Servizi
How to
Fleet&Business
FORUM
seguici con
LISTINO
seguici con
USATO
seguici con
How to
seguici con
Fleet&Business
seguici con

Ferrari distrutta sulla Ivrea-Santhià , 2 morti

Ferrari distrutta sulla Ivrea-Santhià , 2 morti - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. keyone

    keyone

    Iscritto:
    1238711761
    Messaggi:
    8.770
    Piaciuto:
    1.570
    Pasqua tragica per due cittadini svizzeri che viaggiavano sull' autostrada A4/A5 Diramazione Ivrea-Santhià, denominata anche raccordo Ivrea-Santhià (popolarmente bretella) . La Ferrari GTC4 Lusso sulla quale si trovavano si è letteralmente schiantata contro una spalletta di cemento , prendendo immediatamente fuoco .
    I rottami dell'auto fanno pensare ad una velocità molto alta di impatto e quindi che la Ferrari viaggiasse ad oltre 200 km ora su un'autostrada ampia , praticamente dritta , spesso semi deserta e con grande visibilità che quindi invita a premere l'acceleratore , nonostante la pioggia battente della giornata di ieri. Probabilmente il guidatore è stato tradito dall'acqua-planning . Impressionanti le foto , la GTC4 si è divisa in due tronconi , frontale e abitacolo letteralmente distrutti e incastrati sotto il guard-rail , la coda , unico particolare da cui si riconosce il modello , pneumatici e pezzi di sospensione sparsi sulla carreggiata... Rip i due occupanti

    https://www.lastampa.it/torino/2024...rrari_ivrea_santhia-14188650/#google_vignette

    inc a26.jpg incidente a26 2.jpg
     
    Ultima modifica: 1 Aprile 2024
  2. NS-4

    NS-4

    Iscritto:
    1579553619
    Messaggi:
    769
    Piaciuto:
    464
    Visto il meteo di ieri e i limiti di velocità italiani, sarebbe stato meglio alzare un po' il piede dall'acceleratore.
     
  3. keyone

    keyone

    Iscritto:
    1238711761
    Messaggi:
    8.770
    Piaciuto:
    1.570
    Essì , sicuramente, anche se non sappiamo la velocità precisa tenuta dalla Ferrari , dai rottami purtroppo si può dedurre che fosse alquanto elevata . Ora un' auto di Maranello , come si sa, ha tenuta e stabilità superiore , che forse ha ingannato il povero guidatore . Tuttavia , anche se si trattava di un modello , la GTC4Lusso , molto equilibrato , con motore anteriore , trazione integrale , differenziali autobloccanti , ruote posteriori sterzanti , la potenza e la coppia del motore , V12 di 6363 cc con potenza massima di 690 hp e coppia massima di 679 Nm a 5.750 giri/min, con l’80% già disponibile a 1.750 giri , richiede più di una cautela . Aggiungiamo poi che i grandi pneumatici , 245/35 ZR20; 8.5” J x 20” all'avantreno e 295/35 ZR20”; 10.5” J x 20” al retrotreno , se sull'asciutto consentono un grip straordinario , sul bagnato non sono certamente esenti da perdite improvvise di aderenza , causa velo di acqua fra loro e l'asfalto ( ovviamente a grandi velocità , perchè invece alle "normali" andature credo conferiscano grande stabilità a questa affascinante sportiva a 4 posti )
    Sono solo ipotesi di un non esperto come il sottoscritto , il quale non ha (ancora) mai guidato una vettura della casa di Maranello . Magari invece ci sfugge qualche cosa , come per esempio un guasto , magari proprio al sistema sterzante o al complesso insieme dei differenziali, governati dall'elettronica. Credo però , vista la fama di affidabilità delle auto del cavallino , sia più probabile l'ipotesi dell'alta velocità e dell'acquaplaning , magari innescato dalle variazioni planimetriche che caratterizzano questo tratto autostradale , pieno di dossi che si susseguono ripetutamente.
     
    A StelleStrisce piace questo elemento.
  4. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    58.385
    Piaciuto:
    16.186
    Visto il tipo di impatto (a velocità certamente elevata contro un guard-rail "a lama"), credo che non ci sia nulla da imputare alla Ferrari.
    Non è un incidente "normale" (auto fuoristrada senza urtare ostacoli duri o di striscio con altra auto), ma un incidente molto particolare, che sembrerebbe simile a quello di Robert Kubica, il quale si salvò perchè il guardrail tagliò solo parte di un braccio.
    RIP ai deceduti.
     
  5. Matteomatte3.0

    Matteomatte3.0

    Iscritto:
    1599642057
    Messaggi:
    119
    Piaciuto:
    46
    Autostrada molto pericolosa per molte fattori (asfalto pessimo, new jersey assente, Polizia Stradale latitante). Comunque un paio di volte ho rischiato anch'io di fare il botto per via dell'aquaplaning (sono presenti degli avvallamenti dove ristagna l'acqua), risolti grazie al fatto di procedere a velocità sensate in funzione del clima e delle condizioni della strada.
     
    A FAUST50, keyone e StelleStrisce piace questo elemento.
  6. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    20.601
    Piaciuto:
    8.094
    Quoto l’ipotesi aquaplaning. È un evento molto subdolo che ti lascia pochissime o nessuna possibilità di manovra, se la velocità non è eccessiva ed hai fortuna di avere spazio, rientri su una zona di aderenza.
     
  7. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    17.634
    Piaciuto:
    4.684
    meno male che non ci sono stati altri morti a causa del "povero guidatore" oltre alla donna che era insieme a lui...non riesco a provare pietà per uno che se ne è infischiato delle più elementari norme di prudenza, visto come pioveva in zona in quelle ore:emoji_confounded:
     
    Ultima modifica: 2 Aprile 2024
  8. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    48.715
    Piaciuto:
    7.468
    Condivido, sulla A26 è frequente incontrare cittadini stranieri irreprensibili a casa loro... ma non qui...
     
    A Qpower piace questo elemento.
  9. gbortolo

    gbortolo

    Iscritto:
    1243469139
    Messaggi:
    16.309
    Piaciuto:
    5.278
    ma quei particolari stranieri viaggiano di frequente a quelle velocità anche nel paese d'origine della targa.
    Non di rado son vittime dei radar o di botti altrettanto impressionanti.
     
  10. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    48.715
    Piaciuto:
    7.468
    E come fanno ad avere ancora patente ed automobile?
     
  11. gbortolo

    gbortolo

    Iscritto:
    1243469139
    Messaggi:
    16.309
    Piaciuto:
    5.278
    è che son tanti ;)
    mica riescono a pettinarli tutti.
    oppure questi son quelli furbi che lo fanno da noi e che, se va bene, non pagan nemmeno la multa.
     
  12. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    17.634
    Piaciuto:
    4.684
    questo non lo fa più da nessuna parte, non rischiando di tirare in mezzo innocenti...
     
    A gbortolo piace questo elemento.
  13. FAUST50

    FAUST50 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238607223
    Messaggi:
    18.582
    Piaciuto:
    4.211
    Un serbo naturalizzato svizzero di 41 anni. Insieme a lui, una donna. Sono loro le due vittime del terribile incidente avvenuto sulla bretella Ivrea-Santhià. A schiantarsi per poi prendere fuoco, una Ferrari cabrio. Due al momento le ipotesi principali che hanno portato alla tragedia: un malore del conducente e l’alta velocità (quest’ultima praticamente certa).
     
    A GuidoP piace questo elemento.
  14. gbortolo

    gbortolo

    Iscritto:
    1243469139
    Messaggi:
    16.309
    Piaciuto:
    5.278
    direi proprio di no ... le foto in apertura parlano chiaro: Ferrari GTC4

    in realtà ho visto anch'io altre foto.
    Presumo dell'incidente dello scorso ottobre in Sardegna [in cui fu coinvolto un camper svizzero].

    Poi definirlo serbo, visto che era del Kosovo, potrebbe creare incidenti diplomatici ;)
     
    A FAUST50 piace questo elemento.
  15. FAUST50

    FAUST50 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238607223
    Messaggi:
    18.582
    Piaciuto:
    4.211
    Avevo messo un link riveduto e corretto con la seconda persona deceduta( povera ragazza), ma sembra volatilizzato
     
    A GuidoP piace questo elemento.

Condividi questa Pagina