La mia Skoda Yeti riassunto di 119000 chilometri con questo catorcio

La mia Skoda Yeti riassunto di 119000 chilometri con questo catorcio | Pagina 5 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. birillo1961

    birillo1961

    Iscritto:
    1380128809
    Messaggi:
    3
    Piaciuto:
    0
    Dillo a me.....
    Ho acquistato nel 2010 una skoda yeti TSI 1.2 dopo i primi due anni più o meno tranquilli sono iniziati i guai.
    Nel 2014 per poco non disfo il motore perché la catena si allunga e saltano due denti.
    Viene sostituita la catena e solo dopo mie rimostranze per lo strano incidente, mi viene detto che ci sono in commercio una serie di catene difettose montate sui TSI 1.2. Nonostante questo dicono che purtroppo l'auto non è più in garanzia...
    Un anno fa circa l'auto inizia a fare uno strano odore di benzina (la usa mia moglie ha solo 90 mila km).
    Dopo varie verifiche mi viene sostituito un iniettore. Però l'odore continua, dicono siano i residui....
    L'auto dopo qualche mese inizia ad avere problemi di temperatura; improvvisamente mentre si guida l'ago della temperatura va verso il fuori scala e si spegne il condizionatore se acceso, ovviamente mia moglie rallenta e si ferma e dopo qualche minuto tutto torna apparentemente normale.
    Prima diagnosi, la boccia del liquido di raffreddamento da sostituire (a me sinceramente pare una solenne stronzata...).
    Infatti boccia sostituita ma problema non risolto.
    Quindi si passa alla sostituzione della pompa dell'acqua, però dopo meno di un giorno il problema si ripresenta...
    Viene di nuovo sostituita la pompa dell'acqua con la scusa che quella precedente è difettosa (una rotta a 90 mila km e una difettosa? Io ai casi non ci credo...).
    Infatti anche dopo questa sostituzione il problema si ripresenta uguale!
    Ora la macchina è in officina (sempre autorizzata skoda naturalmente...) e mi dicono che vorrebbero sostituire la pompa della benzina. Io invece suggerirei di sostituire l'auto, che purtroppo è a mie spese, visto che mi sono fidato ad acquistare una skoda, ma consiglio alla skoda di trovarsi officine autorizzate che si intendano un minimo di meccanica....
     
  2. A-80

    A-80

    Iscritto:
    1481578415
    Messaggi:
    9.056
    Piaciuto:
    1.922
    Il problema non è il marchio ma la singola officina e QUEL motore che purtroppo per te è malriuscito ( e acquistandolo nel 2010 non potevi né saperlo né prevederlo
     
  3. uomo radioattivo

    uomo radioattivo

    Iscritto:
    1277792215
    Messaggi:
    433
    Piaciuto:
    1
    Veramente a me non si e’ rotto solo il motore, ma anche la bobina, lo scambiatore di gas, cavi nella portiera, ecc.
    Per la mia esperienza la yeti e’ un’ auto costruita con una pessima qualita’ generale...
    E poi anche smmesso e non concesso che i motori tsi siano fragili, hai detto poco, il motore e’ il cuore di un’ auto, e se si guasta son soldoni...
    Nel mio caso poi non solo la yeti ma anche la rete di assistenza non si e’ rivelata all’ altezza...
     
  4. ml14

    ml14

    Iscritto:
    1276100177
    Messaggi:
    1.009
    Piaciuto:
    91
    Prima di una Skoda avevo la 159, auto che nel gruppo FCA ha un posizionamento ben più elevato della Panda, magari di scricchiolii non ricordo, ma montaggi PARECCHIO approssimativi sì....ricordo che, in garanzia, mi rivolsi alla concessionaria per farlo notare: il capo officina mi accompagnò in salone, mi mostrò un'auto uguale alla mia con lo stesso difetto, e mi disse, alzando le spalle: "Sono tutte così...". Il bello è che un'altro meccanico Fiat mi disse che la 159 aveva un'architettura unica nel gruppo e che era anni luce meglio del resto...

    Che dire....di Citroen ne sono passate tante pure di casa mia, solo sulla C2 venne fuori un problema di una certa serietà che però la Casa sistemò a sue spese, e sinceramente ne posso dire solo bene...rimango stupito delle belle parole sulla C4 (auto che non ho mai avuto) e della quale generalmente non ho mai sentito dire granché, ma per il resto concordo. Per il resto, delle due auto del gruppo Volkswagen di casa mia, mai mezzo problema....e sì che a leggere i forum parrebbe che tali auto siano le peggiori del mondo. Si vede che quelle che vendono a me le costruiscono particolarmente bene...

    Per l'auto che è e quanto offre, a me non sembra che la Yeti costasse così tanto....ma che dire, opinione mia.

    Premesso che la Duster nuova non l'ho mai vista, se non per strada (ce l'ha una mia vicina), quella vecchia invece ho avuto modo di vederla bene, salirci e viaggiarci. Nel 2001 avevo una Clio II, allestimento RXE, che era il più completo. Salvo dire che la qualità dell'auto era veramente discutibile (rotture in serie di ogni cosa, unica auto in 20 anni ad avermi lasciato a piedi eccetera...) la Duster, del 2015, oltre a montare tanti componenti presi pari pari dalla Clio II che avevo, mi sembrava fatta persino peggio e più al risparmio. Ora, capisco l'insoddisfazione per la Yeti, o meglio, la posso immaginare perché non la condivido, ma dire che la Duster sia su di un'altro pianeta mi pare decisamente una forzatura.....

    Ecco, la tirata contro i crucchi cattivi ci mancava. Ora siamo a posto...

    Meno male...non sono l'unico a dare certi giudizi...

    Discorso che non condivido assolutamente....un'auto, o che la paghi 15.000 Euro, o che la paghi 28.000, deve andare bene comunque, visto che i soldi che pago sono buoni. Più che altro rimango sorpreso di come tu possa avere pagato una Yeti 1.2 4x4 quanto io ho pagato una Octavia 4x4, con la differenza che la mia è 2.0 TDI e con gli optional non ci sono andato leggero (bixeno, Columbus, interno pelle/alcantara, sedili elettrici, ACC solo per dire quelli più onerosi...).

    Un forum è un luogo dove la gente "discute" e si confronta, dicendo le proprie idee, impressioni ed esperienze. Io accetto la tua opinione, ben conscio che a tutti i costruttori ogni tanto esce la ciambella senza buco, ma se io invece non mi sono mai trovato bene con nessun'altra cosa come con Skoda, devo dire che fa schifo perché la tua Yeti è uscita male? Si deve accettare anche un parere diverso dal proprio, altrimenti secondo me si può fare a meno di scrivere.

    Capisco l'insoddisfazione, a nessuno fa piacere spendere soldi e avere grane, ma a me sembra che tu sia parecchio prevenuto in generale, basti dire che ho letto post dove dici che la Yeti costa 28.000 Euro salvo poi leggere che la tua l'hai pagata 18 o 19, ora non ricordo, il che mi sembra voler forzare la mano e non il voler discutere obbiettivamente. E poi, permettimi di dirti pure questo...dici che ti sei trovato male con la Fabia che avevi prima della Yeti, allora perché hai preso una Yeti? Io mi sono trovato male con la Clio II, e da allora alla Renault non mi hanno più visto, l'ho cambiata con una C3; mi sono trovato male con la 159, e non ho comprato una Giulietta per cambiarla, ho preso una Octavia...

    Con tutto il rispetto, ma questo tono di post non mi piace, mi da idea di costruito, e mi dispiace perché magari hai pure ragione, ma per come la poni....

    O come mai? Non era tanto buona la Duster? Comunque in bocca al lupo....

    4x4???

    Motore di recentissima progettazione FIAT comunque....avessi 5 minuti di tempo che ti avanzano, fai una ricerchina a proposito dei motori Tritec.

    IL calcio non è ammesso e c'entra come i cavoli a merenda.
    Scrivere in maiuscolo è come urlare e qua nessuno è sordo
     
    Ultima modifica di un moderatore: 12 Luglio 2018
  5. mg27

    mg27

    Iscritto:
    1485435636
    Messaggi:
    1.298
    Piaciuto:
    377
    Di sfoghi del genere se ne leggono in ogni stanza più o meno e sono anche comprensibili. Anche io nei suoi panni se avessi acquistato un'auto del genere con tutti questi problemi accaduti nel corso di 120.000 km cosa potrei dire? che è un'auto fatta malissimo, di bassa qualità, con un motore nato male (che è una cosa non grave ma gravissima) oppure a maggior ragione che è mi è capitata un'auto nata male.
    Di conseguenza è normale cambiare marca, lo farei pure io...anche se purtroppo questo è un caso evidente di auto sfortunata.

    Per quanto riguarda gli e-torq fiat, sicuramente non sono modernissimi, ma dire che sono dei tritec è altrettanto errato. Hanno ben poco in comune coi predecessori. Rimangono motori comunque semplici e con contenuti poco innovativi e sì di recente progettazione fiat, se non altro perché sono stati riprogettati ma non sono certo motori nuovi di pacca.
     
  6. uomo radioattivo

    uomo radioattivo

    Iscritto:
    1277792215
    Messaggi:
    433
    Piaciuto:
    1
    Sono stati riprogettatibda una base esistente, sono molto molto affidabili e dopo 4000 chilometri posso dire molto elastici e silenziosi.
     

Condividi questa Pagina