Auto a Gas: Gpl o Metano punti di forza e problematiche.

Auto a Gas: Gpl o Metano punti di forza e problematiche. - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. bgp5546

    bgp5546

    Iscritto:
    1337025694
    Messaggi:
    797
    Piaciuto:
    16
    Gradirei avere informazioni dai possessori di vetture alimentate a gas suile loro impressioni su:
    Soddisfazioni nella guida
    Consumi
    Manutenzioni
    e quanto altro ritengono interessante far osservare.

    grazie
     
  2. jaccos

    jaccos

    Iscritto:
    1251722311
    Messaggi:
    8.306
    Piaciuto:
    0
    Qui da me si sta diffondendo molto il metano.
    E' una soluzione che mi interessa fin da prima che acquistassi la mia attuale auto, scelta poi a gasolio per la lontananza del distributore. Ora ne hanno aperti due nel raggio di 3 minuti da casa mia quindi la mia prossima auto la vorrei a metano, non fosse che i modelli disponibili alla nascita con questo carburante o son dei polmoni o son dei cessi o costano una follia o non sono il tipo di auto che mi serve.
    Dico io, ci vuole tanto a fare una station wagon carina esteticamente e spaziosa con un motore turbo brillante (sui 150 cv) dedicato per il metano ad un prezzo popolare??? Una volta facevano l'astra, ora rimane solo quel water di zafira e la zafira tourer (troppo grande e costosa). Un'auto che vedrei benissimo a metano sarebbe la chevy cruze sw...
    Anche valutando una conversione i motori gasabili senza grossi problemi sono veramente pochi dato che l'iniezione diretta è un bello scoglio insieme alle punterie non autoreregistranti... :rolleyes:
     
  3. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    40.429
    Piaciuto:
    4.993
    io mi sono sempre trovato OK con entrambi e con trasformazioni aftermarket landi e lovato, l' unica auto moderna dotata di impianto di fabbrica (Lancia-Landi) è la musa ecochic di mia moglie, 6 mesi 4500km e tutto OK, gli ultimi consumi con prevalenza cittadina sono di 13km/l e 6c?/km
     
  4. MarBru56

    MarBru56

    Iscritto:
    1358167117
    Messaggi:
    199
    Piaciuto:
    0
    Salve!

    Io a fine 2012 mi trovavo nella necessità di sostituire la mia precedente A4 TDI aziendale con un'altra auto, sempre aziendale. Premetto che sono un manager e faccio circa 10.000 km al mese lungo tutta l'Italia. Dopo mille ragionamenti, scartati elettrico puro per ovvi motivi, ibrido per l'inutilità del sistema in autostrada e tangenziale, il metano per la scarsità di distributori in troppe regioni, prima di comprare l'ennesima auto diesel mi sono rifugiato sul gpl. Visto che tra l'azienda dove lavoro è collegata con altre e abbiamo constatato che Opel come marca è la meno peggio - 4 Insignia e circa 60 Astra delle varie generazioni, ma tutte diesel - ho preferito puntare su Opel mio malgrado, visto che a listino un'Insignia GplTech ci sarebbe pure, ma monta il 1.4 137cv dell'Astra. Così, son sceso di categoria e l'ho comprata. Taglio corto: l'auto, a parte un problema causato da un ignorante di meccanico seppur autorizzato Opel al quale mi son rivolto per la prima e ultima volta e che mi ha fatto tribulare per due mesi e mezzo circa, non ha avuto problemi. Oggi l'auto ha 132.000 km e devo dire che, casino a parte, ne sono molto soddisfatto. Anche se l'auto è stata comprata essenzialmente per la libertà di circolazione e per il risparmio, fattori che effettivamente ci sono e non sono trascurabili affatto, la caratteristica che più mi ha soddisfatto è il comfort e la sensazione di guidare un'auto, sempre ... Infatti, anche se con auto diesel ho passato più di metà della mia esistenza, anche se ho avuto le auto diesel più prestigiose, la sensazione di guidare un trattore mi ha sempre accompagnato in questi anni. E non parlo tanto delle Rekord 2.0/2.3 diesel degli anni 70 o la Golf GTD o le Mercedes e Volvo degli anni '80 o '90, ma anche l'A4 precedente in questo mi aveva davvero molto deluso, specie a freddo e oltre i 100.000 ... L'Astra invece è sempre silenziosa, addirittura a caldo al semaforo credo sia spenta e schiaccio la frizione per riaccenderla ... Poi, chiaro, in accelerazione ... Ma non è il rumore cupo e fastidioso del diesel! Per non parlare della frizione più leggera ... A fine giornata, ho notato son meno stanco e considera che ci son giornate che faccio tranquillamente anche 600/800 km - quest'autunno in un giorno ho fatto 1.489 km. Una cosa non avevo valutato: la differente anima del motore! Mentre infatti il diesel è ottimo dai 1.500 ai 3.000 giri per poi essere meno prestante e "finire" a 4. o 4.500 giri, il turbo GPL va via liscio dai 1.4/1.500 giri ai 6.500 dove scatta il limitatore - nelle marce basse. Questo vuol dire che puoi fare sorpassi non tanto più veloci, quanto inserendo meno marce - ma occhio alla patente, perché in seconda si arriva a 100 e in terza ai 150 senza troppi complimenti nonostante il peso non indifferente e più volte m'è capitato di aver forzato troppo la mano. Di due sole cose mi son pentito: la prima, di essere stato costretto a prendere il gpl al posto del metano, perché dopo 130.000 km se faccio quattro conti per capire quanto ho risparmiato son felice se guardo solo il rapporto gpl/diesel. Diversamente, se basandomi sulla prova di quattroruote della Zafira Tourer EcoMTurbo faccio il confronto metano/gpl e scopro che l'azienda avrebbe potuto risparmiare ulteriori migliaia di euro e tutto questo per la mancanza d'infrastrutture mi rode non poco. La seconda, visto l'urgenza di dar via l'A4, di non averla potuta scegliere con gli optionals che avrei preferito, prima di tutto i fari A.F.L., ma di averla dovuta comprare, anzi, d'averla dovuta cercare in 4 regioni del nord italia e di essermi dovuto accontentare di una Cosmo "standard" in pronta consegna, l'unica Cosmo bianca in pronta consegna, senza fari A.F.L., senza sedili completamente in pelle, senza tetto panoramico, senza 2 pack che m'interessavano ... Ma non si può sempre avere tutto dalla vita, no?! Una cosa è certa: tra due anni e mezzo, quando la dovrò cambiare, mi auguro caldamente che i signori politici italiani abbiamo provveduto velocemente a diffondere ulteriormente le stazioni di rifornimento di metano. Velocemente e, possibilmente, uniformemente!
    Ad ogni modo, se hai voglia di perdere 2 giorni di tempo, anche se non molto costantemente, dai tempi - novembre 2012 - ho aperto un topic proprio qui sul forum di Quattroruote dove puoi vedere le vicissitudini dell'auto - anzi, lo dovrei pure aggiornare, seppur con nulla di negativo ...
    Marco
     

Condividi questa Pagina