Servizi
How to
Fleet&Business
FORUM
seguici con
LISTINO
seguici con
USATO
seguici con
How to
seguici con
Fleet&Business
seguici con

Aston Martin Continuation

Aston Martin Continuation - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. ottovalvole

    ottovalvole

    Iscritto:
    1313232853
    Messaggi:
    15.980
    Piaciuto:
    2.804
    L'Aston Martin riprende in mano i progetti delle auto più iconiche ed esclusive e ne produce una replica fedele all'originale compreso le carrozzerie battute a mano dai battilastre (come i Fratelli Frigerio), addirittura i numeri di telaio partono da quelli originali dell'epoca e continuano la numerazione per altri 19-25 esemplari (a seconda del modello) destinati ad una clientela esclusiva. Forse il prezzo lo ritengo eccessivamente alto ma l'idea mi piace e anche tanto, riprodurre delle icone classiche con la stessa artigianalità dell'epoca ma con materiali più moderni. Eppure ricordo che la Piaggio negli anni 90 fece una cosa simile, mise in listino la Vespa 50 Special (all'epoca c'era la PK 50N o V se non sbaglio) ma col motore della PK a 3 marce
     
    A ALGEPA piace questo elemento.
  2. ALGEPA

    ALGEPA Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1243529961
    Messaggi:
    29.267
    Piaciuto:
    11.373
    credo che sia la stessa operazione che fece la ford anni fa con la GT40 e che diede ottimi risultati se non ricordo male, certo devono essere edizioni limitate altrimenti perde un poco il fascino l'operazione ma io la vedo come una cosa positiva , anche verso chi per età non ha vissuto certi periodi storici dell'automobilismo
     
  3. ottovalvole

    ottovalvole

    Iscritto:
    1313232853
    Messaggi:
    15.980
    Piaciuto:
    2.804
    secondo me con auto meno prestigiose potrebbero produrle col sistema industriale e magari con un motore termico moderno o addirittura elettrico, ovviamente il prezzo sarà alto ma non altissimo come queste repliche e chi le compra può godersele anche tutti i giorni senza problemi di affidabilità e ruggine
     
  4. bergat

    bergat

    Iscritto:
    1365795838
    Messaggi:
    5.636
    Piaciuto:
    688
    Il prezzo può variare tantissimo. Ricordo che nei primi anni 70 la ford GT40 stradale era venduta a un prezzo abbordabile, come una mustang. L'economia americana, o meglio il valore del dollaro non è cambiato certo come la nostra lira o con l'euro. ma l'attuale GT40 replica usata costa un patrimonio
     
  5. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    58.912
    Piaciuto:
    16.434
    Beh, a dire il vero la GT40 moderna era simile ma non uguale a quella storica: linee generali, destinazione ovviamente anche "corsaiola" (ma non solo) e architettura del motore V8. Ma era sostanzialmente un'auto moderna e anche il nome era diverso: si chiamava GT.

    Qui invece si tratta di fare delle perfette riproduzioni delle vetture dell'epoca, cerchi a raggi compresi, cambiando solo i materiali e mettendo un motore molto simile all'originale.

    Questa è la "replica" dell'Aston Martin DB4 GT Zagato (chiamata "DB4 Zagato Continuation"), prodotta in soli 19 esemplari. E' praticamente identica all'originale. Particolare non trascurabile il prezzo: oltre 6 milioni di sterline...........

    https://www.quattroruote.it/news/nu..._continuation_alla_24ore_di_le_mans_2019.html
    [​IMG]
     
    Ultima modifica: 9 Febbraio 2021

Condividi questa Pagina