Vendite Maserati Italia e mondo

Vendite Maserati Italia e mondo - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    39.127
    Piaciuto:
    9.055
    - Vendite in Italia aumentate del 1100% (228 vetture) in Gennaio/Febbraio 2014

    - Vendite in Europa salgono del 698% (854 vetture) in Gennaio/Febbraio 2014 - Ghibli rappresenta il 65% delle vendite in Europa.

    - Vendite in USA nel solo mese di Gennaio: 567 vetture (aumento del 228%).
     
  2. plm88

    plm88

    Iscritto:
    1265123644
    Messaggi:
    209
    Piaciuto:
    0
    Mi sembra che il marchio sia davvero ben lanciato.. i 50.000 pezzi nel 2015 mi sembrano a portata di mano..Se nei prossimi due anni escono anche la Levante e una nuova spotiva direi che il marchio si può definitivamente consolidare.. Se poi il successo continuerà si potrà pensare ad ampliare ulteriormente la gamma..
     
  3. autofede2009

    autofede2009

    Iscritto:
    1238528683
    Messaggi:
    4.727
    Piaciuto:
    20
    io penso che se riuscissero a tirare fuori un 2 litri biturbo diesel VM, ci sarebbe spazio per allargarsi ancora anche nelle flotte.
     
  4. BufaloBic

    BufaloBic

    Iscritto:
    1238530741
    Messaggi:
    7.461
    Piaciuto:
    271
    Non credo sia nei loro piani
     
  5. autofede2009

    autofede2009

    Iscritto:
    1238528683
    Messaggi:
    4.727
    Piaciuto:
    20
    http://www.goodcarbadcar.net/2014/03/usa-auto-sales-brand-rankings-february-2014-ytd.html

    in Usa a febbraio 2014 è andata ancora meglio...

    837pz immatricolati pari a + 426% (+ 325% nel bimestre con un tot di 1405pz)
     
  6. dariob74

    dariob74

    Iscritto:
    1261145075
    Messaggi:
    115
    Piaciuto:
    6
    Ci sono opinioni in merito alla qualità ed affidabilità sia meccanica che elettronica di queste nuove maserati? Negli Usa è un attimo che se vengono fuori problemi di varia natura, le associazioni consumatori ti mandano dalle stelle alle stalle?
     
  7. Karbunen

    Karbunen

    Iscritto:
    1260656881
    Messaggi:
    110
    Piaciuto:
    0
    Certo che se la Ghibli è nata per dar fastidio allo strapotere delle tedesche nel segmento la vedo dura...almeno in Italia
    Non tanto per la bellezza dell'auto che a mio avviso è spaziale, ma è impensabile a mio avviso aumentare molto le vendite vista la scarsa rete vendita e assistenza (ufficiali) presente oggi sul territorio Italiano
    Se non implementano questo aspetto i numeri non potranno mai arrivare oltre certi limiti, ma forse questo non è un male in quanto non credo che maserati abbia la possibilità di sostenere una domanda esagerata.
    Correggetemi se sbaglio...
     
  8. tolo52meo_1

    tolo52meo_1

    Iscritto:
    1301521841
    Messaggi:
    2.716
    Piaciuto:
    477
    non penso che il mercato italiano sia tra gli obbiettivi della ghibli
    t
     
  9. alexmed

    alexmed Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238535039
    Messaggi:
    11.980
    Piaciuto:
    446
    ... e di nessuna Maserati.
     
  10. Karbunen

    Karbunen

    Iscritto:
    1260656881
    Messaggi:
    110
    Piaciuto:
    0
    Io credo invece che la decisione di lanciare un motore Diesel debba esser letta nell'ottica di voler entrare in un mercato differente da quello tradizionale della Maserati... ma con una rete vendita così la vedo dura
    Non mi pare che anche all'estero le concessionarie Maserati possano per diffusione competere con quelle degli altri marchi (Tedesche in primis)
     
  11. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    39.127
    Piaciuto:
    9.055
    Infatti, "grazie" anche alla punitiva e demagogica tassazione automobilistica, il mercato italiano rappresenta per Maserati solo il 2% del totale, quindi penso che non ci siano grossi problemi di vendita e assistenza.
     
  12. BufaloBic

    BufaloBic

    Iscritto:
    1238530741
    Messaggi:
    7.461
    Piaciuto:
    271
    Buone notizie per il Tridente, si prevede che nel 2014 le vendite triplicheranno rispetto al 2013, passeranno dunque da 15.400 a circa 46mila ordini. Le consegne invece saranno fra le 30 e le 46mila vetture con il target delle 50mila vetture avvicinato con un anno d'anticipo pur senza l'apporto della Levante e della Alfieri che pare sia stata definitivamente approvata

    http://europe.autonews.com/article/20140416/ANE/140419875/maserati-said-to-weigh-new-sports-car-after-orders-triple
     
  13. Overlandman

    Overlandman

    Iscritto:
    1240762680
    Messaggi:
    776
    Piaciuto:
    11
    Forse il tallone d'achille di questo momento felice per Maserati sta proprio nella mancanza di officine autorizzate, che sono meno di quelle della Porsche in Italia, mentre in tutta Europa ve ne sono meno che in tutta l'Italia, e non si può creare una rete capillare di assistenza dall'oggi al domani, mi sembra assurdo che nella pianificazione della produzione industriale di Maserati non ci sia posto il problema, e per questo motivo ritengo che sarà dura conquistare le flotte con la Ghibli , che sono fondamentali per le vendite nel segmento E.
     
  14. Maxetto883

    Maxetto883

    Iscritto:
    1390154718
    Messaggi:
    6.096
    Piaciuto:
    202
    Vorrei segnalare una cosa: alcuni paragonano le vendite della Ghibli con quelle della serie 5 e quest'ultima chiaramente vende molto di più.
    I motivi sono tanti. rete di vendita ed assistenza capillari, motorizzazioni più piccole, versione sw.
    Se prendiamo come paragone le vendite della serie 6 GC le distanze si riducono: in Italia a Marzo si sono vendute 104 Ghibli contro 54 6 GC.
    Anche questo confronto non e equilibratissimo; nei motori diesel infatti la serie 6 ha solo la versione da 313 cv, mantre la Ghibli ha anche la più favorevole versione da 250cv.
     
  15. plm88

    plm88

    Iscritto:
    1265123644
    Messaggi:
    209
    Piaciuto:
    0
    è chiaro che non si può pretendere che la Ghibli venda come una tedesca, i motivi sono tantissimi (rete di vendita, consolidamento nel mercato, numero delle versioni e delle motorizzazioni disponibili, ecc..).. Però la Ghibli ha tutti i numeri per fare non bene, ma benissimo..
     

Condividi questa Pagina