Gender X

Gender X | Pagina 11 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Paoazzo

    Paoazzo

    Iscritto:
    1446543060
    Messaggi:
    2.902
    Piaciuto:
    308
    E smettila, che mi sono rotto le scatole di cliccare su "Mi piace" :emoji_smiling_imp:
     
    A U2511 e bauscia piace questo messaggio.
  2. bauscia

    bauscia

    Iscritto:
    1238584845
    Messaggi:
    907
    Piaciuto:
    206
    dai, che tra poco spengo tutto, e non leggo piu' il forum fino a lunedi'
    ho un librone da 700 pagine a cui dedicarmi :D
     
    A U2511 piace questo elemento.
  3. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    44.532
    Piaciuto:
    2.946
    I comportamenti omosessuali tra animali hanno tutt'altra finalità. E comunque, restano eccezioni.
     
  4. PanDemonio

    PanDemonio

    Iscritto:
    1253989168
    Messaggi:
    7.341
    Piaciuto:
    633
    Domanda mal posta.

    Quello citato è un caso limite. Anch'esso a sua volta limitato in funzione del luogo in cui si sono "incontrati", del rapporto di parentela o legale tra i due, delle condizioni psicofisiche di lei, del lavoro o incarico ricoperto da lui, del motivo per cui è avvenuto l'incontro. E a parte questo, anche quando non si incorresse in nessuno dei limiti appena elencati, resta la questione della potestà genitoriale e dell'esercizio della suddetta nei confronti della bambina.

    Un modo corretto di porre la domanda potrebbe essere:
    • Un adulto fa sesso consenziente con una ragazzina di 14 anni.
    • Il fatto è avvenuto in Italia.
    • Lui non è il padre (naturale o adottivo) né il convivente della madre o il tutore legale di lei.
    • I due non convivono.
    • Lui non esercita alcun ascendente su di lei.
    • Lei non è stata affidata a lui per ragioni di cura, educazione, istruzione, vigilanza o custodia.
    • I genitori di lei erano a conoscenza e hanno autorizzato l'incontro.
    • L'incontro non è avvenuto in cambio di denaro o di altra utilità economica.
    • L'incontro non è avvenuto ai fini di esibizione, spettacolo o realizzazione di materiale pornografico.

    Ciò premesso, convieni che, essendo una loro libera scelta, va rispettata?

    E in questo specifico caso imho la risposta è sì, mentre in tutti gli altri non solo non va rispettata, ma è anche punita dalla legge.

    Ora chiedo: c'è una legge che vieta l'omosessualità, o vieta agli omosessuali di occuparsi dei bambini?
     
  5. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    7.260
    Piaciuto:
    1.135
    Vedo che stiamo divagando.
    Stavamo parlando di scelte compiute da adulti che ne io ne te dobbiamo approvare perchè non ci riguardano.
    Tirare fuori un esempio di possibili abusi non mi sembra appropriato.
    Comunque va bene l'omosessualità non è normale,abbiamo rispetto per tutti ma diciamo loro che sbagliano perchè c'è una sola scelta giusta ed è quella motivata dall'istinto riproduttivo e approvata dalla morale e dalla religione.
    Che anno è?Il 2018???Strano non l'avrei detto.
     
    A PanDemonio piace questo elemento.
  6. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    7.260
    Piaciuto:
    1.135
    Giusto spetta a me e a te dire a chi è gay accoppiati con chi vuoi ma non chiedere di più...
    Va bene.
     
  7. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    7.260
    Piaciuto:
    1.135
    Ma è una storia vera oppure è inventata?
    Perchè io in tv ne ho sentita una che invece parrebbe vera quasi altrettanto sconvolgente.
    Due fratelli,entrambi sposati e con figli.
    Entrambi avevano riconosciuto i propri figli pur sapendo di non esserne i genitori biologici.
    Infatti la moglie del primo fratello,che non riusciva a rimanere incinta,aveva avuto una relazione con l'altro fratello.
    Quindi lo zio del primo bambino era in realtà il padre.
    E invece la moglie del secondo fratello,quello che aveva fatto cornuto il primo fratello andando con sua moglie,era stata col suocero ovvero il padre dei due fratelli.
    Quindi il nonno del secondo bambino in realtà era il padre.
    E il secondo bambino sarebbe lo zio del primo bambino invece di essere suo cugino.

    La cosa bella è che anche volendo i veri padri dei due bambini non avrebbero potuto riconoscerli poichè si trattava di parenti stretti del marito della madre.
     
  8. Paoazzo

    Paoazzo

    Iscritto:
    1446543060
    Messaggi:
    2.902
    Piaciuto:
    308
    No,non lo è. Ma micca per questo bisogna ammazzarli come si faceva nel medioevo e micca bisogna mancargli di rispetto.
     
  9. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    7.260
    Piaciuto:
    1.135
    Qui si parla di centinaia di migliaia di eccezioni nel mondo.
    Su sei miliardi di persone saranno pure pochi ma sono un gran numero di persone.
     
  10. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    29.152
    Piaciuto:
    1.922
    Sarebbe meglio tornare al tema iniziale, sui certificati di nascita con la nuova voce.
     
  11. zinzanbr

    zinzanbr

    Iscritto:
    1414001156
    Messaggi:
    7.260
    Piaciuto:
    1.135
    Già dire loro che non sono normali non mi sembra un grande esempio di rispetto.
     
    A smargia2002 piace questo elemento.
  12. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    6.817
    Piaciuto:
    511
    Fa specie vedere che, a seconda di ciò che comoda, si parli di libertà inviolabili o di abusi.

    Buon proseguimento (mi bastava far emergere un po’ di contraddizioni)
     
  13. PanDemonio

    PanDemonio

    Iscritto:
    1253989168
    Messaggi:
    7.341
    Piaciuto:
    633
    Se adotto sto facendo una scelta di amore per un bambino che padre e madre non li ha. Altrimenti non lo dovrei adottare.

    Discutere su quali e quanti fossero gli invitati al suo concepimento, se sia avvenuto in maniera tradizionale, in provetta, per clonazione, o per partenogenesi serve veramente a poco, visto che fa parte di un passato che quel bambino e io ci stiamo lasciando alle spalle. Ma questo, evidentemente, a te non importa quanto la sacra dualità maschio/femmina...

    Altra uscita veramente incommentabile.

    Da quello che scrivi senbra quasi che per te l'impossibilità di procreare sia una sorta di "giusta punizione" che questi invertiti meritano per la loro perversione, e giustamente in funzione di ciò il desiderio di diventare genitori per te è un "capriccio" se ad averlo è una coppia di gay, quindi il tuo pensiero va al povero bambino, oggetto della "pretesa" da parte di questi viziosi....

    E poi dici di non essere omofobo?

    Lo sfottò è la giusta chiusura di un concetto tanto alto come quello appena espresso.

    E invece continui a sfornare perle. Peccato.
     
    Ultima modifica: 15 Settembre 2018
    A smargia2002 piace questo elemento.
  14. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    6.817
    Piaciuto:
    511
    Vedo ora, scusa.

    La trovo una aberrazione partorita da menti dissociate dalla realtà e/o che ne vivono una loro propria.

    Ho espresso la mia idea e qui chiudo.
     
  15. Paoazzo

    Paoazzo

    Iscritto:
    1446543060
    Messaggi:
    2.902
    Piaciuto:
    308
    Altri sinonimi allora?
     

Condividi questa Pagina