La prima (no, la 2a) 911 a motore centrale della storia

La prima (no, la 2a) 911 a motore centrale della storia - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    28.556
    Piaciuto:
    5.420
    Ebbene si, autentica rivoluzione per la Porsche 911 RSR (e GTE Aco) 2017. Per la prima volta sarà a motore centrale una vettura da corsa derivata dalla serie.
    Si, perchè negli anni '90 la Porsche 911 GT1, che vinse a Le Mans, aveva il motore centrale, però era praticamente un prototipo con il simulacro della parte centrale della carrozzeria "911".

    Evidentemente in Porsche Motorsport si sono convinti di non poter più proporre per le competizioni il motore "a sbalzo", una soluzione anacronistica che è stata tuttavia mantenuta in vita fino ad oggi (e lo sarà ancora in futuro) sulle 911 "stradali".

    La vettura inoltre monta il classico "flat six" ma senza turbo, un 4.000 aspirato che con la flangia prevista dal regolamento e la coppia obbligatoria avrà circa 500 cv. Ovviamente disputerà il WEC e la 24 ore di Le Mans

    http://it.motorsport.com/imsa/news/...rma-della-casa-tedesca-per-wec-e-imsa-851154/

    [​IMG]

    [​IMG]
     
    Ultima modifica: 19 Novembre 2016
  2. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    28.556
    Piaciuto:
    5.420

    Files Allegati:

  3. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.668
    Piaciuto:
    575
    Sulle auto da gara, non discuto : siamo nel campo dell'estremo ed ogni cosa è in funzione della velocità sul giro.

    Ma sulle stradali è un altro paio di maniche : le esigenze dinamiche non sono neppure paragonabili da lontano a quelle delle gare, per cui ritengo (e mi auguro) che il motore posteriore delle 911 possa avere ancora lunghissima vita : dato che è, alla fine, la principale caratteristica di quello che è, nelle sue molte versioni, il modello simbolo della Porsche, lo "spirito" della Porsche, quello che ha costruito la fama ed il prestigio che sono stati ampiamente sfruttati commercialmente per ampliare la produzione e vendere gli altri modelli.

    Le 911 stradali potranno anche avere un'impostazione "anacronistica", insomma : ma è un termine che io non userei, visto che le 911 nella pratica sono l'esatto contrario dell'anacronismo, sono invece forse le sportive più adatte di tutte a questi tempi, così difficili per le auto di questo genere.
     
  4. Mastertanto

    Mastertanto

    Iscritto:
    1238548567
    Messaggi:
    3.668
    Piaciuto:
    575
  5. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    28.556
    Piaciuto:
    5.420
    Hai ragione, anacronistica non è la parola giusta . Il motore a sbalzo è ormai un marchio di fabbrica della 911, un elemento distintivo, una parte integrante e insostituibile di quel modello.

    Che poi abbiano deciso di "rinnegarlo" per la versione da gara ci può stare, anche se forse qualche porschista doc storcerà il naso.
     
  6. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    28.556
    Piaciuto:
    5.420
    In realtà occorre fare un "distinguo". La GT1 del 1996, ovvero la prima versione, per regolamento doveva nascere sul pianale della vettura di serie (la "993"), ovviamente ampiamente modificato e con una carrozzeria anch'essa del tutto rimaneggiata. Quella vettura vinse la categoria a Le Mans (non l'assoluto) e altre gare.

    Nel 1997, con campionato del mondo riservato alle GT1, la 911 GT1 non vinse nessuna gara perchè il campionato fu dominato dalla Mercedes CLK GTR.

    Nel 1998 il regolamento fu modificato, e quindi la nuova Porsche 911 GT1 non aveva nulla in comune con la vettura di serie (se non un certo richiamo nelle linee generali) tanto che adottò un telaio in fibra di carbonio. La foto del post sopra si riferisce a questo modello.
    Tale vettura vinse l'assoluto a Le Mans, ma poi il campionato fu nuovamente vinto dalla Mercedes CLK GTR.

    Ecco qui sotto la prima versione della Porsche 911 GT1, ovvero quella del 1996, base 911-993 (come si vede dal "muso"), che comunque aveva già il motore centrale, boxer 6 cil. biturbo 3.200, con circa 600 cv:

    Porsche 911 GT1 Le Mans 1996.jpg
     
    Ultima modifica: 20 Novembre 2016

Condividi questa Pagina