" Perle " Triadesche

" Perle " Triadesche | Pagina 7 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Cometa Rossa

    Cometa Rossa

    Iscritto:
    1238573116
    Messaggi:
    4.453
    Piaciuto:
    99
    Altrettanto strano non sapesse che il sensore peso della 500 serve solo per il cicalino cinture.
     
  2. Cometa Rossa

    Cometa Rossa

    Iscritto:
    1238573116
    Messaggi:
    4.453
    Piaciuto:
    99
    Pagati: effettivamente prende molto meglio.
    Nella precedente ( E91) invece volevano 300 euro per un ingresso usb; manco per 50 l'avrei preso, ed infatti ne ho fatto a meno


    Senza pacchetto luci fanno pena; ma tanto sulla versione sport sono sempre di serie :p
     
  3. cannoncino

    cannoncino

    Iscritto:
    1305131273
    Messaggi:
    288
    Piaciuto:
    7
    Sò benissimo che il sensore della 500 non è attaccato all'airbag e che in caso di tamponamento, probabilmente scoppia anche l'altro airbag, dico probabilmente perché non è detto.

    Quindi se nella tua macchina da 30 e passa mila euro non hai messo l'optional da barbone da 100 euro non puoi montare nessun ovetto davanti.
    La stessa posizione, quella davanti, che ha lo stesso rischio se metti due bambini dietro...

    Io contesto che sulla macchina da 5.000€ mettendo l'ovatto davanti in caso di urto salvo la vita a mio figlio.
    Se non ho messo l'optional (cosa fattibilissima visto il numero di km0/pronta consegna che si vedono in giro) non posso viaggiare.

    Nella vita si fanno le scelte, esistono macchine meno sicure, macchine più sicure e così via.

    ( Per la cronaca la Micra è del 2001, non la prima seria ma la seconda serie e porta la chiave sulla destra, lato passeggero )
     
  4. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    29.157
    Piaciuto:
    1.929
    Come dicevo, l'articolo parla di sicurezza relativa.
    Innanzi tutto, si tratta di una statistica del NHTSA, quindi è altamente probabile che sia stata eseguita con dati di ingresso completamente diversi rispetto a quelli di una statistica con incidenti e veicoli circolanti in Europa o ancora peggio in Italia.
    Ogni posizione poi dipende da alcuni fattori fondamentali, che possono essere anche facilmente eliminati.

    La posizione centrale posteriore possiamo considerarla la migliore, lontana da tutti punti di impatto, e poichè da anni ormai tutte le auto nuove hanno la cintura di sicurezza a tre punti. Se si usano gli attacchi isofix, tuttavia, potrebbero non essere presenti.

    Posteriore laterale: destra o sinistra è solo una differenza di statistica. Non mi risultano però rari gli impatti sul lato destro, soprattutto per mancata precedenza. Di sicuro è più comoda l'installazione, perchè in Italia è il lato "marciapiede". In Gran Bretagna è l'opposto, quindi non è applicabile.

    Anteriore, tutto si gioca su tre fattori fondamentali: presenza di airbag attivo (se è disattivabile, non esiste questo pericolo), presunte maggiori possibilità di distrazione del guidatore e maggiore probabilità di impatto frontale.
    Mi stupisce però che si consideri la posizione posteriore una minore distrazione, poichè rende impossibile (a meno di non avere uno specchio dedicato, come in alcune monovolume) il rapido sguardo al bambino, oltre a far venire la malsana idea di girare il capo in caso di improvvisa necessità.
     
    A mg27 piace questo elemento.
  5. mg27

    mg27

    Iscritto:
    1485435636
    Messaggi:
    1.232
    Piaciuto:
    342
    Quoto quanto scrivi, io ora il seggiolino l'ho montato sul posto centrale con cintura a 3 punti. Ci sono stati un serie di motivi, tra cui la protezione in caso di urto laterale e la facilità di controllo del bimbo tramite il retrovisore che mi hanno fatto decidere.
    Altra causa importante è stata purtroppo l'ingombro del seggiolino, infatti mettendolo nel posto centrale, i due laterali risultano parzialmente occupati equamente invece se lo avessi messo in uno dei laterali, avrei occupato anche buona parte del posto centrale con difficoltà a trasportare lì un'altra persona.
     
  6. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    29.157
    Piaciuto:
    1.929
    Ogni scelta è legata alla propria situazione. Un occhio agli studi del settore non guasta mai, però nel momento in cui si fa il confronto con la propria realtà, spesso ci si trova in situazioni completamente diverse.
     
  7. mg27

    mg27

    Iscritto:
    1485435636
    Messaggi:
    1.232
    Piaciuto:
    342
    Dico questa e poi chiudo, secondo me più che la posizione è fondamentale la regolazione delle cinturine sulle spalle del bimbo, controllare che siano tese il giusto e alla giusta altezza compatibilmente con la sua crescita.
    Perché posizionarlo al posto statisticamente più sicuro e poi sorvolare su questo a causa dei ritmi frenetici della vita, è inutile.
     
  8. Cometa Rossa

    Cometa Rossa

    Iscritto:
    1238573116
    Messaggi:
    4.453
    Piaciuto:
    99
    Altroconsumo al posto di NHSTA ti va bene? (fermo restando che io ritengo le statistiche sugli incidenti e relativa sicurezza in auto non difformono tra Stati Uniti ed America, perchè sono appunto statistiche, non test, dove, in questi ultimi, le modalità possono essere diverse)

    • La posizione più sicura per montare il seggiolino è il sedile posteriore, preferibilmente al centro se dotato di cintura a 3 punti, altrimenti sul lato destro (dietro il sedile del passeggero più pratico mettere il bimbo quando l’auto è parcheggiata). I seggiolini del gruppo 0+ (gli ovetti da 0 a 13 kg circa 2 anni) devono essere installati nel senso contrario alla direzione di marcia per ridurre gli effetti dell’impatto sul collo del bambino.
    • Meglio evitare, ma se decidi di mettere il bimbo sul sedile anteriore in senso opposto a quello di marcia, devi obbligatoriamente disattivare l'airbag. Quest'ultimo deve rimanere attivo, invece, per i bimbi più grandi che viaggiano seduti davanti rivolti nel senso di marcia.
    A me la frase "meglio evitare" ricorda tanto quanto sto cercando di illustrare da ieri. Nessuno vieta di mettere l'ovetto sul sedile anteriore, ma è meglio di no. Se proprio vuoi farlo, certe marche d'auto, tra cui la mia, ti chiedono circa 100 euro o poco più (non so perchè io nopn ho preso l'optionals e non ho mai messo mio figlio, da neonato, nel posto anteriore) per poter disattivare l'airbag. Perchè per loro, confortati dalle statistiche, quel posto è il più pericoloso dell'abitacolo

    Vediamo che dice sicurauto
    Il posto migliore per trasportare il proprio bambino è quello posteriore centrale (scopri nel video dove è possibile montare il seggiolino in alternativa e molto altro nel #SicurEDU sui seggiolini), ma solo nel caso in cui l'auto sia dotata anche in questo posto della cintura a tre punti (piuttosto rara nelle auto di alcuni anni fa). Diversamente il punto più sicuro e comodo per il posizionamento del bambino è quello posteriore lato marciapiede. Molti genitori tuttavia preferiscono trasportare il bimbo accanto a sé sul sedile anteriore. Questa è una scelta permessa dall'articolo 172 del Codide della Strada, e quindi lasciamo fare a voi. L'unica giustificazione potrebbe essere il fatto di voler tenere sotto controllo il bebè durante il viaggio, magari interagendo con lui per i pochi secondi di un semaforo

    Addirittura sicurauto afferma che per metterlo davanti c'è solo una giustificazione. Come dire che è meglio non farlo

    La rivista che ci ospita, quattroruote

    5. Dietro o davanti? La posizione più sicura è sui sedili posteriori, al centro, dove il bambino è maggiormente protetto anche da eventuali urti laterali. È meglio evitare di sistemare il piccolo sul sedile anteriore, ma se proprio doveste decidere di farlo è di fondamentale importanza per la sua incolumità accertarsi che l’airbag lato passeggero sia disattivato.

    A casa mia la parola "meglio evitare", come nel caso di altroconsumo, non si presta a molte intepretazioni. Poi, ripeto, nessuno vieta di farlo, manco il codice. Posizionare il neonato sul sedile anteriore è più pericoloso che in altri punti dell'auto ma si può benissimo fare, a norma di legge. Statisticamente, che sia NHSTA o altri a dirlo, è il punto dell'auto dove è più facile subire un incidente, però la legge non lo vieta.
    Quello che mi fa molta specie in questo post è che si contesti il comportamento di alcuni marchi che "sconsigliano" di mettere li il neonato e fanno pagare un obolo se uno vuol farlo, quando da contestare sarebbe invece la malsana abitudine di posizionare li l'ovetto.
    Il problema non sono i soldi, pochi tra l'altro, che chiedono per permettere di bypassare il sensore peso e bloccare il meccanismo del bag, ma che ci siano genitori convinti che mettere li il proprio figlio sia come metterlo in altri punti dell'auto e si lamentino se qualcuno chiede soldi per farlo.

    E come dimostra questo topic, in realtà, su quelle auto, ce ne sono cose da contestare in merito a dotazioni o scelte commerciali. Imho, asoslutamente non questa, questa è una delle poche cose furbe che hanno fatto
     
  9. Cometa Rossa

    Cometa Rossa

    Iscritto:
    1238573116
    Messaggi:
    4.453
    Piaciuto:
    99

    Assolutamente d'accordo. Ci sono tante piccole cose da fare che, nell'insieme, tutelano la salute e la sicurezza del pargolo, una da sola non basta.
    Ad esempio sapevate che l'uso del telefonino in auto è deleterio per il neonato ( parlo di gsm)? Le onde rimbalzano sulla carrozzeria ed attraversano più volte il cranio del pargolo, che ha ossa molto sottili e quindi un cervello meno protetto

    E qui chiudo pure io, primo perchè stacco, secondo perchè di questi benedetti ovetti abbiamo discusso a sufficienza
     
  10. cannoncino

    cannoncino

    Iscritto:
    1305131273
    Messaggi:
    288
    Piaciuto:
    7
    Devi spendere 100€ se vuoi piazzare davanti tuo figlio.
    Non ne senti la necessità? Ben venga, ottimo per te.

    Questa per me è una mancanza, un risparmio, una scelta che non condivido, una limitazione della libertà di scegliere dove piazzare il neonato.
    Per te no, anzi è sicurezza, e porti avanti le tue fonti, statistiche e così via ( in realtà alla fine è solo una, gli altri sono tutti copia e incolla di se stessi )

    Per me la soluzione ideale sarebbe avere il sensore collegato al bag e la possibilità di disattivarlo.

    Per disattivarlo sulle macchine del gruppo FCA basta andare nel menu, senza usare la chiave.
    Nissan Renault invece spende dei soldi in più e piazza un nottolino dove si può disattivare.
    Alcune case tedesche per avere il nottolino fanno pagare dei soldi.

    Io e Cometa rimarremo sempre di opinioni differenti.


    Altra cosa fastidiosa al massimo è la regolazione in altezza delle cinture... una vergogna che molte case, anche non tedesche non la mettano di default
     
  11. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    29.157
    Piaciuto:
    1.929
    Non era mia intenzione cercare di farti cambiare idea sull'argomento, sia chiaro. Stavo solo esprimendo la mia opinione sul tema, che tra l'altro, per buona parte coincide con quanto consigliato da Altroconsumo e Quattroruote.
     
  12. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    6.829
    Piaciuto:
    516
    Stessa scelta fatta all’epoca. Tra l’altro il tipo di ovetto che avevamo stava perfettamente nel centrale posteriore, legato al cintura a tre punti e “incastrato” sugli schienali anteriori dalla maniglia di trasporto (di alluminio) che fungeva da protezione nella posizione “in auto”.
    Con il Gruppo 1 siamo passati agli Isofix (ne avevamo tre ...)
     
  13. aamyyy

    aamyyy

    Iscritto:
    1269881052
    Messaggi:
    1.839
    Piaciuto:
    160
    In merito all'attivazione dell'airbag passeggero, ho controllato nel libretto d'uso e manutenzione della mia GLK e c'è scritto che l'airbag viene attivato solo se c'è una persona seduta e se non è montato un seggiolino per bambini. Quindi la macchina riconosce da sola la presenza del seggiolino senza il bisogno di ricordarsi di disattivare l'airbag manualmente. Una spia ben visibile in centro alla plancia segnala che è stato rilevato il seggiolino e l'airbag è disattivato.
    A questo punto, almeno per Mercedes, non si può parlare di gestione economica della problematica. Anzi...
     
  14. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    6.829
    Piaciuto:
    516
    Attenzione che il seggiolino, per essere riconosciuto, deve avere l’apposito transponder omologato Mercedes.
     
  15. SirPatrick

    SirPatrick

    Iscritto:
    1328825109
    Messaggi:
    2.553
    Piaciuto:
    267
    Post interessante, essendo cliente "tedesco" da tanti anni.

    Per farla breve, quoto in pieno tutti voi, su certe cose sono scandalosi e far pagare 100 euro un tasto oppure una presa Usb non ha nessun senso per l'utente medio che i soldi se li guadagna duramente.
    Poi ci sono "i ricchi" che sono meno attenti su queste cose, forse fanno leva anche su quello… :emoji_stuck_out_tongue_winking_eye:
    Al momento di sostituire la A4 Avant, sono andato a fare il preventivo per la A5 SB, una volta scelto l'allestimento e la motorizzazione, ho cercato di capire cosa ci fosse di serie e cosa no.
    Praticamente non c'era nulla di quello che volevo, quindi 100 euro di qua, 300 di là il prezzo saliva, saliva saliva….. :emoji_scream:
    Alla fine mi sono preso una Tiguan, allestimento top con tutto di serie, con due accessori avevo tutto ciò che desideravo.
    La differenza l'ho spesa in altro...sono scelte anche queste. :emoji_slight_smile:

    Tanto dopo anni e anni di frequentazione del forum ho capito che da Porsche fino arrivare a Skoda, sono tutte uguali, stesse componenti motori e cambi, perché spendere di più ?
    :emoji_joy::emoji_joy::emoji_joy::emoji_joy::emoji_joy::emoji_joy::emoji_joy::emoji_joy:
     

Condividi questa Pagina