Servizi
How to
Fleet&Business
FORUM
seguici con
LISTINO
seguici con
USATO
seguici con
How to
seguici con
Fleet&Business
seguici con

Su strada con la Mazda CX-60 diesel

Su strada con la Mazda CX-60 diesel - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. keyone

    keyone

    Iscritto:
    1238711761
    Messaggi:
    8.770
    Piaciuto:
    1.570
    Premendo il tasto di accensione , dopo un attimo di silenzio un rumore familiare giunge all'orecchio e ,dopo un breve, intrigante brusio degli iniettori , il ronzio sordo e ovattato dei sei cilindri mi ricorda che sto per mettermi alla guida di un nuovissimo diesel , motore che credevamo ormai seppellito dalle normative.

    Spostata la corta leva , non del tutto anatomica però , in D l'auto borbotta sullo sfondo e mette in movimento i 1884 kg della versione su cui sono comodamente seduto una 33 D hybrid Homura bianco perla con interni in morbida pelle nera.

    Nei primi metri il cambio 8 marce riesce a salire di rapporto già molto prima dei 1500 giri a tutto vantaggio dei consumi .

    Il confort complessivo è eccellente , lo spazio non manca in tutte le direzioni e anche dietro , grazie anche al sistema di regolazione sedile/volante/specchi automatico in base all'altezza che evita posture errate e troppo lunghe , lo spazio per le gambe , anche di chi come me tocca me non è propriamente basso , è abbastanza ampio. Il divano posteriore è inoltre molto imbottito , ben inclinato e non troppo rigido , come invece in alcune concorrenti troppo "tedesche"

    Imboccata l'autostrada , il diesel si sente appena appena e coppia e ripresa sono quelle che ci si aspetta da un 3,3 sei cilindri diesel di ultimissima generazione come questo propulsore , il quale inaspettatamente rilancia alla grande e con elevato piacere di guida il motore a gasolio.

    La dinamica di marcia è simile a quella della versione plug-in , con sterzo non troppo sportivo , ma efficiente e sufficientemente pronto e preciso , cambio 8 rapporti molto equilibrato anche se più votato al confort e alla souplesse di marcia (come è giusto su questo suv da crociera) che alla guida sportiva .
    Nei curvoni veloci l'auto sembra ben appoggiata sulle 4 ruote e dà subito l'impressione di essere più equilibrata nella disposizione dei pesi e di conseguenza meno sovrasterzante della sorella "alla spina" da me provata qualche mese fa. Rispetto a quest'ultima tuttavia il pedale del freno risulta inaspettatamente meno modulabile con iniziale scarso mordente e necessità di premere molto il pedale per ottenere efficaci decelerazioni . Presa confidenza però la frenata è ottima e sicura.

    Non ho ovviamente provato la velocità massima (219 dichiarati) perchè ci tengo alla mia patente :) e perchè pioveva a dirotto . Ho potuto invece constatare l'efficienza dei tergi automatici e delle luci a matrice di Led .

    In città l'auto si manovra bene , grazie al posto di guida rialzato da grande suv e al lungo cofano perfettamente visibile e "indirizzabile" con precisione. Dietro la visibilità , come ormai di prassi su quasi tutte le auto , non è eccezionale , vengono in ausilio le telecamere a 360° abbastanza precise , soprattutto di notte.

    Su un tratto di misto abbastanza stretto di montagna in statale , si apprezza la ripresa possente di questo sei cilindri , che aiuta a trarsi d'impaccio e a lasciare dietro i veicoli lenti . Occorre prestare attenzione , perchè potenza (249 hp ) e coppia del motore , silenziosità , confort complessivo e morbidezza del cambio non danno l'idea delle velocità immediatamente raggiungibili solo accarezzando un po' più a fondo il pedale destro !.

    L'auto comunque , entrando in curva con ancora un po' di freno te e nonostante un po' di rollio , s'inserisce prontamente nelle curve , permette di accelerare presto e chiudere le traiettorie con precisione e autorevolezza. I freni su questo tipo di percorso , affrontato un po' allegramente , sono impeccabili e riportano immediatamente i quasi 2000 kg di questa Mazda a velocità conciliabili con la tortuosità della strada.

    In autostrada ,su un noto tratto appenninico spesso paragonato al Nurburgring :), il rollio si fa sentire , ma non impedisce a questo grande suv , votato massimamente al confort delle lunghe galoppate in autostrada , di cavarsela molto bene nei curvoni e nelle curve a raggio minore che si alternano . Qui ho potuto apprezzare un grande equilibrio nel telaio , che non offre il fianco nè a sottosterzi imbarazzanti , nè a sovrasterzi di divertente ,ma delicata gestione e tiene il passo (allegro) facilmente con altre auto più leggere e dal baricentro più basso.

    Arrivati a casa (soprattutto se piove , come in questa mia prova ) si apprezza il confort e l'agio di non doversi sbattere , armeggiare con cavi , prese e programmazioni varie per ricaricare la vettura . Si mettono a dormire i 6 cilindri e i loro 249 efficientissimi cavalli e ci si preoccupa solo di scaricare i bagagli e di andarsene al riparo...

    I consumi nei 250 km circa che ho percorso con attenzione non tanto ai consumi quanto a provare l'auto a fondo delle mie possibilità e dei limiti di velocità , sono risultati ottimi . Su percorso 60% autostrada , 30% statale e 10% città il cdb (abbastanza preciso mi dicono) segnava 6,7 litri/100 km alias 14,9 chilometri con un litro . Tanta roba per un sei cilindri diesel 3 litri brillantissimo che spinge quasi 2 tonnellate , anche perchè con una guida più attenta della mia i 16 con un litro e oltre dovrebbero essere facilmente raggiungibili....
     
    Ultima modifica: 5 Novembre 2023
    A giorgiotoffa77, Peppuzzx e a_gricolo piace questo elemento.
  2. Mr. Rugby

    Mr. Rugby

    Iscritto:
    1711118908
    Messaggi:
    2
    Piaciuto:
    0
    Ecco beato te, io ho avuto per due mesi come auto prenoleggio da Arval un CX-60 Phev ed è stata un'esperienza allucinante:
    - 5 richiami sulla mia auto
    - autonomia elettrica con batteria al massimo livello 47-50 km
    - consumi inenarrabili appena finita la batteria (in città 19.9 lt\100 km)
    - un malfunzionamento Addas
    Il tutto su un'auto con 19.000 km, che è un dragster solo quando ha tutti i 327 cv, poi diventa una nave cargo.
     
  3. Pola82

    Pola82

    Iscritto:
    1711629109
    Messaggi:
    1
    Piaciuto:
    0
    CX60 Phev mai posseduto auto peggiore di questa!
    Mal progettata, mal assemblata, soggetta a continui richiami e purtroppo anche a molti guasti!
    Auto che ha passato più tempo su un carroattrezzi e in officina che per strada.
    Se questa è l'ammiraglia di casa Mazda posso solo immaginare la qualità costruttiva del resto della flottiglia...
     
  4. giorgiotoffa77

    giorgiotoffa77

    Iscritto:
    1441928857
    Messaggi:
    3.631
    Piaciuto:
    1.992
    Sarebbe interessante e utile argomentare un po' meglio, purtroppo non è un veicolo diffuso a prescindere dalla motorizzazione.
    Sarebbe stato bello anche spendere due sillabe in una presentazione invece di entrare a gamba tesa.
     
    A StelleStrisce piace questo elemento.
  5. StelleStrisce

    StelleStrisce

    Iscritto:
    1651912177
    Messaggi:
    5.643
    Piaciuto:
    3.681
    Che non c'entra nulla con l'oggetto del topic.

    E' un classico dei flame da cloaca social. La "netiquette" questa sconosciuta...
     
    A keyone piace questo elemento.
  6. keyone

    keyone

    Iscritto:
    1238711761
    Messaggi:
    8.770
    Piaciuto:
    1.570

Condividi questa Pagina