Sostituzione GPL originale di fabbrica con un impianto Aftermarket

Sostituzione GPL originale di fabbrica con un impianto Aftermarket - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. AlfaDna

    AlfaDna

    Iscritto:
    1564304875
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    Buongiorno ragazzi,
    non so se questo topic è già stato aperto in passato. Eventualmente ripropongo l'argomento e spero che qualcuno mi riesca a schiarire le idee in modo da evitare truffe o raggiri da parte di installatori non seri.
    Il dubbio/problema è il seguente:
    ho una Renault Clio 3 1.2 75 CV GPL Dynamic del 2010 e, come previsto da legge, al decimo anno (2020) mi toccherà effettuare la revisione del bombolone. Mi chiedevo, a questo punto, se in concomitanza di questa spesa potessi rimuovere il vecchio impianto originale ed installare uno aftermarket di più alto gradimento rispetto al Landi Renzo che monta la vettura. Ovviamente mi sarebbe comodo l'installazione di un impianto ex-novo in quanto quello attualmente installato ha alcuni problemi: centralina quasi al limite del funzionamento, iniettori quasi otturati e sostituzione filtri. Quindi anziché prevedere la sostituzione dei componenti a fine vite (compreso il bombolone) mi coverebbe sostituire direttamente l'impianto con uno aftermarket.

    Tale operazione è consentita ? a cosa dovrei star attento? C'è fattibilità nell'installare un impianto differente da quello originale ?

    Grazie mille e buona giornata
     
  2. SupercinqueTC

    SupercinqueTC Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    31.351
    Piaciuto:
    3.045
    Ceedo che anziché fare una pratica di sostituzione bombola in questo caso si debba fare la dismissione dell'impianto e il nuovo collaudo dell'impianto aftermarket.
    Dovresti fare un preventivo da un un'installatore e chiedere in motorizzazione per la parte burocratica
     

Condividi questa Pagina