Opel o honda?

Opel o honda? | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

?

Opel corsa o honda jazz?

  1. Opel corsa

    8,3%
  2. Honda jazz

    91,7%
  1. Gerardo58

    Gerardo58

    Iscritto:
    1473155395
    Messaggi:
    378
    Piaciuto:
    44
    Opel Astra gpl (impianto della casa)acquistata nuova ,ho fatto quasi 80.000km in tre anni nessun problema.Io opterei per un impianto montato in fabbrica,senza nulla togliere alla qualità indiscussa Honda.Soltanto per la sicurezza di avere le valvole rinforzate.
     
  2. xdelta15

    xdelta15

    Iscritto:
    1239916336
    Messaggi:
    1.028
    Piaciuto:
    43
    Bellissimo motto, sono d'accordo pure io, ho una yaris di 18 anni e in tutti questi anni messa solo benzina e cambi olio, mai un problema.
    Ora ad aprile faccio la revisione e la porto per i 20..
     
  3. Davil83

    Davil83

    Iscritto:
    1491341744
    Messaggi:
    169
    Piaciuto:
    7
    Se ci monti l oliatore salvavalvole il problema non si pone nemmeno sulla jazz. In 35000km ti sei ripagato L impianto e poi hai solo da guadagnarci . Esperienze su honda a gpl ce ne sono parecchie e senza particolari problemi di valvole anzi se cerchi sui vari forum Honda capirai che la qualità motoristica Honda è ottima e longeva anche a gpl
     
  4. rosmarc

    rosmarc

    Iscritto:
    1238577501
    Messaggi:
    2.045
    Piaciuto:
    71
    Secondo me con 25mila km all'anno, considerando i consumi molto contenuti della jazz 1.3, forse non vale la pena di montare impianti a gas.
    Se il chilometraggio dovesse incrementare, o comunque se lo si ritenesse necessario, credo si possa installare eventualmente a posteriori...
     
  5. albelilly

    albelilly

    Iscritto:
    1254765686
    Messaggi:
    6.716
    Piaciuto:
    158
    secondo me tutto dipende dall'entità effettiva del risparmio: ovviamente se si parla di migliaia di Euro l'anno uno all'impianto a Gpl/Metano potrebbe anche pensarci; se invece si parla di alcune centinaia - personalmente - non correrei il rischio di incorrere in problemi che alla lunga finirebbero per annullare ogni sperato risparmio.
    Le auto del segmento B di oggi consumano tutte poco (la Jazz soprattutto) non vedo la necessità di "rovinare" il lavoro dei tecnici che hanno progettato il motore per farlo funzionare unicamente a benzina.
    Se proprio proprio si voglia optare per i carburanti gassosi allora credo sia meglio scegliere le versioni Bifuel offerte direttamente dalle case.
    Un amico rappresentante di Varese ha avuto una Zafira CNC con la quale ha superato i 300'000 km con qualche problemino ma nulla di particolarmente grave e soprattutto non legato all'alimentazione a Metano, perciò...
     
  6. Gabrielo85

    Gabrielo85

    Iscritto:
    1489481468
    Messaggi:
    103
    Piaciuto:
    7
    Sottolineo, riguardo l'accoppiata Honda Jazz e GPL non mi permetto di pontificare in quanto non ho la benchè minima esperienza (anche se ricordo che nel club di S2000 anni fa, qualcuno andava a GPL...!), manifesto solo il mio pregiudizio personale.

    Ma ci puoi descrivere che tipo di percorso fai oltre alle statali extraurbane? E di quanti km sono i tuoi spostamenti quotidiani?

    Jazz è un'auto semplice, solida, affidabile, versatile e spaziosa. L'ultima caratteristica penso sia, a mio avviso, quella che può fare la differenza: se questa non fosse la priorità assoluta, non vedo perchè non guardare la concorrenza e soprattutto altre alimentazioni;
    ad esempio, se il risparmio sul carburante fosse una priorità (anche rispetto all'investimento iniziale) perchè non pensare ad un'auto a metano (Fiat Panda NP, VW Polo TGI)?
    Ripeto, Jazz consuma davvero poco, coi suoi 20 km/l penso che si difenda benissimo anche rispetto ad una piccola diesel.
     
  7. Frank*Jazz

    Frank*Jazz

    Iscritto:
    1295634488
    Messaggi:
    440
    Piaciuto:
    6
    Honda Jazz del 2009. Ad oggi percorsi 206.000 km. Solo tagliandi e sostituite solo dischi e pastiglie e candele.
    Il resto è noia.
    Questa macchina, se regolarmente tagliandata, arriva tranquillamente ai 500.000 (parole del mio meccanico)
    Se ci metti il GPL tanti auguri. I vtec mal digeriscono gli impianti a gas e metano.
    Su Opel non mi pronuncio non avendone mai posseduta una.
    Tuttavia ho posseduto Citroen, Renault, Fiat.
    In quanto ad affidabilità mi sento di dire che Honda batte i tre marchi sopraccitati.
    Tanti auguri per il tuo nuovo acquisto.
     
    A baffosax piace questo elemento.
  8. Utente_3333989854

    Utente_3333989854

    Iscritto:
    1552553889
    Messaggi:
    6
    Piaciuto:
    3
    Il mio posto di lavoro si trova a circa 35 km dal paese in cui vivo e orientativamente ci vado 4/5 volte a settimana . La strada è mista nel senso che percorro un tratto di statale poi passo ad una provinciale non troppo curata e poi per metà percorso è una strada di campagna.... Il mio problema principale non è né lo spazio né l'estetica dell'auto purtroppo il mio lavoro mi costringe a viaggiare anche con la neve ( qualsiasi siano le condizioni meteo devo arrivare) inoltre gli orari mi portano spesso a guidare di notte quando ovviamente c'è meno affluenza e se mi si ferma la macchina oltre a ovvie problematiche (economiche e organizzative) potrebbe essere pericoloso... Lo dico per esperienza personale purtroppo essendo rimasta diverse volte bloccata proprio nel tratto di campagna completamente al buio. Per quanto riguarda l'impianto io preferirei metterlo perché comunque l'auto la uso anche per altri spostamenti e alla fine dei conti faccio più o meno 25000 km all'anno e molti mi hanno detto che sopra i 15000km si risparmia. Considerando che sono già abituata ad averlo mi risulta semplice anche il rifornimento che spesso leggo essere una delle motivazioni per cui non si sceglie . Il fatto che opel lo abbia come opzione mi rende più serena perché nasce proprio così, inoltre con la opel gpl risparmio €5000 sul prezzo e 5 anni di bollo.... La honda ha molta tecnologia in più tipo i sensori di frenata di emergenza (entro i 36 km/h) sensore pioggia abbaglianti automatici etc ma non so realmente quanto questo possa valere €5000 considerando che sono abituata a guidare la mia c3 che è una specie di trattore hahaahah... Tendenzialmente ho bisogno di un auto ben piantata a terra e che tenda a dare meno problemi possibili, purtroppo essendo completamente fuori settore non so tra i due marchi quale sia il più affidabile considerando soprattutto l'eventuale aggiunta gpl su honda(come leggo da molti dei commenti precedenti potrei andare a rovinarmi con le mie stesse mani hahaha)
     
  9. albelilly

    albelilly

    Iscritto:
    1254765686
    Messaggi:
    6.716
    Piaciuto:
    158
    :emoji_relaxed: bhé non essere tragica... magari rovinarti con le tue stesse mani no ma in ogni caso più diavolerie ci sono su un'auto ( e al giorno d'oggi ce ne sono già a iosa senza che ci mettiamo a fare ulteriori modifiche o adattamenti...) e meno c'è possibilità di guasti o malfunzionamenti, della serie "quello che non c'è non si rompe", come diceva Henry Ford......pertanto allo stato dei fatti, fossi in te farei la scelta seguente:

    - Jazz solo a benzina
    oppure
    - Opel Bifuel (o altra casa che ne prevede la versione)

    dato che però tu hai già deciso per il carburante alternativo credo che la scelta è facilmente intuibile....

    Ad ogni modo quanto ad affidabilità i marchi asiatici sono sempre ai primi posti delle statistiche, campo questo dove purtroppo Opel (con anche le altre case europee...) non brilla.
    Della serie che se un Honda, Toyota o connazionale presenta problemi si tratta sicuramente della pecora nera della famiglia... se invece capita ad una europea non ci si meraviglia più di tanto: quando la si porta in officina - in quanto consapevoli... - ci si limita ad un'alzata di spalle e si sbuffa un po' :emoji_confused:-
     
    Ultima modifica: 15 Marzo 2019
  10. superaccord

    superaccord

    Iscritto:
    1294677005
    Messaggi:
    316
    Piaciuto:
    5
    Felice possessore di jazz da una settimana. A mio parere la questione non si pone proprio, stiamo parlando non di pianeti ma di galassie completamente diverse! Prima di scegliere jazz ho visto praticamente tutte le auto del segmento (tranne la hyundai consigliata da Albe che non ho trovato in zona) . ho visto anche la corsa, mai e poi mai la avrei comprata! per me la peggiore del lotto!
    ripeto gusti personali ma da jazz in particolare dista anni luce....
     
  11. andreaci75

    andreaci75

    Iscritto:
    1505392101
    Messaggi:
    1.018
    Piaciuto:
    329
    Sarebbe utile in dettaglio maggiore.
    In cosa non ti convince la Corsa? Per me gli interni della corsa vincono 10 a 0 contro quelli della Jazz, per esempio.
     
  12. albelilly

    albelilly

    Iscritto:
    1254765686
    Messaggi:
    6.716
    Piaciuto:
    158
    obiettivamente gli interni Honda non sono granché: da ex possessore di Jazz GD e di Cr-v i-Vtec (per una quindicina d'anni) ho potuto ben verificarlo: plastiche delicate e a volte rumorose, decantati interni in pelle che invece lo sono (molto) parzialmente, finiture così così, e via dicendo... detto questo secondo me nella scelta dell'auto chi bada alla sostanza intesa come affidabilità a tutto tondo scelga le giapponesi (e anche coreane, perché no ?) ad occhi chiusi; se invece si da maggiore importanza al lato estetico come i rivestimenti di migliore qualità, magari il design e quant'altro appaghi meglio l'occhio, allora è meglio che si guardi bene in giro prima di firmare un eventuale contratto, questo però senza recriminazioni se poi a conti fatti la più bella non si rivela parimenti affidabile della forse meno appariscente asiatica.

    Nel caso nostro Honda vs Opel a mio parere siamo di fronte al dilemma di cui sopra: la tedesca è certamente più appagante soprattutto negli interni e (de gustibus) anche all'esterno MA sarà parimenti affidabile ?
    E' proprio questa l'incognita... il tutto tralasciando il piacere di guida, e le caratteristiche dei rispettivi motori perché qui andrebbe aperto un altro capitolo.
     
    Ultima modifica: 15 Marzo 2019
  13. Davil83

    Davil83

    Iscritto:
    1491341744
    Messaggi:
    169
    Piaciuto:
    7
    Io andrei ad occhi chiusi su jazz a gpl con i 25000 km/anno in un anno e mezzo hai già recuperato l investimento . Se compri dal concessionario che gasa lui la macchina sei comunque coperto dalla garanzia che ti rilascia lui . Quindi saresti coperta da ogni cosa. Io ho installato un serbatoio nel vano ruota che è molto ampio di 51 lt che permette di caricare 42 lt effettivi di gpl garantendomi i un autonomia intorno agli 800 km .
     
  14. superaccord

    superaccord

    Iscritto:
    1294677005
    Messaggi:
    316
    Piaciuto:
    5
    assoluttamente contrario! gli interni della corsa sono uguali a quelli della corsa di mio suocero targata 2003! Ripeto un abisso! ripeto a mio Parere!
     
  15. alt

    alt

    Iscritto:
    1363702981
    Messaggi:
    800
    Piaciuto:
    114
    Ho letto che hai necessità di muoverti in ogni condizione, anche la neve.
    Suggerisco di guardare anche qualche piccola con trazione integrale: Suzuki Swift o Ignis con il 1.0 turbo o il 1.2 aspirato.
    Sono leggere, consumano e costano poco...e la Suzuki consente l'installazione dell'impuantd gpl by BRC.
     

Condividi questa Pagina