Acquisto rasaerba consigli!

Acquisto rasaerba consigli! - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Marco1005

    Marco1005

    Iscritto:
    1560284185
    Messaggi:
    7
    Piaciuto:
    0
    Ciao a tutti! Sono Marco,sono nuovo del forum quindi vi saluto tutti caramente! È da un pezzo che leggo questo forum stupendo e finalmente mi sono deciso ad iscrivermi e chiedervi un parere!!
    Devo acquistare un rasaerba a scoppio per un giardino di circa 500 mq. Premetto che è un giardino su 3 lati, con svariati ostacoli(piante, vasi, pietre, caminetto in pietra,piscina rigida fuori terra), non è in pendenza, a parte qualche piccolo dislivello del terreno. Il prato è composto da erba mista (non me ne intendo ma dovrebbe essere dicondra senza dubbio mista ad altre tipologie che però non conosco, posso solo dire che quando cresce si riempie di margherite o soffioni ed erbacce con fusto alto e spinoso).
    Da anni sto usando un tagliaerba elettrico da1200 watt usato(acquistato da mio suocero che non ne voleva mai sapere di investire qualche soldino in più per una buona macchina!!)risultato? Una vita per finire il lavoro,filo della prolunga che si stacca di continuo e fa contatto, che si incastra da tutte le parti, presa che si surriscalda, tagliaerba che non parte più....migliaia di brutte parole da parte della mia compagna che taglia quasi sempre lei il prato :emoji_confounded:
    Dopo tutto ciò abbiamo deciso di comprarne uno nuovo! Non intendendomene chiedo a voi quale potrebbe essere una buona macchina che non superi i 400 euro , se è sui 300/350 o meno ancora meglio!anche perché poi mi toccherà prendere anche il decespugliatore visto che ci siamo rotti di raccogliere a mano le infinite erbacce tra i tronchi della siepe pino!!Senza contare le rifiniture nei pressi di tombini in cemento e altro! E anche qui avrò bisogno di consigli da voi su quale comprare!!
    Attendo qualche dritta su quale tagliaerba potrebbe fare al caso mio!e nel caso anche un modello di decespugliatore a filo( oppure altra tecnologia esistente di cui io non sono a conoscenza!). Grazie mille in anticipo!Ciao!
     
  2. FAUST50

    FAUST50 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238607223
    Messaggi:
    15.046
    Piaciuto:
    1.988
    Forse hai sbagliato forum,qua si parla di solito di auto,ma stando in tema ti consiglio un Honda.
    E se poi vuoi restare resta,ma almeno cambia il numero in un nikname.
     
    A gbortolo piace questo elemento.
  3. Ex Batri

    Ex Batri Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1354104068
    Messaggi:
    5.040
    Piaciuto:
    657
    Ben venuto Marco!
    Anche se il quesito non è proprio da Quattroruote ti posso dire che un mio amico che ha circa 400 mq di giardino, ha preso un tosaerba elettrico a batteria e se non ho capito male anche un decespugliatore sempre a batteria
    Per ora si trova bene ma è il primo anno.
    Io in campagna dai miei suoceri abbiamo tutto a motore a scoppio avendo circa 2000 mq su tre livelli. Anche in montagna dai miei abbiamo una falciatrice a motore a scoppio ma con scocca in plastica molto più leggera. Questa l’abbiamo presa lo scorso anno da un rivenditore locale a circa 450 €.
    Tieni conto che è meglio prendere i mezzi a motore a scoppio da rivenditori specializzati costano un po’ di più ma hai l’assistenza assicurata. Quelli elettrici sono elettrodomestici senza bisogno di manutenzione se non l’accortezza di pulirli a fine lavoro.
    Il decespugliatore a 2 tempi non ha bisogno di particolari cure se non il controllare che ci sia grasso a sufficienza nella testa rotante.
    La falciatrice a 4 tempi ha bisogno di qualche cura in più. cambio olio motore una volta all anno, affilatura della lama, verifica serraggio dei vari bulloni, ecc
    NB non lasciare mai benzina nel carburatore durante la pausa invernale perché si altera e rovina le guarnizioni. Quindi a fine stagione fai girare il motore fino a quando non si spegne per fine benzina
     
    Ultima modifica: 12 Giugno 2019
    A gbortolo e Marco1005 piace questo messaggio.
  4. Marco1005

    Marco1005

    Iscritto:
    1560284185
    Messaggi:
    7
    Piaciuto:
    0
    Il forum lo seguo da un po' di tempo, quando ho bisogno di dritte per la mia grande punto vi seguo sempre e trovo sempre ottimi consigli:) so che sono un po' fuori argomento ma avevo trovato in passato qui sul forum qualcuno che aveva chiesto consiglio su un tosaerba da acquistare , quale motore prediligere ecc..quindi ho pensato di chiedere :)
     
  5. Marco1005

    Marco1005

    Iscritto:
    1560284185
    Messaggi:
    7
    Piaciuto:
    0
    Grazie mille per le dritte! Con il tosaerba elettrico ho proprio chiuso, per quanto riguarda quello elettrico a batteria non mi danno molta sicurezza, sarà una mia fissazione però non vorrei ritrovarmi a metà lavoro senza batteria , la batteria mano mano invecchiando magari può dar problemi, non so sono dubbioso ,non mi convincono proprio, preferisco per questo uno a motore!
    Anche tu mi consigli motori Honda? Leggendo io ho visto anche i Briggs&Strattone che dicono essere buoni anche quelli! sinceramente non avendo mai avuto un rasaerba a motore per me uno vale l'altro e sono proprio in alto mare con la scelta!
     
  6. deadmanwalking

    deadmanwalking

    Iscritto:
    1239818044
    Messaggi:
    1.087
    Piaciuto:
    194
    hai fatto bene, ma, se posso, parlando per esperienza diretta (+500mq erba mista, per non dire più erbacce che altro, con ostacoli ecc,): avevo (ho ancora per le emergenze) un Husqvarna motoririzzato Briggs 4t, barra da 53cm e impiegavo comunque più di 1 ora. Forse sarebbe stato meglio un barra 45-48 per aggirare meglio gli ostacoli. E quando ne cercai il sostituto puntai sulla stessa marca o su honda e avevo preventivato tranquillamente 1200-1500 €, 7 anni fa, per fare comunque 2 tagli al mese, minimo, per una macchina seria che dovesse durare 10-15 anni. Ovviamente trazionato ( il mulching era una opzione, al tempo). Poi abbandonai e ci buttammo sui robottini dato che erano nella stessa fascia di prezzo.
    Premesso tutto ciò, non dico di spendere 1500, ma almeno 600-800€, altrimenti porti a casa un motore e una macchina "usa&getta" anche se avesse un marchio famoso sulla scocca. 450 o meno son macchinette da brico, pensate per durare quei 2 che sono in garanzia e poi è tutto grasso che cola. Poi vedi tu: se sei pignolo, magari te ne farà comunque 10. e se hai aghifoglie che ti soffocherebbero il prato con gli aghi devi poter aspirare...
    Idem per i decespugliatori: ce ne sono per tutte le tasche, ma quelli low cost sono low cost (motori piccoli, solo x filo, e sottile, senza spallacci, pochi antivibranti...).
    Comunque sia: buon lavoro ad entrambi.
     
    A Marco1005 piace questo elemento.
  7. Marco1005

    Marco1005

    Iscritto:
    1560284185
    Messaggi:
    7
    Piaciuto:
    0
    Grazie mille per le dritte!! Guarda, con il tagliaerba elettrico usato che ha acquistato mio suocero ci sto andando avanti da almeno 5 anni nonostante sia proprio un cesso :emoji_grin:prima di questo usato sempre tagliaerba usati e sono comunque durati anni, perciò credo e mi auspico che se acquisto un tagliaerba nuovo con un buon motore magari sette otto anni li posso fare! Purtroppo non ho un budget così alto quindi devo stare su quella fascia di prezzo, altrimenti avrei volentieri acquistato qualcosa di più professionale! Per gli aghi della siepe cosa intendi per aspirarli? Non hanno mai dato problemi al prato anche perché si trovano solo sul perimetro di confine e quando cadono si posano solamente su una piccolissima porzione di prato!
     
  8. Ex Batri

    Ex Batri Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1354104068
    Messaggi:
    5.040
    Piaciuto:
    657
    Si noi abbiamo i Brigg&Stratton sia in campagna che in montagna e vanno benissimo
    In particolare quello in campagna ha 14 anni e viaggia ancora bene nonostante il lavoro intenso. Quest’anno gli abbiamo fatto cambiare le lame
     
  9. marcoleo63

    marcoleo63

    Iscritto:
    1286735575
    Messaggi:
    5.694
    Piaciuto:
    158
    Premetto che non sono ferrato sull'argomento, ma riporto solo la mia esperienza.. avendo circa 250 mq di area cortilizia erbosa, ad agosto 2012 mi decisi ad acquistare un tosaerba a motore.. intenzionato a spendere POCO, comprai online una macchina a marchio McCulloch, con motore Briggs & Stratton da 158 cc, a spinta, lama da circa 45 cm.
    Pagato 187€.
    Dopo sette anni, funziona ancora bene, cambio l'olio una volta l'anno, filtro aria un anno si ed uno no, la candela è ancora la sua.
    Fra l'altro, il motore si avvia con facilità, anche dopo la pausa invernale.. al primo strappo, al massimo al secondo.
    Utilizzato almeno trenta volte per anno.
    Ricordo, invece, il tosaerba a motore Honda del mio povero babbo.. ogni avviamento era una sofferenza.
    Stop.
     
    Ultima modifica: 12 Giugno 2019
  10. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    50.006
    Piaciuto:
    5.087
    Io ne ho preso l'anno scorso uno di cui non ricordo la marca ma con motore Honda, in sostituzione del vecchio dopo infinite rotture e riparazioni (ruote, scocca, infine basamento motore). Questo parte infallibilmente con uno strappo e va decisamente bene. Però, secondo me, con meno di 500-600 euro, un mezzo BUONO non lo porti a casa.
     
  11. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    50.006
    Piaciuto:
    5.087
  12. ICARUS65

    ICARUS65

    Iscritto:
    1334315591
    Messaggi:
    1.621
    Piaciuto:
    32
  13. gbortolo

    gbortolo

    Iscritto:
    1243469139
    Messaggi:
    5.805
    Piaciuto:
    1.079
    Dalla scheda di agricolo leggo che il suo ha la Funzione mulching.
    E' una cosa piuttosto recente direi e che può essere un gran vantaggio quando si hanno centinai di mq da sfalciare:
    Non dover trasportare / smaltire grosse quantità di erba è sicuramente un bel vantaggio.

    Io ho da credo 10 anni (dopo 20 di Briggs & Stratton 4t) un Honda izy.
    https://www.honda.it/lawn-and-garden/products/lawnmowers/izy/overview.html
    Manutenzione pochissima e sinora (sgrat) nessun problema.
    Devo dire che i miei circa 300mq in un'ora si fanno. La menata più grossa è gestire i bidoni con lo sfalcio.
    Devo dire che non ha grandissima potenza d'aspirazione quindi tipo gli aghi di pino difficilmente li aspira.

    Poi non sono particolarmente patito del giardino quindi spesso quando taglio è già troppo (molto) alta. Insomma va poco ma fatica molto!
     
  14. a_gricolo

    a_gricolo

    Iscritto:
    1238534943
    Messaggi:
    50.006
    Piaciuto:
    5.087
    Ci avevo pensato, ma la batteria va comunque ricaricata, quindi una rogna in più. Inoltre, il mio parte veramente con un solo e singolo tiro della fune, senza dover tirare l'aria o cicchettare per adescare la benzina..... finora, funziona alla grande.
     
  15. edoardosavoia

    edoardosavoia

    Iscritto:
    1512548856
    Messaggi:
    816
    Piaciuto:
    328

Condividi questa Pagina