posso aggiungere che il filtro olio era al limite per disintegrarsi tanto che come ho aperto per sostituirlo si è letteralmente disintegrato/disciolto, ho la cartuccia in simil cartone.
    Ho fatto un bel spurgo del sistema di refrigerazione, li l'acqua era normale fluida di colore arancione rossa, emanava un odore che non ti dico, però nel complesso nemmeno una traccia d'olio.

    Per concludere posso dirti che questo auto non fa un tagliando da circa 40 mila km, dove hanno sempre messo un olio non adatto per questa vettura cioe un 10w40 semi sintetico (si qualita dubbia) quando richiede un 5w30 totalmente sintetico...
    Ho cambiato pure le candele e presentavano traccia di residui carboniosi dovuti penso ai pochi km che faceva.

    Nel complessivo questa povera auto ha avuto una manutenzione di m... volevo solamente chiederti li nella zona tappo/rabbocco olio motore se metto il dito dentro noto che ci sta ancora un pelino di melma, a detta del mio meccanico e normale visto la manutenzione che ha avuto, mi fa di aspettare come hai detto tu il prossimo cambio olio (verso i 10 mila km) che cosi quello nuovo piano piano ripulisce tutto per bene.
    Che ne pensi tu?

    Comunque sia mille volte meglio adesso, non so come poteva circolare tranquillo il precedente proprietario.
     
  5. DavideDaSerra

    DavideDaSerra

    Iscritto:
    1521671506
    Messaggi:
    31
    Piaciuto:
    4
    Io, che sono comunque un appassionato e non un meccanico, proverei ad andare al prossimo cambio.
    Solo verificherei che arrivi abbastanza olio alle punterie, se non dovesse arrivare abbastanza anticiperei il prossimo cambio olio (eventualmente facendo un ulteriore lavaggio).

    Della morchia vicino al tappo dell'olio non mi preoccuperei troppo, tieni però monitorato il paraflu, se ne beve, è da verificare la guarnizione della testa.
     
  6. Sters90ts

    Sters90ts

    Iscritto:
    1582567830
    Messaggi:
    15
    Piaciuto:
    0
    Perfetto grazie seguirò i tuoi consigli!! Poi ti aggiorno tra un po che vediamo come va
     

Condividi questa Pagina