sono tardo,chi mi spiega

sono tardo,chi mi spiega - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. FAUST50

    FAUST50 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238607223
    Messaggi:
    13.905
    Piaciuto:
    1.364
  2. smargia2002

    smargia2002 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238529426
    Messaggi:
    3.255
    Piaciuto:
    423
    Siamo almeno in due. All'esame di microeconomia spiegavano il contrario...
     
  3. LA MAGA

    LA MAGA

    Iscritto:
    1526679316
    Messaggi:
    741
    Piaciuto:
    240
    è come l'esercente che, non potendo in alcun modo competere con i negozi on-line, si rifà sul compratore della porta accanto.
     
  4. arizona77

    arizona77

    Iscritto:
    1316471787
    Messaggi:
    52.548
    Piaciuto:
    1.461
    Non e' che....?
    In Austria lavorano a poco ricarico, per marginare sul molto volume.
    In Autobrennero lavorano su pochi litri e per stare a galla aumentano la marginalita' su quelli.
    Marooooooooooooooooooooooo..............................................
    Che prezzi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Iieri la benza, qua stava a 1545
     
  5. bauscia

    bauscia

    Iscritto:
    1238584845
    Messaggi:
    1.036
    Piaciuto:
    257
    bello quando dice "Anche per colpa delle tasse"
    io direi "solo per colpa delle tasse"
    non e' che gli austriaci la materia prima non la paghino.
    siamo noi che, su 1,55 di benza, paghiamo 1 euro di tasse
     
  6. Carloantonio70

    Carloantonio70

    Iscritto:
    1238610725
    Messaggi:
    1.701
    Piaciuto:
    258
    I costi fissi spalmati su un numero minore di litri incidono in maniera più consistente.
    Meno si lavora/produce/vende, meno si è competitivi, a meno di non lavorare gratis o in perdita.

    A......lo il capitalismo e le leggi di mercato.

    Per tornare a degli standard di vita decenti, bisogna ragionare in termine di mercati locali (o a Km 0).

    Se compro la benzina ad 2.00 €/l dal benzinaio sotto casa, gli do i sodi per acquistare i miei prodotti/servizi, che pagherà ad un giusto prezzo.

    Se compro la benzina su amazon, per dire, sarò costretto a svendere la mia professionalità o i miei prodotti su groupon, guadagnando (???) una cippa.

    Non ci arriviamo ? Allora ciao ciao e prepariamoci ad andare a lavare i vetri ai semafori in Newsenilskan
     
    Ultima modifica: 12 Giugno 2018
  7. bauscia

    bauscia

    Iscritto:
    1238584845
    Messaggi:
    1.036
    Piaciuto:
    257
    la benza non segue le leggi di mercato, perche' la tassazione e' cosi' alta che, qualunque cosa tu faccia, non potrai mai essere competitivo con un'altra nazione, che ha tassazione piu' bassa.
    e' la stessa cosa sul gas o sulla corrente.
    leggi la bolletta
    sulla mia, il 66% del costo della bolletta, sono tasse e costi che non centrano nulla con l'energia fornita, e quella del gas non e' meglio, come percentuale.
    e ancora non abbiamo molte auto elettriche. quando succedera', vedrai che botta accendere le luci in casa.
    torneremo alle candele
     
    A mani in alto piace questo elemento.
  8. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    8.052
    Piaciuto:
    1.291
    E' purtroppo evidente che le leggi teoriche che dovrebbero regolare i prezzi in base a domanda e offerta nella realtà spesso non valgono.
    Spesso la concorrenza non esiste perchè i prezzi sono livellati.
    E se,come in questo caso,un concorrente ti danneggia attirando a se molti clienti la reazione istintiva non è abbassare a propria volta i prezzi sperando di recuperare la clientela persa,ma far pagare ai pochi clienti rimasti di più per compensare la perdita.
    In questo bisogna dire che spesso ci mettiamo lo zampino anche noi clienti,quando ci sono distributori vicini che applicano prezzi diversi in teoria la clientela dovrebbe migrare in massa dove il prezzo è più conveniente,spingendo anche gli altri rivenditori ad adeguarsi.
    Invece lavorano più o meno tutti a prescindere dai prezzi,e questo a causa della nostra pigrizia che spesso ci impedisce addirittura di confrontare i prezzi a poche decine di metri di distanza.
    E' innegabile che il benzinaio al di qua del confine non potrà mai offrire quel prezzo,le tasse incidono troppo e il margine è già risicato,però alzare i prezzi mi sembra una soluzione a metà tra la rappresaglia,fatta pagare a chi non centra niente,e il tirarsi la zappa sui piedi.
     
  9. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    29.508
    Piaciuto:
    2.096
    Marò che?
    Ieri mi sono fermato al volo al distributore perchè ho letto 1.619 € al litro, perchè qui in paese, se va bene, la trovo a 1.659.
    Sempre self service, il servito supera a 1.8 € come niente.

    Ed abbiamo la Saras a 70 km di pianura.
     
  10. Carloantonio70

    Carloantonio70

    Iscritto:
    1238610725
    Messaggi:
    1.701
    Piaciuto:
    258
    Forse non mi sono spiegato.

    Una cosa è preferire, tra due benzinai a poca distanza, quello che pratica costi minori.

    Discorso diverso andare a comprare in un altra nazione; le tasse saranno anche di meno ma si pagano allo straniero ...

    Volevo solo focalizzare l'attenzione su altre dinamiche, di cui abbiamo parlato altre volte sul forum.

    Sono concetti semplici da capire ma "impossibili" da applicare, almeno questo dice l'esperienza quotidiana.

    Se faccio guadagnare un euro ad una realtà che si trova nella mia area di pertinenza, forse una parte di questo euro mi ritornerà in qualche modo. Se lo spendo a 1000 Km di distanza o all'estero, difficilmente qualcosa mi tornerà in tasca.
    Inoltre le Aziende locali saranno più competitive e potranno praticare tariffe più vantaggiose.

    E' un discorso abbastanza OT ma serve a capire perchè accade la situazione descritta nel topic
     
    A ?angelo0 piace questo elemento.
  11. Paoazzo

    Paoazzo

    Iscritto:
    1446543060
    Messaggi:
    3.114
    Piaciuto:
    366
    Con quel che verrà a costare il carburante altro che head-up display, sai cosa dovrebbero fare? Un parabrezza che simula la guida mentre sei fermo in garage, così fai finta di farti un bel giretto (quello che a volte capita di fare solo per il gusto di farsi un giretto in tranquillità, magari in solitaria) e non consumi carburante :emoji_smile: con opzione di simulazione di guida con cambio automatico anche se hai la leva manuale :emoji_smirk: e lo stereo che ti simula il rumore di una supercar :emoji_heart_eyes:

    Dopo il problema sarebbe tornare in strada con la stessa auto :emoji_sweat_smile:
     
  12. arizona77

    arizona77

    Iscritto:
    1316471787
    Messaggi:
    52.548
    Piaciuto:
    1.461
    i 2 Euro di cui parla il link di apertura
     
    A NEWsuper5 piace questo elemento.
  13. Paoazzo

    Paoazzo

    Iscritto:
    1446543060
    Messaggi:
    3.114
    Piaciuto:
    366
    2 marò :emoji_sweat_smile::emoji_sweat:
     

Condividi questa Pagina