Stellantis riLancia?

Stellantis riLancia? | Pagina 14 - opinioni e discussioni sul Forum di Quattroruote

  1. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    43.043
    Piaciuto:
    10.502
    C'è un apposito topic.
     
  2. pilota54

    pilota54 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1238716864
    Messaggi:
    43.043
    Piaciuto:
    10.502
    Sicuramente i cinesi hanno il grosso vantaggio di avere la grande maggioranza delle specifiche materie prime. Questo è un fatto da valutare attentamente, e se ne parla ampiamente anche sul Quattroruote di ottobre, in un dossier di ben 21 pagine.

    Direi però di restare più strettamente in argomento.
     
  3. rgs1000

    rgs1000

    Iscritto:
    1238960285
    Messaggi:
    548
    Piaciuto:
    86
    Per i cinesi non ci sarà alcuna catastrofe.
    Anzi si domanderanno come mai questi rintronati di europei gli avranno regalato il mercato per risparmiare una co2 di cui loro si fregano altamente continuando bellamente ad andare a carbone.
    Riguardo ai piccoli costruttori, non credo che un prodotto così complesso in un mercato mondiale possa essere minimamente gestito da pur bravissimi artigiani.

    Se la mettiamo poi sul piano della pura passione (che pure coinvolge tante persone perché l’auto è ancora tra gli oggetti più amati e seguiti al mondo), per me auto e moto = motore + suono.
    L’auto a pile sarebbe una ecatombe.
    Saluti
     
  4. ottovalvole

    ottovalvole

    Iscritto:
    1313232853
    Messaggi:
    12.376
    Piaciuto:
    1.284
    per noi sicuramente, i nuovi guidatori del futuro li stanno facendo abituare coi monopattini, le bici a pedalata assistita, gli scooter elettrici, per loro sarà "normale" quella guida silenziosa
     
  5. rgs1000

    rgs1000

    Iscritto:
    1238960285
    Messaggi:
    548
    Piaciuto:
    86
    Può essere.
    Per noi il motorino da cross era un oggetto di culto, passione e cultura, ma non solo: era l’autonomia e la libertà.
    Anche oggi ci sono alcuni ragazzi appassionati, ma certamente non dei mezzi elettrici.
    Mi domando cosa succederà quando la gente, che già oggi fatica a comprarsi un Y da 10k€, scoprirà che non potrà permettersi di spendere di più per comprare una elettrica; non solo, quando scoprirà che non potrà nemmeno mantenerla, dato che le accise che opprimono il costo della benzina saranno ovviamente trasferite sui kWh (perché nessuno cita mai questo passo fondamentale!).
    Chi compenserà questa perdita di libertà?
    Allora rimpiangeranno le care e vituperate auto a pistoni che ci permettevano di andare per ogni dove e di restare anche a piedi (tanto bastava una tanica...).
     
  6. ottovalvole

    ottovalvole

    Iscritto:
    1313232853
    Messaggi:
    12.376
    Piaciuto:
    1.284
    farà come ai nostri nonni e bisnonni che non potevano permettersi la Topolino, compravano la bicicletta e poi la Vespa o la Lambretta, se le cose andavano bene compravano la Topolino. La 500 e la 600 sono già figlie del boom economico, il potere d'acquisto si alzava e molta più gente poteva comprare la sua prima auto anche appena patentato
     

Condividi questa Pagina

// outbrain