Keicar Honda S660

Keicar Honda S660 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. rosmarc

    rosmarc

    Iscritto:
    1238577501
    Messaggi:
    2.231
    Piaciuto:
    106
     
    A BlackDM e Streamliner piace questo messaggio.
  2. rosmarc

    rosmarc

    Iscritto:
    1238577501
    Messaggi:
    2.231
    Piaciuto:
    106
    La versione normale e quella vitaminizzata.

     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2020
    A Streamliner piace questo elemento.
  3. Ripeps53

    Ripeps53

    Iscritto:
    1469654529
    Messaggi:
    2.425
    Piaciuto:
    738
    E' la pronipote della Honda z600 del 1970

    260px-1972_Honda_Z_Coupé,_rear_left_(US).jpg
     
  4. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    3.989
    Piaciuto:
    1.420
    Io direi piuttosto che è la pronipote delle spider della serie S (360-500-600-800)

    [​IMG]
     
  5. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    3.989
    Piaciuto:
    1.420
    E la nipotina della Beat, che io adoro :emoji_blush::emoji_heart:

    [​IMG]
     
  6. rosmarc

    rosmarc

    Iscritto:
    1238577501
    Messaggi:
    2.231
    Piaciuto:
    106
    Stupenda!
     
  7. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    3.989
    Piaciuto:
    1.420
    Il bello è che ha la zona rossa quasi a 10 mila giri :emoji_blush:

    S500 1963



    S600 1964







    Coupé



    Una S360 replica fatta da Honda R&D





    Per essere auto dei primi anni '60 erano spaziali, motore tutto in alluminio, bialbero, alimentazione singola a quattro carburatori, potenza massima a oltre 8000 giri e zona rossa quasi a 10 mila.
    La S500, 531 cc erogava 44 cv, la S500 con 606 cc erogava 57 cv a 8500 rpm, 94 cv/l!itro ! Valori specifici che non raggiungeva la quasi totalità delle auto da corsa di derivazione stradale del tempo, per esempio guardando alla produzione Abarth, solo le versioni da pista più spinte... la 850 TC stradale erogava 52 cv.
    Una soluzione tecnica interessante, di ispirazione motociclistica, era data dalle sospensioni posteriori indipendenti, formate da bracci oscillanti longitudinali in alluminio, che facevano anche da carter per due catene di trasmissione finale, collegato a due corti semiassi che lavoravano a geometria fissa ed un differenziale ed albero di trasmissione tradizionali. (la foto è rovesciata)

    [​IMG]

    [​IMG]
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2020
    A rosmarc e mg27 piace questo messaggio.
  8. Streamliner

    Streamliner

    Iscritto:
    1483318616
    Messaggi:
    3.989
    Piaciuto:
    1.420
    Spettacolo, peccato che esista solo con la guida a destra (e per la Brexit che aumenterà i costi di importazione)
     
    A rosmarc piace questo elemento.
  9. mg27

    mg27

    Iscritto:
    1485435636
    Messaggi:
    3.743
    Piaciuto:
    1.373

    Pur non essendo un cultore del modello devo ammettere che mi è sempre piaciuta e attratto.

    Correggimi se sbaglio, i dati relativi al motore sono ai miei occhi chiaramente di impostazione motociclistica, dove infatti quei dati di prestazioni e caratteristiche tecniche erano già tipici all'epoca nel settore delle 2 ruote, nelle migliori applicazioni.
    Peraltro Honda ai tempi era alle prime applicazioni di ambito automobilistico, mentre nelle moto aveva già una buona fama, quindi partí da ciò che già conosceva bene per realizzare le sue prime vetturette.
     
  10. rosmarc

    rosmarc

    Iscritto:
    1238577501
    Messaggi:
    2.231
    Piaciuto:
    106
    Bah, con la guida a destra dopo un po' ci si abitua, il prezzo dipende... :D
    D'altra parte con questi prodotti storici se uno sa acquistare, può ritrovarsi dopo un po' con quotazioni in crescita, bisogna ovviamente saperci fare. Le auto nuove da un punto di vista puramente economico sono un bagno di sangue assicurato, di qualunque marca (e non mi si venga a dire... eh ma la Fiat... eh ma la Golf... tanto più ora che, covid permettendo, vorrebbero imporci l'acquisto delle auto con le batterie...). Poi lo so che in tanti hanno bisogno per vari motivi di un'auto nuova e su quei casi non si discute, ma se si guarda al semplice aspetto monetario...
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2020

Condividi questa Pagina