Stroll e Geely nuovi soci Aston Martin?

Stroll e Geely nuovi soci Aston Martin? - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    30.463
    Piaciuto:
    6.031
    L'Aston Martin versa in grosse difficoltà finanziarie. L'investimento per il nuovo Suv è stato di grandi proporzioni e la casa ora ha scarse risorse finanziarie e un notevole indebitamento.
    Le azioni sono crollate e quindi si pone la necessità dell'ingresso di nuovi capitali di rischio. La Geely dopo aver acquistato la Lotus potrebbe entrare nel capitale Aston, ma c'è anche il miliardario Lawrence Stroll interessato all'ingresso nel capitale della prestigiosa casa.
    Attenzione però al diritto di veto della Daimler.

    https://www.quattroruote.it/news/in...n_la_geely_potrebbe_entrare_nel_capitale.html

    [​IMG]
     
    Ultima modifica: 13 Gennaio 2020
  2. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    10.696
    Piaciuto:
    2.401
    Daimler sta scivolando in mani cinesi, si parla di una prossima operazione tra Geely e Baic che porterebbe a costituire una minoranza di blocco del 20 o addirittura 25% (questo “grazie” alla struttura da public company che nel recente passato il management aveva voluto conseguire). Quindi la decisione finale probabilmente spetterà al socio cinese Geely che già ora è il primo azionista con quasi il 10%.
     
  3. Andreitos97

    Andreitos97

    Iscritto:
    1531851331
    Messaggi:
    86
    Piaciuto:
    13
    Che non è necessariamente un male però!

    Geely ha rinnovato completamente Volvo ad esempio
     
  4. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    10.696
    Piaciuto:
    2.401
    Insomma ...
     
  5. Andreitos97

    Andreitos97

    Iscritto:
    1531851331
    Messaggi:
    86
    Piaciuto:
    13
    Why not?
     
  6. U2511

    U2511

    Iscritto:
    1381913958
    Messaggi:
    10.696
    Piaciuto:
    2.401
    Guarda la produzione cinese e la cinesizzazione di tante nostre auto
     

Condividi questa Pagina