Conseguenze su Maserati della fusione PSA-FCA

Conseguenze su Maserati della fusione PSA-FCA - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    29.158
    Piaciuto:
    5.627
    Come noto FCA e PSA hanno sottoscritto una dichiarazione d'intenti che prevede la fusione dei due gruppi 50-50. Su questa notizia c'è l'argomento specifico.

    Qui si intende discutere le conseguenze che potrebbero ricadere sulla Maserati dopo la fusione (che, ricordiamolo, come ha precisato proprio oggi 8/11 John Elkann, non sarà immediata ma avrà tempi lunghi).

    A mio parere, considerato che Maserati ha presentato un nuovo piano industriale che arriva intanto fino al 2022 (v.Topic), non credo che la futura fusione, almeno fino al 2022, potrà incidere significativamente, anche perchè Peugeot (e anche Citroen) non dispone/dispongono di piattaforme adatte a Maserati, e non c'è da parte loro alcun interesse a boicottare i piani del tridente. Anzi, potrebbero esserci più risorse finanziarie per investire. Infine le fabbriche Maserati sono e resteranno in Italia.

    Sicuramente (ma ciò esula da Maserati) invece alcune piattaforme PSA dei segmenti A-B-C e forse D potranno essere utilizzate da FCA, anzi lo saranno sicuramente.
     

Condividi questa Pagina