L' anima della TP : un giro sulla F12 Berlinetta.

L' anima della TP : un giro sulla F12 Berlinetta. | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    6.829
    Piaciuto:
    516
    E' sempre un piacere leggere queste recensioni .. confesso che provo un po' di invidia :)
    Mi piacerebbe trovare tempo (e risorse) per fare qualche giro così (iniziando con veicoli meno esagerati)
     
  2. mauro.78

    mauro.78

    Iscritto:
    1246616202
    Messaggi:
    40
    Piaciuto:
    2
    Complimenti per la recensione....
    Mi associo alla domanda di painkiller92... anch'io ho provato in pista una 430 ma in quel caso l'istruttore era ultra repressivo... non ti permetteva di andare oltre i 3/4000 giri, ti faceva staccare con decine di metri di anticipo... insomma, la prova mi ha lasciato molto insoddisfatto perchè non ti lasciavano minimamente gustare il piacere di guidare una Ferrari.
    In una prova come la tua invece mi è sembrato di capire che questa soddisfazione l'hai avuta in pieno...

     
  3. procida

    procida

    Iscritto:
    1238528243
    Messaggi:
    3.831
    Piaciuto:
    408
    Il V12 Ferrari è certamente il motore che suona meglio al mondo; il latrato è davvero tale, tanto da non poter lasciare indifferenti.
    Infatti uno dei miei pezzi preferiti è lo spot della F812 superfast, da ascoltare rigorosamente in cuffia, pazzesco!!
    Saluti
     
  4. procida

    procida

    Iscritto:
    1238528243
    Messaggi:
    3.831
    Piaciuto:
    408
     
    A pilota54 piace questo elemento.
  5. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.271
    Piaciuto:
    309
    Sono piacevolmente stupito dal "ringiovanirsi" di questa discussione, che era ferma da due anni.

    Bene, riguardo i tuoi due quesiti io la penso così :

    1) Puoi tranquillamente provare la F12, senza farti troppi problemi : una prima volta c'è sempre e per tutti, anche per i piloti provetti che hanno avuto la prima volta da bambini, su un kart da 50 cc.
    Gli angeli custodi elettronici esistono proprio per questo e funzionano benissimo, addirittura in modo soft e lasciando, come avevo già detto, un po' di libertà al retrotreno quando è possibile.
    E' ovvio, molto ovvio, che non si può strafare, e bisogna dar retta a quel che ti dice il loro uomo : che però non ha mai, per quanto ho visto io, una mentalità repressiva - salvo per chi fosse così stupido e presuntuoso da voler strafare, appunto - ma semplicemente ti aiuta con la sua conoscenza dei percorsi : più di una volta sono stati loro a dirmi "qui puoi tirare", tenendo sempre presente che, con una Ferrari quale che sia ed a maggior ragione con una F12, per tirare per più di pochi secondi ci vuole spazio ed assenza, almeno, di incroci....
    Sulla laterale della tangenziale di Modena sono stato io a mollare vedendo, dopo un tempo paurosamente breve, i 248 : fosse per lui, probabilmente avrei potuto anche arrivare a 280 e più, ma non mi sembrava il caso, meglio non chiedere troppo alla Provvidenza (leggasi assenza di controlli) ...........

    2) Beh, qui che ti posso dire....? devi sapere tu quel che sei disposto a spenderci....
    Di certo, fare un giro lungo (che, come sempre succede quando si è sotto adrenalina, pare finire alla svelta....:emoji_blush:) consente di allontanarsi dai centri abitati, aumentando le occasioni per sfruttare tutta, o almeno una buona parte, la potenza di una Ferrari : il giro da 120 km è certamente migliore di 2 giri da 60 km.

    Detto questo, la scelta è tua.
    .
     
  6. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.271
    Piaciuto:
    309
    Sulle risorse ovviamente non sono io che posso dirti cosa fare, cmq per "assaggiare" un po' una Ferrari (non troppo vecchia) può bastare una cifra sui 300 €, costo per mezz'ora - tempi ancora più brevi per quanto mi riguarda sono assurdi, cosa puoi mai fare in 10', il giro dell'isolato...? - su una 458 Italia.

    Sul tempo, invece, penso che chi lo vuole davvero il tempo lo trovi : se ha famiglia, come te, se lo dovrà programmare, ma una moglie che non sia una rompicoglioni di professione (alcune sono così, ho un amico che potrebbe tranquillamente avere ad es. una Porsche 911 ma ha una moglie cui la definizione appena data si adatta alla perfezione, ma penso e spero che non sia il tuo caso) non si mette a fare obiezioni se il marito vuol togliersi, una volta ogni tanto, una soddisfazione passionale : salvo che la famiglia navighi in ristrettezze economiche, ovvio.
    Alla fine è una gita che piace anche ai bambini, eventualmente puoi sempre prendere la California Turbo (bestseller per questi giretti) se proprio ci rimanessero così male a vederti andar via da solo su una 458....

    Non ti consiglierei, però - nell'ottica dei veicoli "meno esagerati" - di provare un vecchio modello : già la F430, se relazionata ad una 458 Italia, è notevolmente invecchiata, non solo e non tanto per le prestazioni pure - ma anche quelle, specialmente nel tiro e prontezza ai medi regimi - ma per tutto il complesso, a cominciare dal cambio che è un altro pianeta ed un po' per tutto l' "handling" stradale.

    Ti consiglierei la 458 Italia - salvo appunto che non puoi portare nessun altro, questo lo puoi sapere solo tu - se si trattasse di una Ferrari : è più emozionante della 488 GTB anche se sulla carta meno veloce, ed è tra le automobili quello che la katana giapponese è tra le spade.
    .
     
  7. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.271
    Piaciuto:
    309
    Ho già risposto a Painkiller92 e penso sia buona anche per te.

    Quanto al tuo istruttore, avrei avuto molto da ridire : un conto è evitare che la gente strafaccia, un conto è arrivare al punto di negare la fruizione - come ha fatto costui - del bene / servizio per cui si è pagato...! assurdo pretendere che uno non possa tirare - ed in pista, per di più !! - il motore là dove si assaporerebbe l'anima di un motore Ferrari : questa non solo appare come follia, appare come negazione del servizio stesso per cui si è pagato.

    Io una volta sola, prima dell'inizio di uno di questi giri, ebbi da dire (come scrissi allora su queste pagine nel "resoconto", era se ben ricordo il 2013) con un "istruttore" : perché lui non voleva farmi toccare il manettino della 458 Italia, posto su "Rain" e che io naturalmente volevo in seguito mettere su "Sport" (come poi feci) che è la normalità nell'uso stradale su asciutto.
    Protestai, chiedendo l'intervento del titolare del noleggio ed ottenendolo : costui (morto pochi mesi dopo in un tragico e poco spiegabile incidente mentre era al volante di una Lamborghini Aventador non sua) venne con me al posto del suo uomo, evitando così ogni problema.

    Tu però non hai specificato il tipo di pista su cui hai guidato : se si trattava di una pista da kart, beh allora tutto è chiaro..... TUTTI quelli che ho sentito sono rimasti delusi da questo genere di prove, che sono sostanzialmente delle truffe perché non potranno mai consentire a nessuno di guidare appena appena decentemente una supercar : la mancanza di spazio è un impedimento strutturale e loro lo sanno benissimo, ma così non rischiano nulla.... purtroppo non credo gli si possa far causa perché senz'altro da qualche parte, scritto piccolo e marginale, ci sarà il nome della pista prevista per la "prova", ma sostanzialmente si tratta di truffe che vivono sull'ingenuità e la buona fede degli acquirenti.
    .
     
    A mauro.78 piace questo elemento.
  8. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.271
    Piaciuto:
    309
    Nessun dubbio sulla bellezza del sound dei Ferrari.

    Solo che, per apprezzare il suono come è davvero, bisogna sentirlo dall'esterno : dentro le macchine non è la stessa cosa.

    Di recente avevo scritto (forse in ZF, non ricordo) che avevo sentito, dopo ben 7 anni :emoji_flushed: di possesso, la "voce" della M6 così com'è da fuori : so che pare assurdo, ma prima l'avevo sentita solo dall'interno o, da fuori, solo al minimo.

    Ed è stata una piccola emozione, sì : non sarà un 12 cilindri, ma è un 10 e gira alto anche quello.... niente male davvero, ha una voce anche più rabbiosa di quello che è il comportamento del motore, che può sì girare alto ed ha anche l'apice della coppia in alto (6100 giri) ma è estremamente progressivo, senza picchi di coppia né "calci" nella schiena.
    .
     
  9. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.271
    Piaciuto:
    309
    Spero che qualcuno, a Maranello, prenda per l'anno prossimo una 812 Superfast : così avrei un buon motivo per andare a fare un altro giretto.... :emoji_grin:

    Quest'anno ho chiesto se avevano una Lamborghini Aventador, ma mi han detto che non ce l'ha più nessuno... era l'unica che ancora mi "prendesse", peccato.

    Naturalmente, a parte quel tanto di aumento delle prestazioni rispetto alla già stellare F12 Berlinetta, la differenza principale sta nelle ruote posteriori sterzanti : cosa che non ho mai provato e che (a differenza di altre migliorie tecniche, che magari riesco almeno un po' a per così dire "prefigurarmi" ed immaginare) mi riesce difficile immaginare : in sostanza, non ho praticamente idea del se e quanto sarei in grado di accorgermi della presenza di queste ruote sterzanti. Se non sarò in grado di capire la differenza, lo scriverò, senza fingere di essere un collaudatore quale non sono : e sarà bello comunque.

    Vedremo.... a patto, naturalmente, che qualcuno aggiorni il suo parco auto con la 812 Superfast, cosa non scontata essendo questi modelli costosi spesso un po' "troppo" per quelli che vogliono provare una Ferrari, che in massima parte non sono così esigenti
    .
     

Condividi questa Pagina