Domande su acquisto V50 - V60 usata

Domande su acquisto V50 - V60 usata - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. yatahaze

    yatahaze

    Iscritto:
    1535205413
    Messaggi:
    22
    Piaciuto:
    0
    salve a tutti vorrei acquistare una Volvo SW usata
    Guardando un po' di annunci ho trovato interessanti:
    - V60 D3 Geartronic Momentum sui 8.500 euro da privato, 175.000 km , tagliandi certificati, ultimo tagliando a 170.000 km comprensivo di cambio cinghia distrubuzione. A vederla dalle foto sembra nuova. sempre garage, non fumatore, ecc ecc.

    - un'altra V60 D3 Geatronic a 7.800 euro a cui è stato sostituito completamente il motore a 120.000 km, ora ne segna 170.000 quindi in teoria dovrebbe essere non dico nuovo ma usato molto poco. questa sarebbe pure a 50 km da casa, anche qua privato con tagliandi certificati ma sta storia del motore un po' mi puzza

    - V50 D2 dDrive Polar 4.600 euro del 2010 con 133.000km, distribuzione sostituita a 120.000km sempre privato

    mi intrigano molto le prime due, vi chiedo se avete qualche consiglio in merito, se i prezzi possono essere adeguati alle caratteristiche, se sono auto in genere affidabili e se manutenute regolarmente , in teoria, quanti altri km possono fare...se il cambio automatico geartronic necessita di manutenzioni particolari ecc. ecc.
    il motore della V60 dovrebbe essere a 5 cilindri...in generale si è dimostrato più affidabile dei precedenti?

    grazie
     
    Ultima modifica: 25 Agosto 2018
  2. smargia2002

    smargia2002 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238529426
    Messaggi:
    3.255
    Piaciuto:
    423
    Per quello che riguarda i prezzi purtroppo per farsi un'idea bisognerebbe conoscere anche l'età delle vetture che hai riportato solo per la V50 e non la V60.
    Il D3 può essere sia a 5 che a 4 cilindri, se fosse la seconda opzione (i nuovi VEA) sarebbe un affarone ma penso che si tratti del 5 cilindri visti i prezzi e la presumibile età.
    In aratura D3 (10 CV) dovrebbe essere un motore molto equilibrato e anche ragionevole nei consumi, pur mantenendo la grinta tipica del 5 in linea Volvo.
    Io tra una V50 D2 e una V60 D3 non avrei alcun dubbio.
    Riguardo la manutenzione, a parte gli interventi di routine è sempre consigliabile il cambio della cinghia di distribuzione ai tempi previsti (che in Volvo sono abbastanza lunghi, dai 160.000 ai 240.000 Km o tra gli 8 e i 10 anni a seconda del motore).
    Altra accortezza è quella della sostituzione e lavaggio dell'olio del cambio automatico.

    Riguardo al motore nuovo se la sostituzione è certificata da fatture non dovrebbero esserci problemi (in ogni caso farei una verifica presso l'officina che ha effettuato il lavoro).

    Normalmente i motori Volvo (soprattutto quelli realmente Volvo come i 5 cilindri) digeriscono senza grossi problemi (purché adeguatamente controllati e mantenuti) chilometraggi importanti, anche più del doppio di quelli che hai indicato, poi ovvio che un'auto con 170.000 Km e, penso almeno 7/8 anni rappresenta sempre un rischio da valutare con estrema attenzione.
     
  3. yatahaze

    yatahaze

    Iscritto:
    1535205413
    Messaggi:
    22
    Piaciuto:
    0
    grazie per la risposta. beh è chiaro che una V60 D3 è un'altra macchina ma costerebbe di più ovviamente. Si tratta dei 5 cilindri, altrimenti l'avrei già presa di corsa :)))

    per ricapitolare:
    1) V60 D3 Geartronic Momentum 09/2011 sui 8.500 euro da privato, 175.000 km , tagliandi certificati di cui ultimo maggio 2018 con cinghia distribuzione, fatture ufficiali assistenza Volvo, garage, non fumatore, sembra come nuova

    2) un'altra V60 D3 Geatronic 12/2010 a 7.800 euro, immagino che abbiano sostituito il motore per il "famoso" problema della testata

    3) V50 D2 dDrive Polar 4.600 euro del 2010 con 133.000km, distribuzione sostituita a 120.000km sempre privato

    tutti questi prezzi sono degli annunci, quindi magari si possono trattare, era per farmi un'idea sulla valutazione e quanto può durarmi ancora.
    Cioè, per spendere 8.500 euro è perché sono ragionevolmente sicuro che mi durerà altri 7-8 anni con le dovute cure. certo che se la macchina arriva sempre tagliandata ecc, è già meglio. Non mi fido del solo libretto tagliandi, devono esserci le fatture con scritti i km.

    Calcolando che faccio pochi km, 20 andata + 20 ritorno dal lavoro al giorno, max 13.000 km all'anno, un'alternativa a cui pensavo è di prendere una V70 D5 ante DPF/FAP (2003-2005?) quindi euro3 sui 200.000-250.000 km da spendere sui 2.000 euro tenuta decentemente sempre tagliandata e sfruttarla fino alla fine.

    Come consumi mi sono fatto questa idea:
    V60 D3 5 cilindri 2010-2011 --> extraurbano 16/17 km/l
    V50 D2 2010 --> 18/19 km'l
    V70 D3 2003-2005 2.4 --> 13/14 km/l
     
  4. smargia2002

    smargia2002 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238529426
    Messaggi:
    3.255
    Piaciuto:
    423
    Se vai di V70 (o anche S60 e S80 e XC70) se puoi evita quelle in taratura da 184 CV che erano soggette al problema dell'autoaccensione in seguito alla diluizione dell'olio dal Fap. Se vuoi andare sul sicuro (sempre fatte salve tutte le altre variabili del caso) cerca una delle ultime pre restyling. Le distingui facilmente perché hanno le gemme dei fari anteriori in vetro e non ancora in plexiglass. Magari un D5 da 163 Cavalli sarebbe ottimale. L'unico problema (ma dipende da dove vivi) è che sono Euro 3, quindi senza Fap o ammennicoli vari.
     
  5. yatahaze

    yatahaze

    Iscritto:
    1535205413
    Messaggi:
    22
    Piaciuto:
    0
    si io intendevo proprio un V70 D5 163 cv euro 3 senza fap ecc.
    non vivo in grandi città per cui no problem
     

Condividi questa Pagina