Vuoti in accelerazione 1200 Puretech 110 e 130 CV

Vuoti in accelerazione 1200 Puretech 110 e 130 CV | Pagina 6 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. Utente_1258152979

    Utente_1258152979

    Iscritto:
    1569448727
    Messaggi:
    2
    Piaciuto:
    0
    Grazie
     
  2. Mo Dello

    Mo Dello

    Iscritto:
    1479630925
    Messaggi:
    56
    Piaciuto:
    9
    La 208 della mia compagna aveva cominciato a fare lo scherzetto subito dopo il primo tagliando. Quelli della conce dopo essere stati avvisati del problema l'hanno tenuta in ballo un anno senza risolvere il problema, anzi nella primavera di quest'anno almeno una volta a settimana si ripresentavano i vuoti. A fine garanzia (maggio 2019), guarda un po', le hanno detto che c'era da sostituire un pezzo, ma a pagamento, proprio perchè la garanzia era terminata.
    Cioè, dopo un anno di peripezie senza risolvere, vengono a dire che adesso per risolvere (forse, non avevano certezze), bisognava pagare?
    Mandati a quel paese e per il terzo tagliando ho pensato di fare da me. Preso olio 5w30 total ineo first, filtro olio e fatto il tagliando in casa.
    Sapendo che i progettisti peugeot hanno fatto il tappo della coppa più alto del fondo della coppa stessa, ho messo l'auto inclinata sulla rampa box in modo da far scolare bene tutto l'olio, addirittura l'ho lasciata più di mezz'ora e ancora gocciolava.
    Cambiato filtro, riempito il circuito, fatto il livello, tutto ok. questo a inizio luglio.
    Ad agosto siamo andati fino a Strasburgo e ritorno, più di 2000km, più i soliti 30km tutti i giorni che fa per andare e tornare dal lavoro, totale oltre 5000km negli ultimi 3 mesi, ebbene il problema si è visto 3 volte in tutto!
    Forse che la maggior parte di quelli che hanno problemi è perchè le conce usano un olio non corretto e non fanno il cambio come dovrebbe essere fatto? Fatto sta che da quando è stato fatto il cambio olio in casa il motore funziona meglio, vedremo se continuando a fare manutenzione casalinga magari scomparirà del tutto il problema.
     
  3. baffosax

    baffosax

    Iscritto:
    1322825201
    Messaggi:
    1.805
    Piaciuto:
    469
    Dello te lo auguro per aver risolto con cosi poco.abbi la sincerità di tenerci informati.Per tua conoscenza per il motore turbo ľolio obbligatoriamente consigliato è il Total 0 w 30 che ha una scheda tecnica con caratteristiche molto migliori.
     
  4. Mo Dello

    Mo Dello

    Iscritto:
    1479630925
    Messaggi:
    56
    Piaciuto:
    9
    baffo hai ragione, ho sbagliato io, ho acquistato questo
    [​IMG]
     
  5. Mo Dello

    Mo Dello

    Iscritto:
    1479630925
    Messaggi:
    56
    Piaciuto:
    9
    Aggiornamento dopo altri 2000km nelle ultime 7 settimane, difetto non più presentatosi. continuiamo a tenere le dita incrociate
     
  6. Eddy68

    Eddy68

    Iscritto:
    1620546426
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    Buongiorno Incuriosito dalla discussione, perché guarda caso ho anch'io problemi con un pure tech 110 CV montato su un Berlingo trasformato a gpl , vorrei dare un contributo sperando che ancora qualcuno la tenga d'occhio." Berlingo luglio 2019 gpl garantito in concessionaria mai andato bene con i noti vuoti tra i 2000 -2500 giri sia benzina che gpl Attualmente bloccato in officina perché un cilindro non funziona e con meccanici che brancolano nel buio.Cambiato candele iniettori una bobina e un cavo candela senza risultati .In attesa di risposta da Citroen che sta valutando un filmato dei condotti di aspirazione aria Macchina ancora in garanzia ma per poco Finita la garanzia non so proprio cosa fare Se tenerla o cambiarla
     
  7. baffosax

    baffosax

    Iscritto:
    1322825201
    Messaggi:
    1.805
    Piaciuto:
    469
    Eddy sei nei guai seri, prendi subito provvedimenti prima che finisca la garanzia ,le parole non servono ,scrivi subito una raccomandata di messa in mora alla concessionaria ed a Peugeot Milano chiedi che venga riparata in tempi ragionevoli, quasi sicuramente il tuo motore è da sostituire la detonazione e magari la rottura ceramica di una candela ha fatto fuori il pistone , dubito che PSA risponda perchè non mi risulta che omologhi l'impianto GPL ,questa è stata la trovata peggiore che potevi fare installare impianto GPL su un motore ad iniezione diretta che ha già molti problemi di suo , è un pazzo chi ti ha fatto l'impianto. Tienici informati.
     
    Ultima modifica: 15 Maggio 2021
  8. baffosax

    baffosax

    Iscritto:
    1322825201
    Messaggi:
    1.805
    Piaciuto:
    469
    Tanto per conoscenza la mia cambiato il motore a 32000 Km adesso ne ha quasi 60K niente più detonazioni hanno montato quello fine 2017 , con varie modifiche meccaniche e software ,i pistoni montano una fascia in più il software ha addolcito il motore intorno ai 2000/2400 RPM dove si presenta di più il problema non è più così rabbioso, poi la novità il richiamo per la cinghia a bagno d'olio che si sbriciola e nel migliore dei casi ti costa 1500 euro la sostituzione compreso la pompa del vuoto e lavaggi motore per i pezzetti di gomma che circolano, ma mannaggia che necessità c'era di montare una cinghia a bagno d'olio che non da nessun vantaggio e costa il triplo la sostituzione? l'intento è che durasse molto di più ? ma i polimeri usati non tengono ,adesso sono modificate. Vi rendete conto che questo motore ha ricevuto per quattro anni di fila il premio internazionale come miglior motore ? La giuria era ubriaca oppure hanno esaminato il motore solo coi dati forniti dalla casa , dobbiamo credere ancora a queste baggianate ?
    https://www.ansa.it/canale_motori/n...lta_024c6e37-e044-4ca3-878d-19e53aa29170.html
     
    Ultima modifica: 15 Maggio 2021
  9. Feline

    Feline

    Iscritto:
    1607594388
    Messaggi:
    237
    Piaciuto:
    80
    Io credo che probabilmente il materiale della cinghia non era adatto, dovrebbero averlo cambiato ora ..!?
    I due cambi olio dovrebbero portarsi via tutti i residui di gomma nel caso ci fossero, e la distribuzione nuova non dovrebbe essere così fragile..!?
    Dicono che l'unico modo per preservare la cinghia è cambiare olio ogni anno.
    È, inoltre, la nuova raccomandazione del produttore come quella di controllare la cinghia ad ogni revisione..


    L’origine de ce problème est lié à la dégradation rapide de l’huile principalement sur les véhicules qui roulent peu (moins de 15 000 km) et en grande majorité en usage urbain. Dans ce cadre d’utilisation, le moteur 1.2 PureTech est sujet à la dilution de l’huile, c’est-à-dire que de fines gouttelettes de carburant imbrûlées glissent le long de la paroi des cylindres et se mélangent dans le carter d’huile inférieur. Par conséquent, ce mélange revêt un caractère abrasif pour la courroie qui explique son usure. Faute d’une solution technique pour l’éviter, le seul moyen de préserver la courroie est de vidanger tous les ans le moteur pour les petits rouleurs. C’est, d’ailleurs, la nouvelle préconisation du constructeur comme celle de vérifier la courroie à chaque révision.

    courroie-usure-psa-1-2-puretech_1.jpg rappel-courroie-distribution-psa-1-2-puretechredimensionner_1.jpg
     
  10. gnpb

    gnpb

    Iscritto:
    1304717492
    Messaggi:
    3.807
    Piaciuto:
    297
    Appunto, come detto sopra il miglior motore per 4 anni...
    Figurati i peggiori...
    Del resto il 1.2 è un classico motore concepito e montato per auto che fanno grandi spostamenti principalmente in autostrada, quindi era un evento totalmente imprevedibile.

    A mia moglie 4 mesi fa si era accesa la spia motore una prima volta, portata in officina l'avevano rassicurata che era il problema di pulizia dell'aspirazione che avrebbero risolto la settimana successiva quando aveva prenotato il tagliando. C'era anche un richiamo per la cinghia ma, hanno controllato, la sua non faceva parte del lotto. Il giorno dopo la macchina è entrata in recovery, 30km al minimo, officina e cambio della cinghia.
    In ogni caso avevamo già fatto la garanzia estesa, spinti del fatto che per loro l'olio del cambio eat non va sostituito (mentre il resto del mondo consiglia sostituzione e lavaggio a 50k km) e dagli altri particolari sostituiti in garanzia ma non mi è chiaro se l'intervento sarebbe stato a carico nostro o meno non facendo parte del lotto richiamato all'epoca.
    E, aggiungo, mia moglie fa poco più di 30km di statale ad alta velocità di percorrenza a parte il breve tratto di città con 4 semafori per raggiungerla.

    Praticamente a chi fa città e non ha possibilità di ricaricare, rimane solo l'uso della bici, stante il difetto di cui sopra e quanto succede alle Yaris ibride (anch'esse, pare, pensate solo per spostamenti in autostrada)
     
    Ultima modifica: 16 Maggio 2021
  11. baffosax

    baffosax

    Iscritto:
    1322825201
    Messaggi:
    1.805
    Piaciuto:
    469
    Gnpb buon giorno è molto che non ci sentiamo, trovo assurdo che dopo 5 anni diciamo la vecchia versione abbia ancora gli stessi problemi, speriamo che non ti abbiano fatto la pulizia dei condotti valvole ,perchè lo fanno senza togliere la testata una sorta di sabbiatura con ausilio di granellini bianchi e di specchio poi con iniezione di liquido aggressivo per lavaggio ,se l'operazione viene fatta male magari col motore non i fasatura corretta con una valvola leggermente aperta succede il disastro, conosci le mie disavventure ,dopo che mi hanno fatto il lavaggio è andato tutto peggio sostituito di tutto ,poi sostituito il motore adesso ha fatto circa 32000 K col motore per adesso tutto bene ha subito anche modifiche sul software fra i 2000 ed i 2400 RPM dove era presente la detonazione adesso il motore è più morbido nella spinta gli ammortizzatori ancora non li hai sostituiti ? anche quelli un problema prima serie che già a 15/20 K sballottano.
     
  12. baffosax

    baffosax

    Iscritto:
    1322825201
    Messaggi:
    1.805
    Piaciuto:
    469
    Ho dimenticato ,ma la Toyota yaris non era nata esclusivamente per la città ? dove doveva dare il meglio ?
     
  13. gnpb

    gnpb

    Iscritto:
    1304717492
    Messaggi:
    3.807
    Piaciuto:
    297
    Ciao, ma appunto, queste piccole dovrebbero essere fatte apposta per la città/extraurbano al massimo, certo puoi anche farci autostrada senza problemi ma non credo proprio sia il terreno ideale, ancor di più la Yaris ibrida.

    Per la mia vediamo, per ora mi sembra vada bene ma stante il lavoro da casa la stiamo usando molto meno. Comunque dato che abbiamo fatto l'estensione non mi preoccupo più, ci pensano a loro spese. L'unica cosa ho detto a mia moglie che se le ricapita chiama il carro attrezzi come da contratto cosi gli scuce anche la sostitutiva senza discutere.

    Gli ammortizzatori per ora mi sembrano regolari, ci starò attento.
     
  14. Nello1967

    Nello1967

    Iscritto:
    1633608548
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    Buongiorno,
    io ho una DS3 1.2 Puretech 110 cv EAT6 del 2017 con 43.000Km.
    Macchina tenuta in maniera maniacale.
    Quasi dall'inizio ho avuto l'esitazione, con perdita di colpi tra quarta e quinta (cambio robotizzato) e la combustione sempre anticipata (detonazione in accellerazione).
    Al primo tagliando a circa 15000Km in Citroen hanno detto che la detonazione era tipica. Ho fatto un altro tagliando per conto mio l'anno scorso a circa 30.000Km, usando tutti i materiali conformi a quelli originali, dopo il fermo COVID.
    Circa 1 mese fa, la macchina ha cominciato ad andare a 2 cilindri.
    Al DS Store di Milano mi hanno detto che c'e' una candela fusa e che il danno e' grave (penso mancanza di compressione).
    Il servizio clienti, dove ho aperto una pratica e' offshore, una signorina che risponde dall'Asia credo, mi ha detto che non ho diritto ad alcuna forma di garanzia perche non ho fatto tutti i tagliandi in Citroen ed in particolare non ho sostituito i filtri dell'aria condizionata e l'ha chiusa li.
    Il responsabile del DS Store di Milano e' stato gentile ed ha insistito con il servizio clienti, ma ad oggi, dopo un mese la macchina e' ferma in officina e non ho un riscontro.
    La mia alternativa e' di ricorrere ad un legale, ma avrei bisogno di sapere se qualcuno e' a conoscenza di richiami relativi a problemi di combustione, in modo da allegarlo alla documentazione. Io li ho persi tutti, perche' ho acquistato la macchina da un concessionario in Germania quando abitavo li.
    Il vostro aiuto o consiglio sarebbe gradito.
    Nello
     
  15. Feline

    Feline

    Iscritto:
    1607594388
    Messaggi:
    237
    Piaciuto:
    80
    La soluzione dei problemi descritti ecco la mia sintesi !

    - controllare la cinghia ad ogni revisione .
    - tagliando completo ogni 10.000 km con olio di qualità che rispetti le specifiche PSA B71-xxx.

    Attenzione agli oli non adatti o cambiati troppo alla lunga..!
    I problemi ascritti alla cinghia , non sono su tutti i veicoli, ma solo su una piccola parte della produzione e fino a fine 2017.

    In ogni caso se qualcuno vuole le info più dettagliate !
    https://www.forumpassionepeugeot.it/viewtopic.php?f=27&t=119601&start=90
     

Condividi questa Pagina

// outbrain