Fine delle motorizzazioni diesel Porsche

Fine delle motorizzazioni diesel Porsche - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. norbig

    norbig

    Iscritto:
    1317448909
    Messaggi:
    1.956
    Piaciuto:
    105
  2. ALGEPA

    ALGEPA Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1243529961
    Messaggi:
    12.000
    Piaciuto:
    3.150
    leggendo l'articolo a livello Europeo la tendenza della richiesta per quella vettura è verso l'elettrificazione, mi viene da pensare che in Italia questa tendenza sia un poco meno marcata ma immagino che un produttore come Porsche non può ragionare in un ambito ristretto come quello del mercato italiano e proseguire quindi con un motorizzazione che tira poco e che tirerà meno . Personalmente poi credo che comunque la soluzione ibrida anche in Italia potrebbe avere un suo ritorno nel giro di poco tempo.
     
  3. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.572
    Piaciuto:
    505
    Penso non ci siano dubbi che il futuro, almeno quello non troppo lontano, sia l'ibrido : non so se con questo il diesel sia destinato a finire (penso di no se non per le auto, perché poi ci sono i camion, le macchine operatrici, le navi, i grandi generatori ecc.) ma di certo si ridimensionerà, fermo restando che dal petrolio si ricava anche gasolio ed andrà pure utilizzato.

    E' notizia recente che il gruppo Fiat/FCA ha dichiarato di voler cessare ogni produzione di diesel - se ho ben capito - entro il 2022, cioè tra soli 4 anni : niente.....

    In prospettiva, ma a lungo termine, io vedo l'elettrico come soluzione specialmente per le aree urbane grandi e congestionate : ma, se già in Paesi molto più determinati ed organizzati di noi questo è un passaggio difficile e lento, che richiede consistenti investimenti per rete distributiva e centrali elettriche, figuriamoci quali saranno i tempi nel Belpaese, dove non si sta facendo ancora nulla, in pratica, e dove saremo buoni ultimi : come è ormai "tradizione".....

    E quindi l'ibrido, che non presenta questi problemi, è la motorizzazione del prossimo futuro specialmente per l'uso urbano, nel quale ha raggiunto, mi pare, un'efficienza che anche il diesel si sogna : se è vero quel che mi ha detto un tassista, cioè che la sua Toyota Prius di ultima generazione (cilindrata 1.8 e non più 2.0) fa 32 km/l (!!) nell'uso tipicamente di un taxi, cioè urbano.
    Ed io che trovavo già incredibili i 20 km/l delle prime Prius....

    Queste auto sono incredibili : sono riuscite a stravolgere la logica con cui tutti pensiamo (marcia stop and go, code = consumo maggiore) recuperando ogni briciola utile d'energia, quindi è una facile profezia dire che si diffonderanno sempre più.

    Il diesel sarà senza dubbio abbandonato dai molti che lo sceglievano senza una reale necessità - da noi più che mai - ma essenzialmente per la soddisfazione psicologica di avere - e poter raccontare - consumi molto bassi : senza guardare troppo le altre facce della medaglia.

    Può darsi che, anche tra vari anni, sopravviverà su auto destinate ai grandi viaggiatori autostradali professionali, laddove l'ibrido non da grandi vantaggi ; ma penso sia scontato un suo fortissimo ridimensionamento, dal 50% di pochi anni fa si scenderà forse al 10%, non so.

    A maggior ragione fa bene Porsche a toglierselo dai piedi alla svelta : ci guadagna anche come immagine, perché non c'è nulla da fare, il diesel anche nei suoi momenti migliori ha sempre fatto a botte con la concezione dell'auto sportiva, concezione che è alla base del grande successo commerciale di Porsche, anche - sissignori - per le Macan (del resto Suv, sì, ma signore Suv) e le Cayenne : non certo sportive come le intendo io, ma sportive come le intende il grande pubblico e quindi vendutissime.
    .
     
    A Philosophy piace questo elemento.
  4. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.572
    Piaciuto:
    505
    Ma non credo proprio : saranno tutte sostituite dalle versioni ibride, che nell'uso urbano consumano ancora meno e che hanno una formidabile facilità ad accelerare : un'immagine molto più adatta alle Porsche.

    Basti guardare le Panamera : la versione più potente e prestazionale è l'ibrida, con la bellezza di 680 cv complessivi, accelerazione da paura (0-100 in 3"4) e consumi limitati nonostante il peso... e chi mai rimpiangerà il diesel ?
    .
     
    A Philosophy piace questo elemento.

Condividi questa Pagina