Climate pack rav4 lounge

Climate pack rav4 lounge - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. KLE

    KLE

    Iscritto:
    1631655142
    Messaggi:
    2
    Piaciuto:
    0
    Salve a tutti.
    Sono nuovo nel forum, dovrei prendere a breve una rav4 lounge più clima pack.
    Tramite app è possibile pre riscaldare/raffreddare l'auto?
    Mi sto informando su i vari aspetti di questa macchina, sono ben acetati i consigli su cosa fare.
    Grazie in anticipo a tutti.
     
  2. RAV4AWDi

    RAV4AWDi

    Iscritto:
    1596571539
    Messaggi:
    1.083
    Piaciuto:
    304
    Ciao, benvenuto.
    Il Climate Pack è questo :
    • Sedili anteriori ventilati e riscaldati
    • Sedili posteriori riscaldati
    • Volante riscaldato
    • Parabrezza termico
    • Lavafari
    • Ugelli lavavetro riscaldati
    • Indicatore riserva liquido lavavetri
    Il problema è che con l'app non lo puoi controllare perchè l'auto in teoria come in pratica deve essere accesa e non lo puoi fare a distanza. E manco se la accendi e tenti di impostare la temperatura tramite app.

    Se non sbaglio invece cosa che si può fare con il Rav4 plug-in quando è attaccato al cavo di ricarica sotto WiFi.
     
  3. Wilson65

    Wilson65

    Iscritto:
    1575033292
    Messaggi:
    530
    Piaciuto:
    184
    Però leggevo che l'ultimo aggiornamento della app aggiunge il controllo remoto del clima su alcuni modelli.
    Al di la della Rav4 Plug-in questa funzionalità dovrebbe essere presente sulla Yaris MY21 e Yaris Cross, per quanto anche io resti perplesso sulla possibilità di utilizzare da remoto una funzione che causerebbe l'accensione del termico di un'auto parcheggiata e non sorvegliata.

    Per cui nn escludo che possa essere estesa anche a modelli di classe superiore come la RAV
     
  4. Pino Josi

    Pino Josi

    Iscritto:
    1551608478
    Messaggi:
    646
    Piaciuto:
    113
    il problema di fondo è che toyota rilascia un'unica brochure (tradotta in tutte le lingue) nella quale sono decritte funzioni che l'auto può avere o meno a seconda del mercato in cui è collocata (sta cosa vale anche il manuale) perciò non sempre quello che si trova scritto poi è realmente presente nella vettura. Per quello che ne so, alcune funzioni attivabili via app, erano già presenti e funzionanti nel rav my 2019 ma solo per il mercato usa, qui da noi invece non ho mai setito di queste cose. E a dir la necessità nemmeno se ne sente il bisogno.
     
  5. gnpb

    gnpb

    Iscritto:
    1304717492
    Messaggi:
    3.774
    Piaciuto:
    290
    Dipende, io dell'accensione da remoto del clima il bisogno lo sento, o per lo meno mi piacerebbe, gli interni in finta vera pelle si scaldano come un forno in pochi minuti di sole.
     
  6. Pino Josi

    Pino Josi

    Iscritto:
    1551608478
    Messaggi:
    646
    Piaciuto:
    113
    fai prima a prenderli chiari come ho fatto io nella mia lounge

    per il resto dipende, sinceramente un'app per comandare "funzioni vitali" dell'auto la eviterei sempre soprattutto considerando che toyota e i propri servizi conessi non sono nè il massimo dell'efficienza (leggi impossibile attivrli) e né il massimo dell'affidabilità (leggi salta il report del km in elettrico e conseguentemente il premio dell'assicurazione).

    per il poco che ne so ad oggi solo tesla ha un sistema affidabile e sempre connesso, non ho mai visto però una tesla in quei posti dove c'è solo E e neppure il 3G.
     
  7. gnpb

    gnpb

    Iscritto:
    1304717492
    Messaggi:
    3.774
    Piaciuto:
    290
    Non ho (ne avrei mai fatto) un contratto che vincola l'assicurazione ai km percorsi in elettrico e nemmeno prenderei gli interni chiari per come uso l'auto.
    Accendere il clima da remoto non mi pare nulla di trascendentale avendo il cambio automatico, non dovesse andare pace rimango al caldo, se va tanto di guadagnato.
    Ma immagino non sia una funzione implementabile post vendita dipendendo da come è realizzato l'impianto elettrico.
     
  8. Wilson65

    Wilson65

    Iscritto:
    1575033292
    Messaggi:
    530
    Piaciuto:
    184
    Beh se non ti tracciano i Km dovrebbe essere a tuo vantaggio in termini di assicurazione, quindi credo sia interesse di Toyota far funzionare i servizi connessi. Comunque anche io ho deciso di non aderire alla RCA di Toyota.
    Per quanto riguarda il clima comandabile da remoto non è questione di cambio automatico ( se anche l'auto accendesse il termico non si sposterebbe ) quanto di rischio di avvelenamento da monossido di carbonio. Se accendi il termico con l'auto ferma in un box chiuso rischi di trasformarlo rapidamente in una camera a gas. Inoltre il CdS vieta di tenere acceso il motore termico quando l'auto è in sosta anche i spazi aperti. Ad essere pignoli non potresti restare parcheggiato con il clima acceso.
     
  9. gnpb

    gnpb

    Iscritto:
    1304717492
    Messaggi:
    3.774
    Piaciuto:
    290
    Questo vale anche se ci sono sopra, chiaro che viene demandato all'intelligenza di chi la usa (come il resto in un auto). Serve se l'auto è al sole, se è in box che l'accendo a fare? Anche l'uso in inverno sarebbe inutile dato i sedili riscaldati.
    Peraltro i riscaldatori ausiliari esistono da anni e il problema del monossido è identico.

    Il cambio automatico
    semplifica le cose non essendoci pericolo che la macchina si possa muovere all'accensione, non con l'ibrido ma in generale.
     
  10. Wilson65

    Wilson65

    Iscritto:
    1575033292
    Messaggi:
    530
    Piaciuto:
    184
    Ecco hai centrato il punto. E' garantito che il genio che accende il clima da remoto nel box lo trovi sempre. Anche se non serve, se ce l'hai perchè non usarlo?
     
  11. Pino Josi

    Pino Josi

    Iscritto:
    1551608478
    Messaggi:
    646
    Piaciuto:
    113
    Il clima (almeno nella mia rav lounge) è comandato solo ed esclusivamente dall'elettrico e quando sta in posizione accessori l'auto si spegne se non ha batteria sufficiente.

    Presumo che un comando a distanza via app, possa mettere l'auto in modalità accessorio e far partire il clima idem per gli alzacristalli elettrici.

    Però, ripeto ilmio scetticismo, visto che quel poco che si può fare ora via mytoyota (e non l'app ma il sito web) funziona poco e male, a mio avviso oggi settembre 2021 non è cosa di toyota "giocare" con queste cose.

    Vedremo la prox primavera come andrà ai possessori di yaris cross
     
  12. Wilson65

    Wilson65

    Iscritto:
    1575033292
    Messaggi:
    530
    Piaciuto:
    184
    Onestamente non ho mai provato a vedere se sulla Yaris il condizionatore di accende anche in modalità ACC. Comunque non credo che si riesca a farlo funzionare per più di 3 o 4 minuti prima che l'auto stacchi tutto per evitare di scaricare troppo la batteria ibrida.

    EDIT

    Sabato ho fatto la prova.
    Con l'auto in modalità accensione il condizionatore parte.
    Ho fatto una prova veloce, quindi non so come si comporta quando il SOC scende alla soglia della ricarica forzata.
    Spero che spenga tutto prima di seccare la batteria ibrida.
     
    Ultima modifica: 27 Settembre 2021
  13. KLE

    KLE

    Iscritto:
    1631655142
    Messaggi:
    2
    Piaciuto:
    0
    Grazie a tutti per le risposte.
    La domanda partiva dal fatto che la machina ha una batteria piccola e se aveva la carica residua sufficiente per far andare 10 min l'aria condizionata sarebbe il top per le giornate calde.
    Del resto ho notato che al semaforo, la machina che ho adeso non ibrida,con il start end stop l'aria va per i due minuti del semaforo.
    Pazienza, andrà bene anche senza...
     
  14. gnpb

    gnpb

    Iscritto:
    1304717492
    Messaggi:
    3.774
    Piaciuto:
    290
    Con auto accesa il discorso è diverso, il compressore del clima è mosso da un motore elettrico collegato alla batteria di trazione, così come il circuito di ricarica della 12v. Se ti fermi, anche se metti in P ma non spegni l'auto, tutto rimane acceso come se tu stessi andando tranne il motore termico (se la batteria non è in ricarica).
    In queste condizioni ho provato questa estate a rimanere anche 30' fermo al sole, con l'aria condizionata che funziona normalmente e il motore termico spento, prima che questo ripartisse per caricare la batteria (acceso per 2'). In 30' ho consumato 2 tacche (fuori 36 indicati dentro 23,5 impostati, clima su auto/normal e ho attivato la ventilazione del solo conducente ma ho provato altre volte anche normale e non mi pare cambi molto come consumi) con anche la radio accesa.
    L'importante è non mettere in N altrimenti la batteria non si ricarica.

    Certo ero fermo dentro l'auto, non me ne sono andato chiudendola, non è possibile farlo, comunque è tutt'altra cosa rispetto a una non ibrida, lì appunto dura un paio di minuti fermi poi il motore si riaccende anche perché il compressore solitamente è mosso direttamente da quello.
     
  15. Pino Josi

    Pino Josi

    Iscritto:
    1551608478
    Messaggi:
    646
    Piaciuto:
    113
    la mia rav funzioina così: il clima se lo lasci acceso resta acceso e lo alimenta la batteria di trazione.

    Se l'auto è in ready (cioè è accesa) qualora la batteria scenda sotto soglia si accende il temico.

    Se l'auto è in posizione accessori il clima resta acceso fin tanto che c'è energia, quando arriva al limite ti avvisa con un messaggio chiedndo di accendere l'auto altrimenti la spegne il sistema.

    C'è da dire infine che sebbene sia personalizzabile da comandi (eco ormal fast) e un'altra opzione automatica raggiingibile dal setup della quale ora mi sfugge il nome, l'auto di fatto ha semrpe il controllo del clima ottimizzando in funzionamento in base alle riserve energetiche (e questo funzionamento è totalmnete trasparente e quasi non si avverte, salvo proprio la giornata torrida).

    Sia quello che sia il clima resta molto efficiente e almeno sulla mia vettura sono finiti i tempi e gli effetti delle auto tradizionali che staccavano il clima ogni volta che serviva potenza aggiuntiva da qualche parte o staccavano allo start & stop & go.
     

Condividi questa Pagina

// outbrain