Nuova vitara 1.6 a metano e problematiche

Nuova vitara 1.6 a metano e problematiche | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. fram52

    fram52

    Iscritto:
    1415744221
    Messaggi:
    10
    Piaciuto:
    0
    Ciao Andrea_FM, grazie per le notizie. In realtà Suzuki ha un comportamento strano con l'alimentazione bi-fuel: fa costruire da BRC appositi impianti (gpl) per le sue vetture - tant'è vero che la garanzia di tre anni, come ricordavi, è inalterata - ma poi li fa montare dalla concessionaria: in pratica l'impianto non è omologato dal costruttore all'origine! Questo, in alcune regioni come il mio Piemonte, ha conseguenze negative sull'esenzione dalla tassa di possesso, ma tant'è :emoji_confused:. Per il possibile problema sulla valvole, sembra che gli impianti BRC per Suzuki siano del tipo più recente che ogni tanto - non so dire con quali parametri - inietta benzina per "raffreddarle" (chiedo scusa agli esperti, ma non sono un tecnico). Inoltre, come ho letto nell'officina della concessionaria Suzuki a me più vicina, ogni 30.000 km, in occasione del relativo tagliando, le valvole - almeno su certi tipi di motore - vengono registrate, sembra proprio, come mi è stato riferito, per evitare problemi.
     
  2. Andrea_FM

    Andrea_FM

    Iscritto:
    1501493805
    Messaggi:
    20
    Piaciuto:
    0
    Beh, Fram52, se siamo a queste soluzioni, BRC o non BRC, sarà perchè io sono andato sempre a metano con motori che lo permettevano; se siamo a queste soluzioni io dico che è meglio affidarsi a motori già collaudati e non fare da cavie perchè se il motore non è progettato per il GAS/metano, sono sempre rattoppi che possono creare problemi e per quanto sia io un elettronico, tanto troppa elettronica in una auto darà sempre problemi. Per quanto rigurada la percentuale di benzina utilizzata, essa in alcuni motori si aggira attorno il 30% (che fra l'altro il concessionario non mi aveva avvertito di ciò) e per uno come me che ha ancora una auto del '99 che parte direttamente a metano questo è un concetto fuori da ogni logica di risparmio, anche perchè significherebbe un consumo paragonabile al diesel. Credo che a questo punto sia meglio andare su soluzioni già collaudate. (In pratica per fare una battuta le case automobilistiche ti vendono una macchina con un sedile con i ROVI, poi le spine dal culo te le devi togliere da solo).
     
    Ultima modifica: 3 Settembre 2017

Condividi questa Pagina