Che tristezza

Che tristezza - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

?

Quanto tempo può durare ancora FCA con questa gamma?

  1. Poco, arriveranno nuovi modelli;

    0 voti
    0,0%
  2. Poco, verra venduta;

    4 voti
    40,0%
  3. andrà avanti così con un forte ridimensionamento della quota di mercato;

    6 voti
    60,0%
  4. Altro

    0 voti
    0,0%
  1. domi2204

    domi2204

    Iscritto:
    1385134208
    Messaggi:
    786
    Piaciuto:
    86
    La settimana scorsa ho accompagnato mio zio intenzionato a comprare una nuova auto per fine anno, lui da sempre ha un feeling con Fiat si è sempre trovato bene, l'idea era quella di prendere una utilitaria budget 14.000€. Io l'avevo avvertito che andare in una concessionaria Fiat era inutile, a meno di non prendere una panda o una Y, ma lui era anche intenzionato a salire di categoria, tipo per intenderci o 500l, ovviamente attirato anche dalle promo in corso. Ovviamente delle auto in promozione non c'era nemmeno l'ombra, girate più concessionarie ovviamente ma sempre la stessa storia, prezzo più conveniente 14.800 per una tipo street e 15.200 per una 500l base, tutte 1.4 a benzina 95cv, non proprio parsimoniose nei consumi, la variante 1.3 mjet almeno 1.500€ in più. Un concessionario ci ha anche proposto una punto 1.3 mjet a 12.200€, io ho una punto 2012 lounge sono rimasto perplesso di cosa hanno combinato con le ultime punte prodotte, sembrava assemblata con le rimanenze di prodotto, fari della grande punto, sembrava un'auto usata.
    Alla fine ovviamente mio zio ha desistito e preso una una 208 diesel nuova euro 6 dtemp a 12.200.
    Domanda è vero che Marchionne a risanato i conti ma è altrettanto vero che ha fatto come quei nobili che hanno venduto i gioielli di famiglia ed alla fine non è rimasto più nulla.
    Quindi vi chiedo quanto tempo può durare ancora FCA in europa con una gamma così striminzita?
     
    A SigaroToscano piace questo elemento.
  2. mg27

    mg27

    Iscritto:
    1485435636
    Messaggi:
    1.376
    Piaciuto:
    427
    Ho notato anche io che le ultime punto avevano i fari posteriori della grande punto, cioè non a led, non so se le ultime lounge a differenza delle street erano però identiche alle punto 2012 come la tua o meno, quindi un po' più ricche.

    Tornando alla tua domanda, il mio parere è che si devono dare una svegliata proponendo nuovi modelli al più presto almeno sui segmenti strategici, cercare qualche partner per condividere i costi di ibrido/elettrico e puntare anche su politiche di marketing che ne innalzino l'immagine. Anche a costo di aumentare il debito.
    Purtroppo Marchionne ha risanato i conti ma ha tagliato tutto.
    Ragionando mi sono accorto che l'unica vera nuova piattaforma lanciata dall'era Marchionne è la Giorgio, ok non è roba da poco, ma se si guarda bene al resto della gamma sono tutte evoluzioni di modelli o nati prima o in fase di sviluppo già prima del suo insediamento.
    Marchionne voleva a tutti i costi trovare un partner definitivo per FCA e di conseguenza ha bloccato il bloccabile pur di avere i conti a posto, così da mostrarsi più appetibile, non ci è riuscito, la situazione ora è cambiata e ci si deve rimboccare le maniche.

    Purtroppo il tempo ed i clienti persi non sarà facile recuperarli, se una volta la punto, tanto per fare un nome, in Italia era un best seller, ora non è così scontato che se uscisse una nuova utilitaria made in fiat sia in testa alle vendite nemmeno sul nostro mercato.
     
    A SigaroToscano piace questo elemento.
  3. SigaroToscano

    SigaroToscano

    Iscritto:
    1529326817
    Messaggi:
    160
    Piaciuto:
    44
    Non sono un esperto di marketing e nemmeno un ragioniere, ma un semplice acquirente. Personalmente non ho mai ammirato l'operato di Marchionne, ok è stato bravo a risanare i conti, ma a che prezzo? Riducendo le gamme e purtroppo facendo perdere credibilità al gruppo. Ha da sempre avuto ambizioni americane tralasciando l'Europa e lo si vede dalle risorse investite su Jeep. Alfa Romeo ha sfornato due ottimi prodotti e poi??? Niente. Fiat perde colpi, Lancia oramai è finita, Maserati non va come dovrebbe. Allora, mi chiedo....ne è valsa la pena? Togliere la Punto e non avere un'erede, è stata la classica zappa sui piedi. Fiat da sempre è il seg. B. Non sono nemmeno state investite delle risorse per rendere la Panda ed Ypsilon più al passo con i tempi. L'unica SW è la Tipo, sportive da famiglia non ce ne sono ed altre lacune. È facile far quadrare i conti, togliendo o non facendo le auto. Fino a quando può durare FCA in queste condizioni? Così, gli acquirenti non li fidelizzi, li perdi.
     
    A giuliogiulio e mg27 piace questo messaggio.
  4. maxressora

    maxressora

    Iscritto:
    1238616996
    Messaggi:
    2.574
    Piaciuto:
    297
    La 500X non è malvagia...ma certo che da sola non può mantenere il marchio
     
  5. allpet66

    allpet66

    Iscritto:
    1402880853
    Messaggi:
    87
    Piaciuto:
    25
    Ti quoto al 100%. Marchionne (Rip) ha sì risanato il debito, ma ad un prezzo altissimo (per area Emea soprattutto). Il listino per l'Italia di Alfa Romeo-Fiat-Lancia è di una tristezza impressionante....mentre gli altri competitor sembra che vivano un periodo di vacche grassissime....
     
    A SigaroToscano piace questo elemento.
  6. SigaroToscano

    SigaroToscano

    Iscritto:
    1529326817
    Messaggi:
    160
    Piaciuto:
    44
    Esatto. Allora, mi chiedo....Ma gli altri come fanno? Ovvio, non avrò mai la possibilità di vedere la posizione finanziaria degli altri gruppi, ma almeno investono. Forse venderanno anche qualche modello in perdita, ma avendo dei listini belli farciti, guadagneranno con altri modelli. Non sono tifoso di nessun marchio e non voglio sminuire nessuno, ma, tutti gli altri hanno delle gamme sovrapponibili e sostanzialmente fanno di tutto per differenziare i modelli e dare un prodotto definito per ogni cliente. Faccio un esempio: vuoi una seg. B tutta sostanza? Skoda Fabia. La vuoi alla moda e sciccosa? Audi A1. FCA poteva fare così: Fiat generalista, Alfa sportiva, Lancia elegante.
     

Condividi questa Pagina