Servizi
How to
Fleet&Business
FORUM
seguici con
LISTINO
seguici con
USATO
seguici con
Servizi
seguici con
How to
seguici con
Fleet&Business
seguici con

La 296 GTB è la più veloce Ferrari al NÜRBURGRING

La 296 GTB è la più veloce Ferrari al NÜRBURGRING - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. alexmed

    alexmed Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238535039
    Messaggi:
    13.772
    Piaciuto:
    1.220
    Una nota rivista tedesca ha messo in pista la berlinetta a 6 cilindri staccando il tempo migliore per una Ferrari. Sono scesi sotto i 7 minuti: 6:58,7 minuti.

     
    A pilota54 piace questo elemento.
  2. StelleStrisce

    StelleStrisce

    Iscritto:
    1651912177
    Messaggi:
    4.563
    Piaciuto:
    2.876
    Francamente a me questi primati al Nurburgring fanno un po' sorridere... Su un tracciato così particolare, entrano in gioco mille variabili, dal meteo all'apparato digerente del pilota... Sanno tanto di notizia messa lì solo per farla rimbalzare sui social tanto amati da coloro che stanno tutto il giorno spalmati sul divano. Ma che di inerenza alla realtà ne hanno ben poca. My 2 cents ovviamente.
     
    A Drayer-2 piace questo elemento.
  3. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    56.333
    Piaciuto:
    15.478
    E' pur sempre una dimostrazione di "forza". Girare sotto i 7 minuti non significa solo fare 6.58, significa che l'handling della vettura è al top mondiale, che guidarla è più che divertente, magari entusiasmante, significa che gli ingegneri hanno dato il meglio, significa tante cose...

    Il "Ring" è pur sempre il "Ring", non è un circuito qualsiasi. Anche Christian Gebhardt non è uno qualsiasi...
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2023
    A ?angelo0 e rob33 piace questo messaggio.
  4. Drayer-2

    Drayer-2

    Iscritto:
    1613825238
    Messaggi:
    364
    Piaciuto:
    207
    Mah...premettendo che mi trovo sostanzialmente d'accordo con StelleStrisce, non è manco sto gran risultato...
    Una Huracan Performante fa meglio con quasi 200 cv in meno.
     
  5. drusus

    drusus

    Iscritto:
    1475839379
    Messaggi:
    2.196
    Piaciuto:
    709
    Temo però che un'auto che scende sotto i 7 su quella pista non sia per niente divertente da guidare su strada, perché ha settaggi e impostazioni che la rendono iper reattiva, il che su strada si traduce in una necessità di attenzioni che rendono una sofferenza il viaggiare su strade aperte al traffico normale ...
     
    A pilota54 piace questo elemento.
  6. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    56.333
    Piaciuto:
    15.478
    Sicuramente le supercars e ancora di più le hypercars non sono vetture con cui ci si possa davvero divertire su strade “normali”.
    Sono molto più adatte alla pista. Troppo potenti per la strada. Allora meglio un’Alpine A110, una Cayman o anche un’Abarth 595-695…
     
  7. Mastertanto2

    Mastertanto2

    Iscritto:
    1613781790
    Messaggi:
    2.122
    Piaciuto:
    1.446
    Vedendo il video nulla da dire, accelerazioni laterali spesso e volentieri ben oltre 1 G (qualche istante persino 1,6÷1,7 G) anche se con una guida non sempre pulitissima, ma quello che lascia pensare è che la Porsche 911 GT3 RS abbia fatto meglio (circa 13" meno) nonostante i 300 cv in meno.... evidentemente, lo "squilibrio" strutturale dovuto al motore posteriore ormai è stato completamente superato persino nella situazione più al limite immaginabile, mentre invece ho idea che abbiano la loro bella influenza l'alettone e gli altri accorgimenti aerodinamici, che tutto lascia pensare siano più estremi sulla 911.
     
  8. Mastertanto2

    Mastertanto2

    Iscritto:
    1613781790
    Messaggi:
    2.122
    Piaciuto:
    1.446
    Io mi sono fatto un'idea personale di quale sia il massimo prestazionale oltre il quale, sulla strada, non è utile andare perché si entra in un ambito, come dire, troppo "missilistico", con velocità che aumenta così rapidamente da mettere a dura prova il proprio autocontrollo e la propria lucidità istantanea ; il tutto tenendo presente le accelerazioni di un certo numero di sportive "assaggiate", dalla mia Cayman (che ha solo 350 cv, ma ne dimostra di più) fino alle Ferrari F12 Berlinetta e 488 GTB.

    Classificarle per potenza non sarebbe corretto, visto che questa non sempre va di pari passo con le prestazioni : meglio considerare la loro reale accelerazione, che però non può essere soltanto lo 0-100, molto parziale ad alti livelli, ma più significativamente il km da fermo.

    Che varia da un 23" circa (Porsche 911/997 S) ai 18"7 della Ferrari 488 GTB, la più veloce che io abbia provato, anche se non la più emozionante.

    Ebbene, la mia personale idea è che il limite superiore delle prestazioni ancora utili, e sfruttabili almeno in caso di strada scarsamente trafficata, sia già raggiunto da quelle auto che bruciano il km da fermo tra i 20" ed i 21" : tempo oggi già raggiunto ad es. dalla Porsche 911 Carrera S (450 cv) senza bisogno di arrivare alle prestazioni delle 911 Turbo e Turbo S, che viaggiano sui 19" ed anche meno.

    Se per caso a qualcuno il tempo sul km non dicesse molto, sappia, come termine di paragone, che la celebratissima (nonché leggera, rabbiosa e.... scorbutica) Ferrari F40 faceva il km in 21" netti : si parla quindi di accelerare più di una F40, e non mi pare poco.

    E' un livello di prestazioni fortemente coinvolgente ed emozionante (significa passare i 200 in una dozzina di secondi, anche meno) e già sicuramente da gestire con la massima attenzione, ma ancora "umano" ; ma se si va su auto con prestazioni ancora superiori, e nettamente (cioè quelle che si divorano il km in 18÷19" e lo 0-200 in 7÷8") è un po' come se si entrasse in una dimensione diversa, quasi ubriacante, dove tutto avviene così rapidamente da distorcere le sensazioni spazio-tempo cui siamo abituati, mettendo a dura prova le nostre capacità di decidere rapidamente e reagire.
    Cosa ancora passabile quando si guida soli in strada, ma potenzialmente parecchio pericolosa quando ci sono altre macchine intorno, come è facile immaginare.

    Questa è la mia attuale percezione.
    Ed ero uno che, una volta, diceva che la potenza non era mai troppa.... ma in tempi in cui le più potenti sportive avevano 350÷400 cv, non certo 800 o addirittura 1.000 come adesso.
    Troppi, sulla strada, anche per chi si sappia controllare e limitare per la gran parte del tempo.
     
    A principe0602, a_gricolo e SUBmARine U-14 piace questo elemento.
  9. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    47.600
    Piaciuto:
    7.149
    Ma ritengo molto significativo, dato che riproduce le situazioni più significative che si incontrano su strada.
     
    A rob33 e pilota54 piace questo messaggio.
  10. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    47.600
    Piaciuto:
    7.149
    Anche io, ritengo che sarei gratificato dalle prestazioni potenziali di auto da rally, tipo le mitiche Lancia Delta o Subaru Impreza, con un assetto a metà tra l'asfalto e lo sterrato, niente estremismi da deserto o da pista.
     
    A SUBmARine U-14 piace questo elemento.
  11. ALGEPA

    ALGEPA Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1243529961
    Messaggi:
    27.634
    Piaciuto:
    10.515
    Però la Gt3 è un auto che viene sviluppata per la pista, vero è che ha meno cavalli ma ha un pacchetto che permette di essere più performante, la 296 non nasce prettamente per il giro in pista. Questo è pruprio un esempio che i cavalli non dicono tutto, ancora di più se si tratta di pista e di una pista come il Ring
     
    Ultima modifica: 10 Giugno 2023
  12. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    56.333
    Piaciuto:
    15.478
    Quello che conta è il rapporto peso/potenza.
     
    A pi_greco piace questo elemento.
  13. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    56.333
    Piaciuto:
    15.478
    Si, ci puoi andare pure a passeggio, godendoti il panorama, ho letto che è una vettura pienamente fruibile con i settaggi non estremi, ma allora però non avrebbe senso avere una Ferrari, se non la tiri mai.

    Io se l'avessi la porterei spesso in pista, per godermela veramente.
     
  14. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    47.600
    Piaciuto:
    7.149
    Vero, per l'accelerazione, per le doti dinamiche, oltre a motore e freni potenti, conta anche un assetto che consenta percorrenze di curva più rapide e prontezza nel misto, anche stretto, con frequenti e repentini cambi di direzione, un buon handling insomma.
    Per questo ritengo il Ring uno dei banchi di prova più realistici per valutare il potenziale di qualsiasi mezzo, a due o quattro ruote, da quelli estremi da pista, a quelli più turistici anche se solo sportiveggianti.
    Mi piacerebbe provarlo una volta almeno, anche solo come passeggero.
     
    A pilota54 piace questo elemento.
  15. Mastertanto2

    Mastertanto2

    Iscritto:
    1613781790
    Messaggi:
    2.122
    Piaciuto:
    1.446
    Io però parlavo delle prestazioni velocistiche (quindi essenzialmente accelerazione, ormai) e non di assetti e telai.
     

Condividi questa Pagina