Hyundai Kona Hybrid 2019

Hyundai Kona Hybrid 2019 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. algirald

    algirald

    Iscritto:
    1568133759
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    qualcuno ha notizie della Kona ibrida ? Annunciata a fine luglio come "già prenotabile" nella versione di lancio blu metallizzata , è scomparsa dai radar . I concessionari ne sanno di più del terzo segreto di Fatima !!!
     
  2. berettae

    berettae

    Iscritto:
    1238579305
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    Il lancio e previsto per il 22. I concessionari hanno già ricevuto uno stock di Kona ibride per pronta consegna e per test drive. Se fortunato si può avere l'auto già la settimana prossima.
     
  3. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    205
    Piaciuto:
    18
    Buongiorno a tutti, sono nuovo di questa sezione in quanto in casa avevamo due honda (crv e jazz) e da un paio di settimane ho cambiato la jazz con kona hybrid.
    Al momento ne sono davvero soddisfatto anche se una percorrenza di circa 1100 km è bassa ma tengo a dare alcune impressioni.
    Il powertrain è molto soddisfacente in guida, davvero non fa rimpiangere una vettura normale con cambio automatico. i due motori lavorano in ottima simbiosi fra loro e con il cambio DCT. Le prestazione sono più che buone per una vettura del genere, non è rapidissima in accelerazione ma ci si toglie d'impiccio nelle partenze anche rapide senza problemi, la ripresa è buona già se si affonda gradualmente se va in kick down diventa ottima. Il cambio infila le marce in modo quasi impercettibile. Consumi che al momento sono stabili su poco oltre i 20 km litro in città e statale. In autostrada se si pesta stabilmente a 130 140 credo che realisticamente non si vada oltre i 13... i 15.5 secondo me non ci arrivo ameno che non si faccia un poco di "elastico". Tenuta di strada e stabilità molto buone per il tipo di vetture. Preciso che è gommata 205/60 che garantisce anche un comfort più che buono. Le sospensioni cmq sono abbastanza rigide cosa che preferisco. L'esperienza di guida è davvero molto piacevole, ti porta chiaramente a guidare con il piede leggero ma con questo non toglie la possibilità di alzare il ritmo senza avere la risposta alquanto fastidiosa che ha il powertrain Toyota ( che ho provato su Yaris e auris 1.8) che davvero ti spinge ad un'andatura da pensionato. Qui no, se porti ad esempio il cambio in sport ti togli qualche soddisfazione anche nella guida diciamo brillante sul misto od in salita.
    A proposito senza particolari attenzioni si riesce a veleggiare tenendo velocità anche si 70 km/h senza problemi, e almeno con il mio piede riesco a percorrere tratti in solo elettrico in città più di quello che riesco a fare con Yaris e auris. Arrivo con la domanda... se qualcuno ha una vettura con lo stesso powertrain. Quando mi sono portato in autostrada a 130 costanti ovviamente i flussi di energia indicano che c'è un flusso di carica verso la batteria (quelle prodotto dal generatore non dal motore elettrico ovviamente) solo che anche stando diversi minuti stabilmente in tale situazione la batteria se ha per esempio 3 o 4 tacche resta a 3 o 4 tacche pare che non ci sia nei fatti ricarica... venga indicata la ricarica non questa non avvenga. Ora può starci che la logica dica... si sta andando veloce il motore termico sta lavorando "molto" non lo sovraccarico con il fornire corrente che in questo momento non serve. Però allora non andrebbe indicato. Chiaro che appena si rilascia l'acceleratore per 500 metri si vede subito che se sei a 3 tacche passi a 4! Spero non sia un difetto del mio esemplare. Mi sarei aspettato che a 130 km/h il sistema portasse la batteria diciamo a 2/3 di carica poi magari si fermasse invece pare che se sei poco sotto la metà ti lasci poco sotto la metà.
    Detto questo possi affermare che al momento la vettura davvero mi sta dando molte soddisfazioni considerando ovviamente lo scopo per cui è stata comperata: deve essere la vettura per girare fra città ed hinterland per motivi di lavoro e non le sono richieste performance sportive. Allo stesso tempo volevo una macchina ibrida che all'occorrenza su strade statali e provincia e magari con pendenze potesse togliere qualche ragionevole soddisfazione di guida e così è anche più di quello che mi aspettavo. Speriamo che nel tempo queste impressioni vengano confermate. Voglio anche rendere l'onore delle armi alla jazz del 2009 con il 1.4 con 100 cv ed un corpo vettura di razionalità e furbizia uniche per 10 anni in città con il solo suo motore termico ha offerto consumi di circa 15-16 km con un litro e che purtroppo non ha avuto mai sul nostro mercato il successo che si meritava. Se kona darà un risultato confrontabile di qualità e resta (e le promesse ci sono) saremo già a livelli elevatissimi.
     
    A Progger67 e Vestan63 piace questo messaggio.
  4. CBR600F2013

    CBR600F2013

    Iscritto:
    1568920016
    Messaggi:
    87
    Piaciuto:
    24
    ti rispondo io che la ioniq plug in, in avuto molto simile alla tua
    si è normale il comportamento, ti consiglio mentre guidi di settare comunque il navigatore poiche' tramite la funzione eco das, legge il tipo di strada, curve e pendenze che verranno ed ottimizza la gestione in modo ottimale per i consumi, per curiosità se puoi dirmelo, quanto l'hai pagata? che sconti fanno sulla kona hybrid?
     
    A Vestan63 piace questo elemento.
  5. Firstreals84

    Firstreals84

    Iscritto:
    1550564541
    Messaggi:
    18
    Piaciuto:
    0
    Finalmente qualcuno che è già in possesso di questa macchina.

    io andrò a fare il contratto la prossima settimana per una kona hybrid excellence.

    Toglimi una curosità.... nel test drive mi è stato consentito una guida allegrotta in salita ( non troppo per rendermi conto di tutta la cavalleria della macchina ), e diciamo che è anche divertente..... ma una cosa mi ha lasciato perplesso... quando metti in sport, e utilizzi il cambio sequenziale con le palette al volante, lo senti il motore? Lo sentivo talmente poco a livello di rumorosità che sbagliavo tutte le cambiate/scalate





    Dipende, da un concessionario hyundai rendendo indietro il mio usato circa 4k, da altri rivenditori lo sconto non sapevano neanche cosa fosse, al massimo 500euro
     
  6. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    205
    Piaciuto:
    18
    io rispetto al prezzo di vettura finita immatricolata e ponta per sucire dal cancello ho pagato 6400 euro in meno però dando dentro una honda jazz del 2009 1.4 elegance con 116000 km una macchina che realisticamente un concessionario ti può prendere dentro a 3500 euro per venderla magari a 4500-5000 e che cmq se avessi venduto per conto mio non sarei mai riuscito a vendere a più di 4500.
    diciamo che mi ha fatto uno sconti di quasi il 10% su vettura finita ed immatricolata che non è male per una vettura nuova appena presentata. Sicuramente sono stato trattato meglio rispetto alla valutazione e sconto complessivo che ebbi da Toyota per la corolla 1.8 e che mi sento di dire ho fatto bene a non comperare almeno per questo inizio e piacevole convivenza con la Kona. Confermo la positive impressioni di guida dopo aver fatto qualche altro centinaio di km su strade cittadine e statali. Chiaro che l'autostrada a 130 140 non è il suo terreno ma questo per nessuna ibrida lo è. Sicuramente il cruise control può dare un mano io non lo uso e mi aveva tratto in inganno quando l'avevo inserito in quanto la lancetta dell'indicatore di potenza si porta in fondo al settore verde, ma in realtà l'indicatore di consumo carburante istantaneo spesso con il cruise indica consumi inferiori rispetto a stessa velocità con il piede sul gas.
     
    A Vestan63 piace questo elemento.
  7. manzo92

    manzo92

    Iscritto:
    1238706261
    Messaggi:
    205
    Piaciuto:
    18
    aggiungo qualche altra considerazione dopo 4000 km.
    La macchina è molto piacevole buona tenuta di strada, sa essere anche brillante se lo si chiede, mettendo il cambio in sport.
    Capitolo consumi: con la stagione più fredda nel percorso misto città e poco extraurbano il consumo è un po' peggiorato adesso sta già rimigliorando. Per capirsi, precisando che non ho mai azzerato il CDB son partito sul percorso in oggetto da poco meno di 20 scendendo fino a 18.6 e adesso sto risalendo e sono a 19,3. Il motivo è tutto da ricercarsi nella fase di riscaldamento del motore (mattino e dopo lunga sosta). Devo dire che qui la logica potrebbe essere perfezionata. E' un problema ancceh di altre ibride. Spiego: il motore si accende a freddo sta acceso alcuni minuti, ma quano anche l'acqua sta a 60 gradi si spegne e comincia l'alternanza elettrico termico ecc.. in questo modo con la temperatura esterna basse ci mette molto tempo a scaldarsi per bene e quindi la miscela aria benzina sta ricca per più tempo e peraltro anche le emissioni in questo frangente aumenteranno. Forse dico forse potrebbe essere preferibile fare andare il motore con più continuità fino a che l'accqua non raggiunge i 90°. Quelle volte che prendo la macchian io e non mia moglie se riesco metto il cambio in P ai primi semafori vicino casa che trovo rossi e tengo su di giri il motore così da farlo andare bene in temperatura quanto prima. Ho anche notato che tenendo il cambio in S per i primi km il motore ovviamente va prima in temperatura. Consumi autostradali, oltre i 120 c'è un deciso tracollo dei consumi. Fino a 120 il comportamento è questo il motore sta alcuni minuti con dei consumi molto bassi (tipo 17/18 km con un litro ricevendo aiuto dal motore elettrico) poi quando la batteria scende sotto al 50% il motore elettrico smette di aiutare il termico si occupa di spongere e di ricaricare e questo porta i consumi a 12/13. L'alternanza su un tratto molto lungo può portare ad un consumo intermedio. Credo però che gli oltre 15 a 130 misurati da quattroruote siano molto ottimistici ossia misurati con l'aiuto dell'elettrico. Poi mi riendo conto come sia difficile con le ibride dire su un tratto breve di pochi km quale sia il consumo, anche se si varia l'apertura del gas in modo impercettibile la sinergia dei due motori può portare per alcuni km a consumi molto diversi. Però a quello che ho visto io quando ci si porta a 140 addio a buoni consumi, non ho visto l'elettrico in quel caso dare un buon contributo. Altra cosa molto strana e quanto ho scritto sopra ossia che con il cruise control la lancetta della potenza si piazza fissa fra il termine del verde e l'inizio del "power" indipendentemente dalal velocità e da cosa fanno i motori. Sulla ioniq mi hanno detto che non fa così. Forse è un "baco" del software in uso sulla Kona. Spero non sia un problema solo della mia, se qualcuno mi può dare conferma che vede la stessa cosa sulla sua kona hybrid ringrazio.
    Segnalo una cosa già nota: non si capisce perché abbiano messo il sedile del passeggero tanto in basso capisco che non ho la regolazione sul passeggero ma in genere in questi casi il sedile dovrebbe essere posizionato dai supporti fissi ad un'altezza diciamo mediana non raso pavimento. Risulta un tantino scomodo e anche "opprimente" in quanto ci si trova il cruscotto molto in alto. La macchina comunque utilizzandola come deve essere utilizzata per me è quasi perfetta.
    Il quasi lo attribuisco alla gestione delle palette al volante. Intanto credo che sarebbe utile quando si passa in S che l'indicatore indicasse sempre la marcia innestata e non S e poi la marcia solo quando si tirano le palette. Vorrei sapere subito in che marcia sto non capirlo quando tiro la paletta. Mi è capitato ad esempio di aver messo in S e poi un po' prima di arrivare in una curva ho voluto aiutare la decelerazione scalando manualmente ma in realtà scalando sono finito in una marcia più bassa di quello che pensavo, in quanto la macchina aveva già "predisposto" la marcia giusta per la velocità che avevo. E dato che in rilascio va in EV quadno poi scali rischi di far schizzare il motore a regimi imbarazzanti. Anche in ECO intervenire con le palette non è molto soddisfacente: a volte senti il motore che è un poco su di giri in quanto magari sta tenendo la 4 e tu vuoi andare in quinta vuoi salire di marcia tiri sul + ma la macchina non lo fa come se vincesse la logica del computer. Risultato uso le palette molto poco alla fine mi pare che sia meglio non intervenire sulla logica della CPU che governa termico elettrico e cambio, me ne sono fatto una ragione, infatti a lasciarlo fare funziona tutto perfettamente.
     
    A Progger67 piace questo elemento.
  8. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    35.057
    Piaciuto:
    7.803
    Ho unito i due argomenti in essere sulla Kona Hybrid, una vettura a mio avviso molto interessante e moderna.

    La prova su strada di Quattroruote è stata pubblicata sul numero 770 (ottobre 2019).

    La vettura è una full hybrid, con un motore termico 1.600 ciclo Atkinson da 105 cv e uno elettrico da 44 cv. Potenza massima combinata 141 cv.
    Prezzi a partire da 26.000 euro.

    https://www.quattroruote.it/news/pr..._kona_hybrid_al_volante_dalla_suv_ibrida.html
     
  9. ftalien77

    ftalien77

    Iscritto:
    1248427798
    Messaggi:
    443
    Piaciuto:
    19
    I consumi autostradali non mi sembrano poi pessimi considerando che è un 1.6 aspirato. Ho da pochi giorni una Golf 7.5 1.5tsi 130 e con tutte le tecnologie speciali che ha (disattivazione 2 cilindri, veleggio, ottimizzazioni aerodinamiche, ecc...) ai 140 di cruise il CDB segna tra i 17 ed i 17.5. Alla pompa l'impressione è che il consumo sia corretto, ma ho fatto un solo viaggio lungo.

    Un 1.6 come il vostro che fa i 13 e poi fuori autostrada fa risparmiare con l'elettrico non è poi male, immagino che in città si usi poco carburante.
     

Condividi questa Pagina