tesla

tesla | Pagina 3 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. enosnowb

    enosnowb

    Iscritto:
    1254320043
    Messaggi:
    1.405
    Piaciuto:
    23
    GOOD BEHAVIOR
    S1:E3
    "sono così cattivo"
    Letty viene costretta da Javier a seguirlo fino a Charleston per aiutarlo a sbarazzarsi dei corpi di Robin e Bill. Lungo la strada incontrano qualche problema: un tamponamento e la bassa autonomia della macchina elettrica con cui viaggiano.
     
  2. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    26.334
    Piaciuto:
    603
    Gentile Scanred_x, da sempre c'è la possibilità di inserire liberamente le foto su questo forum.
    Per cui puoi procedere tranquillamente.
     
  3. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    26.334
    Piaciuto:
    603
    Gentile scanred_x, la mission di un forum è rendere possibile la comunicazione tra le persone, facilitare la discussione su vari argomenti.
    Altrimenti sarebbe solo una bacheca di annunci per altri siti.
     
  4. scanred_x

    scanred_x

    Iscritto:
    1286298759
    Messaggi:
    14
    Piaciuto:
    3
    Condivido la piena utilità della comunicazione e di facilitare la discussione fra utenti. Il problema, con le auto elettriche ancora poco conosciute in Italia, è di dovere sempre ricominciare da capo a raccontare o spiegare le basi tecniche per potere poi rispondere alle interessanti domande del pubblico. Per questo citavo alcuni siti ricchi di risposte. Ma a mia volta mi impegno a passare più tempo qui per contribuire a un dialogo diretto su questi interessanti temi. Grazie moltissimo anzi di avere aperto la sezione diretta TESLA e non più ALTRE AUTO che in effetti la rendevano difficilmente rintracciabile.
     
  5. scanred_x

    scanred_x

    Iscritto:
    1286298759
    Messaggi:
    14
    Piaciuto:
    3
    Provo a rispondere ad alcune delle tante giuste domande di sopra:

    1. suggerivo che basta una ricarica anche a 3 kWh di notte, in quanto appunto ogni ora carichi circa 3 kWh, e quindi in 8 ore carichi circa 24 kWh ampiamente sufficienti ad affrontare i viaggi in città del giorno dopo.
    2. Le colonnine ChaDeMo o Mennekes non sono da installare in casa, ma casomai in aziende e in ogni caso sono nelle colonnine pubbliche: senza bisogno di comprarle basta abbonarsi a basso prezzo tramite gli indirizzi nazionali citati. Qui puoi ricaricare 50kWh anche in una sola ora, magari mentre fai la spesa o vedi un film, ossia cose che tutti facciamo durante la settimana...
    3. Le colonnine Tesla, i cosidetti Supercharger, invece sono ad altissima ricarica (120-135 kWh) e servono per i viaggi, i lunghi viaggi autostradali in tutta Europa, da Capo Nord e fino a Gibilterra e in Italia per adesso fino alla Campania compresa (l'ultima aperta è vicino Salerno) ed entro l'anno il lato dalla Puglia e isole.

    Tante sono le domande, tantissime sarebbero le risposte di chi usa come me un'auto elettrica tutti i giorni, 60.000 km in un anno e mezzo in viaggio in Italia e in tutta Europa... e non potendo fare riferimento ai siti dove scrivo per rispondere ai quesiti (anche se nel mio sito di proprietari e appassionati della Tesla cito sempre Quattroruote e ne recensisco sempre gli articoli sulle auto elettriche) mi limito quindi a tentare di rispondere da qui alle principali domande... a presto quindi con piacere... Scan
     
    A NEWsuper5 piace questo elemento.
  6. bergat

    bergat

    Iscritto:
    1365795838
    Messaggi:
    2.196
    Piaciuto:
    151
    A mio avviso le auto elettriche attecchiranno quando la tecnologia permetterò di avere in 40 cmq cellulle che ricaricano anche con la luce della luna interamente una batteria da 100 Kw in appena 5 minuti.
     
  7. bergat

    bergat

    Iscritto:
    1365795838
    Messaggi:
    2.196
    Piaciuto:
    151
     
  8. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    26.334
    Piaciuto:
    603
    Grazie a te di aver contribuito a vivacizzare questa room.
    Tesla è una novità, sia come marchio sia come automobili. Per cui è normale, come accade ancora dopo anni anche all'ibrido, che molti utenti siano completamente "a digiuno" di informazioni.

    La rivista, come saprai, propone molti spunti (e spesso è criticata) sull'auto elettrica, per fare informazione.
    Quindi ogni recensione, parere, esperienza, è sempre bene accetta e può essere indicata come risposta per future domande degli utenti.
     
  9. scanred_x

    scanred_x

    Iscritto:
    1286298759
    Messaggi:
    14
    Piaciuto:
    3
    Interessante articolo e ancora più interessante prova della Model X sul numero in edicola di aprile di Quattroruote... forse qua e là alcune inesattezze tecniche, penso dovute più che altro alla "non pratica" con auto elettriche, ancora molto rare in Italia...
     
    A Canale Tesla e NEWsuper5 piace questo messaggio.
  10. leon83

    leon83

    Iscritto:
    1238534109
    Messaggi:
    1.996
    Piaciuto:
    0
    per chi possiede una tesla volevo chiedere fino a poco tempo fa c'era una tariffa "flat" dell'enel per ricaricare l'auto 70 euro al mese e si poteva ricaricare quanto si voleva , ora invece ho visto che la tariffa è di 0,40 cent per kw/h quanto costa un "pieno" per una tesla con la batteria da 85 kw?? costa 34 euro ? se è così praticamente se ne è andato tutto il guadagno che si aveva con l'avere un elettrica visto che per avere un autonomia pari ad un auto normale circa 600 km si dovrebbe spendere circa 60 euro stesso prezzo di un pieno con auto diesel
     
  11. bergat

    bergat

    Iscritto:
    1365795838
    Messaggi:
    2.196
    Piaciuto:
    151
    Ma guarda che è proprio così! forse non te ne sei mai accorto, ma le auto elettriche rappresentano per ora una grossa bufala sul piano economico. E poi; come si produce questa energia, se non tramite sistemi tradizionali che aumentano il CO2 nell'ambiente? Ci vorrano ancora 10 15 anni di progressi tecnologici per avere l'auto elettrica, quando ci saranno piccolissime cellule fotovoltaichecon un array di 40 cm2 che produrranno 100KW in 10 minuti anche col chiarore della luna di notte.
     
  12. Ateforp

    Ateforp

    Iscritto:
    1463062945
    Messaggi:
    49
    Piaciuto:
    2
    è evidente che le auto elettriche siano il futuro, ma come (per combinazione l'altro ieri) ho scritto in altra discussione sono ancora allo stato embrionale.

    sorrido quando leggo negli articoli "a meno che non si affrontino lunghi viaggi la si ricarica durante ogni notte comodamente a casa":emoji_laughing: che percentuale di popolazione vive in abitazioni con posto auto o box attiguo e indipendente?

    a livello urbanistico sarà indispensabile prevedere posti auto di proprietà (o che identifichino chi ci si collega) vicini a casa dotati di colonnina NON "TESLA SUPERCHARGER" ma colonnina universale e connettore universale che carichino veicoli elettrici di ogni genere anche a basso voltaggio ogni notte. Quello è proprio lo step di partenza secondo me.

    il tempo totale di ricarica nelle colonnine "occasionali" non dovrà superare i 10 minuti o meno, leggo che le Tesla Supercharger caricano l'auto totalmente in circa mezz'ora... ma in caso di coda? immaginatevi in vacanza quando andate alla colonnina e trovate anche solo 2 auto davanti a voi :emoji_laughing:

    se elenco tutti gli impedimenti che mi vengono in mente scrivo un romanzo, mi fermo....:emoji_confounded:
     
    Ultima modifica: 25 Maggio 2017
    A Lukay piace questo elemento.
  13. lukkinen

    lukkinen

    Iscritto:
    1271679672
    Messaggi:
    1.438
    Piaciuto:
    112
    dall'ultimo post datato 11 aprile a oggi.....hmmmm....eravate a caricarvi? :emoji_sweat_smile: :emoji_sweat_smile: :emoji_sweat_smile: :emoji_sweat_smile:
     
  14. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    26.334
    Piaciuto:
    603
    A livello urbanistico è attiva da decenni una norma (per lungo tempo disattesa, da qui il disastro che conosciamo....) per la quale deve essere dedicata alla sosta dei veicoli una superficie del lotto pari ad una percentuale minima della superficie (o del volume) edificato.
    Idem in fase di ristrutturazione, con la possibilità di monetizzare tali superfici qualora non sia possibile ricavarle, fondi destinati alla creazione di parcheggi pubblici.
    Se nelle nostre periferie avessero seguito le norme, il problema del parcheggio privato sarebbe limitato ai soli centri storici.
     
  15. Lukay

    Lukay

    Iscritto:
    1238587082
    Messaggi:
    804
    Piaciuto:
    45
    Ma la norma è riferita solo ai luoghi pubblici (supermercati, discoteche ecc.) o anche ai condomini?
     

Condividi questa Pagina