Cosa ne pensate dei cavi candela ad alta conducibilità?

Cosa ne pensate dei cavi candela ad alta conducibilità? - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Amodio1

    Amodio1

    Iscritto:
    1488448954
    Messaggi:
    28
    Piaciuto:
    0
    devo cambiare le candele
    sto pensando di cambiare anche i cavi visto che non li cambio da 5 anni,
    secondo voi ad alta conducibilità ovvero meno resistenza di quelli standard può servire a qualcosa?
    io faccio molte salite in strade statali, e la mia auto fatica
     
  2. pi_greco

    pi_greco Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238603115
    Messaggi:
    23.413
    Piaciuto:
    204
    mai cambiato un cavo per candela in tante auto e moto... l'alta conducibilità credo sia correlata ad alte correnti, come nel caso a scarica induttiva e non capacitiva...
     
  3. baffosax

    baffosax

    Iscritto:
    1322825201
    Messaggi:
    279
    Piaciuto:
    45
    Dipende anche dalla conformazione del motore e dove passano,se i tuoi cavi hanno la gomma isolante e l'anima cotta dal calore o sfregamenti ecc .qualche beneficio lo senti anche con normalissimi cavi.Importante non mettersi in testa che i cavi o candele aumentino le prestazioni.L'unica cosa sicura e provata sono i costi di materiali nobili inutili per le nostre auto.
     
    Ultima modifica: 21 Aprile 2017 alle 14:48
    A alobarre piace questo elemento.
  4. msab8282

    msab8282

    Iscritto:
    1482354453
    Messaggi:
    118
    Piaciuto:
    9
    La sostituzione non è necessaria salvo anomalie di funzionamento
     
  5. Grattaballe

    Grattaballe

    Iscritto:
    1238766746
    Messaggi:
    6.032
    Piaciuto:
    69
    A volte una certa resistenza dei cavi è richiesta dall'elettronica di bordo e andando a modificare si fanno danni...
     
  6. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    1.258
    Piaciuto:
    23
    [
    giusto!! non ti dico quello che era successo a un amico in una elba 1,6 dopo che un elettrauto gli aveva messo su delle candele senza il soppressore interno: un malfunzionamento esagerato, l'acqua che scaldava in un modo da far spavento e il collettore di scarico che, casualmente avendo fatto un giro di notte, si vedeva diventare rosso. Per un colpo di didietro, tirando giù le candele ci siamo accorti che non erano le sue e montato quelle giuste, d'incanto si è messa ad andare!!
     
  7. baffosax

    baffosax

    Iscritto:
    1322825201
    Messaggi:
    279
    Piaciuto:
    45
    Albert scusa mi vuoi chiarire cos'è il soppressore interno?
     
  8. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    1.258
    Piaciuto:
    23
    la resistenza interna alla candela, per sopprimere i disturbi radio, per intendersi quella che una volta era nel cappuccio di attacco della candela che ti facevano cambiare per l'autoradio
     
  9. NEWsuper5

    NEWsuper5 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1239372328
    Messaggi:
    25.985
    Piaciuto:
    489
    Spostato in Zona Franca, argomento generico.
     
  10. baffosax

    baffosax

    Iscritto:
    1322825201
    Messaggi:
    279
    Piaciuto:
    45
    Grazie non sapevo si chiamasse così
     
  11. albert56

    albert56

    Iscritto:
    1411379856
    Messaggi:
    1.258
    Piaciuto:
    23
  12. CruzerMan

    CruzerMan

    Iscritto:
    1385502679
    Messaggi:
    354
    Piaciuto:
    11
    Indipendentemente dalla differenza, dopo 5 anni io cambierei subito i cavi, specilamente se sono quelli cilindrici a stretto contatto con la testata che si scaldano da matti e la gomma deteriorandosi perde isolamento disperdendo corrente. Magari li potessi cambiare io invece, i miei purtroppo sono parte integrante delle bobine.
     
  13. Amodio1

    Amodio1

    Iscritto:
    1488448954
    Messaggi:
    28
    Piaciuto:
    0
    infatti questa tua affermazione rientra in una altra mia domanda, in cui chiedevo se è normale avere la bobina nella fiat punto posizionata proprio sopra il motore!
    cercherò di isolarlo alla meglio con qualche sistema
     
  14. Jazzaro

    Jazzaro

    Iscritto:
    1447672145
    Messaggi:
    835
    Piaciuto:
    60
    Qualche anno fa mi ritrovai in mano i vecchi cavi candela di una Clio 1.2 16v, con una doppia bobina per 4 cilindri, e per curiosità provai a tagliarne uno: sotto la gomma isolante (credo siliconica), il conduttore elettrico non era costituito dal classico fascio di fili di rame, ma da un nucleo di un materiale abbastanza friabile avvolto da una spirale metallica, saldata ai capi alla pipetta candela e al connettore bobina.
    Ho pensato alcune cose: primo, quel design evidentemente doveva esser pensato, e perciò non era il caso di cambiarlo.
    Secondo, probabilmente con quella configurazione hanno cercato di render la scintilla più lunga a fronte di un impulso della bobina molto corto.
    Terzo, siccome la centralina si accorgeva istantaneamente di perdite di colpi, è molto facile che lo facesse attraverso quei cavi fatti in quel modo lì.. e no, non era il caso di metterci cavi diversi...
     

Condividi questa Pagina