Mercedes A sedan: ancora più aerodinamica

Mercedes A sedan: ancora più aerodinamica - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. A-80

    A-80

    Iscritto:
    1481578415
    Messaggi:
    8.955
    Piaciuto:
    1.904
    Cito una rivista web concorrente
    "Ancora non è stata ufficialmente presentata, ma ha già il suo record. Parliamo di Mercedes-Benz Classe A Berlina, una tre nata volumidirettamente dal restyling di Classe A. I numeri del record sono un coefficiente di aerodinamicità dello 0,22, una superficie frontale di soli 2,19 metri quadrati e una resistenza inferiore a inferiore a 0,49. I più bassi di qualsiasi veicolo di produzione in tutto il mondo. La stella conferma così il primato mondiale della CLA. Un miglioramento di cui ha beneficiato, logicamente anche la versione a due volumi che abbassa ulteriormente il cx da 0,26 a 0,25. Questi risultati in termini di aerodinamicità sono la leggersi anche e sopratutto in chiave riduzione consumi.

    Piccoli, ma significativi ritocchi
    Il miglioramento aerodinamico è frutto di complessi calcoli ingegneristici che però si riflettono nel concreto in piccole, ma significative modifiche alla carrozzeria. Fra queste troviamo una riduzione dell’area frontale senza modificare comfort e abitabilità, un migliore sviluppo aerodinamico del profilo dei fari e la quasi totale pannellatura del sottoscocca che ha interessato vano motore, sottoscocca principale, parte dell’asse posteriore e del diffusore. Migliorati anche i profili aerodinamici dei passaruota anteriori. Il fine tuning ha interessato, infine, anche cerchi e pneumatici oltre a rendere disponibile in opzione un sistema di chiusura della griglia del radiatore.



    Altro su Classe A:
    [​IMG]Mercedes Classe A, perché comprarla... e perché no

    [​IMG]Mercedes Classe A, vecchia e nuova a confronto


    Più spazio e più stabilità
    La Classe A Sedan mantiene le stesso proporzioni della versione due volumi così come il passo ma riduce gli sbalzi nella parte anteriore e posteriore. in questo modo riesce ad aumentare il carico aerodinamico sul retrotreno a beneficio della stabilità. dal punto di vista delle dotazioni, riprende le stesse della versione compatta cona gli ADAS ereditati da Classe S e il sistema di Infotainment MBUX. La nuova Classe A Berlina verrà realizzata in Aguascalientes, Messico e a Rastatt, in Germania, ed è stata sviluppata nello stabilimento di Sindelfingen"
     

Condividi questa Pagina