Solito "assaggio" a Maranello : un giretto sulla 488 GTB

Solito "assaggio" a Maranello : un giretto sulla 488 GTB | Pagina 3 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. BufaloBic

    BufaloBic

    Iscritto:
    1238530741
    Messaggi:
    6.724
    Piaciuto:
    103
    Forse avete ragione voi, ho dato un giudizio un po frettoloso, meglio così
     
    A pilota54 e rob33 piace questo messaggio.
  2. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    2.996
    Piaciuto:
    192
    Non lo so proprio, non ricordo nomi di paesi.
    .
     
    Ultima modifica: 1 Ottobre 2017
  3. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    2.996
    Piaciuto:
    192
    Non riguarda solo Ferrari, riguarda tutti.

    Ci sono 2 considerazioni da fare, qui, che poi forse potrebbero anche essere viste come una sola :

    - le potenze sono ormai tali da essere impensabili se non controllate dall'elettronica : diversamente leggeremmo sui giornali, tutti i santi giorni, del pazzo criminale che s'è intraversato con una supercar, provocando magari un grave incidente : e non mancherebbero i Catoni invocanti provvedimenti legislativi contro queste auto.
    No, sarebbe impensabile ormai.

    - non so se sarebbe possibile ormai, nella pratica, produrre e vendere una sportiva senza alcun controllo di trazione / stabilità : penso alle TVR (casa a me simpatica per lo "spirito" delle sue vetture e per cui adesso si parla di un possibile ritorno) di cui ho inutilmente cercato, anni fa, di provare un esemplare.
    Già allora le TVR, con 350-400 cv, erano pericolosette, non certo per tutti, come abbastanza ovvio per sportive leggere e potenti a motore anteriore e TP, prive di angeli custodi elettronici ; figuriamoci se adesso TVR, laddove ritornasse, potrebbe vendere auto - necessariamente più potenti, credo - senza controlli elettronici.
    A nulla servirebbe, penso io, far firmare ai proprietari un documento informativo che evidenziasse questi rischi : gli incidenti accadrebbero lo stesso. Con tutte le conseguenze del caso, compresi processi in tribunale e scandalismo / demonizzazione sulla stampa (e sui social, luogo di trionfo dei luoghi comuni e dell'ignoranza più grossolana).

    Quello che dici tu quindi è assolutamente giusto, ma anche assolutamente ovvio in questi tempi.
    .
     
  4. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    2.996
    Piaciuto:
    192
    Minkia....... :emoji_astonished: :emoji_astonished:

    Per la serie "accontentiamoci" !!
    .
     
  5. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    2.996
    Piaciuto:
    192
    Anch'io mi aspettavo quello dalla 488.

    Ma in Ferrari, invece, evidentemente vogliono che i loro motori mantengano quel certo carattere, che possiamo definire "rabbiosità agli alti regimi" : che sarebbe poco compatibile, però, con un'erogazione da turbo "normale", già fortissima ai medio-bassi.

    Ecco allora che hanno cercato di dissimulare la presenza del turbo : riuscendoci, come ho già detto, incredibilmente bene, dato che il motore dà l'impressione di essere di maggior cilindrata e meno "spinto".

    Gli amanti dell'aspirato dovrebbero gioire.
    .
     
  6. BufaloBic

    BufaloBic

    Iscritto:
    1238530741
    Messaggi:
    6.724
    Piaciuto:
    103
    Ti sbagli agli amanti dell'aspirato verrà l'ortica
     
  7. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    2.996
    Piaciuto:
    192
    Non capisco perché : non abbiamo fatto altro che raccontare come il motore della 488 sembri un aspirato.

    Ho dato un'occhiata alla scheda tecnica sul listino di 4R : la coppia max è dichiarata a 3000 giri.... ma mi pigliasse un colpo se mi sono minimamente accorto di questo ! i 3000 giri, per me, erano il regime cui la scarico iniziava a latrare.
    .
     
  8. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    16.126
    Piaciuto:
    1.489
    Ma davvero ha poca coppia in basso? Come un aspirato?
    Ho visto la curva di coppia, la quale si mantiene praticamente "piatta" dai 3.000 ai 6.000 giri, con un regime massimo di 8.000. Mi sembra un'erogazione abbastanza da "turbo". Anche il regime massimo è da turbo, non è certo quello della 458.

    - 488: coppia max. 760 NM a 3.000 giri - potenza max. 669 cv a 8.000 giri.
    - 458 Spec.: coppia max. 540 NM a 6.000 giri - potenza max. 605 cv a 9.000 giri.
    - 458 It.: coppia max. 540 NM a 6.000 giri - potenza max. 570 cv a 9.000 giri.

    Sulla carta la "specificità" è evidente, ripeto sulla carta. La 488 ha ben 210 NM di coppia in più, e molto più in basso.
     
    Ultima modifica: 2 Ottobre 2017
  9. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    2.996
    Piaciuto:
    192
    Poca coppia in basso no, sarebbe dire una bestemmia.... neppure la 458 Italia, complici i rapporti più corti, ha poca coppia in basso !

    Solo che la 488 non mostra, man mano che i giri salgono, cedimenti della coppia : che sarà anche già al massimo a 3000 giri - io però direi una bugia se dicessi che me ne sono accorto - ma resta ben piena anche molto più su.
    E' un'erogazione da turbo moderno, ma somiglia anche tanto a quella di alcuni aspirati sportivi : basti pensare alla Bmw M3 4.0 V8, che aveva coppia max a soli 3900 giri ma potenza max a ben 8300 giri.

    Sul regime massimo però devo dissentire : specialmente perché si parla non tanto di regime massimo ma proprio di regime di potenza massima, che è di ben 8000 giri, solo 1000 meno dell'aspirata.

    Ed 8000 giri per un turbo sono tantissimi : lì si percepisce proprio la volontà di Ferrari di far mantenere al motore la classica rabbiosità del marchio, evitando ogni prematuro senso di appagamento dovuto a calo della coppia, che sarebbe invece abbastanza fisiologico in questi motori : pensiamo ad es. al motore della Bmw M4, che consente sì di arrivare a 7000 giri, ma solo per la soddisfazione di tirare : la potenza ha già toccato il massimo a 5500 giri.

    Questo è un classico comportamento da turbo moderno, con la coppia che è al massimo a regimi medio-bassi e sconta poi un certo calo agli alti : ma è proprio quello che il motore della 488 GTB dà l'impressione di NON fare, mantenendo coppia regolare - come sensazione, almeno - ed ottimo allungo : proprio come un aspirato di maggior cubatura.

    Non dev'essere stato per nulla facile, penso io, arrivare ad una tale estensione e regolarità d'erogazione con le turbine in mezzo : la mia impressione è che tecnicamente sia un risultato da applausi, di assoluta eccellenza, e questo indipendentemente dai giudizi circa la maggiore o minore piacevolezza di quest'erogazione o di quella dell'aspirato.

    Fin qui le mie sensazioni : che del resto sono condivise anche da SIMObmw, che la 458 ce l'ha e conosce bene anche la 488.

    Ma è evidente che si parla di sottigliezze, percepibili ma sempre sottigliezze tra auto di livello comunque stratosferico.
    .
     
    A rob33 piace questo elemento.
  10. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    16.126
    Piaciuto:
    1.489
    No, c'è poco da dissentire, sono d'accordo con te. 8.000 giri per un turbo sono tantissimi, ma direi adeguati a un turbo applicato a un motore FERRARI. Però ovviamente sono 1.000 giri meno dei 9.000 del V8 458.

    Cioè volevo dire che il motore è un turbo di nuova generazione, come dici tu, ma pur sempre un turbo, che ha determinate specificità, sia pure minimizzate trattandosi del RE dei motori.
    Ho capito poi quello che vuoi dire quando dici che nella guida si sente poco la differenza rispetto all'aspirato della 458, che ha pur sempre 570 cv e la coppia ben distribuita pur essendo privo del turbo.

    Quindi siamo del tutto concordi, abbiamo solo spiegato le (stesse) cose partendo tu dal test e io dalle carte. Complimenti comunque per la tua prova.
     
  11. SIMObmw|||

    SIMObmw|||

    Iscritto:
    1239357229
    Messaggi:
    352
    Piaciuto:
    2
    Caro Mastertanto,
    non mi riferivo tanto alla questione "elettronica vs, non elettronica". Sono d'accordissimo con il tuo discorso riguardo alle potenze attuali e alla necessita' di gestirle in maniera sicura. Poi personalmente adoro il doppia frizione di Ferrariad esempio, e mai e poi mai lo cambierei con un manuale.

    Io mi riferivo piuttosto ad una tendenza di "GTizzare" sempre piu' anche I modelli sportive di quasi tutti I marchi.
    La 488 secondo me, pur restando una macchina decisamente "sportiva", trasmette sensazioni molto piu' filtrate rispetto alla 458.

    Io leggo questa tendenza come il tentativo di rendere appealing queste auto anche ad un pubblico di non super appassionati, lasciando le versioni "speciali" (LT, Speciale, Performante) a chi cerca sensazioni ancora abbastanza "rudi" alla guida
     
  12. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    2.996
    Piaciuto:
    192
    Mah, guarda, a prescindere dalle opinioni personali, credo si tratti di un processo inevitabile, strettamente connesso all'evoluzione tecnica ; non ci vedo dietro delle "trame" ordite, che so, da quelli del marketing, ma semplicemente un'evoluzione che va in quella direzione perché solo lì può andare.

    Tutto concorre, da molti anni, a rendere più semplice la guida di un po' tutte le sportive, anche se si tratta di supersportive di grande potenza, quelle comunemente chiamate "supercar" :

    - cambi automatici a prova d'imbecille, che rifiutano di eseguire manovre sbagliate, fanno la doppietta da soli - più facile di così.... - e non fanno grattate..... anche le loro frizioni sono automatiche, niente sforzo e niente errori (infatti io, che amo il cambio manuale, se mai dovessi cambiare auto ne cercherò soltanto una manuale)

    - motori elasticissimi e regolarissimi anche al minimo, anche se molto tirati

    - confort accettabile, se non addirittura buono, anche su sportive quasi "dure e pure" ; ma non ottenuto con assetti "molli", tutt'altro

    - e poi tutti quei mille dispositivi ed accorgimenti che facilitano la vita

    A me non pare però un processo di "GTizzazione", visto che c'è ed è ben evidente anche su sportive vere e proprie : la Ferrari 458 mi pare un ottimo esempio, si guida con due dita nonostante la sua formidabile efficacia.

    E' l'evoluzione tecnica, bellezze....:emoji_smile:
    .
     

Condividi questa Pagina