Motore TSI e GPL

Motore TSI e GPL - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. skimans

    skimans

    Iscritto:
    1238699380
    Messaggi:
    403
    Piaciuto:
    14
    buongiorno a tutti,
    dopo tanti anni di assenza dal forum ritorno con una domanda riguardante i motori TSI.

    Il motore TSI è compatibile con impianti GPL ?

    mi riferisco alla durata delle valvola in primis.
     
  2. renatom

    renatom

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    11.842
    Piaciuto:
    1.051
    Già a benzina sono sempre rotti! :D

    A parte gli scherzi, turbo e iniezione diretta... io lascerei perdere a meno che non lo facciano di I equipaggiamento.
    Per l'appunto, c'è il TGI a metano...
     
  3. skimans

    skimans

    Iscritto:
    1238699380
    Messaggi:
    403
    Piaciuto:
    14
    TGI a metano ??

    scusate la mia ignoranza, ma è studiato specificatamente per il metano ?
     
  4. willy1971

    willy1971

    Iscritto:
    1238575251
    Messaggi:
    9.992
    Piaciuto:
    8
    È un tsi che funziona anche a metano ed è progettato dalla casa madre.
     
  5. renatom

    renatom

    Iscritto:
    1238759812
    Messaggi:
    11.842
    Piaciuto:
    1.051
    Fanno un sacco di pubblicità; mi pare strano che non lo hai notato. E' un 1400 da 110 CV.

    Disponibile su Golf, Octavia, Leon, A3, se non dimentico altro

    Se fai una ricerca qui sul forum ci sono una diverse discuccioni in merito
     
  6. TheWolf75

    TheWolf75

    Iscritto:
    1254337840
    Messaggi:
    88
    Piaciuto:
    0
    Rispondo a questo quesito riportando la mia personale esperienza: Skoda Superb 1.8 TSI (codice motore BZB) con impianto GPL ad iniezione liquida Vialle Lpdi. Ad oggi percorsi circa 100.000 km con 0 (zero) problemi. L'accoppiata motore turbo ad iniezione diretta ed impianto ad iniezione liquida si sta rilevando ottima con consumi ridotti e prestazioni a GPL addirittura migliori che a benzina.

    Molto interessante anche il TGI a metano suggerito, anche se non ho avuto modo di provarlo e, data la recente commercializzazione, non c'è sufficiente casistica in termini di durata.
     
  7. skimans

    skimans

    Iscritto:
    1238699380
    Messaggi:
    403
    Piaciuto:
    14
    non seguo più il discorso auto, perchè mi trovo benissimo con la mia Skoda Roomster GPL (140000 km senza mai un problema), quindi non sentivo la necessità di informarmi più di tanto.
    Cmq buono a sapersi.

    In futuro vorrei riacquistare Skoda montando ancora GPL oppure la novità TGI.
     
    A Metjunior piace questo elemento.
  8. autoantonelli

    autoantonelli

    Iscritto:
    1430335024
    Messaggi:
    2
    Piaciuto:
    1
    Salve, la risposta è si, gli impianti a GPL in fase liquida vanno bene, oltre a Vialle che è olandese, li fornisce anche la ICOM che è Italiana. Usano la stessa pompa ed iniettori della benzina, non rovinano le valvole come quelli ad iniezione gassosa! :thumbup:
     
    A Metjunior piace questo elemento.
  9. melego73

    melego73

    Iscritto:
    1238588209
    Messaggi:
    4.006
    Piaciuto:
    31
    consumano talmente poco che non so che senso abbia spendere altri soldi per una trasformazione.
    Faccio oltre i 15 con il TSI da 220cv,immagino che con un 1.2 o 1.4 si viaggi facilmente sui 17.
     
  10. inferorumdominus

    inferorumdominus

    Iscritto:
    1395478152
    Messaggi:
    519
    Piaciuto:
    33
    Il senso ce l'ha se fai tanta strada, oltre i 20.000 km all'anno.
    Ti resta il piacere di guidare un benzina e di tenerti due spiccioli nel portafogli. I 2000 euro (media) di un impianto li ammortizzi in poco tempo, anche a fronte della manutenzione extra. L'importante è puntare su un buon impianto e soprattutto montarlo solo su motori che ben lo supportano, altrimenti sono solo rogne.
     
    A albert56 piace questo elemento.
  11. zampad11

    zampad11

    Iscritto:
    1371920187
    Messaggi:
    178
    Piaciuto:
    0
    Molto probabilmente la mia futura auto sarà alimentata a gas, non che non mi trovi bene con la mia RS Tdi, anzi è un auto che mi da immensa soddisfazine, ritengo però che in futuro gli impianti a gpl a iniezione sequenziale liquida di GPL siano una ottima soluzione da adottare rispetto al diesel.

    Ovviamente questo tipo di impianto che inietta direttamente il gas liquido nei cilindri e non in forma gassosa come avviene ora per la stragrande maggioranza delle auto "gasate" oltre che ad essere sicuro, matiene le caratteristiche di coppia e potenza della alimentazione a benzina, anzi in alcune fasi di funzionamento è addirittura maggiore. Non da i problemi di usura precoce delle valvole e sedi valvole che danno i convenzionali impianti perche in forma liquida il gas equivale alla benzina per potere di lubrificazione. Ed il maggiore consumo si attesta fra il 5 e il 10% max in più rispetto alla benzina e non del 15/20% di quelli ad iniezione gassosa.

    Questi impianti hanno un costo maggiore rispetto ai convenzionali di circa 400/500 ? e sono, almeno per quanto mi risulta, estremamente affidabili e collaudati tanto che il gruppo WV li ha approvati per i propri motori Tsi.

    La marche che mi sento di segnalarti ad iniezione di gas liquido sono "VIALLE" e "PRINS" che vengono prodotte in Olanda. Cè una marca italiana la "ICOM ITALIA" di Latina, ma pare che nonostante abbia prezzi simili alle merche appena nominate non sia altrettanto affidabile almeno per quanto riguarda le pompe del gas che dopo un certo numero di km incomiciano a dare problemi.

    Oltre a ciò pare che questi impianti non diano i problemi agli iniettori che danno gli impianti ad iniezione gassosa, in quanto mantenendo il gas in forma liquida non cè neanche bisogno del filtro prima degli iniettori.

    La mia ha solo un anno di vita ma non escludo in un prossimo futuro di sostituirla con un mod. Tsi 220 cv da trasformare. Il costo finale ad impianto installato sarebbe di poco superiore alle versione Tdi, ma con prestazioni superiori e costi di gestione semsibilmente inferiori.

    Non mi avventurerei con altre marche di impianti visto il particolare propulsore che si andrebbe a trasformare, mi dispiace per i costruttori Italiani ma con quelli Olandesi per il mento non cè paragone.

    Il problema è trovare un buon installatore che non sia "furbacchione". Nella mia zona quelli da me contattati lo sono purtroppo tutti e tentano di proporre il prodotto che vogliono loro!!!! Vergonosamente faziosi e quì mi fermo!! :evil: :evil:
     
  12. skimans

    skimans

    Iscritto:
    1238699380
    Messaggi:
    403
    Piaciuto:
    14
    Grazie per le preziose info.

    Sapere dove posso trovare i rivenditori Vialle in Italia ?
    sul sito olandese si capisce ben poco.
     
  13. melego73

    melego73

    Iscritto:
    1238588209
    Messaggi:
    4.006
    Piaciuto:
    31
    sarebbe interessante sapere quanto costerebbe installarlo sulla TSI 220 ma a solo titolo informativo.
    Consuma anche meno del previsto quindi mi sembra azzardato avventurarsi in inutili menate.
     
  14. inferorumdominus

    inferorumdominus

    Iscritto:
    1395478152
    Messaggi:
    519
    Piaciuto:
    33
    Un impiantino ad hoc da installatore ad hoc costa sui 2000 euro, centino più, centino meno.
    Scusa @melego73 ma tu quanti km fai all'anno in media?
     
  15. juantorena

    juantorena

    Iscritto:
    1238690055
    Messaggi:
    876
    Piaciuto:
    0
    Da quanto ho capito il distributore per l'Italia è Imega.

    http://www.imega.it/vialle.php
     

Condividi questa Pagina