Un anno e 15.000km con la Sandero.Impressioni dopo 12 mesi di uso quotidiano.

Un anno e 15.000km con la Sandero.Impressioni dopo 12 mesi di uso quotidiano. - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Sanderone

    Sanderone

    Iscritto:
    1576655119
    Messaggi:
    22
    Piaciuto:
    6
    Spero di essere utile a chi sta pensando di prendere una Dacia Sandero nuova raccontandomi del mio anno trascorso a bordo dell'auto Romeno-Francese. Ho preso una Sandero Access equipaggiata con il motore da 1.0 3 cilindri sce da 75 cv a benzina. Nella mia Sandero c'è lo start and stop ma manca il computer di bordo, il clima, l'autoradio e tanti accessori che migliorerebbero di parecchio l'esperienza di guida. Il sedile, il volante e le cinture di sicurezza non sono regolabili. Quindi bisogna adattarsi all'impostazione data in fabbrica. Attenzione! Questo modello non ha nemmeno la chiusura centralizzata! Dovete quindi aprire e chiudere manualmente la sicura da tutte le portiere! Il motore vibra parecchio e si fa sentire in ogni condizione d'uso. Tende a spegnersi nella partenza in prima e se siete in pole position ai semafori aspettatevi suonate di clacson da dietro perchè è lentissimo nel prendere velocità e bisogna giocare continuamente con le marce per avere delle prestazioni appena decenti. Tutta questa mediocrità vi ripagherà con dei consumi di carburante veramente bassi. Il cambio è preciso e ben sincronizzato. I freni sono abbastanza "lunghi" nell'intervenire come lunga è la corsa del pedale stesso. Il volante, pur essendo servoassistito, è duro. In manovra si fatica molto ma ha anche un ottimo raggio di sterzata che vi farà infilare la Sandero facilmente nei parcheggi. Sulla strada è stabile ma la tenuta lascia a desiderare. L'auto si "corica" parecchio in curva e la massa non indifferente della Sandero porta il muso ad allargare nelle uscite delle curve prese con un pò di allegria. Le plastiche sono economiche, brutte al tatto e alla vista e facilmente si rigano. Stesso discorso per la vernice della carrozzeria che si riga con un niente. Il battitacco del lato passeggero è quasi del tutto sverniciato. Attenzione poi all'ampia apertura degli sportelli, tenetene sempre conto perchè se non calcolate bene l'ampiezza dell'apertura sbattono da qualche parte rigandosi subito. Attenzione anche alle porte posteriori. Hanno una rientranza nel lato superiore che è a punta. Se non aprite bene lo sportello bloccandolo questo si richiuderà con violenza e lo spigolo vi può colpire al collo o alla testa. Il bagagliaio è ampio ma un "gradino" posto proprio all'inizio dello stesso rende le operazioni di carico e scarico faticose. L'auto è comoda e spaziosa. I sedili tutto sommato ben fatti e comodi. Manca il tunnell centrale e personalmente non so dove posare la gamba destra con relativo dolore muscolare durante i lunghi viaggi. Guasti o avarie? ZERO! ed è questa la voce più sorprendente per un'auto low cost. La mano di mamma Renault si vede e si sente. Ultima cosa degna di nota che voglio segnalarvi sono li specchietti. Non sono azzurrati. Quindi se beccate il sole basso del tramondo alle spalle vi accecheranno! Insomma se cercate un'auto affidabile ma dalle tante lacune, visto anche il basso costo, prendetela pure. Altrimenti meglio desistere. Io tornando indietro non la ricomprerei più con allestimento Access ma andrei su una streetway o sulla stepway. Spero di essere stato utile. Un saluto.
     
    A CSAR piace questo elemento.
  2. CSAR

    CSAR

    Iscritto:
    1564824394
    Messaggi:
    1.334
    Piaciuto:
    621
    Grazie per la tua recensione. La Sandero in versione Access, è rara e tu avendola, ci hai raccontato pregi e difetti.
     
    A SupercinqueTC piace questo elemento.
  3. FAUST50

    FAUST50 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238607223
    Messaggi:
    15.864
    Piaciuto:
    2.432
    Veramente fortunato con le vetture,tra Fiat e Dacia tutta un avventura.
     
  4. Sanderone

    Sanderone

    Iscritto:
    1576655119
    Messaggi:
    22
    Piaciuto:
    6
    Non sono deluso da quest'auto anzi. Qualche mese fà avevo la possibilità di cambiarla con una stepway ma alla fine per la strada che faccio ormai ho deciso di tenerla. Credo che il modello più accesioriato con motore diesel sia lì'acquisto migliore che si possa fare in questo momento. Con le auto sono molto esigente e chi fa o ha fatto il mio stesso lavoro, parlo di rappresentanti, venditori, assicuratori ecc ecc, sa perfettamente che scegliere l'auto giusta può salvarti la vita. Circa 10 anni fà ero al volante della mia Lancia Lybra 1,.9 jtd SW quando una vettura decide di sorpassare mentre arrivavo io su una strada statale. Scontro frontale. La mia Lybra ha terminato la sua corsa contro un albero d'ulivo. Sono uscito dall'auto senza un graffio ma la Lancia era da rottamare. Mi ha salvato la vita e per questo non smetterò mai di ringraziarla....
     
    Ultima modifica: 21 Dicembre 2019
    A SupercinqueTC e FAUST50 piace questo messaggio.
  5. amicable

    amicable

    Iscritto:
    1249232691
    Messaggi:
    1.162
    Piaciuto:
    248
    Eppure lo scarso equipaggiamento pensavo fosse un must del compratore medio di questo marchio, della serie (tanto cara anche a molti automobilisti in generale) se non c'è non si rompe. :emoji_fingers_crossed:L'acquisto migliore è quella col motore diesel? Si forse se non abiti in una grande città. https://www.comune.milano.it/aree-tematiche/mobilita/area-b/area-b-veicoli-che-non-possono-entrare
     
    Ultima modifica: 17 Gennaio 2020

Condividi questa Pagina