MAZDA 6 ... se ne parla poco

MAZDA 6 ... se ne parla poco - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. fredluis

    fredluis

    Iscritto:
    1261530137
    Messaggi:
    85
    Piaciuto:
    1
    su un noto sito avrei visto una stupenda
    Mazda 6 2.2L Skyactiv-D 150CV AT Business
    km. 0, prezzo 26.950,00 €, da aggiungere spese di passaggio e mini passaggio se lascio il mio usato a loro. le mie domande sono le seguenti:
    1. ricordo anni fa che i motori 2.2 a gasolio della Mazda 6 avevano parecchi problemi, mi sembra per il motore di derivazione Ford che non era molto affidabile: è ancora così?
    2. i consumi sono veramente favorevoli come vengono riportati oppure la vettura beve tantissimo? è pur sempre un 2.2 di cilindrata anche se non è sempre vero che aumentando la cubatura di conseguenza debbano aumentare anche i consumi
    3. considerando il prezzo di vendita secondo chi ce l'ha ne vale la pena? non ho visto il listino ma credo che nuova oltrepassi i 35.000,00 € quindi probabilmente è l'ultima rimasta e se ne vogliono disfare
    4. chi ha questa vettura, con cambio automatico, come si trova e quanto è affidabile in generale?
    5. faccio circa 18.000 km l'anno, ogni giorno sono 35 per andare e tornare dal lavoro dei quali 2/3 scorrevoli e 1/3 città ma con le scuole chiuse non c'è traffico, diverso quando eravamo con le scuole aperte. durante l'anno poi giro abbastanza e non arrivo ai 20.000 km. ma ci manca poco. so che occorrerebbe farne di più ma a questo prezzo ... trovo una Leon o una Octavia e se permettete preferisco la 6
    ho una Peugeot 308 1.6 120 hp cambio automatico, va benissimo ma ho avuto un problema con il serbatoio dell'urea (speso 710,00 € a garanzia scaduta da meno di un anno) problema del quale la Peugeot è al corrente ma ciccia, mi hanno passato il 2° tagliando dopo averli tempestati di mail.
    detto questo non mi fido più, il problema del serbatoio può ripresentarsi e non voglio rischiare ancora di spendere soldi per una cosa che non dipende dal mio stile di guida e poi persa la fiducia difficilmente la si recupera.
    prima di leggere questo annuncio avevo fatto un pensierino anche alla 3 e alla CX30 ma non sono convinto del motore mild hybrid, a benzina non saprei a cosa andrei incontro a livello consumi, di solito le auto a gasolio fanno più strada e la resa del motore è tutta un'altra cosa, sono parecchio indeciso.
    aspetto qualche vostro commento, saranno ben accetti di sicuro.
     
  2. elancia75

    elancia75

    Iscritto:
    1238537333
    Messaggi:
    10.138
    Piaciuto:
    1.152
    Se è un'ultima versione imho non dovresti avere nessuna noia.
    Io ho quel motore ma con manuale e sulla 3 (stesso telaio e sospensioni della 6) e sono arrivato a 92.000 km senza nessun problema. Unica cosa a 70 e rotti mila avevo un sensore di pressione dell'aspirazione da sostituire: 90 euro e subito individuato e sostituito con uno "migliorato" da officina autorizzata.

    Il solo problema è comprare un diesel oggi, date le farneticazioni pseudoecologiste di questi "leaders" e la frenetica corsa all'oro (o al litio) nella quale si catapultano le case adesso.
     
  3. alez79

    alez79

    Iscritto:
    1334451914
    Messaggi:
    44
    Piaciuto:
    12
    Io la sto aspettando come aziendale, ma non avendola ancora non posso darti impressioni.
    Posso dirti però che ho valutato attentamene anche le altre proposte che erano Passat (da cui provengo) e 508.
    La passat la conoscevo bene e avevo voglia di cambiare, la 508 tanto mi ha ben impressionato fuori e tanto mi ha deluso dentro, sia come spazi che come ergonomia dei comandi.
    Mi sono informato parecchio sulla 6, anche su forum stranieri, e grandi problemi pare non ce ne siano

    A quel prezzo non trovi nulla con certe caratteristiche. Ti cofermo che da listino la 2.2 diesel AT viene quasi 39k + metallizzata. Tra l'altro la business è si l'allestimento base, ma è veramente completo, a salire cambiano i rivestimenti, i cerchi, il tettuccio apribile ma la sostanza c'è già a partire dalla business.
     
  4. fredluis

    fredluis

    Iscritto:
    1261530137
    Messaggi:
    85
    Piaciuto:
    1
    io ho l'ostacolo principale che mi "frena" rappresentato dalla consorte che considera il cambio macchina dopo 3 anni troppo affrettato in quanto devo ancora ammortizzare la spesa del serbatoio urea con la Peugeot 308 che ho attualmente.
    succede però che quando ci si disaffeziona al marchio dopo pensi a quando cambierai l'auto: considero la mia auto un gran bell'oggetto, consuma pochissimo, è comoda, il cambio automatico una magata e tutto sommato mi dispiacerebbe disfarmene facendo la media di tutto.
    penso però che leggendo il forum della Peugeot il problema al serbatoio si è riproposto una seconda volta a più persone, già non dovrebbe accadere la prima figuriamoci un'altra occasione di bestemmie in turco come mi è capitato la scorsa estate saputo del problema.
    un mio carissimo amico ha una 6 a gpl motore 1.8 del 2007, va benissimo e non ci pensa neanche lontanamente a cambiarla, ho avuto l'occasione di guidarla diverse volte e mi sono trovato benissimo, comodità eccellente per cui figuriamoci con un modello aggiornato ad oggi ... non c'è paragone e spendere tanti soldi per una tedesca è la cosa più lontana dalla mia etica, auto buone per carità ma piuttosto andrei su Skoda o Seat e non su una delle tre più famose.
    peccato che non posso andare in concessionaria a vederla dal vivo in quanto zona arancione, non posso spostarmi dal mio comune se non per motivi importanti e purtroppo questo non rientra nelle cose permesse dal DPCM.
    vediamo cosa succede i primi di dicembre, nel frattempo provo a fare opera di convincimento con la moglie, non si sa mai.
    dopotutto mi andrebbe bene anche una 3, la trovo comunque molto bella.
    alla prossima.
     
  5. elancia75

    elancia75

    Iscritto:
    1238537333
    Messaggi:
    10.138
    Piaciuto:
    1.152
    Alla prossima e buon apprendimento del turco.
     
  6. sisu70

    sisu70

    Iscritto:
    1450827162
    Messaggi:
    873
    Piaciuto:
    74
    Ti rispondo con la sola firma, qui sotto: penso che possa dare un'idea.
     
  7. fredluis

    fredluis

    Iscritto:
    1261530137
    Messaggi:
    85
    Piaciuto:
    1
    felice per te che con la Peugeot sei stato fortunato e peccato che con la Mazda ci sei rimasto poco: è questione di gusti, di fattore C, di offerte valide al momento giusto, i fattori in gioco sono tanti.
    ripeto, sono contentissimo della 308, va molto bene ma purtroppo ho avuto trattamenti poco sinceri e per nulla professionali dalla casa madre e dalla concessionaria, che se ne è fregata altamente quando ho avuto il problema la scorsa estate: con loro non voglio averci più a che fare, stop definitivo, sipario.
    poi di clienti contenti e scontenti ce ne sono ovunque e per qualsiasi marca: a questo punto vado dove c'è più professionalità.
    un mio amico con una Mazda 6 del 2007 ha avuto un richiamo lo scorso mese di giugno, macchina di 13 anni di età, capisci?
    quei gianduioni della Peugeot se ne sono fregati a garanzia scaduta da meno di un anno su un problema non causato da me ma da difetto del prodotto, come sottolineato in un forum della Peugeot.
    non vado oltre, ho già detto abbastanza.
     
  8. elancia75

    elancia75

    Iscritto:
    1238537333
    Messaggi:
    10.138
    Piaciuto:
    1.152
    Prendo i pop corn... :emoji_popcorn:
     
  9. sisu70

    sisu70

    Iscritto:
    1450827162
    Messaggi:
    873
    Piaciuto:
    74
    Vedi, come te con la 308 io con la 307 (una decina d'anni prima) ho avuto qualche problema, fuori garanzia e quindi risolto a pagamento, che mi ha suggerito di provare la fortuna con un marchio a me fino ad allora sconosciuto, almeno per quanto riguarda l'esperienza diretta.
    Lì i problemi sono arrivati molto prima, in garanzia 'standard' e non sono mai stati risolti, né seriamente affrontati.
    Con la 508 attuale come tanti ho avuto il problema della pompa dell'urea, risolto in garanzia senza particolari difficoltà.
    La storia dirà se si presenterà ancora fuori garanzia.

    Un dato lo considero abbastanza consolidato: la rete di assistenza Peugeot mette le mani sulle automobili Peugeot più facilmente, con più probabilità di successo e in maniera più trasparente di come la rete Mazda mette le mani sulle automobili Mazda.

    Aspetta di sentirti dire in officina, Mazda, che coi diesel Mazda non devi scendere sotto i 2000 giri/minuto (ci sono svariate testimonianza in questo senso) e poi ne riparliamo, prima evidentemente hai voglia di farti la tua esperienza.

    Ciao, Nicola.
     
  10. streak

    streak

    Iscritto:
    1561623620
    Messaggi:
    4.435
    Piaciuto:
    1.371
    Mai avuto problemi a scendere sotto i 2000 rpm con un diesel Mazda, né con lo Skyactiv-D 2.2 né con il vecchio 2000 della 6 prima serie.
     
  11. elancia75

    elancia75

    Iscritto:
    1238537333
    Messaggi:
    10.138
    Piaciuto:
    1.152
    Quindi è meglio scegliere un marchio "difettoso" perché con almeno una difettosità progettuale conclamata piuttosto che orientarsi su un marchio generalmente affidabile solo perché un tale non si è visto riconoscere un problema sulla SUA auto? Se andiamo a vedere i casi anomali non risolti dalle case ognuno ha i suoi purtroppo, se diamo una valutazione complessiva invece le cose cambiano.
    Io (in qualità di singolo utente) posso dire che l'unico difetto che ho avuto me l'hanno risolto subito sapendo cosa fosse. Voglio vedere come si comporta Peugeot su un caso sporadico di vettura con difettosità rara, fanno un richiamo su misura per le lamentele di un soggetto?
     
    Ultima modifica: 21 Novembre 2020
  12. X_BOND

    X_BOND

    Iscritto:
    1412704526
    Messaggi:
    2.474
    Piaciuto:
    469
    Ma dopo 1-1-2020 niente più auto nuove?:)
    Mazda mah...auto che mi affascinano ma che per un motivo o un'altro non mi convincono del tutto.
    Esempio mz3 sarebbe una ideale sostituta della mia giulietta estetica distintiva soprattutto in strada che mi fa anche sorvolare sul posteriore che non è proprio del "mio stile", tanti adas di serie, prezzo non altissimo anche non andando su kmo, aziendali, finte nuove ecc ...ma salendoci ho cambiato idea, claustrofobica, vedo poco davanti niente dietro, abitabilità post scarsa,no problem viaggio massimo in 2, ma il bagagliaio mi interessa e anche li niente a che vedere con giulietta. Materiali meglio che alcune ultime premiumm ma alcuni assemblaggi mi sembrano scarsi e poi strumentazione/infotenment non di mio gradimento.
    Come guida poi a parte il perfetto manuale niente a che vedere con mia giulietta di 10 anni e quasi 260.000 km come sterzo,handling poi ovviamente come motore...ma si sa comprare adesso un diesel nuovo è un azzardo.
    CX30 un pò più adatto alle mie esigenze "pratiche" ma non lo trovo così "unico" come estetica rispetto a mz3 e soprattutto non sopporto gli sproporzionati profili in plastica nera sul passaruota....poi anche li i motori sono quello che sono...
    Chiudendo questa parentesi "personale" mz6 è un'auto che ha ormai 7-8 anni l'offerta è sul berlina o sw?
    Posso riportarti l'esperienza di un amico, non penso scrive qui.
    Dopo ottima esperienza con una mx5 NA non solo ovviamente a livello di guidabilità ma anche di affidabilità dove tra l'altro mazda svetta sempre, dovendo cambiare 5 anni fa 2 auto in famiglia ha scelto ai tempi lanuovissima mz2 pagata anche una "discreta cifra", e una giulietta gpl kmo non voleva diesel e quindi niente mz3 del 2015.
    Con giulietta gpl fatti più di 150.000 km zero problemi, con mz2 con 50/60.000 km parecchi problemi di meccanica e elettronica con più di 1000 euro di spes extra tagliandi, Ok esemplare "sfigato" ci può anche stare, ma quello di cui si lamenta soprattutto è il service mazda caro, poco competente e poco disponibile.
     
    Ultima modifica: 22 Novembre 2020
  13. streak

    streak

    Iscritto:
    1561623620
    Messaggi:
    4.435
    Piaciuto:
    1.371
    A proposito di questo, dalla mia esperienza personale ti dirò: dal punto di vista del comportamento stradale, o la Mazda 3 è in genere sottovalutata, o la Giulietta è in genere sopravvalutata.
    Perché, ogni volta che ho avuto una Giulietta incollata dietro che mi sfidava (chissà perché, i giuliettisti appena vedono una Mazda 3 si sentono in dovere di dimostrare che la loro auto va meglio, va più forte e tiene meglio la strada), mi è bastata una curva fatta bene per lasciarmela indietro, e pure di parecchio. L'ultima volta mi è successo proprio venerdì, in modo peraltro clamoroso: c'era pure l'asfalto bagnato, e io sono andato come se fossi sull'asciutto, senza un minimo di perdita di aderenza né intervento dell'Esp.
    Sicuramente la Giulietta è più maneggevole e ha un comportamento più sportivo, uno sterzo più pronto e diretto, mentre la Mazda 3 è fatta più per la guida comoda e rilassata, ha uno sterzo meno diretto e non invoglia alla guida sportiva, ma come velocità di percorrenza di curva e compostezza la M3 non ha nulla da invidiare a un'auto tanto osannata come la Giulietta, anzi...
    A meno che io non sia un vero e proprio talento della guida (cosa che escludo) o che tutti i giuliettisti che ho incontrato finora siano piuttosto scarsi in curva (cosa possibilissima).
     
    Ultima modifica: 22 Novembre 2020
  14. X_BOND

    X_BOND

    Iscritto:
    1412704526
    Messaggi:
    2.474
    Piaciuto:
    469
    Mah penso che sei tu che guidi bene :)
    Poi sai ognuno ha i suoi gusti e il suo piede o meglio sedere, come diceva lauda, io al lancio ho fatto un breve giro su giulia che tutti dicono essere la miglior auto come guida e l'unica cosa che mi aveva "impressionato" era lo sterzo troppo leggero. Poi ovviamente era anche il percorso urbano che non ne esaltava le doti di guida.
    Diciamo che come taratuta sterzo trovo perfetto quello in normal di giulietta, mentre in dynamic è inspiegabilmente troppo duro...probabilmente 10 anni fa per loro era un must di guida sportiva.
     
  15. streak

    streak

    Iscritto:
    1561623620
    Messaggi:
    4.435
    Piaciuto:
    1.371
    Può essere (me lo dice persino mia moglie :emoji_grin:)... forse perché ho una certa esperienza di guida in montagna e mi sono sempre piaciute le curve (mi divertono) fin da ragazzino... però non sono certo un pilota!
    Se è così, vuol dire che finora non ho mai incontrato un giuliettista che guida come me... può essere... anche se mi sembra incredibile :emoji_thinking:

    Comunque, sicuramente la Giulietta è più coinvolgente nella guida sportiva della M3 (pur non avendo la trazione posteriore), ma ciò non significa per forza che vada effettivamente più forte.
    Con la M3 a volte ti rendi conto a che velocità vai solo guardando il tachimetro. È tutto più morbido e ovattato. Alla fine è questione di gusti.
    Io, per il piacere puro della guida sportiva, ho un'altra auto...
     

Condividi questa Pagina